25
febbraio

THE VOICE OF ITALY: MARANO CONFERMA LO SBARCO SU RAI 2 DAL PROSSIMO AUTUNNO

The Voice

The Voice

La conferma arriva tra le righe da Antonio Marano, ospite d’eccezione di TvTalk: per la prossima stagione autunnale, dopo il flop di Star Academy e l’addio di XFactor (in mano a Sky), Rai2 ha messo in cantiere The Voice Of. Il talent nato in Olanda, che si conferma una terra di grandi menti televisive, ed esportato in oltre 35 paesi del mondo, tra cui anche gli Stati Uniti, dove viene trasmesso da NBC, dovrebbe quindi essere pronto per sbarcare finalmente anche nel Belpaese.

Ideato da John De Mol, lo stesso del Grande Fratello, il format – in mano per il mercato italiano alla Toro Produzioni di Pasquale Romano (qui la nostra intervista), che per la Rai produce attualmente Attenti a quei due – è suddiviso in tre fasi. La prima consiste nella famosa audizione al buio, una novità importante che lo distingue nettamente dagli altri talent, dei potenziali concorrenti: i quattro giudici (in America sono: Christina Aguilera, Cee Lo Green, Blake Shelton e Adam Levine) possono solo ascoltare, ma non vedere, gli aspiranti cantanti e scegliere quindi esclusivamente in base alle potenzialità vocali.

Una volta formate le varie squadre, i componenti sono chiamati a scontrarsi in sfide a due sullo stesso pezzo: anche in questo caso il concorrente che passa alla fase successiva, quella finale in diretta, viene decisa dai giudici stessi in base alla canonica votazione a maggioranza. Solo nella fase finale interviene il pubblico da casa con il meccanismo del televoto, grazie al quale ha quindi la possibilità di scegliere il nuovo “The Voice of…”.

A sentir Marano, l’impronta del Direttore di Rai2 Pasquale D’Alessandro (che ha un budget che ammonta a circa 60 milioni di euro, 30 milioni in meno rispetto ai periodi più rosei dell’azienda) si inizierà a vedere solo dalla prossima stagione autunnale – e The Voice, alla cui conduzione sarebbe naturale aspettarsi Francesco Facchinetti, sarà uno dei punti cardine del nuovo palinsesto. Per il momento invece dovremo accontentarci di ciò che passa il convento.



Articoli che potrebbero interessarti


Annalisa Bruchi
Rai2, novità 2018: torna il talk politico, nuovo show per Luca e Paolo con Mia Ceran. Albano a The Voice


Angelo Teodoli
ANGELO TEODOLI, DIRETTORE DI RAI2: “X-FACTOR FA IL 3%, THE VOICE IL 15%, SE QUESTO VUOL DIRE CHE IL NOSTRO SHOW E’ PIU’ MOSCIO…”


the voice of italy
THE VOICE AL VIA SU RAI 2: PER DIMENTICARE X FACTOR E CANCELLARE STAR ACADEMY. CI RIUSCIRA’?


balivo_hdf
RAI2, TEODOLI ANNUNCIA: CATERINA BALIVO TORNA NEL POMERIGGIO

78 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. amazing1972 ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:20

x factor è la prova che le cose cambiano nettamente in base a come si fanno. se il format viene realizzato alla bell’e meglio,come star academy,sarà un disastro anche questo



2. Peppe93 ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:27

Spero che i giudici siano vere star e non come Star Academy. Il format mi intriga moltissimo non vedo l’ora di vederlo. Sulla conduzione non sarei tanto sicuro su Facchinetti dato che ho letto su un giornale un’intervista di Massimiliano Ossini nella quale diceva che a breve avrebbe condotto un programma musicale.



3. Pippo76 ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:29

Il format è interessante
Due cose
1) Non deve condurlo Facchinetti
2) I giudici devono essere all’altezza. Nomi tipo Albano, Vanoni,Fibra e compagni bella non sono accettabili..
Basti vedere chi sono i giudici all’estero per capire che devono puntare in alto



4. Pippo76 ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:31

3) Ovviamente se pensano di fare una cosa arrangiata come in Star Academy , allora fallirà anche questo tentativo e questo Format



5. Phaeton ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:32

Concordo con Pippo76 niente Facchinetti alla conduzione e giudici di buon livello!



6. Gene ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:33

@Pippo76
Se non deve condurlo Facchinetti, figuriamoci Ossini!!
In bocca al lupo alla Rai, anche se sono diffidente sull’impronta che daranno al programma… Basti vedere la differenza tra l’X FACTOR Rai e quello Sky…!!!



7. Pippo76 ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:34

Ossini? E perchè non Pupo allora..? ahahahah :-P



8. amazing1972 ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:35

il punto sono i giudici,chi potrebbe essere indicato?
ossini,il conduttore delle nonne,lasciamolo dov’è! idem daniele battaglia!



9. Gionoce ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:37

Alla cOnduzione Lucilla Agosti. Mentre giudici Giuliano Sangiorgi, FAbri Fibra, Elisa e Qualcuno rock quel certo Agnelli, ora non ricordo il nome.



10. lu85 ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:40

Ho visto su Youtube la versione americana con la Aguilera e Levine. Bellissimo, coinvolgente. Considerando che in tutti i paesi è un successone, potrebbe piacere anche qui. Speriamo che non faccia la fine di Xfactor.



11. sboy ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:43

Conduzione: Paola Perego
Giudici: Ambra, Platinette, Giorgia, Giuliano Sangiorgi.



12. lily ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:43

belloooo,finalmente,ecco so dal mese prossimo andrà in onda pure in inghilterra, fra i giudici c’è jesse j,cioè è davvero giovane poco meno che ventenne e famosa solo da 1 anno,là hanno il coraggio di rischiare con giudici emergenti,speriamo anche qui facciano uguale,magari vedrei bene noemi,o mengoni sarebbe curioso,stavolta devono scegliere bene.
ecco a condurre non so se facchinetti è una buona idea dopo i recenti flop,io vedrei bene savino,oppure victoria cabello.
ma le puntate registrate prima dell’arrivo della fase live con televoto quante sono? e quante sono le puntate in totale?una decina o di più? se è la formula un po’ di xf e italia’s got talent nelle prime puntate con montaggi veloci, è una cosa interessante che può funzionare però non devono ridursi a fare pubblicità una settimana prima dell’inizio,bisognerà attrezzarsi già dalla primavera-estate x creare interesse come succede con xfactor è anche per quello che è andato bene se ne parlava già da mesi con anche spot,articoli.



13. DSM ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:45

Il conduttore è marginale in questi programmi, perchè bisogna puntare tutto sui Giudici giusti. Io lascerei a casa Facchinetti (e tutti i Figli di Pooh) e anche la Clerici (si è parlato anche di lei). Punterei su un volto giovane, magari di MTV come Valentina Correani.
Per quanto riguarda i Giudici basta con questi cantanti dimenticati dal mondo, discografici che pensano solo ai soldi e conduttrici che si spacciano per talent-scout.

Scegliamo cantanti che possono definirsi tali per fama e successo, solo questo potrebbe invogliare la gente a guardare un programma nuovo.
Se in USA hanno gente come Lavine, Aguiler e Cee Lo perchè noi dobbiamo accontentarci di Rudy Zerbi o Morgan?
Io punterei su Laura Pausini, Giuliano Sangiorgi, Fabri Fibra e Dolcenera.



14. danosdd ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:47

rullo di tamburi……flop!
conduce: facchinetti
con : Pupo , battaglia , barzagli .



15. amazing1972 ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:47

alla conduzione ci metterei il buon vecchio enrico silvestrin.
come giudici i vari giorgia,elisa,sangiorgi sarebbero ottimi,ma sappiamo tutti che non ci andrebbero mai,senza contare che la resa televisiva è tutta da verificare. bisogna puntare su altri



16. Erica ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:49

Reality House dà come sicuro Fabri Fibra



17. Gionoce ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:50

Ambra e platinette??? E sono cantanti? Cmq punterei su un giovane anche io lily ma forse uno come Nina Zilli che potrebbe essere caratterialmente molto vicina alla Aguilera!!



18. lily ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:50

x sboy,i giudici qui devono essere tutti cantanti,ambra e platinette non sono veri cantanti….poi sangiorgi,non penso accetterà mai lui odia i talent,una volta ha detto che gli è stato proposto ma ha rifiutato quindi, e non ci va nemmeno come ospite x loro scelta.
ah ecco chi dice fibra ho letto da qualche parte che pare gli è stato offerto,sarebbe curioso pure quello,a me non dispiacerebbe anche ruggeri,o x attirare i giovani il cantante dei modà,già lui ha a che fare coi talent,elisa magariii lei poi quest’anno ha contribuito a far vincere la ragazzina a xf magari è richiesta ancora di più.



19. danosdd ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:50

Ambra, Platinette, Giorgia, Giuliano Sangiorgi.
______
Platinette sta con Amici
Gioria e Giuliano NON si abbassano a fare certe cose
Ambra forse si , tanto non è NESSUNO.



20. bogarto ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:55

Mah…. tranne in alcune parti, non mi sembra sto gran format… il mio sogno sarebbe vedere “The sing-off” della nbc in Italia… http://www.youtube.com/watch?v=Iu8CidOHkS0 questo video dice tutto



21. Gionoce ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:56

Il giorno corretto di messa in onda sarebbe il mercoledì perche Raiuno ha Vespa e non c’è più la champions quindi! Poi come giudici c’è una grossa varietà!! Credo proprio che provineranno in molti.. E visto che stanno già lavorando al format significa che hanno molte aspettative e vogliono pubblicizzarlo ben bene!



22. teoz ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:56

funzionerà solo se ci si crede realmente al progetto, solo se si vogliono fare le cose fatte bene…se deve essere come star academy mettetevela già via e piuttosto investite su qualcos’altro…immagino che già il format costi e anche la gestione quindi vedete voi se voler fare un 4% o puntare in alto…



23. misterx ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 17:57

sarebbe bello con la conduzione di paola perego affiancata magari da facchinetti e poi come giudici lorella cuccarini , elisa , tiziano ferro e e anna tatangelo



24. marcko ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:00

per la conduzione di un programma GGIOVVANE ci vuole un conduttore ggiovvane, fachinetti potrebbe anke andar bene,
ma ho il presentimento ke invece ci troveremo nicola savino…

xkè sia un successo innanzitutto dovrebbero farlo su RAI1,
secondo ci vogliono dei giudici-cantanti di alto livello, ma quì in italia ki ha una carriera di alto livello difficilmente va a fare il giuce o caposquadra in un talent..

QUALK1 ha dei nomi ke potrebbero verosimilmente farlo?



25. amazing1972 ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:00

forse potrebbero funzionare biagio antonacci,anna oxa,alexia,francesco renga



26. Davide Maggio ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:02

Sto leggendo delle cose che mi fanno venire la pelle d’oca.



27. amazing1972 ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:04

tipo la perego e ossini immagino!



28. marcko ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:08

DM
spara un pò di nomi di possibili giudici.



29. amazing1972 ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:08

fabri fibra è una mina vagante,non penso che lo prendano. poi lui ce l’ha con tutti,non mi pare adatto a questo contesto



30. Mattia Buonocore ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:08

I giudici, credo di non sbagliare, devono essere necessariamente cantanti



31. pippo ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:12

@Mattia: hai ragione, infatti sono previsti anche i duetti tra i giudici ed i propri allievi.



32. Daniele Pasquini ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:12

Io propongo come conduttori Cristina D’Avena e Giorgio Mastrota.
Come giudici punterei su Stefania Orlando, Pupo e Albano.



33. alfio.88 ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:13

sperando che stavolta non sia una cosa arrangiata..e sopratutto che nn mettino alla conduzione facchinetti. Basta!



34. Gionoce ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:14

Alla conduzione ci vuole uno fresco e giovane. Un “consolatore” spero non Savino o la Cabello perche loro li vedo in programmi da grasse risate! Lucilla Agosti, Federico Russo, Carlo Pastore, Miriam Leone volti nuovi giovani e freschi! Giudici ce ne sarebbero tanti carini ripeto: Fibra, Sangiorgi, Elisa, Gazze, Nina Zilli, Curreri, Gianna Nannini, Max Pezzali… Ce ne sono tanti!! Il problema è saperli amalgamare bene!! DM dacci tu qualche nome!! Cmq non vedo l’ora di vederlo sto programma… Ho visto qualcosa di quello americano ed è troppo bello!!:)



35. Daniele Pasquini ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:16

Max Pezzali?! Dai ragazzi su…



36. tania ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:17

E’ da tempo che gira voce che tra i giudici ci sia Fabri Bribra



37. Gionoce ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:21

Daniele l’ho buttata li per Max Pezzali. A me piacerebbe ci sia una giuria rock che si punzecchia come in America! Il conduttore non può essere uno come la Perego o Clerici. Alla fine il conduttore deve fare il commentino.



38. Clà ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:21

in UK hanno Tom Jones, Jessie J e Will I Am



39. lily ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:23

davide maggio tu che sicuramente sai cose, PARLA! ahaha
chi dice alexia,mi sa di no,mi ricordo tipo 2 anni fa fece pure una canzone contro i talent quindi scordiamocela,ma spero non ci sia,e pure leggo la zilli le hanno già offerto xf e si è rifiutata lei è 1 altra come sangiorgi li odia proprio i talent.
antonacci e renga sarebbe bello,se non sbaglio qui si avrà un contratto con la universal quindi magari come giudici andranno a cercare più artisti di quella casa discografica,renga sta lì,c’è jovanotti cremonini,magari ci fossero loro.
come conduttrice la perego non dispiacerebbe nemmeno a me.



40. Gionoce ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:27

Si la Zilli e Sangiorgi li snobbano però se non ricordo male anche Cecchi Paone snobbava i reality!!



41. marcko ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:28

gionoce@
sangiorgi, elisa, nannini,
ai quali aggiungo giorgia, ligabue ,ferro , e pausini.
tutti cantanti grandiosi e potenzialmente grandi giudici, ma non credo ke accetterebbero MAI.
l’unica star ke potrebbe forse accettare, x un rilancio di immagine,
è la oxà



42. Pippo76 ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:30

sangiorgi, elisa, nannini, ferro, ligabue, ramazzotti, giorgia, ferro.
Certo certo..e quanto devono spendere per avere 4 di questi giudici?
2 milioni di euro? Per farli partecipare ad un programma condotto da Facchinetti e realizzato in quel modo barbaro come Star Academy per caso..? ;-)



43. Gionoce ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:31

@marco concordo con te. Ma alla base dei rifiuti secondo me c’è il progetto che non è abbastanza convincente! Quindi se lavorano sodo sul progetto credo che qualche big lo convinceranno! Alla fine Levine e la Aguilera hanno accettato!



44. marcko ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:33

se fosse disponibile un posto da giudice lo riserverei sicuramente
alla bertè!



45. Gionoce ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:38

La Bertè e FAbri Fibra si scannerebbero!! Devono stare attenti a come assortiscono la giuria..comunque il sistema della seconda fase anche è interessante perchè mette i giudici contro i loro stessi pupilli!!



46. marcko ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:39

gionoce@

la differenza e ke lavine e la aguilera lo hanno fatto
in america e no di certo alla sagra delle salsicce in
un paesino sperduto…
poi per farsi convincere si sono letteralmente fatti
ricoprire d’ORO.
quì in italy quei livelli sono inarrivabili…



47. lucio voreno ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:41

Speriamo che la rai non faccia lo stesso errore di x factor, il format potenzialmente è esplosivo



48. Gionoce ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:43

Per i cachet anche in Italia non scherzano Marco!! Comunque minimizzare a livelli da sagra della polpetta la tv italiana mi sarà troppo. Che non siamo ai livelli americani si, ma ripeto: se ci lavorano sopra si può ottenere un bel programma!! E anche un bell’ascolto!!



49. Daniele Pasquini ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:51

Bisogna pure vedere quando viene commissionato il lavoro. Se in sostanza il programma è una certezza del palinsesto autunnale di Rai2 già da ora, Toro ha tutto il tempo per lavorare sui giudici e sul programma. Se invece ci si riduce a due mesi prima dalla messa in onda, come ormai di moda in Rai, bisogna accontentarsi.
Vedremo, comunque Fabri Fibra è un nome interessante



50. marcko ha scritto:

25 febbraio 2012 alle 18:51

io penso ke questo format sarebbe perfetto nelle mani della
de filippi, ne farebbe un grande sucesso!
si sceglierebbe dei giudici difficili e contradditori, sia nel giudicare in generale ke nel rapporto con i concorrenti, mezzo spettacolo lo farebbe nello “scavare” sui loro stessi paradossi, l’altra metà con le esibizioni.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.