26
giugno

La Vita in Diretta, la coppia Matano-Cuccarini scoppia ignorandosi. Lorella saluta il pubblico: «Non so dove, non so quando ci ritroveremo»

Alberto Matano e Lorella Cuccarini - La Vita in Diretta

Alberto Matano e Lorella Cuccarini - La Vita in Diretta

Lui vestito completamente di nero, lei in total white con una t-shirt con su scritto “don’t look back”, ovvero “non guardare indietro”. Distanza sociale mai così rispettata. L’atmosfera è tutt’altro che di festa tra Alberto Matano e Lorella Cuccarini, in onda con l’ultima puntata stagionale de La Vita in Diretta.

La lettera con la quale la conduttrice ha annunciato il suo addio alla trasmissione e accusato il “collega di lavoro” di ego sfrenato e maschilismo (leggi qui) ha inevitabilmente lasciato il segno. A cominciare dall’anteprima, nella quale i due non risparmiano finti sorrisi. Non si guardano, non si cercano e appena possono prendono le distanze; così, il consueto lancio di puntata finisce con Lorella sola in mezzo allo studio e Alberto che se ne scappa beatamente prima ancora della pubblicità.

Poi la puntata vera e propria inizia e i due con fatica condividono la scena. La Cuccarini si mostra apparentemente tranquilla (finzione, diranno alcuni; professionalità, aggiungeranno altri), mentre Matano sembra quasi aver accusato il colpo. Di fatto, non si rivolgono parola e lo dimostrano nei consueti ringraziamenti finali, che ognuno fa per conto suo nel proprio spazio di puntata. Quello di Lorella, in particolare, è un addio “a questa straordinaria macchina” che è La Vita in Diretta, ma anche al pubblico del pomeriggio di Rai 1:

“Grazie a voi a casa, telespettatori e telespettatrici, perché avete premiato questo programma, perché l’avete apprezzato, grazie per l’affetto profondo che avete dimostrato nei nostri confronti, in maniera particolare grazie per il sostegno e l’affetto che mi avete dimostrato in queste ultime settimane. Io non so dove, non so quando ci ritroveremo, però vorrei che voi sapeste che per me è stato un vero privilegio poter fare per un anno vero servizio pubblico e soprattutto per essere stata al vostro fianco ogni giorno in un anno difficile”

Quello di Alberto, invece, è un grazie ad un gruppo di lavoro che ritroverà a settembre. Sul finale del suo discorso, la sorpresa:

Grazie anche a te Lorella

dice il conduttore. Ma lei riprende la linea come se nulla fosse. La coppia è definitivamente scoppiata. E gli ultimi minuti della stagione sono per Marcello Masi e Andrea Delogu, da lunedì in onda con La Vita in Diretta Estate.



Articoli che potrebbero interessarti


Alberto Matano
La Vita in Diretta, Matano: «Io sono il cross man della squadra. Cuccarini? Ho fatto dei bei respiri»


Alberto Matano e Lorella Cuccarini
Alberto Matano attacca Lorella Cuccarini: «Maschilista? Di tutte le cose che si poteva inventare è la più surreale»


Antonella Delprino
Antonella Delprino (autrice e inviata di Vita in Diretta) non firma la difesa di Matano contro la Cuccarini


Lorella Cuccarini
Le donne della Vita in Diretta contro Lorella Cuccarini: «Smarrimento e incredulità per le tue parole su Matano»

43 Commenti dei lettori »

1. Alex ha scritto:

26 giugno 2020 alle 20:02

Ecco brava non guardarti indietro se no ti ritornano in mente tutti quelli con cui hai litigato che sono tanti (Matano, Morandi, Parisi, Carrà, Del Noce, D’Urso, ecc…) caspita ma li attiri tutti tu come una calamita eh chissà come mai? Tutti brutti e cattivi vero?



2. Maurizio ha scritto:

26 giugno 2020 alle 20:21

Dimentichi che c’è anche Alessandra Martinez



3. ANDREA ha scritto:

26 giugno 2020 alle 20:22

E’ assurdo, che una professionista del calibro di Lorella Cuccarini, venga cacciata dalla Rai. Io credo alle sue parole nei confronti di Matano, troppo gasato diciamo un po pieno di se stile Giletti. La Cuccarini fuori e ci ritroviamo con la FIALDINI che ha ben quattro programmi (date le sue capacità direi che si tratta proprio di raccomandazione) il terrorizzante rientro della Clerici con l’ennesimo programma di cucina, e la Carlucci con BALLANDO, IL CANTANTE MASCHERATO e ancora BALLANDO. Non ci siamo proprio. Salvo solo la Venier, lei si che e’ una professionista, fatta fuori qualche anno fa e poi dopo i trionfi a Mediaset, inspiegabilmente rientrata in RAI, ma alla faccia di tutti ha fatto rinascere DOMENICA IN



4. Mauro ha scritto:

26 giugno 2020 alle 22:26

Guardali tutti questi giudiconi. Abbiamo capito che non sopportate la Cuccarini. Ad ogni articolo su di lei siete presenti a scrivere cose negative… voi non avete mai avuto divergenze con vostri colleghi, vero? Mai litigato con nessuno? Noooo. Solo la Cuccarini è brutta e cattiva, vero?



5. PeppaPig ha scritto:

27 giugno 2020 alle 06:51

Mauro ti dò ragione. A volte andare d’accordo con tutti, specie in ambienti come quelli, è segno non tanto di buon carattere quanto di falsità e opportunismo. E viceversa. Come dicevano gli antichi, chi è amico di tutti non è amico di nessuno.
A me non facevano impazzire nè lui nè lei, ma se lei è arrivata a fare un gesto tanto clamoroso (che non mi pare nemmeno nelle sue corde) diamole almeno il beneficio del dubbio.



6. Alex ha scritto:

27 giugno 2020 alle 09:31

Ma nel mondo dello spettacolo quanto litiga la Cuccarini con i colleghi (che non siano ovviamente Columbro Clerici Perego Baudo) non litiga nessuno!

“Tutti ce l’hanno con me perché sono brava, bella, bionda … è un’ingiustizia però!”



7. Mauro ha scritto:

27 giugno 2020 alle 10:01

Concordo in pieno, PeppaPig! Ed aggiungo che è sempre un piacere leggere i tuoi commenti. Onestà intellettuale.
Le persone possono non piacere, ma questo non vuol dire sparare sempre a zero senza neanche sapere cosa ci sia veramente sotto. E questo mio discorso va al di là di questo episodio della Cuccarini. È un discorso generale.



8. Maurizio ha scritto:

27 giugno 2020 alle 10:41

Concordo con te Alex. Non si è mai vista una che sbrocca a quella maniera. E’ evidente che le rode tanto non essere più in tv. Allora cosa dovrebbero fare tutti quei suoi colleghi che sono anni che non li vediamo più in tv? Ad esempio il suo amico Columbro non mi pare che faccia storie perchè non lavora, se l’è fatta una ragione. punto. La Cuccarini invece ha paura di finire nel dimenticatoio. Io che sono nel suo fanclub non la riconosco più. Mi spiace.



9. davide ha scritto:

27 giugno 2020 alle 12:07

Pappa Pig e Mauro, mi sa vivere in un mondo tutto vostro. La Cuccarini non é la prima volta che litiga con persone con io quale lavora, e non é la prima volta che se ne esce con gesti di questo genere. La lista é lunga, litigare con la Carrà e Morandi e sparargli ale dietro non é facile, lei ci é riuscita. Quindi io punto é tutto li, lei potrà anche avere le sue ragioni. Ma se tu litighi con Tanti, é molto probabile che ci stai mettendo tanto del tuo. Quindi va bene anche criticare, ma prima guardati a te stesso.



10. stefanor ha scritto:

27 giugno 2020 alle 12:23

Ecco, noi non sappiamo bene come siano andati i fatti,
spero che venga fuori una spiegazione. Mi fa pensare il fatto
che la Cuccarini (di cui tecnici e maestranze ne hanno
sempre parlato bene e ne sono stato testimone ultimamente!)
sia uscita fuori con questa cosa. Non l’ho mai considerata una
guerrafondaia ed in fondo paga lo scotto di aver esternato le
proprie idee…ma e’ un delitto questo?!??? Ciao Peppa un caro saluto



11. stefanor ha scritto:

27 giugno 2020 alle 12:56

Beh francamente le litigate con Morandi e la Carra’ mi giungono
veramente nuove, soprattutto con quest’ultima di cui e’ sempre
stata una forte sostenitrice.



12. Alex ha scritto:

27 giugno 2020 alle 14:52

@stefanor sì sì è riuscita pure a litigare con 2 colonne storiche come Morandi e la Carrà che onestamente alla Cuccarini le mangiano in testa. Con Morandi la cosa risale a tempi lontani e sembra essersi risolta ma con la Carrà la cosa è abbastanza recente e una riappacificazione pubblica non c’è mai stata e anzi stando alla parole della Cuccarini (non ti voglio incontrare per i prossimi 30 anni) forse non ci sarà mai.



13. stefanor ha scritto:

27 giugno 2020 alle 17:30

Ripeto ho conosciuto diverse persone che hanno lavorato
con la Cuccarini specie nel settore dei tecnici, e’ di una
educazione di altri tempi e generosita’ unica. Evidentemente
e’ stata tirata in ballo per i capelli…Del resto la Carra’
non e’ certo una tenera, ricordati come tratto’ la Ventura,
una vergogna!!!!



14. Maurizio ha scritto:

28 giugno 2020 alle 19:04

Io conosco Lorella e so che è anche abbastanza furba. Credo che abbia alzato questo polverone per nascondere il vero motivo della sua cacciata che è lo stesso per cui era stata presa lo scorso anno alla conduzione. A questo punto è molto evidente che sono state le sue posizioni in merito a certi argomenti politici a consentirle il rientro in tv come molti le avevano fatto notare nelle interviste di un anno fa, nonostante lei cercava inutilmente di negare parlando invece dei suoi 35 anni di carriera, mentendo.



15. stefanor ha scritto:

28 giugno 2020 alle 21:18

non credo proprio che la Cuccarini con il suo curriculum possa essere messa al pari dell’ultima attricetta improvvisata, qui si tratta solo che
ormai nelle televisioni nazionali non si possono piu’ esprimere opinioni
sul governo senza subirne le conseguenze, e’ questa la realta’!!!!!!!!



16. PeppaPig ha scritto:

28 giugno 2020 alle 21:21

Un saluto affettuoso a Mauro e Stefanor, mi spiace leggervi solo di rado.
Anche io conosco persone che hanno lavorato dietro le quinte con la Cuccarini e la descrivono come migliore di tanti altri da tutti i punti di vista.

Ma a parte questo, per rispondere a Davide e agli altri che dicono che lei litiga con tutti, ma dico, ma veramente pensate che mel mondo dello spettacolo siano tutti amici, e che i sorrisi e le pacche sulle spalle che vedete in tv o sui social rappresentino la verità? Il mondo è pieno di personaggi famosi che arrivati ad una veneranda età pubblicano i famosi libri di memorie in cui rivelano quanto era odioso quello e che carogna era quell’altro, per non parlare di chi denuncia molestie da parte di personaggi con cui si è fatta fotografare sorridente e amorevole per vent’anni.

Quello che c’è di diverso nella Cuccarini è solo che non aspetta vent’anni e nemmeno il libro di memorie da scrivere da vecchia. Tra l’altro, il suo non mi pare davvero un modo di agire “da furba”, anzi. E’ che a volte nella vita “quanno ce vo’ ce vo’”. E comunque siano andate le cose, non posso che dire viva la faccia.



17. stefanor ha scritto:

28 giugno 2020 alle 22:08

Beh la Cuccarini non e’ l’ultima starlette arrivata, basta vedere il suo curriculum e non ha bisogno di mezzucci, qui semplicemente paga lo scotto di avere esternato le proprie idee, evidentemente non e’ piu’ tempo di far sentire la propria voce!!!!!!!



18. Maurizio ha scritto:

29 giugno 2020 alle 10:11

Eccome se è furba Lorella! Ve ne racconto una tra le tante. Nel suo fanclub da qualche anno per iscriversi anzichè versare la quota a lei come si faceva prima, bisogna versarla in donazione alla Roma Calcio femminile dove gioca sua figlia. Lei la chiama donazione per fare del bene a delle ragazze che giocano a pallone che hanno bisogno di attrezzature sportive. La Cuccarini però è pure socia di una associazione di beneficenza che si chiama 30 ore per la vita che aiuta le persone malate. Se voleva che donassimo i soldi della quota in beneficenza a qualcuno perchè non ci ha chiesto di farlo sul conto corrente di 30 ore? Perchè è evidente che della beneficenza gliene importa solo se ne ha un tornaconto di immagine televisiva. Se non è furbizia questa.



19. Alex ha scritto:

29 giugno 2020 alle 10:23

@stefanor Oggi come oggi tutti hanno bisogno di mezzucci per fare tv e anche la Cuccarini non è da meno. Ti ricordo che Lorella ormai da quasi 20 anni lavora in tv saltuariamente e se non ricorre ai mezzucci non lavora più nemmeno lei nonostante il cuccriculum che oggi anche nello spettacolo non conta quasi più niente. Se come dici tu non ha bisogno di mezzucci per lavorare ma conta il curriculum come mai allora non ha lavorato in tv negli ultimi 6 anni?
Anche quando fece domenica in trovò un mezzucco studiato a tavolino per far parlare di sè ovverò il nudo con la chitarrà che poi la portò a Sanremo e da lì il ritorno in tv è stato semplice. Svegliatevi! Anche la Cuccarini ha bisogno dei trucchetti per lavorare altrimenti non lavora più. Smettiamola di considerarla un angioletto puro e smaliziato diverso da tutti gli altri suoi colleghi.



20. stefanor ha scritto:

29 giugno 2020 alle 10:43

Maurizio e Alex Lorella non sara’ un angioletto smaliziato come dite,
vogliamo fare un confronto con le altre???????????????????
Lo sapete che la signora della domenica ha cacciato o fatto cacciare
il proprio fidato assistente ai programmi per assumere il proprio
figliolo nella sua stessa trasmissione e mandare a casa l’altro????
SIGNORI MA DI COSA STIAMO A PARLARE??????? VOI DIFENDETE
PURE CHI VI PARE, MA SIATE OBIETTIVI NESSUNO SI SALVA E CERCATE DI ESSERE EQUILIBRATI!!!! GRAZIE



21. Alex ha scritto:

29 giugno 2020 alle 11:30

@Maurizio infatti non credo che la Roma Calcio seppur femminile abbia bisogno di soldi… io quello lo chiamo semplicemente conflitto di interessi visto che guarda caso ci gioca la figlia.



22. Maurizio ha scritto:

29 giugno 2020 alle 11:34

Stefanor ma guarda che io non sono qui a difendere nessuno neanche la Venier



23. stefanor ha scritto:

29 giugno 2020 alle 12:04

Allora e’ questo il panorama televisivo, cosa dobbiamo fare?
non so chi si puo’ salvare caro Maurizio…



24. davide ha scritto:

29 giugno 2020 alle 14:03

Allora capiamoci, Lorella Cuccarini è una showgirl, nessuno, in primis me, mette in dubbio le sue qualità artistiche, e per anni mi é dispiaciuto che sia stata fatta fuori. Detto ciò, l’unico modo che ha avuto per tornare in Tv negli ultimi anni, é statO scegliendo di usare la carta della politica, esternando le sue opinioni. Ora, ognuno da cittadino è libero di dire quello che vuole, ci mancherebbe, ma io mi aspetto una posizione (che magari non apprezzo), da giornalisti o da chi ha determinati ruoli. Se tu, showgirl, te ne esci con le tue idee (liberissima di farlo) più e più volte, e lo fai solo per giocarti la carta politica per rientrare, devi essere cosciente che a fronte di ciò perderai fan e sostenitori e allo stesso tempo, se rientri per giochi politici, poi non puoi prendertela se ne esci per gli stessi motivi. Al netto di ciò, trovo appunto gli ultimi anni della Cuccarini pessimi, perché aver fatto questa scelta di esporsi in un settore che non rientra nel suo ruolo, ti segna per parecchio, quindi suppongo che se ha scelto di farlo era parecchio alla frutta. Molti si stanno sprecando a difendere una persona, che ha dimostrato il peggior comportamento da una persona del suo valore come si ritiene. Se hai subito abusi (maschilisti), li denunci con i fatti, non con sfoghi senza prove. Dal ruolo e nome che hai lo fai subito, non che ti stai zitta fino a quando ne hai un ritorno e appena i tuoi interessi finisco, via, spariamo a zero. Dispiace vedere che una del suo calibro (perché come showgirl la ritengo valida), si sia costruita un personaggio che si sta facendo odiare e buttare anni di onorata carriera. Prima di accusare, si facesse un’esame di coscienza, ma in generale proprio.



25. PeppaPig ha scritto:

29 giugno 2020 alle 15:12

Maurizio, e meno male che fai parte dei suo fan club, figuriamoci altrimenti! 😱😱😱

La tua affermazione secondo la quale “è evidente che della beneficenza gliene importa solo se ne ha un tornaconto di immagine televisiva” la posso smentire categoricamente. Senza scendere in particolari, per molti anni lei ha sostenuto concretamente iniziative benefiche portate avanti da persone con cui collaboravo, senza che se ne sapesse niente nè che nulla apparisse sui giornali.

Scusate però, un conto è esprimere opinioni personali, che questo qui dovremmo fare, un conto è infangare gratuitamente le persone con argomenti assurdi e anche francamente ridicoli, e qui non ci sto. Come la storia della donazione alla Roma Calcio femminile, che a quanto raccontate voi stessi è stata fatta con assoluta trasparenza. Sarà pure libera di dare i ricavi del suo fan club a chi vuole lei?

E notate bene: a livello di personaggio televisivo a me la Cuccarini non ha mai entusiasmato, ma offendere e infangare gratuitamente le persone no. Se qualcuno avesse scritto le stesse cose su un conduttore mediaset a quest’ora verrebbe giù il blog, e non aggiungo altro.



26. Alex ha scritto:

29 giugno 2020 alle 15:26

Bravo davide, la penso esattamente come te, infatti è quello che dico anch’io da venerdì scorso



27. PeppaPig ha scritto:

29 giugno 2020 alle 15:27

@davide il tuo commento n. 24 mi trova almeno in parte d’accordo. Le sue esternazioni dello scorso anno non erano piaciute neanche a me. Così come è difficile per me credere alla buona fede di 15 tipe che difendono la persona da cui dipende il loro lavoro futuro, altrettanto mi è difficile credere alla buona fede di chi si dichiara ammiratrice di un politico che in quel momento è in fortissima e irresistibile ascesa.
E sono d’accordo anche sul fatto che dopo tanti anni di carriera al top dovrebbe essere più accorta, e magari imparare a gestire gli anni di minor fortuna da colleghe più avvedute, come la sua “odiata” Carrà, o come la stessa Venier. Altrimenti rischia di essere ricordata solo per queste uscite.
Ti voglio però anche far presente che denunciare i soprusi sul luoog di lavoro è difficilissimo, ma non sai quanto. Anche perchè se provi a farlo spuntano immediatamente tante anime belle pronte a giurare che il capo è la persona migliore del mondo, e sei tu quella pazza. Provare per credere.



28. Maurizio ha scritto:

29 giugno 2020 alle 15:42

Peppapig qui non si è infangato e offeso nessuno. Io ho semplicemente riportato dei fatti. Punto. Così come io sono libero di continuare ad aderire al suo fanclub oppure no. Il mio era un punto di vista attraverso il quale esponevo delle legittime perplessità, poi starà nella sua coscienza essere tranquilla o no. Così come nel caso del suo discutibile rientro in tv lo scorso anno e adesso per le accuse ad Alberto Matano. A seguito di tutte queste vicende (ridicole oppure no) io mi sono fatto la mia idea (condivisibile o meno) sul personaggio in questione.



29. stefanor ha scritto:

29 giugno 2020 alle 21:36

qui si discute su una mezza frase che vorrei argomentasse la diretta interessata, si stanno facendo delle costruzioni algoritmiche. Per
quello che riguarda la politica sono assolutamente daccordo su quello
che disse la Cuccarini all’epoca, ed una donna di spettacolo non e’
che negli anni 2000 deve fare la figura della Ciuffini degli anni 70.
Allora meglio quello che si sta costruendo adesso come palinsesto
invernale con una pescivendola al posto della Balivo politicizzata
dalla testa ai piedi dalla sinistra, assolutamente adatta in quell’orario.
MA PER FAVORE FACCIAMO I RAGIONAMENTI A 360 GRADI senza scavare nel proprio orto o parrocchietta!!!!!!!



30. stefanor ha scritto:

29 giugno 2020 alle 22:59

Ancora con questa storia????? a parte il fatto che la Cuccarini probabilmente argomentera’ le sue esternazioni. Detto cio’ se
anche fosse (una showgirl non puo’ dare il suo giudizio sui fatti
politici, siamo ai tempi della valletta muta Sabina degli anni 70?!??),
ancora a pensare che la RAI non e’ politicizzata?!??? Peraltro
molti italiani si erano detti concordi con le sue opinioni…!
E allora cosa dovrei dire io che al posto della Balivo mi ritrovero’
quella pescivendola che doveva essere relegata al massimo alla
3a serata di raitre???? MA PER FAVORE!!!!



31. davide ha scritto:

29 giugno 2020 alle 23:39

stefanor: non credo che la Cuccarini venga qui ad argomentare una sua frase, se lo facesse si dimostrerebbe ancora peggiore di quello che ha già dimostrato. Perché non é questa la sede in cui dovrebbe spiegare l’ultima frase sul suo ultimo collega. La Cuccarini Non lo farebbe perché ne abbiamo le prove con gli esempi passati, le spara ma non spiega. Secondo, io sono perfettamente d’accordo che una donna oggi non può e non deve essere trattata come negli anni 70. La Cuccarini é la prova vivente di quello che ha dichiarato, nessuno la ha obbligata a non esprimere i suoi pensieri o giudizi, trasmissioni l’hanno invitata e lei é andata ad esprimere i suoi pensieri. Quello che forse tu e lei non avete capito però é che la differenza è li, negli anni 70 una showgirl non starebbe stata mai invitata a parlare di politica. Ma dagli anni 70 in poi, forse anche e più di oggi, per tutti valeva la regola che se ti esprimevi rischiavi di essere fatto fuori (e mi sembra che i casi più eclatanti riguardano gli uomini che le donne). In più nel suo caso é valsa la regola contraria, lei si é espressa ed é rientrata, e questo perché a differenza dei casi di censura che riguardavano appunto esponenti che svolgevano satira o giornalismo, nel suo caso si parla di una showgirl. Peccato che la Cuccarini nell’ultimo hanno non abbia fatto la showgirl, e neanche la presentatrice di un programma alla “paperisisma” i di puro intrattenimento come aveva sempre fatto. La Cuccarini oggi è stata trattata come viene trattato chiunque si esponga, maschio o donna che sia (e non dico sia giusto, ma é un’altro tema questo), quindi uscirsene con accuse di maschilismo fa alquanto ridere se si guarda il suo ultimo periodo di carriera. Te lo rispiego, Per me la Cuccarini può pensarla e dire quello che vuole, ma se esprimi i tuoi pensieri poi devi assumertene la responsabilità. Se mi ti presenti a fare la presentatrice di un programma che spazia su tutti gli argomenti, con il sorrisino in viso, facendo la perbenista, quando al di fuori ti sei espressa con frasi inopportune per molti, su famiglia, figli, migranti ecc, secondo il mio giudizio non va bene. La vita in diretta é una trasmissione che vuole rivolgersi al più ampio pubblico possibile, se ci metti una persona che con il suo modo di pensare invece ne esclude una parte non va bene. Non si tratta di donne che possono avere pensieri, é pieno di donne giornaliste o in politica, di tutti gli orientamenti, per fortuna. Si tratta di ruoli, scegli, se vuoi fare la showgirl fai quello, sei vuoi fare altro, va benissimo, ma non lamentarti poi se succede quello che ti succede. É pieno di personaggi della tv maschili fatti fuori per i loro pensieri politici. Se vogliamo discutere di questo é un’altro discorso, ma non mischiamolo con il fatto che lei é una donna e showgirl. Lei non é più amata dal pubblico, per le sue scelte, perché da showgirl fin quando gli é convenuto non si é mai espressa, ed ha goduto del più ampio amore da parte dei fan (e questo succedeva appunto perché rimanendo fuori dalla politica, era più facile farsi apprezzare da un ampio pubblico). Nel momento che questo non gli ha portato più fama ecc si é giocata la carta della politica. Va benissimo, nessuno pensava che la Cuccarini fosse una stupida e senza pensieri, che fosse una donna cattolica un po’ “alla famiglia del Mulino Bianco” si sapeva già, ma se tu decidi di esprimerti, andando contro il modo di pensare di una gran parte della popolazione, che cosa vuoi che succeda? dovremmo continuarla ad apprezzare come prima? Sarebbe stato più facile se avesse continuato a ballare o fare trasmissioni di questo genere, appunto perché i suoi giudizi non avrebbero avuto a che fare con quel genere di trasmissioni. Ma se fai la vita in diretta, il tuo modo di pensare, conta eccome, per fortuna.



32. stefanor ha scritto:

30 giugno 2020 alle 07:38

OVVIAMENTE VOLEVO DIRE INADATTA!!!!



33. stefanor ha scritto:

30 giugno 2020 alle 10:18

che dire Maurizio?!? Non sono affatto daccordo sul tuo disappunto riguardo alle idee ”politiche” della Cuccarini (e credimi milioni di
persone la pensano diversamente da te!!!!!). Per il resto sembrerebbe
agli occhi tuoi e di molti la Cuccarini si sia imposta per fare ”La vita
in diretta”. E’ alquanto ingenuo pensare questo ma QUANDO MAI SPECIE IN RAI VOLERE E’ POTERE!!!! la Cuccarini e’ stata proposta,
su non siamo stupidi e lei avrebbe dovuto rifiutare?!? Quindi ogni
critica in questo caso va rivolta a chi l’ha proposta. In fondo il suo
compito l’ha portato avanti con una certa disinvoltura, del resto
appunto che dire? E’ stato proposto ad una show girl ma che almeno
sa parlare, conversare, lo vogliamo considerare un delitto!!!! Credi in giro c’è di peggio, di molto peggio…



34. Maurizio ha scritto:

30 giugno 2020 alle 10:34

Stefanor non si capisce una mazza di quello che scrivi e oltretutto scrivi le stesse cose più volte. Comuqnue mi sa che non hai capito niente di quello che io ho scritto.



35. Alex ha scritto:

30 giugno 2020 alle 10:53

@stefanor guarda che Maurizio non ha mai scritto che la Cuccarini si è imposta alla Rai, ma, come diciamo tutti è salita sul carro dei vincitori e adesso che i vincitori sono altri è dovuta scendere. Sappi che la signora Cuccarini avrebbe potuto scegliere se fare ancora teatro (aveva persino ricevuto una nuova proposta da considerare) per continuare a fare la showgirl, ma siccome preferisce la tv (e usa il teatro solo come ripiego quando vede che non ci sono possibilità televisive) ha puntato al ritorno in Rai facendo quelle dichiarazioni e c’è riuscita. Non le do torto visto che facendo la vid ha guadagnato molto di più in visibilità (ed anche in soldi) mentre con il teatro deve faticare molto di più per ottenere molto meno. Però adesso è finita ma lamentandosi con queste accuse ad un collega senza avere il coraggio di nominarlo e soprattutto di farlo prima non ci fa una bella figura perchè tutti si sono fatti giustamente l’idea che la Cuccarini sia una persona opportunista.



36. Maurizio ha scritto:

30 giugno 2020 alle 11:38

Alex, e poi a Matano sono state mosse accuse di cui bisogna dimostrarne la veridicità. A me sembrano un po’ campate in aria e a seguito del mancato rinnovo al programma. La Cuccarini dice che la cosa va avanti da tempo ma se andate su RAIPLAY pochi giorni fa sul finale di una puntata Matano si avvicina a Lorella disobbedendo al metro di distanza per scherzare e Lorella divertita sta al gioco e ride. Non mi pare un atteggiamento di una persona che sta soffrendo di prevaricazioni.



37. Alex ha scritto:

30 giugno 2020 alle 11:49

Infatti Maurizio. Se la cosa fosse vera, la Cuccarini avrebbe dovuto avere il coraggio di chiarire la cosa personalmente faccia a faccia con Alberto a suo tempo e non adesso che ha saputo di non essere riconfermata e per di più sfogandosi privatamente con gli altri colleghi mandando una mail e senza citare il nome del collega “misterioso” ahahaha



38. stefanor ha scritto:

30 giugno 2020 alle 12:57

Maurizio non capisci un’acca di quello che scrivo!!!! Ti-vi scandalizzate
che un personaggio televisivo cavalchi un’onda politica?
Da che mondo venite il mondo della TV e’ pieno di gente politicizzata
NON LO AVETE CAPITO ANCORA?????
Non riesco a capire questa acredine RIPETO in fondo esattamente
le cose non sappiamo come sono andate e sicuramente uscira’ fuori
la verità?. VI RAMMENTO CHE NON E’ NELL’ULTIMA PUNTATA CHE
SI E’ SAPUTO CHE LA CUCCARINI NON SAREBBE STATA RICONFERMATA ERA GIA’ DA DIVERSE SETTIMANE…
Ma che ne parliamo a fare quando si parte per la tangente e’ meglio
lasciar perder, ognuno resta delle proprie opinioni!!!!



39. stefanor ha scritto:

30 giugno 2020 alle 13:04

Maurizio tu capisci solo quello che vuoi capire tu!!!!!!
Ripeto (forse non ti e’ entrato nelle orecchie!!!) che di casi
come quello della Cuccarini ce ne sono a migliaia specie in
Rai di chi si aggrappa alla politica. A me tranne in questo
caso (peraltro per me legittimo perche’ la liberta’ di opinione
qui in Italia fortunatamente c’e’ ancora) la Cuccarini non ha
mai argomentato di politica. Vogliamo parlare di altri che invece
la fanno direttamente???? PER FAVOREEEE!!!!! Voi parlate di
Matano e lo difendete senza sapere bene come stanno i fatti
RIPETO DA DUE RIGHE CHE HA SCRITTO LA CUCCARINI E’ STATA FATTA UNA DIETROLOGIA A DIR POCO IMMATURA E AVVENTATA!! e poi se avesse proprio ragione?!? Credo che ognuno rimarra’ della
propria opinione e credo che sia inutile argomentare sul ”NULLA”
SALUTI



40. Maurizio ha scritto:

30 giugno 2020 alle 17:26

caro Stefanor non mi scandalizzo che un personaggio televisivo cavalchi la politica, ma la Cuccarini un anno fa nelle interviste negava di essere stata presa alla vid per merito delle sue dichiarazioni politiche. A distanza di un anno si è visto che non era proprio così. Le cose tra Matano e la Cuccarini non sappiamo come sono andate nel dettaglio e nemmeno lo sapremo mai da nessuno dei 2, salvo che la Cuccarini non cavalchi l’onda e straparli rilasciando interviste dove ribadirà personalmente la SUA versione dei fatti a SUO favore senza contraddittorio. Ti rammento caro Stefanor che l’incontro ufficiale fra la Cuccarini e Coletta (dove è stata data conferma della sua non riconferma) è avvenuto giovedì scorso, a seguito del quale la romana è sbroccata perchè ci sperava fino all’ultimo di restare a vid. Tutte le notizie apparse prima di quel giorno erano solo voci non ancora confermate. Addirittura girava anche la voce che invece veniva riconfermata! La Cuccarini non ha mai argomentato di politica? Ha parlato di migranti appoggiando le opinioni dell’allora governo in carica (lega-5 stelle) ed ha pure fatto presente che non si votava da 10 anni scatenando l’ilarità di tutti gli italiani. Ma quali due righe? Mi sembra che la Cuccarini abbia argomentato abbastanza il suo malcontento parlando di egoismo, prevaricazione e maschilismo ma dimenticando però che ha appoggiato le idee politiche di un certo segretario di partito che salì su un palco con una bambola gonfiabile paragonandola ad una sua collega di un altro partito. E la Cuccarini improvvisamente oggi si scopre femminista? Ma per favore!



41. stefanor ha scritto:

30 giugno 2020 alle 19:29

Caro Maurizio, qui come avevo supposto si finisce di parlare di
politica, a prescindere se la persona e’ da valutare da un punto professionale. Mi potrai obiettare non e’ una giornalista, ma
quante ”giornalaie” abbiamo visto recentemente spacciandosi per
grandi giornaliste?!?!? Tante, troppe. Secondo me la Cuccarini ha
portato a casa il suo compitino e l’ha fatto in modo egregio.
E poi sai che c’e?!? Subentra in ballo la simpatia o antipatia personale,
io trovo che piu’ o meno Lorella si sia posta con un certa umilta’ sin
dai tempi che era una ballerina pura e poi si e’ rimessa sui banchi di scuola per finire un corso di studi…Tutto questo me la rende umana, non solo ma per il lavoro che faccio ho avuto modo di parlare con dei tecnici che lavorano negli studi e alla domanda chi trovate disponibile da un punto di vista umano?!? il coro e’ stato unanime ”LA CUCCARINI”, come vedi non e’ solo una mia considerazione…!!!!! Del resto anche io mal sopporto tanta gente che sta li’ senza arte ne’ parte, ma mi pare di dire che non e’ questo il caso di Lorella.
Saluti



42. Maurizio ha scritto:

30 giugno 2020 alle 20:07

A me sembra che alla vita in diretta Francesca Fialdini l’anno prima fosse più brava e adatta della Cuccarini. Il fatto che Francesca abbia dovuto lasciare perchè la nuova direttrice aveva una simpatia (politica?) per Lorella non lo trovo giusto. Adesso succede la stessa a Lorella cosa ma in questo caso non mi dispiace affatto perchè personalmente la Cuccarini la vedo adatta solo come showgirl.



43. stefanor ha scritto:

30 giugno 2020 alle 21:12

D’accordissimo sulla Fialdini che merita di piu’ perche’ e’ una gradevolissima e competente giornalista, per il resto ognuno rimane della propria opinione. Non credo che un’altra showgirl con le peculiarita’ e le attidudini della Cuccarini avrebbe potuto fare molto meglio.
E qui chiudo definitivamente questa piccola querelle. Saluti



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.