20
giugno

Dopo Fiction, Nino Frassica annuncia: «Flavio Insinna e io siamo confermati»

Flavio Insinna e Nino Frassica

Flavio Insinna e Nino Frassica

Dopo la notizia del ritorno di Paola Perego nella prossima stagione, un altro “scandalo” dell’azienda pubblica viene messo a tacere dai palinsesti 2017/2018: Flavio Insinna, al centro delle polemiche nelle ultime settimane, tornerà nei prossimi mesi sull’ammiraglia dell’azienda pubblica. E’ confermato, infatti, l’appuntamento in seconda serata con Dopo Fiction.

Dopo Fiction: Nino Frassica annuncia il ritorno

Ad ufficializzarlo ci ha pensato l’ideatore del programma e caro amico di Insinna, Nino Frassica, che con lui è stato protagonista del salotto che ogni giovedì sera ha sviscerato il mondo della serialità nostrana. Intervistato da DiPiù, Frassica ha annunciato che il programma è stato riconfermato per la nuova stagione e che insieme a lui ci sarà ancora Insinna.

«Flavio e io siamo confermati con Dopo Fiction anche il prossimo anno»

Dopo Fiction: Flavio Insinna ancora su Rai 1

Che i vertici Rai non avessero nessuna intenzione di “scaricarlo” era stato evidente fin da subito, da quando il direttore di Rai 1 gli aveva pubblicamente espresso la propria solidarietà dando così il via ad una nuova scia di polemiche e recriminazioni. E c’era anche stato il tentativo di “riabilitarlo” a #CartaBianca, tentativo però trasformatosi in un clamoroso autogol che non aveva fatto altro che peggiorare la situazione del conduttore.

L’annuncio di Frassica, comunque, mette un punto ad ogni dubbio circa il futuro del volto di Affari Tuoi. Non è la prima volta nelle ultime settimane che il maresciallo Cecchini di Don Matteo interviene in merito all’affair Insinna. Dopo i commenti al vetriolo di Striscia proprio a proposito di Dopo Fiction, Frassica ha risposto attraverso il proprio profilo Facebook ricordando che gli ascolti del programma erano stati tutt’altro che risibili. A DiPiù ha aggiunto inoltre:

«D’accordo, avrà sbagliato a dire quelle cose, ma intanto non le ha dette in faccia a nessuno, poi si è scusato. Flavio ha capito l’errore, se ne è assunto la responsabilità in modo serio, come è nel suo stile. Quando si sta in tensione, come succede a me oppure a lui, basta un niente perché si possa perdere l’autocontrollo. Insinna vive tutto con emotività, non è un freddo cinico.[...] appena si calmeranno le acque, tutti capiranno la vera natura di Flavio[...] lui è uno che ci mette il cuore, costi quel che costi, nella tv. Se fosse stato più indifferente, tutto questo non sarebbe successo»



Articoli che potrebbero interessarti


Nino Frassica replica a Striscia la Notizia
Striscia la Notizia: «Dopo Fiction seguito solo dai parenti di Insinna». Nino Frassica replica: «I parenti sono quasi il doppio dei telespettatori di Canale 5»


Dopo Fiction
Dopo Fiction: Nino Frassica e Flavio Insinna nella seconda serata di Rai1. Ospiti Terence Hill e Beppe Fiorello


Frassica e Insinna
DOPO FICTION: FRASSICA E INSINNA NELLA SECONDA SERATA DI RAI1


Angelo Teodoli
Rai 1: nuovo show per Benigni, tornano i David di Donatello con Carlo Conti. Si tratta per la Champions

14 Commenti dei lettori »

1. Giovanni ha scritto:

20 giugno 2017 alle 14:33

Viva la Rai vi fa crescere sani……



2. kalinda ha scritto:

20 giugno 2017 alle 15:28

una multa gliela darei l’hanno data alla Clerici.



3. francesco ha scritto:

20 giugno 2017 alle 15:33

A volte resto allibito quando leggo certi articoli che non corrispondono affatto alla realtà, Il fatto che Insinna abbia partecipato alla trasmissione Cartabianca della Berlinguer, ha RIABILITATO si’ Flavio Insinna; con chiunque abbia parlato( che ha visto la trasmissione) ha espresso il parere di averlo riabilitato e che quelli di striscia avevano giocato sporco( “rubando” il nastro che era interno alla redazione e accusandolo di femminicidio mentre il padre moriva), se vi schierate con striscia, a me non interessa, ma, se scrivete un pezzo giornalistico,informatevi bene e siate obiettivi quando scrivete un pezzo.



4. Portatore-Sano ha scritto:

20 giugno 2017 alle 15:51

In un paese normale , Insinna stava sotto un ponte. Ma la Rai è questa purtroppo . Poi abbiamo Fabiano , uno che è entrato in rai non si sa come



5. Daniela ha scritto:

20 giugno 2017 alle 15:58

Francesco, ma che dici. Erano piovute critiche immense dopo sia la sua difesa su Facebook che dopo la partecipazione al programma di Rai 3, dicendo che avrebbe fatto meglio a stare zitto perché non aveva fatto altro che peggiorare la sua posizione già abbastanza compromessa dopo lo scandalo uscito.

Quindi l’articolo dice solo la verità



6. vicky ha scritto:

20 giugno 2017 alle 17:37

E chi è il bravo agente di potere che lo lascia li.Trovo Insinna un grandissimo cafone,ha trattato male tutti. Si può non essere d’accoro sulle cose ma ci sono modi e modi e quest’uomo non ne ha. Esaltato come il suo modo di condurre o di pubblicizzare i prodotti. Mette ansia. Che bello pagare il canone



7. controcorrente ha scritto:

20 giugno 2017 alle 18:37

Non è più la Rai degli anni 60 della caccia alle streghe dove bastava molto meno per mettere al bando un conduttore tv



8. francesco ha scritto:

20 giugno 2017 alle 22:34

ma che dici tu??! dopo la partecipazione a Cartabianca della Berlinguer è salito il gradimento di Insinna Si è capito che Striscia la notizia stava in malafede ( non si fa giornalismo gettando fango su un uomo al quale sta morendo il padre) ed infatti la Rai gli ha confermato il programma con Frassica e l’ha riconfermato. il programma di Insinna con Frassica, Dopo fiction è interessante e ben condotto. Io non guarderò’ piu’ striscia( menomale che gli ascolti son bassi e i Soliti Sospetti di Amadeus l’ha sempre battuta) e guardero’ il programma di Frassica Insinna.



9. Daniela ha scritto:

21 giugno 2017 alle 05:59

Confermo che il grandimento verso io bestemmiatore Insinna che era già ai minimi storici e’ calato ulteriormente



10. francesco ha scritto:

21 giugno 2017 alle 12:43

Confermo che il gradimento di Insinna, dopo Cartabianca è salito e la Rai (giustamente) lo ha riconfermato a “Dopo fiction” con Frassica.



11. Giancarlo ha scritto:

21 giugno 2017 alle 12:45

Daniela ha ragione.
Insinna ormai non se lo fila più nessuno. Volgare, violento e bestemmistore.

Le repliche di Don Matteo stanno floppando a causa sua. Si sentono tutti traditi i suoi (già pochi) fans



12. Sebastian ha scritto:

21 giugno 2017 alle 13:05

Io invece concordo in tutto e per tutto con ciò che ha detto Francesco. Dopo la trasmissione di Bianca Berlinguer, dove ha chiesto scusa e ha raccontato la sua disavventura, il gradimento è salito e farà la trasmissione con Frassica. Sono d’accordo perché per me resta un ottimo presentatore. e conduttore. Perdoniamo anche chi commette cose peggiori e ce la prendiamo con Insinna?! Ma fatemi il piacere!!! Sto con Insinna e affosso il giornalismo pessimo di striscia la notizia che fortunatamente ha avuto un calo d’ascolti.



13. Paolo ha scritto:

21 giugno 2017 alle 18:26

Io sto con l’autore dell’articolo e con chi dice che Insinna ne e’ uscito distrutto. La sua carriera ormai è segnata



14. francesco ha scritto:

21 giugno 2017 alle 19:05

grazie Sebastian; qui si credono tutti giudici e forcaioli e godono quando una persona ha delle difficoltà. Si perdonano cani e porci per cose gravissime e sperano di vedere in disgrazia una persona solo perché ha sbagliato. Per me. aldilà’ del personaggio televisivo, Insinna è una persona, ha chiesto scusa e basta. Tutte le persone con le quali ho parlato dopo averlo visto a Cartabianca mi hanno detto di averlo capito..e se la Rai gli fa un contratto vuol dire che lo pensano anche loro. Io lo trovo un bravo presentatore simpatico e lo seguirò’ nei suoi programmi. grazie ancora Sebastian.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.