2
maggio

SI PUO’ FARE!: MARCO COLUMBRO RIPARTE IN TV COME CONCORRENTE

Marco Columbro

Marco Columbro riparte da Rai1. L’attore e conduttore toscano è, infatti, uno dei concorrenti di Si può fare!, nuovo varietà del venerdì sera di Rai1 condotto da Carlo Conti. Per Columbro si tratta di un ritorno sulla tv di Stato, dove esordì a metà degli anni 70, e dove tornò nel 2003 per condurre con Lorella Cuccarini una sfortunata edizione di Scommettiamo Che?. La coppia, che per anni portò al successo programmi come Buona Domenica e Paperissima, non riuscì, infatti, con il passaggio in Rai a mietere gli stessi successi di pubblico. Segnale inequivocabile di un cambiamento di gusti e tempi televisivi, che portò ad una battuta d’arresto entrambe le carriere dei due conduttori, lanciatissimi per tutti gli anni 90.

Ma se Lorella Cuccarini, dividendosi tra teatro, radio, e esperienze tv più o meno fortunate, è riuscita negli anni a recuperare almeno in parte spazi e visibilità presso il grande pubblico, per Columbro le difficoltà sono state maggiori. Per la verità già nel 2001, in seguito all’aneurisma cerebrale che lo portò in coma per un mese, il conduttore dovette rallentare notevolmente la sua carriera artistica. Una carriera sino allora ricca di successi, divisi equamente tra la conduzione e la recitazione in fiction e sit com. Su quest’ultimo fronte si ricordano successi come Papà prende moglie con Nancy Brilli, Caro Maestro con Elena Sofia Ricci, e Leo e Beo con Sabrina Ferilli.

Marco Columbro: tv matrigna negli anni 2000

Dai primi anni 2000 con la difficoltà nel trovare nuove offerte d’intrattenimento che potessero intercettare i gusti del pubblico, Columbro ha preferito tornare al primo amore, quello per il teatro, dove ha messo in scena spettacoli come Tootsie, Daddy Blues, e Il Vizietto. In tv solo qualche ospitata, per lo più dal sapore amarcord, come quella fatta all’amica Lorella a Domenica In, la rimpatriata sempre in coppia con la Cuccarini a Paperissima, e l’ospitata da Alfonso Signorini in Studio 5, per ricordare e festeggiare i 35 anni dalla nascita della tv commerciale.

Una tv commerciale che sembra essersi completamente dimenticata di Columbro. Se è possibile giustificare il mancato arruolamento come conduttore, vista la penuria di mezzi e idee rispetto al passato, appare un mistero il fatto che per un personaggio amato come lui non sia stato possibile trovare nuovi ruoli come attore in fiction e serie tv. Unica eccezione la bistrattata miniserie Baciati dall’amore, trasmessa dopo mille rinvii alla fine del 2011. Per Marco Columbro dunque, che negli ultimi due anni aveva tentato un rilancio sul piccolo schermo nella sin troppo utopistica Vero Tv, non resta dunque che giocarsi l’ultima carta, quella del concorrente di talent show. Chissà che tra una suonata di ukulele e qualche altra prova d’abilità, la partecipazione a Si può fare non restituisca al conduttore la popolarità perduta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Ospiti Che Tempo Che FA
Che tempo che fa: Matteo Renzi e Chiara Ferragni ospiti di Fazio. Al tavolo Cuccarini e Columbro


Top Gear
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (25/04-1/05/2016). PROMOSSI TOP GEAR E BROOKLYN NINE-NINE, BOCCIATO IL CONCERTONE


Scotti caduta libera
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (11-17/05/2015). PROMOSSI MADE IN SUD E CADUTA LIBERA, BOCCIATI SI PUO’ FARE E L’ESC IN DIFFERITA


beautiful 7000
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (4-10/05/2015). PROMOSSI BEVILACQUA E BEAUTIFUL, BOCCIATI FABIO E MINGO E LE “CONFESSIONI SHOCK” DEI VIP

3 Commenti dei lettori »

1. Michele87 ha scritto:

2 maggio 2014 alle 20:48

Secondo me lui e la Cuccarini dovrebbero riprendere a fare coppia in tv, un bel format nuovo in prima serata su Rai 1 Leone potrebbe pure provare ad affidarglielo….



2. ciak ha scritto:

3 maggio 2014 alle 10:28

Vedere COLUMBRO “costretto” a essere un concorrente è veramente VERGOGNOSO….
Come lui tanti altri personaggi … (anche oltre SI PUO’ FARE) …ormai la TV è in gara con se stessa… INGREDIENTI? … o metti tre-quattro VIP a sparlottare in qualità di TUTTOLOGI… oppure li metti in gara tra loro mentre altri tre-quattro colleghi LI GIUDICANO….
sarà pure tentativo di fare VARIETà ma adesso BASTA! SE PROPRIO DEVE ESSERE RIDATECI IL VARIETà PURO….
anche perchè (è vero che nulla si crea ma tutto si trasforma)… ma tutto quanto viene propinato dalla TV oggi, altro non è che la riporposizione di quanto veniva elaborato nei varietà anni 80-90 . TIPO: C’ERA IL BALLO, IL CANTO, L’ARTE CIRCENSE, L’ILLUSIONISMO ETC ETC ETC…. oggi tutto questo si è scisso e si propina come NUOVO….
ahhhhhhhhhhhhhh



3. Marco ha scritto:

9 maggio 2014 alle 10:43

La Sai L’Ultima? con le new entry, Marco Columbro e Michelle Hunziker e con le nuove ballerine tipi di Miss Italia, Uomini e donne, Grande Fratello, Amici di Maria De Filippi, Veline, La pupa e il secchione e gli altri e con i 10 nuovi barzellettieri che lo dicono alle loro nuove barzellette per ogni puntata di sera e anche i comici, quelli delle new entry e rientri che lo faranno nei ruoli dei personaggi, quelli nuovi, di prima e i vecchi sono I Fichi D’India nei loro panni di Cappuccetto Rosso, I Neri Per Caso, quelli che cantano, Tichi Tic, Alice nel Paese delle Meraviglie e Toy Story e molti altri ancora per 8 puntate in arrivo da qualche giorno della settimana col qualche mese di sera per qualche anno, 2014, 2015 o 2016 con qualche orario su Canale 5.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.