5
novembre

FRANCESCA CIPRIANI ATTACCA: GREGORACI RACCOMANDATA DA BRIATORE. PER MADE IN SUD, ERO STATA SCELTA IO

Francesca Cipriani

Francesca Cipriani

Non c’è limite al peggio: la Rai stava aprendo le sue porte anche a Francesca Cipriani. O almeno, così racconta la bionda showgirl salita alla ribalta grazie al GF e alla Pupa e il Secchione che, intervenuta su M2O da Selvaggia Lucarelli e Alessandro Lippi, ha rivelato che l’azienda pubblica l’aveva scelta per la conduzione di Made in Sud, il nuovo show comico – nuovo si fa per dire visto che è nato su Comedy Central diversi anni fa – di Rai2. Poi il patatrac: all’ultimo il ruolo di primadonna sarebbe stato soffiato da Elisabetta Gregoraci.

La Cipriani non ci sta e attacca senza mezzi termini: “Dovevo essere la conduttrice di Made in Sud su Rai2, era una cosa fatta e all’ultimo la Gregoraci mi ha soffiato il posto.” Forse perché, come auspicato dal Presidente Anna Maria Tarantola, non valorizza a pieno il ruolo della donna nella televisione pubblica, che dovrebbe avere “capacità, competenze e professionalità” ed essere il più possibile vera, normale e preferibilmente poco rifatta? Ma manco per niente. E’ tutta una questione di raccomandazioni, stando a quel che dice l’ex Pupa: “E’ chiaro che Briatore l’ha raccomandata”.

Anzi, ne è proprio certa: “Avevo fatto il provino, cercavano una conduttrice bionda, occhi azzurri, formosa e comica. Quel programma era fatto a pennello su di me e all’ultimo come al solito mi ritrovo disoccupata. Hanno preso la Gregoraci che è mora e per niente formosa.” Peccato che, se tutto è lecito, i maligni potrebbero ipotizzare lo stesso di lei, visto il suo curriculum “poco accademico”.

E comunque sia più che Briatore, che dalla conclusione di The Apprentice si sta dedicando a pieno ritmo alla costruzione del Billionaire Resort in Kenya, forse avrebbe avuto più senso coinvolgere Lucio Presta. Ma cara Cipriani, questo semplicemente è – dalla notte dei tempi – il lavoro dell’agente.

Per la cronaca, l’ex coloradina ha chiosato ad effetto: Questa è l’Italia e sono molto demoralizzata, ma mi propongo a Fazio per Sanremo“. E se lo dice lei…



Articoli che potrebbero interessarti


made in sud
Rai2, variazioni di palinsesto: Made in Sud, Furore, ‘50 modi per far fuori papà’ e lo show di Virginia Raffaele


Virginia Raffaele
Palinsesti Rai 2, primavera 2017: spiccano il ritorno di Furore e lo show di Virginia Raffaele


gigi-e-ross-made-in-sud
MADE IN SUD: GIGI E ROSS TORNANO SU RAI2 CON UNA COMICITA’ SEMPRE PIU’ TRICOLORE


Made in Sud
MADE IN SUD 2015: LA COMICITA’ DI RAI 2 TORNA IN PRIMA SERATA CON UNDICI PUNTATE

16 Commenti dei lettori »

1. Peppe93 ha scritto:

5 novembre 2012 alle 17:47

Certo che avevano scelto proprio star per questo programma



2. MisterGrr ha scritto:

5 novembre 2012 alle 17:53

Per me le è solo andata bene, visto che il programma mi puzza di flop da migliia di km.

Bella foto!



3. teoz ha scritto:

5 novembre 2012 alle 17:57

BU AH AH AH! bu ah ah ah non smetto di ridere…ma sta sfigata…XD ah ah ah!!



4. nicola83 ha scritto:

5 novembre 2012 alle 18:08

Beh.. che la Gregoraci sia raccomandata è probabilissimo.. è la conduttrice tv (se così si può definire) più incapace e inetta della tv italiana e non ci credo che è stata scelta dagli autori.



5. tinina ha scritto:

5 novembre 2012 alle 18:22

Tra la Gregoraci e la Cipriani è chiaro che vinca la più raccomandata, visto che sono entrambe delle incapaci! Comunque concordo con Mister, le è andata bene, il programma sarà un flop pazzesco!



6. lillina ha scritto:

5 novembre 2012 alle 18:23

Tra l’una e l’altra entrambe disastrose l’unica differenza è ovviamente la sicura raccomandazione della Grego che non so con che faccia tosta si presenta vista la sua totale incapacità, comunque sarà il solito floppone megagalattico come tutto quello che la Grego ha fatto finora.



7. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

5 novembre 2012 alle 18:29

hahahaha a sanremo



8. Critico Tritatutto ha scritto:

5 novembre 2012 alle 18:57

Oddio,tutto può essere,capisco che siano tempi di crisi,ma arrivare a proporsi per Sanremo pur di andare in TV…

Lavorare no,eh?

Strano non stia seguendo le orme di Sara Tommasi.



9. giudy ha scritto:

5 novembre 2012 alle 19:36

da ridere vien da ridere, però che la GREGORACI andasse nei palazzi del potere direttamente da Sottile, il segretario di Fini (con l’altra, Maria Monsè) non me le scordo mica facilmente… Quelle intercettazioni su certi servigi sono impresse, purtroppo, nella mia memoria…



10. Roberta ha scritto:

5 novembre 2012 alle 19:59

Data la crisi oramai gli scarti degli scarti solo in Rai trovano una collocazione con buona pace di noi illusi che pensavamo ad un innalzamento della qualità con Gubitosi e Tarantola. Come al solito al peggio non c’è mai fine.



11. mariarosa ha scritto:

5 novembre 2012 alle 20:08

Tra tutte e due è una dura lotta su chi sà fare qualche cosa e che la Gregoraci sia raccomandata lo ha capito anche il mio gatto, non ci và una mente eccelsa :-/



12. Sanfrank ha scritto:

5 novembre 2012 alle 20:55

@daniele pasquini
Mi piace come hai aperto il pezzo, perchè mi torna alla mente che, molti anni fa, schiacciai un topino dietro la porta di casa mia.
Magari la Rai stava aprendo le porte per prendere la rincorsa … sai la tipa non è quanto un topino … ma quanto un cammello …. ed ha pure le gobbe ;)
P.S.: ma dove l’hai trovata quella foto … sembra psyco



13. Sanfrank ha scritto:

5 novembre 2012 alle 21:03

“Quel programma era fatto a pennello su di me” … ma che pennello? E’ lo scopino del water!!!
“… e all’ultimo come al solito mi ritrovo disoccupata”: certo che abbiamo avuto un culo enorme, scusate il francesismo.

Ieri ho letto le dichiarazioni di Flavia Vento, oggi quelle di questa tipa. Perchè non applichiamo un codice di autoregolamentazione che possa avvisare per tempo i deboli di stomaco come me, un po’ come fate con i telefilm che ci avvisate scrivendo “spoiler”.
Magari tutti insieme pensiamo a come potrebbero essere proposte queste dichiarazioni che sono la pietra miliare della cultura (o qultura) del XXI secolo.



14. JJ ha scritto:

5 novembre 2012 alle 21:27

Qualcuno dovrebbe spiegare alla Cipriani la differenza trà formosa e obbrobriosa!!



15. Valerio ha scritto:

6 novembre 2012 alle 02:46

Che degrado! Che sia l’una o l’altra, pensando al contesto televisivo dal quale entrambe provengono si può capire facilmente chi è che decide ancora i conduttori e le soubrette della Rai… Il gattopardismo italiano, tutto cambi perché nulla cambi.



16. marcko ha scritto:

6 novembre 2012 alle 07:57

premettendo ke non so il programma come dovrebbe essere..
e se pure sembra una assurdità, ma la cipriani in questo preciso caso potrebbe avere ragione, la gregoraci ha più volte dimostrato di essere totalmente incapace in qualsiasi ruolo le sia stata dato, tranne ke x fare la valletta muta o semimuta..
mentre la cipriani è un personaggio surreale e “comico” di suo ke si presta bene alle prese in giro.
io la ricordo con enrico papi sia a “la pupa e il secchine” che a “trasformat” e devo dire ke è molto meno volgare di molte altre e qualke sorriso lo strappava.
poi certo ke non sia l’esempio di presenza femminile da portare in tv quello è un altro discorso….



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.