21
dicembre

GIANCARLO SCHERI E’ IL NUOVO DIRETTORE DI CANALE 5. DONELLI ALLO SVILUPPO COMUNICAZIONE TV

Giancarlo Scheri

Dopo tanti rumors ora è ufficiale. Sarà Giancarlo Scheri il nuovo direttore di Canale 5 a partire dal primo gennaio 2013. L’attuale numero uno di Fiction Mediaset, ed ex direttore di Rete 4, prende il posto di Massimo Donelli. Il giornalista ligure assumerà il ruolo di direttore Sviluppo Comunicazione Tv.

A proposito Mediaset sottolinea che Donelli lavorerà in stretto coordinamento con la Direzione Comunicazione e Immagine di gruppo e curerà l’ideazione e lo sviluppo di nuove forme di comunicazione del prodotto televisivo Mediaset su tutte le piattaforme media.

A dirigere Fiction Mediaset andrà invece Antonino Antonucci Ferrara, attuale vicedirettore. L’azienda di Cologno in una nota ha spiegato che tali nomine avvengono nel “quadro di un’evoluzione organizzativa indirizzata a rendere sempre più efficace l’offerta televisiva“.

Basterà un valzer di poltrone per uscire dalla crisi?



Articoli che potrebbero interessarti


Mediaset: Scheri a Canale5 e Donelli alle news?
MEDIASET: SCHERI NUOVO DIRETTORE DI CANALE5 E DONELLI ALLE NEWS?


Le Tre Rose di Eva 4  - Riprese (da Facebook)
Fiction Mediaset cambia. Ecco i titoli in arrivo su Canale 5


Paolo Bonolis con Benji e Fede
BONOLIS: “PER ORA E’ MUSIC IL MIO SANREMO”. SCHERI APRE UNO SPIRAGLIO PER IL RITORNO DE IL SENSO DELLA VITA


Laura Pausini
GIANCARLO SCHERI: IN AUTUNNO SU CANALE 5 SERATE EVENTO CON IL VOLO, EMMA, AMOROSO E ELISA. E TANTI CONCERTI

12 Commenti dei lettori »

1. osservatore ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 16:35

Donelli lavorerà in stretto coordinamento con la Direzione Comunicazione e Immagine di gruppo e curerà l’ideazione e lo sviluppo di nuove forme di comunicazione del prodotto televisivo Mediaset su tutte le piattaforme media
—-
una nuova struttra inutile che permetterà a mediaset di irradiare canale5/itali1/rete4 nelloe galassie….
Difficile che Scheri possa far peggio del suo predecesore, però ha molto lavorod fare



2. Taichi ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 16:43

non esulto finché non leggerò “nominato il nuovo direttore di italia 1″



3. Master ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 16:48

Donelli ha campato di rendita con i vecchi marchi finchè han retto, mentre tutti gli esperimenti di prima serata son stati fallimentari…

Ora Canale5 ( un tempo fortissima nell’intrattenimento) si ritrova senza show su cui puntare ( oltre a C’è Posta e Italia’s Got Talent , resta solo Zelig, ma vediamo come andrà a gennaio) , esattamente nella stessa situazione di Rai1 !

Insomma, si cominci a sperimentare degli show seri da prima serata in primavera…



4. Amazing1972 ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 17:15

Visto il momento di grave crisi, inutile sperare in grandi produzioni. Ce solo da sperare che sappia gestire al meglio ciò che hanno.
Centovetrine io non lo sprecherei in prima serata, lasciando al pomeriggio. Poi ce da affrontare il discorso videonews, punto debole del daytime.



5. Mattia Buonocore ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 17:37

@master credi che con Forrest e Mannino Zelig andrà bene?



6. osservatore ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 17:59

@amazing
Molto lavoro da fare con risorse limitate, quello è vero.
Difficile sperare in un grosso rinnovamento o tante nuove produzioni, però è ora che canale5 esca dal letargo.
Videonews + soliti programmi da 20 anni in crisi ( Scherzi a Parte, Gf, Veline, Zelig ) sono problemi da affrontare e risolvere



7. giusy ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 18:24

x mediaset è arrivato il momento di sfruttare di più i suoi artisti ad esempio è ora che alla Hunziker sia affidato un programma tutto suo ormai ha raggiunto l’età e l’esperienza necessaria per fare qualcosa da sola; poi bisogna utilizzare di più la Marcuzzi che è molto brava e ridimensionare lo spazio affidato alla testata videonews….



8. aleimpe ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 19:00

Scheri ritrova anche Forum che è un pilastro della sua direzione a Rete 4 ;)



9. lu85 ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 19:58

Bene, era ora. Non sarà facile, ma mi auguro cambiamenti già da gennaio. Buon lavoro!



10. lu85 ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 20:05

Due “Giancarli” sulle ammiraglie!! :)



11. lu85 ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 20:30

Ah, dimenticavo! Il prossimo è Tiraboschi..



12. Peppe93 ha scritto:

21 dicembre 2012 alle 20:31

Ci voleva questo cambiamento.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.