16
giugno

Denise Pipitone, torna la pista rom. A Storie Italiane il video di una ragazza chiamata “Denisa”

Storie Italiane

Dopo aver raccolto le clamorose affermazioni dell’ex PM Maria Angioni su Denise Pipitone (ridimensionate dalle verifiche giornalistiche di Milo Infante e della sua redazione), è tornata a battere la pista del rapimento rom nel tentativo di ritrovare la bambina scomparsa a Mazara del Vallo nel 2004. In un filmato mostrato stamane, che riprende una conversazione in lingua romena, si vede una ragazza che viene chiamata “la Denisa”

A riaccendere i riflettori e le suggestioni in tale direzione è stata la testimonianza data da Mariana, la giovane di origini rom che ha affermato di aver riconosciuto la donna ripresa accanto a “Danas” nell’ormai famoso filmato girato a Milano nel 2004 da una guardia giurata. Recandosi in visita dalla sua famiglia biologica, Mariana si sarebbe imbattuta in un campo nomadi a Parigi dove avrebbe conosciuto la donna rom del video – tale Florina – e la presunta figlia, una ragazza di età compatibile con quella della bambina scomparsa a Mazara Del Vallo.

La ragazza, secondo il racconto della testimone Mariana, conosceva l’italiano e le aveva confidato di essere stata adottata. All’interno del campo rom, questa giovane donna – chiamata Antonia – era sempre sotto controllo, non poteva uscire da sola. In un video mostrato a Storie Italiane, che ritrae una conversazione in lingua romena tra questa ragazza ed un’amica – la giovane viene chiamata “la Denisa” (e non Antonia). Un dettaglio, che unito agli elementi del racconto di Mariana, ha destato attenzione.

E’ un video lunghissimo che noi abbiamo e di cui abbiamo estrapolato questa parte, ma nei prossimi giorni mostreremo altro. Questa parte ci ha fatto sobbalzare…

ha affermato la conduttrice Eleonora Daniele. L’ennesima segnalazione che non porterà a nulla o una nuova pista per arrivare alla verità su Denise?

Il confine tra le due opzioni è spesso labile, come si è visto nel caso della clamorosa segnalazione evidenziata dall’ex PM Angioni proprio a Storie Italiane. A seguito di alcune verifiche, il giornalista Milo Infante ha frenato gli entusiasmi suscitati dalle affermazioni dell’ex inquirente, spiegando di aver effettuato – assieme alla redazione di Ore14 – verifiche dall’esito negativo. Nello specifico, il giornalista ha precisato:

Lo so che la verità a volte è meno bella della fantasia. Ma quella che oggi qualcuno vorrebbe fosse Denise, in realtà è una ragazza tunisina di 26 anni, nata a Mazara, cugina dell’ex compagno di Jessica Pulizzi e padre della sua bambina. Oggi vive a Nizza col marito e la figlia. Peraltro anche lei nata a Mazara. Ore 14 ha intervistato una sua amica, che la conosce da 11 anni. Per avere questo riscontro  a noi sono bastati 20 minuti. Questo lo facciamo per Piera Maggio e Pietro Pulizzi“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Storie Italiane
Rossano Rubicondi non sarebbe morto per un melanoma: il padre svela un’altra causa di morte dalla D’Urso e litiga con la Daniele – Video


Serena Bortone
Eleonora Daniele, Serena Bortone e Alberto Matano danno appuntamento a settembre. «The best is yet to come»


Storie Italiane, Eleonora Daniele e Maria Angioni
«Denise Pipitone è viva e ha una figlia». Rivelazione shock dell’ex PM


Eleonora Daniele - Storie Italiane
Eleonora Daniele risponde a Fedez: «Il suo sfogo ha generato bullismo nei miei confronti. Spero che mi aiuterà a combattere questa battaglia»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.