13
settembre

TALE E QUALE SHOW 3: FIORDALISO

Fiordaliso

A contendersi la vittoria di Tale e Quale Show 3 tra i dieci volti noti, disposti ogni settimana a mettersi in gioco, c’è anche Fiordaliso. La cantante piacentina, che all’anagrafe risponde al nome di Marina Fiordaliso, ha iniziato giovanissima a studiare pianoforte e canto. La sua carriera comincia sul finire degli anni settanta, quando entra a far parte dell’orchestra Bagutti, con la quale incide alcuni album.

Tale e Quale Show 3 – Fiordaliso: la carriera

Nel 1981 partecipa e vince il Festival di Castrocaro con la canzone Scappa via, scritta da Zucchero. La vittoria le permette di accedere di diritto al Festival di Sanremo del 1982 con il brano Una sporca poesia. Torna a calcare il palco dell’Ariston nel 1983 con la canzone Oramai, ma il grande successo arriva nel 1984, quando presenta al festival Non voglio mica la luna. La canzone balza in cima alle classifiche italiane, ed apre a Fiordaliso le porte dei mercati musicali spagnoli e sudamericani. Il brano diventa popolare anche in Germania, Svizzera, Francia e in tutti i paesi nell’Europa dell’Est.

Il successo prosegue per tutti gli anni ottanta con tournee in Italia e all’estero, e con altre 5 partecipazioni al Festival di Sanremo. Dal 1992 la produzione discografica di Fiordaliso subisce una battuta d’arresto, anche se periodicamente vengono pubblicate raccolte di successi costituite da alcuni inediti, vecchi brani remixati e riarrangiati, e cover di canzoni italiane. Gli anni novanta la vedono esordire in tv. Nel 1990 partecipa al varietà di Rai1 Europa Europa, in veste di primadonna musicale del programma, insieme alle colleghe Mia Martini e Milva. Nella stagione 1993/1994 entra invece a far parte insieme a Francesca Alotta del cast di Domenica In con Mara Venier. In tempi più recenti prende parte ai reality show Music Farm (2004) e La Talpa (2006), e al varietà Piazza Grande (2004/2006).

Dal 1995 alla musica e alla tv, affianca anche il teatro. In quell’anno debutta come protagonista di Blood Brothers – Fratelli di Sangue, un musical di Willy Russel. Nel 2006 viene invece chiamata ad interpretare insieme a Marisa Laurito, Fioretta Mari e Crystal White, Menopause, uno dei musical di maggiore successo in America negli ultimi anni. Segue un altro musical dal titolo Anima Rock. Le doti vocali, unite all’esperienza teatrale e alla familiarità con il mezzo televisivo, fanno di Fiordaliso una delle favorite di questa nuova edizione di Tale e Quale Show.

A proposito della sua partecipazione al programma ha dichiarato “Ci tenevo moltissimo a fare Tale e Quale, ho studiato molto per il provino. La giuria mi fa paura, Loretta soprattuto, la prima donna a fare queste cose. Ieri  (martedì, ndDM) ho fatto la prima prova trucco, mi sono vista allo specchio e ho pianto: dopo 57 anni per la prima volta non mi sono riconosciuta. È faticoso, ma c’è una grande squadra.”

[TALE E QUALE SHOW 3 - FABRIZIO FRIZZI]

[TALE E QUALE SHOW 3 - AMADEUS]

[TALE E QUALE SHOW 3 - ATTILIO FONTANA]

[TALE E QUALE SHOW 3 - CHIARA NOSCHESE]

[TALE E QUALE SHOW 3 - RICCARDO FOGLI]

[TALE E QUALE SHOW 3 - SILVIA SALEMI]

[TALE E QUALE SHOW 3 - CLIZIA FORNASIER]

[TALE E QUALE SHOW 3 - ROBERTA LANFRANCHI]

[TALE E QUALE SHOW 3 - KASPAR CAPPARONI]

#TeleRatti2013 Vota il peggio della Tv

CLICCA QUI

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Tale e Quale Show 3 - Attilio Fontana
TALE E QUALE SHOW 3: IL FIORDALISO SHOW SI ACCONTENTA DELLA PENULTIMA POSIZIONE


Carlo Conti con Loretta Goggi - Tale e Quale Show
TALE E QUALE SHOW 3: ECCO IL CAST DEFINITIVO


Carlo-Conti, tale e quale show
TALE E QUALE SHOW 3: ECCO IL CAST. BALLOTTAGGIO TRA MARCELLA BELLA E SILVIA SALEMI


Paola Caruso
ISOLA 2016, GIORNO 14: CRISTIAN GALLELLA TEME PER IL SUO CARATTERE FORTE. LA FURIA DELLA DESNUDA PAOLA: “VORREI RINASCERE STUPIDA”

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.