Concorrenti Bake Off Italia



5
agosto

BOOM! BAKE OFF ITALIA 2: UN MINORENNE, UNA 67ENNE E UN INFORMATICO DI SCAMPIA NEL CAST

Bake Off Italia 2 - Enrica

Bake Off Italia 2 - Enrica

I telespettatori più attenti se ne saranno accorti. A sorpresa, ieri, Real Time ha svelato la prima concorrente di Bake Off Italia 2 (qui le prime foto dal set). Si tratta di Enrica, pensionata e vedova di Torino. Incuriositi, abbiamo cercato di scoprire qualcosa di più sui 16 pasticceri amatoriali che animeranno la seconda edizione del cooking show del canale 31.

Bake Off Italia 2: Enrica

Bake Off Italia 2: concorrenti ’senior’ e ‘junior’

Possiamo rivelarvi in anteprima che Enrica, a dispetto delle sue sessantadue primavere, non sarà la più agèe del gruppo. A sottoporsi al goloso giudizio di Ernst Knam e Clelia D’Onofrio ci sarà anche una sessantasettenne.

Non solo ‘dolci della nonna’, tuttavia, nel ‘variegato alla Bake Off’: possiamo annunciarvi che troverà spazio altresì un concorrente con poca ‘esperienza di vita’. Al cospetto di Benedetta Parodi ci sarà nientepopodimenoche un minorenne. Come avrà imparato in così poco tempo l’arte del dessert? Da segnalare, infatti, che il successo dell’edizione d’esordio ha portato più persone ai provini con un inevitabile innalzamento del livello medio di ‘abilità al forno’.

Bake Off Italia 2: Antonio, informatico di Scampia

Altro concorrente di Bake Off Italia 2 che desta curiosità è Antonio, tecnico informatico che ama preparare dolci nella sua Scampia. Per una volta, dunque, il quartiere napoletano più drammaticamente famoso promette di far parlare per i meriti.

Geograficamente parlando, però, sarà ancora una volta la Lombardia la regione più rappresentata, anche se, rispetto all’anno scorso, è aumentata la presenza del Centro – Sud (non mancheranno rappresentanti di Puglia, Calabria, Lazio, Abruzzo), così come non mancherà una straniera che vive in Italia. Avrà la stessa fortuna di Madalina Pometescu, la rumena – italiana d’adozione – vincitrice dell’edizione numero uno?




6
dicembre

BAKE OFF ITALIA: SECONDA PUNTATA PER IL PROGRAMMA “FENOMENO” DI REAL TIME

Bake Off Italia - Ernst Knam e Clelia d'Onofrio

Quelli di Discovery ci hanno investito moltissimo in termini di volti, pubblicità e location. Ma chissà se immaginavano fino a che punto Bake Off Italia – Dolci in forno si sarebbe rivelato un successo, in grado di totalizzare il 4.2% di share con la prima puntata (qui il nostro live).

Bake Off Italia – Dolci in forno: ottimo debutto per Benedetta Parodi

Il programma, di cui vedremo questa sera la seconda puntata alle 21:10 su Real Time, è effettivamente ben fatto. Veloce (ogni puntata dura una sola ora), leggero, con spunti interessanti in quanto a ricette proposte e, soprattutto, personaggi ben delineati. In primis i concorrenti, sinceramente affiatati, gente comune con la passione per la pasticceria, uomini e donne armati di buonavolontà e tanti sogni tra i quali si nascondono dei veri talenti che già hanno avuto modo di farsi notare e che sono, per il momento, al femminile: Madalina, Lucia, Marilena.

Azzeccata, poi, la scelta della conduttrice. Per il duo debutto al canale 31 del digitale terrestre Benedetta Parodi ha messo da parte le sue velleità culinarie impersonando il ruolo di discreta e affettuosa sorella maggiore per i concorrenti, che sprona e consola all’occorrenza e che cerca di difendere in tutti i modi dai giudici, in particolare dal temibile Ernst Knam.


29
novembre

BAKE OFF ITALIA: MARILENA LA MURA

Bake Off Italia - Marilena

I nove concorrenti scelti per partecipare alla prima edizione di Bake Off Italia – Dolci in forno provengono un po’ da tutte le parti d’Italia. Il che è favorevole non tanto per una questione di pura democrazia ma perché in questo modo il pubblico di Real Time potrà conoscere le ricette tradizionali delle varie regioni o, magari, vedere le varianti regionali della stessa. Tutto dipende da come sarà organizzata la gara e se i concorrenti potranno scegliere qualche volta in cosa cimentarsi.

Concorrenti Bake Off Italia: Marilena La Mura

A rappresentare la Campania, che di dolci tipici ne ha tanti e tutti particolari, c’è Marilena La Mura, una casalinga di trent’anni proveniente da Salerno che ha iniziato a darsi da fare con zucchero e farina dalla tenera età di sei anni specializzandosi in pastiere, babà e delizie al limone. Da lei però non bisogna aspettarsi un atteggiamento campanilistico perché da tre anni si è trasferita addirittura in Piemonte per seguire il marito, una guardia forestale.

Nei suoi cavalli di battaglia potremo dunque trovare influenze del sud, del nord… e anche dell’estero. Marilena infatti ha una grande passione per la pasticceria inglese: ama mangiare e cucinare Red Velvet Cake, Victoria Sponge Cake, Chiffon Cake, Muffin e Cupcakes. Difatti al casting ha portato proprio dei Red Velvet Cupcakes con frosting al formaggio.

Bake Off Italia: Marilena è solare e disponibile, ma anche testarda





29
novembre

BAKE OFF ITALIA: LUCIA MOSCI

Bake Off Italia - Lucia

In Bake Off Italia – Dolci in forno, il talent cooking show di Real Time al via oggi – venerdì 29 novembre 2013 – ci saranno molte influenze dall’estero. Non per quanto riguarda il meccanismo di gioco, anche se il fatto che il programma vada in onda sul canale 31 del digitale terrestre richiama immediatamente alla mente il già famosissimo Il boss delle torte – La sfida con Buddy Valastro, ma perché alcuni dei concorrenti sono appassionati di pasticceria non italiana e mostreranno al pubblico i motivi di questa loro preferenza.

Concorrenti Bake Off Italia: Lucia Mosci

Tra loro Lucia, 25 anni di Genova. Benché da sempre molto golosa, ha cominciato ad appassionarsi alla preparazione di torte e dolci in seguito ad un viaggio in Brasile, durante il quale ha scoperto ed ha apprezzato molte ricette locali. Una l’ha addirittura proposta al casting del programma e, se è stata scelta per partecipare alla prima edizione, evidentemente il risultato non era affatto male.

Lucia ha quella che si potrebbe definire un’anima artistica: decoratrice e restauratrice, ritiene che la preparazione e soprattutto la presentazione dei dolci siano un modo per esprimere davvero la propria personalità. Per migliorarsi si è iscritta da poco al corso di pasticceria presso la scuola di cucina “Les Chefs Blancs” che ha sede a Roma, nonostante abiti a Genova e dunque non perdere le lezioni le costi un bel po’ di fatica.

Bake Off Italia: Lucia ama stare al centro dell’attenzione ed è logorroica


29
novembre

BAKE OFF ITALIA: ELENA BETTONICA

Bake Off Italia - Elena

Real Time si conferma per i telespettatori italiani una valida alternativa ai “saldi” di fine stagione. Con l’arrivo delle festività natalizie le ammiraglie Rai e Mediaset riempiono infatti i palinsesti di repliche mentre il canale 31 del digitale terrestre mette in campo le sue novità, come del resto accade anche in prossimità dell’estate. E, mentre ieri sono state annunciati tutti i programmi per il nuovo anno, è appena partita un’importante produzione della rete Discovery, la prima basata su un percorso a tappe e non su singole puntate slegate l’una dall’altra. Parliamo, naturalmente, di Bake Off Italia – Dolci in forno.

Concorrenti Bake Off Italia: Elena Bettonica

La più matura tra i concorrenti della prima edizione si chiama Elena Bettonica, ha 57 anni e viene da Milano. E’ una casalinga, anzi una regina della casa” dal momento che vive con il marito e i suoi tre figli maschi, ormai adulti e appassionati di rugby. E’ stato proprio in occasione della nascita del primo figlio, 28 anni fa, che ha iniziato a fare torte decorate e poi non ha mai più smesso.

E’ essenzialmente un’autodidatta, anche se si è iscritta ad un corso base di pasticceria, “La Scuola di Cucina Italiana” ed è in grado di preparare torte di qualunque tipo, senza farsi spaventare: per il casting aveva preparato una torta che il marito ha portato via per sbaglio, ma non si è lasciata abbattere e ha fatto subito un altro dolce con quello che aveva in casa. La predisposizione per i dolci ce l’ha nel dna: il nonno di sua nonna ha infatti inventato gli amaretti più famosi del mondo.

Bake Off Italia – Dolci in forno: Elena ama preparare dolci per tutti





29
novembre

BAKE OFF ITALIA: EMANUELE PATRINI

Bake Off Italia - Emanuele

Lo slogan di Bake Off Italia – Dolci in forno, talent tutto incentrato sulla pasticceria in partenza tra pochi minuti su Real Time è “vinca il più dolce“. Un claim che sembra scelto apposta per favorire i giovanissimi e le mamme presenti tra i nove concorrenti mentre Emanuele Patrini, 38 anni di Milano (ma nato a Lodi), potrebbe invece sembrare quello più svantaggiato di tutti vista la sicurezza e l’atteggiamento algido con cui si avvicina alla gara.

Concorrenti Bake Off Italia: Emanuele Patrini

La sua qualifica fa paura a sentirla – è un Healtcare Risk Manager – ma più semplicemente fa il dirigente in una multinazionale che tratta casi di malasanità. Dice di avere una mente allenata in un fisico atletico, ambisce a fare tendenza ed è estremamente sicuro di sé. Ammette candidamente di non aver mai fatto una sfoglia perché non ne ha mai avuto il tempo, ma la cosa non sembra preoccuparlo granché.

Cura un blog da alcuni anni, sogna una carriera nella ristorazione ed ha frequentato “La Scuola di Cucina Italiana”, un corso sul pane, basi della pasticceria e cupcakes. Al casting ha portato una crostata di frutta e una crostata con lemon crude, è bravo ad impiattare e vuole usare solo ingredienti di qualità. Il suo vero piacere, comunque, è quello di mangiare nei ristoranti stellati che frequenta.

Bake Off Italia: Emanuele è il più sicuro di sé tra i concorrenti


29
novembre

BAKE OFF ITALIA: ELISA SOMMARIVA

Bake Off Italia - Elisa

I nove concorrenti selezionati per la prima edizione di Bake Off Italia – Dolci in forno porteranno sullo schermo di Real Time bagagli di esperienza molto diversi tra loro. Ci sono, infatti, ragazzi giovanissimi e persone adulte che magari si sono appassionate alla pasticceria da poco e solo a livello amatoriale e hanno meno esperienza sul campo di colleghi anagraficamente più piccoli.

Concorrenti Bake Off Italia: Elisa Sommariva

Tra tutti la più acerba, sia a livello anagrafico che di conseguenza pratico, è Elisa Sommariva, che ha solo diciotto anni e viene da Milano. Ha frequentato il liceo scientifico e poi, al momento di scegliere cosa fare della sua vita, ha deluso le aspettative dei genitori che già la vedevano iscritta alla facoltà di matematica per poter seguire la sua passione ed iscriversi ad una scuola professionale di pasticceria.

Il padre, superate le perplessità iniziali, la sostiene a patto che faccia le cose con serietà ed impegno, ma lei teme molto il suo giudizio, nonostante abbia sia con lui che con la madre un ottimo rapporto. Elisa ha anche una sorella e molti amici ai quali è legatissima, nonché un ragazzo che frequenta e che sembra apprezzare le sue creazioni: una di quelle che le riesce meglio è la Foresta Nera, che ha portato anche ai casting.

Bake Off Italia: se Elisa non fa dolci, piange!


29
novembre

BAKE OFF ITALIA: GIORGIO PAOLUCCI

Bake Off Italia - Giorgio

Discovery ha investito molto nel nuovo cooking show in partenza questa sera su Real Time. Per Bake Off Italia – Dolci in forno è, infatti, iniziata due mesi fa una campagna di comunicazione multimediale basata su uno spot in onda in crosspromotion (ovvero su tutte le reti del gruppo Discovery), una serie di media partnership con importanti settimanali e con Radio Italia, partner ufficiale del programma. Sono state poi predisposte affissioni olfattive e distribuzioni di box-biscotto a Milano, e, alla stazione Termini di Roma, distributori interattivi che rilasciano automaticamente biscotti a chi carica su Facebook o Twitter post contenenti l’hashtag #bakeoffitalia.

Concorrenti Bake Off Italia: Giorgio Paolucci

Tra i nove concorrenti che si contenderanno il titolo di vincitore della prima edizione c’è Giorgio Paolucci, 36 anni di Roma, “casalingo“. All’inizio voleva fare il medico, poi ha studiato economia aprendo una società di assicurazioni e facendo numerosi altri lavori ma al momento è fermo, o meglio sta tentando di far diventare la sua passione per i dolci una professione vera e propria.

Ha frequentato già tre corsi amatoriali di pasticceria, passione questa che condivide con sua nonna. La voglia di inventare nuove ricette a base di zucchero, che è ormai il motore delle sue giornate, gli è venuta cucinando in casa ed andando al mercato a fare la spesa: ama scegliere buoni ingredienti e sperimentare. Il suo piatto forte sono i bignè ma al casting ha presentato una torta Mimosa con pan di spagna all’ananas e crema di limoni.

Bake Off Italia: Giorgio, meticoloso e fantasioso


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »