16
luglio

Rai, palinsesti 2020/2021: i «trombati» e gli assenti

Salvo Sottile

Alla programmazione 2020/2021 della Rai fa da contraltare un altro ‘palinsesto’ alternativo: quello dei trombati e degli assenti. I nomi dei conduttori che non avranno spazio nella prossima stagione del servizio pubblico sono diversi e, in alcuni casi, pure di peso.

Sta facendo rumore il benservito a Salvo Sottile: il conduttore siciliano è stato silurato da Mi manda Raitre e sostituito da Federico Ruffo con Lidia Galeazzo. Tale scelta è stata motivata dal direttore del canale, Franco Di Mare, con la volontà di dare spazio a giornalisti interni al servizio pubblico. Una giustificazione che, comprensibilmente, non ha affatto convinto l’ormai ex padrone di casa, il quale peraltro reggeva degnamente il timone dello storico programma. Rispondendo all’AdnKronos, lo stesso Sottile si è sfogato così:

Se la condanna è essere un giornalista esterno e per questo devi essere messo da parte, allora tutti i giornalisti esterni che ci sono in Rai devono preoccuparsi“.

Carlotta Mantovan e il dottor Pierluigi Spada – per rimanere in ambito Rai3 – non sono stati menzionati nel cast di Elisir: il programma d’informazione sanitaria condotto da Michele Mirabella con Benedetta Rinaldi (new entry) prenderà il posto di Tutta Salute. Gloria Guida non è stata confermata alla conduzione de Le Ragazze, programma che proseguirà autonomamente. Cancellata dalla prima serata anche Serena Dandini con i suoi Stati Generali. Nella programmazione autunnale non è presente il programma di incontri di Raffaella Carrà, A Raccontare Comincia Tu, saltato la scorsa primavera per l’emergenza sanitaria.

Dalla conduzione di UnoMattina sono stati rimossi Roberto Poletti, che potrebbe essere ricicciato come inviato de La Vita in Diretta, e la collega Valentina Bisti, che si occuperà esclusivamente del Tg1. Il Caffè di Raiuno non sarà più condotto da Lisa Marzoli e Andrea Velardi (al loro posto Pino Strabioli – che perde i suoi programmi su Rai3 – e Roberta Ammendola). Gabriele Corsi fuori da Boss in Incognito e sostituito da Max Giusti.

Assente dai palinsesti anche : notizia che non procurerà particolare dispiacere a molti telespettatori. Il conduttore di Io e Te, non avendo ricevuto comunicazioni sul proprio futuro da parte di Rai1, ha fatto sapere di aver proposto un suo progetto ad un’altra rete Rai per il 2021. Duilio Giammaria, promosso alla direzione di Rai Documentari, non condurrà più Petrolio (non presente nei palinsesti).

Tra i trombati di Rai2 segnaliamo Riccardo Rossi (sparito il suo programma Battute?) e Roberta Morise con Demo Morselli, via dal cast de I Fatti Vostri. Simona Ventura, inoltre, non sarà più la voce narrante de Il Collegio; al suo posto, Giancarlo Magalli. Chiusa definitivamente anche La Settimana Ventura. Simona condurrà il dibattito post documentario su Chiara Ferragni.

Infine il caso Lorella Cuccarini: fatta fuori da La Vita in Diretta (che proseguirà con la conduzione in solitaria di Alberto Matano), la presentatrice resta in attesa di intraprendere nuovi progetti. Per lei si è parlato dell’ipotesi Zecchino D’Oro, che il direttore di Rai1 ha precisato non essere l’unica al vaglio (Coletta vorrebbe infatti riportarla al mondo dell’intrattenimento). Da Rai1 fuori anche Caterina Balivo che ha lasciato Vieni da Me. Va inoltre citata Elisa Isoardi per la cancellazione della sua Prova del Cuoco; la conduttrice sarà però nel cast di Ballando con le Stelle – al termine del dancing show – intraprenderà un progetto a cadenza settimanale. Nessun impegno per il suo partner Claudio Lippi.



Articoli che potrebbero interessarti


Franco Di Mare
Franco Di Mare: ecco perché ho fatto fuori Sottile e la Guida da Rai 3. Sulla Costamagna ad Agorà: «E’ forte, farà benissimo»


Gloria Guida
Gloria Guida fuori da Le ragazze: «Sono dispiaciuta e amareggiata. Non accetto le motivazioni economiche addotte»


Rai, presentazione palinsesti
Rai, palinsesti 2020/2021: la presentazione in diretta. Novità e dichiarazioni


Paola Perego
Palinsesti Rai 2020/2021, le novità

1 Commento dei lettori »

1. Maurizio ha scritto:

19 luglio 2020 alle 11:17

Non è elegante (specialmente per le donne vedi la Cuccarini) dire che è stata trombata!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.