21
settembre

INTELLIGENCE: ANCHE L’ITALIA AVRA’ I SUOI AGENTI SEGRETI IN FICTION. A SETTEMBRE CON RAOUL BOVA

Raoul Bova (Intelligence)

E’ la serie più attesa dell’autunno: Intelligence – Servizi e segreti aprirà la stagione delle fiction di casa Mediaset, inaugurando allo stesso tempo il filone della spy story. Sei puntate in onda da lunedì 21 settembre su Canale5 per una delle fiction più costose della storia della produzione seriale Mediaset: dichiarati venti milioni di euro (anche se c’è chi parla di oltre 30 mln). Ma pare che l’ingente somma di denaro sia stata spesa bene, come affermano i fortunati che hanno potuto vedere le prime immagini.

I Servizi segreti targati Taodue, da sempre garanzia in termini di qualità e modernità, per la regia di Alexis Sweet, mescolano azione, spionaggio, colpi di scena e un uso delle tecnologie più avanzate per una fiction che si allontana dai canoni delle produzioni nostrane, su cui Canale5 punta il tutto per tutto per un brillante inizio d’autunno, come dimostrano i promo bombardanti di queste settimane. Se tutto questo non bastasse, un motivo in più per seguire Intelligence è dato dal personaggio chiave della storia, Raoul Bova, maestro di fascino e bravura. Di ritorno alla fiction di casa nostra (indimenticabile “Ultimo”), Bova si cimenta in un ruolo d’azione ispirato ai celebri personaggi dello spionaggio internazionale come James Bond e il protagonista di Mission impossible.

Del resto i numeri della fiction che vi riportiamo non hanno nulla da invidare alle grandi produzioni cinematografiche: 36 settimane di riprese, 500 stuntman, 5000 comparse e partecipazioni speciali, 320 location distribuite tra Italia, Tunisia, deserto dello Yemen, Romania, Svizzera e Siria, 1000 tra automobili, moto e mezzi speciali e 30 elicotteri.

Il protagonista Raoul Bova interpreta Marco Tancredi, un ex militare delle forze speciali dell’Esercito. Ritiratosi dal servizio in seguito a un grave incidente, il suo unico desiderio è ora quello di vivere in pace, ma una tragedia personale lo costringe a tornare a combattere. Intelligence porta in tv un nuovo filone per la fiction, la spy story, e un nuovo eroe da celebrare, l’agente segreto, per anni escluso dalle serie tv, a favore di medici e poliziotti.

Nel cast sono presenti anche Ana Caterina Morariu, Massimo Venturiello, Dino Abbrescia, Salvatore Lazzaro, Vincent Riotta ed Irene Ferri. Le premesse per una fiction-evento ci sono tutte: l’appuntamento con Intelligence è per settembre su Canale5, per altre news e chicche tornate a visitare DM.



Articoli che potrebbero interessarti


Raoul Bova in Ultimo - L'infiltrato (2004)
RAOUL BOVA TORNA A VESTIRE I PANNI DEL CAPITANO ULTIMO


Intelligence (Raoul Bova)
INTELLIGENCE: AZIONE E ADRENALINA RIVOLUZIONANO LA SERIALITA’ ITALIANA


Astrid Meloni è Simonetta Cesaroni in Via Poma
VIA POMA: INIZIANO LE RIPRESE DELLA FICTION SU SIMONETTA CESARONI. MA E’ GIA’ POLEMICA


Caccia-al-re, fiction d'azione
FICTION: UNA NUOVA STAGIONE TUTTA D’AZIONE CON DISTRETTO DI POLIZIA 11, SQUADRA ANTIMAFIA 4, ULTIMO E LA NARCOTICI 2

18 Commenti dei lettori »

1. Pier ha scritto:

5 agosto 2009 alle 15:35

Sono molto curioso di vedere questa serie.
Volevo chiedervi cosa si sa delle altre produzioni TAODUE: lo scorso anno si parlava di una seconda stagione di CRIMINI BIANCHI(nonostante il flop di ascolti). Ci sarà?



2. Davide Maggio ha scritto:

5 agosto 2009 alle 15:39

@ Pier: no



3. Pier ha scritto:

5 agosto 2009 alle 15:45

Credo valga lo stesso discorso anche con “LaSceltaDiLaura”. Peccato, davvero due serie ben fatte e di qualità. Speriamo almeno in altre nuove serie…



4. SunSet ha scritto:

5 agosto 2009 alle 16:53

Che bello!! L’Italia si conferma sempre di piu come la patria dei peggiori telefilm e delle peggiori fiction… come sono felice!! :)



5. Davide Maggio ha scritto:

5 agosto 2009 alle 16:56

@ SunSet: ma perche’… a me piacciono molto tutti i prodotti di Taodue. Buona qualità. In questo caso, poi, le premesse sembrano ottime.



6. zia assunta ha scritto:

5 agosto 2009 alle 17:17

sarà il clone di NCIS, Bova a Holliwood non l’hanno voluto e ora ce l’abbiamo sul groppone noi………..



7. Davide Maggio ha scritto:

5 agosto 2009 alle 17:26

@ zia assunta: ecco, forse il protagonista e’ l’unica cosa che non mi esalta.



8. GIEMMEGI ha scritto:

5 agosto 2009 alle 17:40

La serie di “Ultimo” mi piacque molto.
L’attore Bova è bravo e capace.
Dalle premesse dell’articolo e da quanto pubblicizzato negli spot, dovrebbe essere un buon prodotto.
Ammetto che la cosa mi incuriosisce molto.
L’unico neo è che non vada a scontrasi con qualcosa di più interessante su Rai 1 (canale che prediligo in assoluto).
Altrimenti dovrò scegliere tra quello meno farcito di pubblicità!!!



9. giulia ha scritto:

5 agosto 2009 alle 17:56

Raul Bova è una gran brava persona e questo, visto come stiamo messi è sempre un incomparabile dettaglio ma l’attore in questione è un pò sciapino, monocorde. :(
Se avesse continuato a nuotare forse avremmo avuto, senza rimpianti e con qualche vantaggio, un Rosolino in più e un attore in meno.



10. zia assunta ha scritto:

5 agosto 2009 alle 18:36

Intelligence (che titolo da sbruffoni) si scontrerà con X-factor e la miniserie di Rai1



11. Thomas Tonini ha scritto:

5 agosto 2009 alle 18:37

@zia assunta: si scontrerà con la finale di Miss Italia (il 14), poi la fiction sul Commissario Vivaldi (forse) e X Factor (dal 21).



12. Eccoli ha scritto:

5 agosto 2009 alle 21:48

Ma sicuramente spero che un pò di Twenthyfour della FOX ci sia, anche se non aspettiamoci più di tanto nonostante gli alti budget le fiction italiane sono sempre le stesse , ma sarò felice di ricredermi e crepare vedendo un prodotto eccezzionale e distante rispetto alla casereccia ripresa video stile CESSARONI (ops! Cesaroni)

Ciao



13. zia assunta ha scritto:

7 agosto 2009 alle 12:44

io non la guarderò…………….



[...] La nuova stagione tv è ai nastri di partenza: tra promo martellanti e speciali tra una replica e l’altra, arrivano puntuali come un orologio svizzero i primi cambiamenti di palinsesto. Al ritorno delle vacanze, direttori e responsabili dei palinsesti ri-studiano al meglio le possibili collocazioni per non sbagliare un colpo. Almeno quello d’avvio, non c’è niente di peggio che partire con il piede sbagliato. Ecco perchè il primo cambiamento, sicuramente strategico, vede protagoniste Canale5 e la fiction-evento Intelligence (leggi qui il post di presentazione). [...]



15. Valentina Vellucci ha scritto:

28 agosto 2009 alle 18:40

A me sembra più che accativante … e almeno si propone una offerta televisiva alternativa alla fiction all’italiana, in alcuni casi troppo riconducibile a regimi narrativi pervasi da pathos inopportuno.



16. Felante ha scritto:

21 settembre 2009 alle 20:50

“Sei puntate in onda da lunedì 7 settembre”
ma cambiateli gli articoli già fatti, non vi vergognate?



17. zia-assunta ha scritto:

21 settembre 2009 alle 21:01

flop bruciante per Canale5……………..



18. alex ha scritto:

21 settembre 2009 alle 21:28

la taodue presenta:la storia di giovanissime ragazze seminude in splendida
villa a porto cervo

il capo dei PAPI

la taodue presenta: la stora di un medico che la sera balla sul cubo in disco e rompe le scatole a tutti,ride sempre!!!

un medico in pastiglia

la taodue presenta:la storia di un carabiniere indagato in traffico di stupefacenti

il maresciallo cocca

la taodue presenta:la storia di un famosissimo personaggio della formula uno, che ama donne autoritarie

dolore e rispetto

raoul bova dal nuoto dovrebbe aver imparato a tener chiuso la bocca, parli con il naso che è più credibile come attore

buonaserata a tutti



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.