La5



18
febbraio

VIENI A VIVERE CON ME: LUNA BERLUSCONI PORTA SU LA5 LE COPPIE DI FATTO

Luna Berlusconi

Effettivamente nemmeno Real Time che ha la spiccata tendenza a coprire tutte le situazioni della vita in cui uno si trova un po’ in difficoltà e vuole rendere partecipe il pubblico della sua incapacità a comprarsi una villa, a vendere un appartamento, a comprare  vestiti, a evitare un tubino aderente se si ha un girovita accentuato, a preparare una cena, a ricavare da un asse di legno un tavolo, cinque sedie e un carrellino portavivande, a scegliere l’abito da sposa, le bomboniere e i fiori per il ricevimento, ad andare dal parrucchiere o a capire che con il fondotinta troppo chiaro e il rossetto rosso si crea l’effetto Signora Addams… dicevamo nemmeno Real Time si è mai occupata di un evento che solo a pronunciarne il nome a un uomo su due viene l’orticaria. La convivenza.

E così in soccorso alle coppie che scelgono le vie di fatto ci penserà La5 che si appresta a riconoscere alla convivenza il minimo dei diritti, quello a una trasmissione televisiva. Partirà infatti la prossima primavera un nuovo format della DueB Produzioni (in cui una delle due B è quella di Luna Berlusconi), dal titolo evocativo Vieni a vivere con me.

Chi non è più giovanissimo ricorda la canzone di Luca Carboni a cui probabilmente il format si ispira nel titolo: “vieni a vivere con me, lo sai mi sono innamorato… e la vita è troppo corta e non possiamo perdere tempo…. potremmo essere felici e fare un mucchio di peccati…. “. Questa è la canzone. Poi c’è la realtà. E ci sono due persone, con la propria casa, le proprie abitudini, i propri armadi e le proprie cose irrinunciabili, che decidono di dare una svolta alla propria relazione condividendo in tutto e per tutto le loro vite.




30
gennaio

THE FORGOTTEN: LA SERIE CRIME CHIUSA DA ABC E SOSPESA DA ITALIA1 RIVIVE AL MERCOLEDI’ SU LA5

The Forgotten

E’ toccato a La5 rendere “giustizia” a The Forgotten, il serial crime di Jerry Bruckheimer andato in onda sugli schermi della ABC da settembre 2009 a marzo 2010 per un totale di 17 episodi ed immediatamente sospeso per il basso riscontro di pubblico registrato. Il drama, con protagonista Christian Slater, non ha avuto maggiori fortune neppure nel nostro Paese. Dopo un pressoché inosservato passaggio sul canale Joi di Mediaset Premium, è stato, infatti, proposto in chiaro nel gennaio del 2011 da Italia1, che l’ha sospeso dopo appena due episodi sempre per bassi ascolti. Un vero smacco per Bruckheimer, produttore di alcune tra le più celebri e longeve serie crime del piccolo schermo come la saga di C.S.I., Cold Case e Senza Traccia.

In onda dallo scorso 16 gennaio, tutti i mercoledì in prima serata con un doppio episodio, The Forgotten ruota intorno alle indagini di un gruppo di detective dilettanti, volontari di un’agenzia investigativa, che fedeli al motto “Perduti ma non dimenticati”, indaga sulle morti delle persone cui la polizia non riesce a dare un’identità, i cosiddetti Joe e Jane Doe. Il team prima cerca di identificare il corpo e poi l’omicida.

Slater è Alex Donovan, il coordinatore di questa squadra di civili composta da membri molto preparati, ognuno con il proprio complicato background e le proprie motivazioni, come la testarda Candace Butler (Michelle Borth) in fuga dalla monotonia del tran tran quotidiano, l’inquieta insegnante di scienze Lindsay Drake (Heather Stephens) in cerca di redenzione per un passato che la tormenta e il sin troppo entusiasta Walter Baley (Bob Stepehnson), dipendente di una società telefonica e appassionato di criminologia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


12
dicembre

NATURALISSIMA – SPECIALE NATALE: CON ELLEN HIDDING SU LA5 IDEE E CONSIGLI PER VIVERE AL MEGLIO LE FESTE

Ellen Hidding

Natale è ormai alle porte, e se presi da mille impegni non avete ancora trovato il tempo di pensare ai regali da fare ai propri cari, a come addobbare l’albero, o al menù da preparare per pranzi e cenoni di rito, state tranquilli, è in arrivo per voi un programma in grado di aiutarvi a organizzare e vivere al meglio le tanto amate, ma spesso odiate, feste di fine anno. Martedì 18 dicembre alle 21,00 su La5 andrà in onda Naturalissima – Speciale Natale, un nuovo appuntamento, condotto da Ellen Hidding, nel quale verranno fornite numerose idee e consigli per la casa, la cucina e il benessere, in modo tale da assicurarsi un Natale memorabile e allo stesso tempo in piena armonia con la natura.

Con l’aiuto di un team di esperti, la Hidding, già volto della rete digitale Mediaset quest’estate con la rubrica Girogirobimbo, trasformerà la casa di un’amica, creando una magica atmosfera natalizia. Il tutto con l’utilizzo di materiali di uso comune e oggetti di riciclo, come candele, rami, pigne, frutta e fiori secchi, e quant’altro è possibile trovare nelle proprie case.

Nel corso dell’appuntamento si prepareranno inoltre ricette leggere e gustose per i menù festivi, e si daranno anche utili suggerimenti per mantenere sano e bello il corpo, anche in vista degli stravizi delle feste. Al ritorno, la padrona di casa troverà la sua abitazione più calda ed elegante,  perfetta per vivere un Natale da favola.





30
novembre

SMASH: ARRIVA SU LA5 IL MUSICAL DRAMA DEDICATO A MARILYN MONROE

Smash

Realizzare una “versione adulta di Glee” poteva sembrare un’impresa impossibile, ma non per l’infaticabile Steven Spielberg, ideatore e produttore di Smash, il musical drama della NBC la cui premiére negli Usa lo scorso febbraio è stata seguita da oltre undici milioni di spettatori. La serie che racconta la vita di gruppo di attori e cantanti alle prese con la realizzazione di un musical di Broadway incentrato sulla vita di Marilyn Monroe, dopo essere stata trasmessa per la prima volta in Italia dal canale Mya, arriva questa sera in chiaro alle 21,10 su La5.

Il cast, in buona parte proveniente da Broadway, vede alternarsi giovani voci del panorama musicale come Katharine McPhee (seconda classificata alla quinta edizione di American Idol) e la biondissima Megan Hilty, ad attori di lunga esperienza come Anjelica Huston (la celebre Morticia de La famiglia Addams) e Debra Messing (la Grace di Will & Grace). Tra le guest star presenti, figura in ben cinque episodi anche l’intramontabile Uma Thurman.

La serie grazie all’ormai più che collaudato meccanismo dello “show nello show” ha dunque da subito conquistato il pubblico, in particolare quello degli amanti dei talent e delle competizioni canore in genere. Un pubblico in questo caso pronto a schierarsi con il protagonista preferito, per chiedersi sino all’ultimo dei quindici episodi chi otterrà la parte di Marilyn.


5
novembre

HOLLYFOOD: EMANUELA FOLLIERO PROPONE PIATTI DA OSCAR DA STASERA ALLE 18.45 SU LA5

Emanuela Folliero

Di programmi e competizioni culinarie ne abbiamo fin sopra i capelli, ma nessuno ha mai pensato di approfondire e preparare le prelibatezze che fanno capolino in alcune delle pellicole cinematografiche più famose e conosciute dal pubblico. Di qui l’intuizione di Emanuela Folliero e del suo Hollyfood – L’appetito vien mangiando che debutta stasera su La5 e che andrà in onda dal lunedì al venerdì alle 18.45 e la domenica alle 12.40.

Insieme allo chef Roberto Valbuzzi, l’annunciatrice di Rete 4 proporrà alcuni ghiotti piatti già visti sul grande schermo come il sandwich all’americana di Harry ti presento Sally, i cannelloni ai funghi e prosciutto di Rocky Balboa e le uova strapazzate alla Na’vi del kolossal di James Cameron Avatar. In una cucina attrezzata come un set, la conduttrice si sforzerà di far venire l’acquolina in bocca ai cinefili più incalliti e al pubblico della rete, proponendo, così, un format nuovo e originale.

Ammettiamolo, a quanti è mai capitato di vedere un film e di voler provare a cucinare, o ancor meglio ad assaggiare, le cibarie pantagrueliche poste in bella vista davanti alla cinepresa? Abbandonata la gara in stile Masterchef, il tono bonario e materno della Clerici e il tocco rapido e indolore della Parodi, la Folliero dà il via ad un esperimento interessante e curioso per stuzzicare lo spettatore ormai bombardato a destra e a manca di ricette e leccornie anti-dieta.





26
ottobre

DALLAS FINISCE SU LA5 (CON CENTOVETRINE)

Dallas, da martedì 30 ottobre su La5

La cancellazione di Dallas dalla programmazione di Canale 5, visti i deludenti ascolti registrati nelle prime due puntate, era più che prevedibile. Mediaset, però, ha deciso di non privare quei (pochi) telespettatori della rinnovata serie tv, traslocando i successivi episodi inediti su La5. Giorno e orario di messa in onda restano intatti: si (ri)parte, dunque, in prima serata da martedì 30 ottobre con la quinta e sesta puntata.

Un tempo c’era Italia 1 che “produceva” per Canale 5; oggi, invece, c’è La5 che raccoglie quanto di mal riuscito propone la rete ammiraglia (a livello auditel parlando, ovviamente). Dallas, infatti, è soltanto l’ultimo dei prodotti finiti sul canale femminile del Biscione dopo l’infelice “esposizione” sulla generalista. Ma non solo: La5 corre anche ai ripari laddove persino un banale errore tecnico sembra voler infierire.

E’ il caso di Centovetrine. La celebre soap italiana ambientata in quel di Torino, nonostante lo spettro della chiusura, prosegue spedita la sua messa in onda. Pure troppo, però. Nella giornata di ieri, infatti, Mediaset ha erroneamente trasmesso la puntata che sarebbe dovuta andare in onda oggi, saltando di fatto un episodio (decisivo, visto che i fan si sono subito accorti dell’inspiegabile taglio alla trama). La puntata saltata è stata trasmessa ieri sera su La5 alle 23.10 e in replica oggi alle 12.05.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


15
ottobre

TAMARA DONA’ A DM: LA FORZA DI CHE TRUCCO! STA NEL RIVOLGERSI AD UN PUBBLICO BEN PRECISO. QUELLA VOLTA CHE CRAIG DAVID…

Tamara Dona'

“Ci sentiamo dopo? In questo momento sono su un autobus e non posso alzare la voce, disturberei”. Strano che a rispondermi così sia proprio una delle voci più belle d’Italia, roba che in quell’autobus gli altri passeggeri pagherebbero per ascoltare i suoi aneddoti e le sue confidenze. Tamara Donà continua a fare della spontaneità e dell’umiltà le sue armi vincenti, doti che l’hanno fatta amare dal grande pubblico e che pochi giorni fa le hanno permesso di vincere il premio “Cuffie d’Oro Lelio Luttazzi” come miglior speaker radiofonica. Un riconoscimento importante, che arriva a ridosso del ritorno della seconda stagione di Che Trucco!, il programma dedicato al mondo del beauty, che riprende su La5 tutti i giorni alle 19.10 a partire da oggi 15 ottobre.

Partiamo dall’award radiofonico. Una cuffia d’oro che è quasi una corona. Ti aspettavi questo riconoscimento da parte della radio?

Ho ricevuto il premio per la Superclassifica di R101 e sono davvero lusingata perché la radio è un impegno che amo, condiviso con altre persone con cui collaboro ogni giorno nella preparazione dei programmi. Questo è il primo riconoscimento che ricevo dopo dieci anni in radio e ne sono davvero grata.

E poi torni in tv con Che Trucco!. Dobbiamo aspettarci novità?

La più grande novità è già nella durata. Da 13 minuti passiamo a 22 minuti per puntata. Ci sarà quindi molto tempo in più per i truccatori per spiegare meglio il trucco alle telespettatrici. La rete ci ha chiesto di offrire più materiale e noi abbiamo accolto la proposta con entusiasmo. E poi le novità stanno nei trucchi, che per questa stagione si prospettano davvero scintillanti.

Le signore muoiono dalla voglia di sapere come dovranno truccarsi quest’inverno…

Il trucco che va per la maggiore è quello animalier che ha colori che richiamano la foresta, il verde militare e le macchie degli animali. Tutte tonalità che però vanno mixate con l’oro, soprattutto in vista delle feste di Natale e Capodanno. La stessa tendenza sta andando molto forte anche fra gli smalti per le unghie. Ovviamente sono trucchi che consiglio per un’occasione particolare, magari per andare a lavorare è meglio scegliere qualcosa di più sobrio.

Tu che rapporto hai con il make-up? Eri un’appassionata di questo mondo anche prima di approdare al programma?


28
settembre

GREYS’ ANATOMY: MARATONA DI 48 ORE SU LA5

Grey's Anatomy

Due giorni in compagnia del Seattle Grace Hospital, quarantotto ore per rivedere di fila ben 25 episodi. La5 fa un regalo ai numerosi fan di Grey’s Anatomy e propone un’inconsueta maratona della serie creata da Shonda Rhimes. Domani e domenica (29 e 30 settembre 2012) dalle 11.00 alle 21.20 il canale 30 proporrà ininterrotamente episodi della terza stagione del medical drama tinto di rosa.

Ottima scelta quella di Massimo Donelli. Iniziative di questo tipo, al di là degli ascolti per i quali ci sarà molta curiosità, creano fidelizzazione e, come nel caso di Grey’s Anatomy, si pongono in perfetta sintonia col target di pubblico al quale dovrebbe puntare la rete. Vero è che la terza stagione è stata appena replicata da Italia1 al mattino e, forse, avrebbe avuto una sua logicità ripartire dalla prima o dall’ultima.

Quella delle maratone, comunque, potrebbe essere un’idea da sviluppare ogni week end – magari alternando La5 e Italia2 – e potrebbe riguardare telefilm o perchè no anche generi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,