30
novembre

BAKE OFF ITALIA – PRIMA PUNTATA – ELIMINATO ROBERTO

Bake Off Italia - Roberto è stato eliminato

Ormai ne sentiamo parlare da mesi, la pubblicità è stata massiccia come del resto lo è la curiosità di vedere cosa Real Time abbia organizzato per il debutto sugli schermi della sua prestigiosa new entry, Benedetta Parodi. Questa sera avrà inizio finalmente Bake Off Italia – Dolci in forno, versione italiana di the Great British Bake off e primo talent cooking show dedicato al “bakery”, che vedrà l’ex conduttrice de I menù di Benedetta in veste di padrona di casa in una gara all’ultimo dolce.

Bake Off Italia: il meccanismo e la giuria

Nove i concorrenti, che si sfideranno in ogni puntata in una prova di creatività, in cui potranno sperimentare una loro ricetta, e in una prova tecnica sui grandi classici della pasticceria italiana, che verrà votata dalla giuria. Il difficile compito spetterà a Ernst Knam, già volto noto di Real Time conosciuto come il re del cioccolato, e a Clelia d’Onofrio, autrice e curatrice per anni de Il Cucchiaio d’Argento, la Bibbia delle ricette della cucina italiana. L’uno esigente e pignolo, l’altra dolce ma fin troppo competente: come se la caveranno i concorrenti?

Bake Off Italia: il set di Villa Arconati

La gara avrà luogo in un contesto scenografico alquanto particolare, ovvero una tensostruttura semitrasparente attrezzata a moderna pasticceria all’interno del prestigioso giardino di Villa Arconati, a Bollate (Milano). Il contributo dato dalla produzione di Discovery Italia e di Magnolia sarà devoluto a una parte del restauro della Fontana dei Draghi, accanto al Parterre delle Ballerine, dove è stato collocato il set di Bake Off: è la prima volta un talent televisivo contribuisce al restauro di un bene culturale italiano. Ma adesso bando alle chiacchiere, è ora di armarsi di fruste, ciotole e farina…

BAKE OFF ITALIA – DOLCI IN FORNO: TUTTI I CONCORRENTI

[Intervista a Benedetta Parodi]

Affilate le Tastiere

la prima puntata di Bake Off Italia è in diretta su DM dalle 21:00

Ore 21:11: Dal giardino di Villa Arconati Benedetta Parodi dà il via a Bake Off Italia in compagnia dei nove concorrenti. Una voce fuori campo presenta poi i giudici e mostra i nove contendenti al titolo di “miglior pasticcere amatoriale italiano” al lavoro. Già vola qualche parolaccia dettata dall’ansia.

Ore 21:13: Benedetta Parodi raggiunge i concorrenti nella tensostruttura. Arrivano anche i giudici, che spronano i concorrenti a dare il massimo. La prima sfida è davvero singolare: preparare pane e marmellata! Si possono usare tutti gli ingredienti possibili ma non si possono usare macchinari.

Ore 21:16: Per Knam lievito e farina sono gli ingredienti più importanti di tutti. Ci viene annunciata l’eliminazione di un concorrente già stasera.

Ore 21:18: Viene presentata Lucia, che intanto sta preparando delle focaccette. Racconta in un filmato che vuole vincere assolutamente e che è un’artista: la forma dei nodini è il suo contributo artistico alla ricetta della prova. Knam cerca di metterla in difficoltà chiedendole la differenza tra farina forte e debole mentre sta lavorando. E ci riesce.

Ore 21:20: Emanuele è certo di vincere ed estremamente sicuro di sé. Knam, piacevole e leggero come suo solito (si fa per dire) gli chiede cos’è il lievito di birra e le sicurezze di Emanuele già crollano miseramente.

Ore 21:22: Benedetta Parodi, divertita, prega Knam di non infierire su Elisa, la giovanissima del gruppo. Ma lei subito si confonde tra prugne e pesche “nere”. I giudici ridono, ma sono poco convinti. Lei, invece dice che vincerà il programma.

Ore 22:25: Vengono presentati Madalina e Roberto, che parlano rispettivamente della figlia e della fidanzata. Intanto è già passata una delle tre ore a disposizione dei concorrenti per completare la prova.

Ore 22:28 anche Andrea finisce nelle spire di Knam, che critica la sua scelta di fare un plumcake visto il poco tempo a disposizione per farlo crescere. La Parodi osserva benevola il ragazzo, vorrebbe aiutarlo ma non può. Elena si presenta e presenta il suo pane salato trasformato in dolce.

Ore 21:30: Manca solo un’ora alla fine della prova. Conosciamo meglio Giorgio e Marilena, entrambi motivati e convinti di vincere. Marilena ha creato dei panini inglesi che non necessitano di lievitazione: Knam è soddisfatto di lei… finalmente!

Ore 21:33: Tempo scaduto. Ci sono stati degli intoppi, tipo il forno di Elena che si è spento. La prima ad essere giudicata è Lucia, che ha inserito nella ricetta del prosciutto dolce… i giudici sembrano convinti.

Ore 21:25: Anche Giorgio, Madalina ed Elena superano la prova. Emanuele invece ha toppato: il pane non è ben cotto. Roberto ha sbagliato la ricetta del pane, creandolo insapore, ma l’ottima marmellata lo salva.

Ore 21:38: Marilena conquista ancora una volta i giudici per il pane, il gusto e anche la preparazione del piatto. Bene anche Andrea, con il suo plumcake, e buona prova anche per la piccola Elisa.

Ore 21:40: La prova tecnica consiste nel riprodurre una ricetta di Ernst Knam in persona, la sua Sacher Torte. L’unico consiglio che lui dà è quello di fare attenzione allo spessore della glassatura. Poi i giudici lasciano la tensostruttura, perché assaggeranno senza sapere chi ha preparato cosa.

Ore 21:42: Nel giardino di Villa Arconati, Knam mostra a Clelia d’Onofrio la sua Sacher Torte e svela le sue modifiche alla ricetta originale. La difficoltà della prova sta nel poco tempo a disposizione: la glassa non si indurirà mai.

Ore 21:46: I concorrenti sono terrorizzati dal confronto con Knam. Il più preoccupato è Roberto che ha già sbagliato il pane e sente di rischiare l’eliminazione. Elena non capisce la ricetta: sbaglia a preparare la panna, butta tutto e riparte daccapo. Mancano ormai 20 minuti.

Ore 21:49: La torta di Elena finisce per terra ma lei salva la situazione, o almeno ci prova. La Parodi cerca di sostenere i concorrenti, quando mancano ormai solo 5 minuti.

Ore 21:50: Il tempo è scaduto. I concorrenti poggiano le torte sul grande tavolo bianco, ognuno dietro alla propria foto, che i giudici ovviamente non vedranno. L’aspetto delle torte è assai diverso da quello della torta di Knam!

Ore 21:52: I giudici tornano in studio e assaggiano le torte. Bene quella di Madalina e Giorgio, mentre Roberto ha fallito ancora. Uscirà lui?

Ore 21:54: I concorrenti sono tesissimi. La prova di Andrea è andata male, bene invece l’assaggio delle torte di Lucia, Emanuele ed Elisa. La d’Onofrio commenta che, per essere una prova in cui si doveva rispettare fedelmente una certa ricetta, ognuno ha fatto una cosa diversa.

Ore 21:56: La peggiore Sacher è quella di Elena, la migliore è quella di Madalina! Secondo posto per Giorgio, terzo per Lucia.

Ore 21:57: I giudici si sono consultati: il miglior concorrente del giorno è Lucia.

Ore 21:59: Il primo eliminato di Bake Off Italia è Roberto. Elena, tradendo il suo animo di mamma, piange perché troppo dispiaciuta: doveva uscire lei visto la sua orribile Sacher! I concorrenti abbracciano tutti insieme Roberto.

Ore 22:00: La prima puntata del nuovo talent è già finita. I concorrenti da tenere d’occhio sono Lucia e Madalina, ma anche Marilena si è fatta notare. Potere alle donne? Lo vedremo nella prossima puntata.



Articoli che potrebbero interessarti


Bake Off Benedetta Parodi Real Time
BAKE OFF ITALIA: A NOVEMBRE L’ESORDIO DI BENEDETTA PARODI SU REAL TIME. CON LEI ERNST KNAM


Bake Off Italia
BAKE OFF ITALIA: SECONDA PUNTATA PER IL PROGRAMMA “FENOMENO” DI REAL TIME


Bake Off Italia - Roberto
BAKE OFF ITALIA – DOLCI IN FORNO: ECCO I CONCORRENTI DEL TALENT DI BENEDETTA PARODI


Domenica In
Domenica In al via su Rai 1. Con le Parodi anche Lippi, Panatta, Fiaschi, Lillo e Greg. Tra gli ospiti Fracci e De Sica

24 Commenti dei lettori »

1. marco ha scritto:

29 novembre 2013 alle 21:25

direi fico sto programma
un po’ sulla falsariga di masterchef ma anche tutta un’altra cosa



2. anon1mous ha scritto:

29 novembre 2013 alle 21:33

MA DOVE SI LEGGONO I COMMENTI??



3. Mattia Buonocore ha scritto:

29 novembre 2013 alle 21:36

@marco diciamo che il genere è quello di Masterchef ma il programma ha una sua connotazione ben specifica



4. anon1mous ha scritto:

29 novembre 2013 alle 21:37

MA SCRIVO SOLO IO?



5. Stefania Stefanelli ha scritto:

29 novembre 2013 alle 21:47

Io lo trovo ben fatto e veloce… Knam è un personaggio!



6. anon1mous ha scritto:

29 novembre 2013 alle 21:50

IN EFFETTI KNAM è UN CRACCO TEDESCO… MA NON MANCHEREBBE UN GIUDICE?



7. anon1mous ha scritto:

29 novembre 2013 alle 21:53

DAJE GIORGIO….DAJE!!!



8. anon1mous ha scritto:

29 novembre 2013 alle 21:57

VABBè, MA MADDALINA HA VINTO SOLO PERCHè è BONA…..LEI NON LA TORTA AHHAHAHA



9. anon1mous ha scritto:

29 novembre 2013 alle 21:58

ma lucia è la migliore di che?



10. anon1mous ha scritto:

29 novembre 2013 alle 21:59

quindi passano in sette…



11. anon1mous ha scritto:

29 novembre 2013 alle 22:00

mo la vecchia piange….laGrime di coccordillo



12. anon1mous ha scritto:

29 novembre 2013 alle 22:01

a mio modestissimo parere è un programma troppo montato….anyway….see you next week



13. marco de santis ha scritto:

29 novembre 2013 alle 22:17

Vevo visto la versione francese in belgio e anche wui la zuppa nn cambia….ambientazione zuccherosa ma cmq piacevole da seguire. Benedetta gradevole ms dalla presenza nn necessaria….continuerò a seguirlo. Concordo sulle lacrime di coccodrillo della sciura…a pelle Marilena Lucia e Giorgio arriveranno verso la fine…



14. Stefania Stefanelli ha scritto:

29 novembre 2013 alle 22:35

Mi è dispiaciuto per Roberto ma ha sbagliato sia il pane che la Sacher… non poteva restare.



15. Artemio ha scritto:

29 novembre 2013 alle 23:23

Ciao…ma quando è stato registrato questo programma???



16. Davide Maggio ha scritto:

29 novembre 2013 alle 23:33

Settembre



17. Artemio ha scritto:

29 novembre 2013 alle 23:38

Quindi da poco….ma i concorrenti devono essere pasticceri amatoriali o possono avere anche attestati o diplomi di pasticceria???



18. Mattia Buonocore ha scritto:

29 novembre 2013 alle 23:56

@artemio amatoriali



19. rara ha scritto:

30 novembre 2013 alle 09:58

una critica solo ai colori della trasmissione, un po’ troppo chiara la scenografia e le riprese in genere. Pare più una trasmissione del pomeriggio o della mattina, piuttosto che della prima serata.
E magari dovevano spiegarci il meccanismo di scelta degli ingredienti.
Si vedono solo i concorrenti che alzano un canovaccio e sotto c’è il necessario, il che può essere credibile per la Sacher dove hanno la ricetta e avran le quantità giuste, ma per i panini con la marmellata? (han spaziato dalla frutta alla cipolla passando dal prosciutto..ma cosa avevano a disposizione?)
Molto belle le schede sulle ricette scelte dai concorrenti (è una cosa che secondo me manca a masterchef!) così guardare una trasmissione a tema culinario dona spunti a chi lo segue! [magari mettere on-line le ricette che vengono fornite ai pasticceri renderebbe il pubblico più fedele ed affezionato! Per la serie: "vediamo se a me viene nello stesso tempo!"]



20. emanuele ha scritto:

30 novembre 2013 alle 10:17

mi è piaciuto!…promosso!…la Parodi spacca!



21. Nina ha scritto:

30 novembre 2013 alle 10:43

Com’era bella la Parodi, elegantissima. Il massacro della mia torta preferita mi ha lasciato un po’ sgomenta.



22. Nina ha scritto:

30 novembre 2013 alle 11:42

rara: sono andata adesso sul sito di Real Time e c’è la ricetta della Sacher di Knam. Io ci provo sicuramente.



23. rara ha scritto:

30 novembre 2013 alle 15:56

@ninabuono a sapersi!!ma non l’hanno pubblicizzata! (anche io ci proverò!!)



24. Artemio ha scritto:

1 dicembre 2013 alle 18:09

Ho domandato perchè Madalina ha fatto la scuola di pasticceria..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.