17
maggio

SI PUO’ FARE!: FEDERICA NARGI VINCE, IL PUBBLICO CONTESTA. BAUDO DA’ DELLA DRAG QUEEN AD AMANDA LEAR

Si può fare! - Amanda Lear

C’è stato il “vaffanc**o” in diretta di Maria Amelia Monti, che ha sbagliato la prova del Fast Painting regalando la vittoria a Marco Columbro. Ma, a parte questo, la terza puntata di Si può fare! – in onda ieri, venerdì 16 maggio 2014 – è scivolata via liscia, senza intoppi né lungaggini, almeno fino al momento della proclamazione del vincitore di puntata, che ha scatenato i fischi del pubblico in studio.

Si può fare!: Federica Nargi vince la terza puntata

I tre giudici Pippi Baudo, Amanda Lear e Yuri Chechi hanno deciso di premiare la grazia e la sensualità di Federica Nargi, che si è sfidata in una prova di Flamenco con Massimiliano Ossini. Ma c’erano altri concorrenti che avrebbero meritato la vittoria più di lei, dal momento che il livello di preparazione dei dodici vip sta via via aumentando con l’andare avanti dello show e ieri sera abbiamo assistito a prove notevoli e di grande impatto.

In particolare si sono distinti Sergio Muniz nella prova del Cerchio Aereo e Andrea Lo Cicero in quella del Mano a Mano: prove di resistenza fisica e, nel caso di Muniz, anche di inaspettata eleganza, che hanno convinto pubblico e giudici. Questi ultimi, però, non abbastanza da offuscare la Nargi e Karin Proia che, con un po’ di incertezza data dall’imbarazzo, ha battuto una ancor più imbarazzata Maddalena Corvaglia nel numero del Burlesque. Anche ieri sera, poi, i giudici sono stati protagonisti di continui duetti e battibecchi e Pippo Baudo ha punzecchiato Amanda Lear per tutto il tempo sull’atavica questione della sua ambiguità sessuale che da sempre incuriosisce il pubblico.

Amanda Lear: uomo o donna?

La carriera della Lear è infatti da sempre stata segnata dal dubbio che l’ex modella, cantante ed attrice, fosse in realtà nata uomo e trasformatasi in quella che conosciamo oggi con due operazioni a Casablanca. Dubbio che col tempo è andato un po’ svanendo e che lei ha sempre rispedito al mittente, ma che ieri sera Baudo ha ritirato fuori prima domandandole all’improvviso cosa ne pensasse della vittoria di Conchita Wurst all’Esc 2014 (clicca qui per avere maggiori info) e poi dandole apertamente della Drag Queen. Provocazioni alle quali lei, come nel suo stile irresistibile, ha accolto con una risata.

La classifica generale vede ancora al primo posto Maddalena Corvaglia, che ha vinto le prime due puntate, mentre i fanalini di coda sono la Monti ed Ossini. E voi? A chi avreste fatto vincere la terza puntata e, più in generale, quale concorrente trovate più preparato e disposto a mettersi in gioco?

[SI PUO' FARE!: VANESSA HESSLER DALLA FICTION AL VARIETA']

[SI PUO' FARE!: MARCO COLUMBRO TORNA IN TV]

[SI PUO' FARE!: UN NUOVA PRIMAVERA PER CATHERINE SPAAK?]

[SI PUO' FARE!: SERGIO MUNIZ DALLA TA... ALLA TV]

[SI PUO' FARE!: A LUCA MARIN LA PISCINA STA STRETTA]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Bake Off Italia 2017
Bake Off Italia 2017: quando la forma oscura la sostanza


MasterChef 6 - Valerio e Margherita in esterna
MASTERCHEF 6 AL PASSO COI TEMPI, TRA CUCINA VEGANA E DOGGY BAG. ECCO CHI SONO LE PRIME ELIMINATE


Monte Bianco - Terza Puntata 9
MONTE BIANCO, TERZA PUNTATA: ELIMINATA LA CORDATA GIALLA DI STEFANO MANISCALCO. PER DAYANE MELLO SOLO NEMICI


Una pallottola nel cuore
UNA PALLOTTOLA NEL CUORE: IL MARESCIALLO ROCCA E’ DIVENTATO GIORNALISTA

8 Commenti dei lettori »

1. Vince! ha scritto:

17 maggio 2014 alle 16:23

Puntata decisamente trash, con le frecciatine di Baudo sulla ambiguità della Lear (in pieno stile anni ‘80), la parolaccia urlata in diretta, le scelte più che discutibili della giuria e il burlesque impacciato. A proposito: un copri-capezzolo della Proia è rimasto abbandonato sul palco a distrarrmi durante tutto il successivo numero di calcio acrobatico.
Già tremo per Sanremo…



2. Matteo G. ha scritto:

17 maggio 2014 alle 16:44

Perdonami, ma tra quello che è andato in onda ieri e il trash c’è un abisso. Il trash vero è quello che si vede in certi programmi ( la butta lì, Domenica Live?). Sicuramente poi meglio questo “trash” che la mancanza di verve e allegria del festival di Fazio



3. marina ha scritto:

17 maggio 2014 alle 18:29

Sono molto delusa da Conti che ha deciso di utilizzare certi “mezzi” per alzare i non esaltanti ascolti di un programma che non convince.



4. pedro ha scritto:

17 maggio 2014 alle 19:37

Non ho visto questo programa, ma mi sa che questo format appartiene ad una nuova generazione di programmi RAI 1: la generazione dei “nuovi vecchi”. Un target composto da over 50, ma che cerca anche di strizzare l’occhio alle donne (beh, soprattutto donne) più giovani mostrando dei bei ragazzi con corpi atletici.
E quindi sono curioso di dare un’occhiata la settimana prossima per sapere se ho azzeccato.



5. Vince! ha scritto:

17 maggio 2014 alle 23:40

Sinceramente non capisco chi come Matteo G, vuole negare la svolta trash di Conti con questo programma, che a me sembra abbastanza evidente.
L’avevo difeso la settimana scorsa, ma devo ammettere che aveva ragione Stefania Stefanelli: si sono superati i limiti. E ripetere sempre le stesse battute, spesso a sfondo sessuale, alla fine risulta anche noioso.
E’ chiaro che ci sono programmi ancora più trash; tutti sonno che al peggio non c’è mai limite. Da Conti in molti non si aspettavano una simile caduta di stile.
Quanto a Sanremo, l’ultima cosa che ci vuole per risollevarne le sorti sono le “trashate” viste ieri sera…



6. Anna ha scritto:

18 maggio 2014 alle 16:06

Questo progamma è veramente brutto,fa 4 milioni solo perchè lo presenta Carlo Conti che in questi anni ha conquistato una gran fetta di pubblico di rai1.E’ tt roba gia vista,nn è affatto un progamma nuovo e poi secondo me,la gente lo guarda perchè il venerdì sera nn c’è molta alternativa.Chiediamoci cosa sarebbe successo se fosse stato condotto da Frizzi,Insinna o qualcun altro.



7. Lami ha scritto:

19 maggio 2014 alle 11:03

..ma davvero c’è gente che si chiude in casa a guardare sta roba da vecchi?



8. Anna ha scritto:

19 maggio 2014 alle 19:10

Lami ma i giovani il venerdi sera escono.I vecchi (o i meno giovani) restano a casa e devono scegliere tra le varie cose obrobiose che propina la tv.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.