21
dicembre

GIANCARLO SCHERI: ECCO CHI E’ IL NUOVO DIRETTORE DI CANALE 5

Giancarlo Scheri

Dal primo gennaio si insedierà al vertice di Canale 5 prendendo il posto di Massimo Donelli. Scopriamo allora chi è Giancarlo Scheri, stando alle informazioni riportate sul sito Mediaset.

Ha 49 anni, è sposato e ha due figli. Si laurea in Lettere Moderne all’Università degli Studi di Roma La Sapienza e consegue il Master di Publitalia ‘80 in Comunicazione d’Impresa. Nel 1987 comincia a lavorare in televisione. Il primo contratto è con la Rai, come programmista regista per la trasmissione di cronaca e attualità “Il filo di Arianna,” con l’incarico di redattore e inviato. Nel 1991 passa al gruppo Mediaset.

Da allora ha ideato, curato e prodotto la realizzazione di molte trasmissioni per Canale 5, Italia 1 e Retequattro, come 2000-fatti e personaggi, Padre Pio – le prove della santità, Speciale Kosovo, Persiane chiuse, I tre tenori, Ciao Corrado, le trasmissioni di Pippo Baudo e Mike Bongiorno, Fuego, Planet, Village, Angeli, Festivalbar e Ciak Junior. Con Cristina Parodi lavora a Stirpe Reale e produce il contenitore della domenica pomeriggio, Buona Domenica.

E’ docente di “Strategie di posizionamento e consumo dei prodotti mediali” presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2001 assume l’incarico di Direttore di Retequattro, da luglio 2007  diventa Direttore Fiction Mediaset fino all’arrivo, a partire dal primo gennaio 2013, a Canale 5.

In un’intervista a Qui Mediaset il neo Direttore dell’ammiraglia di Cologno confessa che è stato Leonardo Pasquinelli, attuale Executive Vice President di Endemol, il primo a credere in lui sul lavoro e spiega che secondo la sua opinione fare televisione significa raccontare delle belle storie.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Paolo Bonolis con Benji e Fede
BONOLIS: “PER ORA E’ MUSIC IL MIO SANREMO”. SCHERI APRE UNO SPIRAGLIO PER IL RITORNO DE IL SENSO DELLA VITA


Laura Pausini
GIANCARLO SCHERI: IN AUTUNNO SU CANALE 5 SERATE EVENTO CON IL VOLO, EMMA, AMOROSO E ELISA. E TANTI CONCERTI


Giancarlo scheri
GIANCARLO SCHERI: PARTENZA RECORD PER IL DAYTIME DI CANALE5. E LA PRIMA SERATA? NO COMMENT!


Giancarlo Scheri
CANALE 5: IL GF13 SLITTA, NUOVO PRESERALE CON GERRY SCOTTI, SCHERZI A PARTE CON BONOLIS E UNO SHOW DI RICCI

16 Commenti dei lettori »

1. Michele ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 17:35

Non avete messo che dal 2001 al 2007 Giancarlo Scheri è stato direttore di Rete 4!!!! Comunque finalmente si sono decisi a mandar via Massimo Donelli!!! i suoi sei anni di direzione saranno ricordati come i più tragici della storia di Canale 5 sia in termini di qualità dei programmi che di audience degli stessi…… vedremo se Scheri riuscirà a riportare Canale 5 ai fasti degli anni ‘80 e ‘90.



2. Mattia Buonocore ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 17:36

@Michele veramente c’è scritto



3. Michele ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 17:40

Ops è vero non lo avevo visto



4. rosa ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 18:30

se fara come per rete 4 nei suoi 6 anni in carica come direttore siamo sicuri che rendera’ la rete misogina solo per uomini over 65 odia tutto cio che riguarda romanticismo e telenovele le considera prodotti di serie b come se uomini e donne grande fratello e le d’urso interviste sono la divina commedia



5. Luna ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 18:31

Ha proprio una faccia da mediaset :D



6. amazing1972 ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 18:38

ahahahah è vero che ha una faccia da mediaset!!!

a rete4 non mi pare abbia fatto chissà che in quegli anni…
rimango dell’idea che era meglio mettere a canale5 fayles,il direttore di oggi di rete4,che senza il becco di un quattrino,riesce a mandare avanti quella povera rete



7. amazing1972 ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 18:51

grandi stravolgimenti,con la crisi in atto,non se ne vedranno. però potremmo vedere se ha quell’intuito e feeling col sentire del pubblico,che mancava a donelli. intendo nello scegliere i film da mandare in replica o virare i contenuti di alcuni programmi



8. amazing1972 ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 18:56

secondo me centovetrine in prima serata è da evitare,il 10/11% lo fai con qualsiasi filmaccio,inutile bruciare qualcosa che fa il 20% il pomeriggio. proporrei degli speciali in prima serata di money drop e anche di avanti un altro. in seconda serata manderei,varie sere a settimana,la versione hot delle iene,che fa ascolti stellari,nonostante siano servizi in replica…si sa che il “pilu” tira sempre



9. lele ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 19:49

ogni tanto pure a mediaset fanno qualche cambio di poltrona



10. Tommi ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 20:01

Ma assumerà anche la direzione di La5 e Mediaset Extra?



11. mugnezz ha scritto:

22 dicembre 2012 alle 01:22

michiedevo la stessa cosa !!!



12. rosa ha scritto:

22 dicembre 2012 alle 08:27

direttore della 5 questa e’ bella
la 5 nasce ome rete al femminile con soap e telefilm e film romantici con scheri diventerebbe iris
gia quando fu invitato a tv talk per parlare di rete 4 e del suo palinsesto di quegli anni quando video in video la telenovela messicana emeralda fece una faccia schifata
anche se poi non e che ci fosse chssa cosa sulla 5



13. amazing1972 ha scritto:

22 dicembre 2012 alle 10:27

scheri a rete4 fu chiamato per attirare un taget maschile e anziano,ovvio che non avrebbe messo telenovele. il target di canale5 è diverso,quindi farà scelte diverse. a parte poi, che a giudicare dagli anni di donelli,il direttore a mediaset conta ben poco



14. Fiò ha scritto:

22 dicembre 2012 alle 10:44

Speriamo che riesca a rilanciare il mio (ex?) canale preferito…



15. francesca ha scritto:

9 ottobre 2016 alle 14:56

io chiedo solo una cosa invece di fare sempre e solo il segreto ogni giorno e ad ogni orario ; se è possibile almeno un giorno alla settimana rimettere nen palinsesto cherry season grazie



16. Decio LUCANO ha scritto:

8 agosto 2017 alle 12:10

AUGURI A FEDELE CONFALONIERI PER I SUOI 80 ANNI, MA CONSIDERATA LA SUA BRAVURA NEL SUONARE MUSICA CLASSICA AL PIANOFORTE, SAREBBE COSA BUONA CHE CANALE 5 METTESSE IN ONDA PROGRAMMI DI MUSICA CLASSICA.
E’ DISDICEVOLE CHE UNA RETE COSI’ IMPORTANTE NON CONSIDERI QUESTO ASPETTO DELLA CULTURA CHE DIVENTA ANCHE INFORMAZIONE PER I GIOVANI .
DECIO LUCANO



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.