2
dicembre

UOMINI E DONNE: LA SCELTA DI CLAUDIO E’…

scelta claudio sona

Uomini e Donne

Il primo trono gay di Uomini e donne è giunto al capolinea. Nella puntata registrata oggi – 2 dicembre 2016 – Claudio Sona, ventinovenne di Verona, ha fatto la sua scelta. Il tronista, le cui intenzioni erano state rese note nella scorsa registrazione, ha indicato colui che potrebbe essere il compagno della sua vita. A contendersi il cuore del ragazzo erano rimasti due corteggiatori dal carattere completamente diverso: il timido e riflessivo Francesco Zecchini, incapace di trovarsi a suo agio davanti alle telecamere, e il permaloso ed estroverso Mario Serpa, che non ha mai nascosto il proprio interesse nei confronti del barista veneto. Per conoscere chi dei due ragazzi è la scommessa d’amore di Claudio, non vi resta che proseguire la lettura dell’articolo.

Claudio Sona ha scelto il favorito Mario Serpa, decisione, questa, che non dovrebbe spiazzare i fan della trasmissione, se si considera che, proprio in una delle ultime esterne, i due si erano lasciati andare ad un (primo) bacio appassionato. L’episodio aveva rinsaldato ulteriormente le incertezze dell’altro contendente, Francesco. La risposta di Mario, manco a dirlo, positiva.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Mario e Claudio esterna
UOMINI E DONNE: ARRIVA IL PRIMO BACIO GAY


Claudio Sona
Claudio Sona replica alle accuse: «Sentimentalmente libero quando partecipai a Uomini e Donne». Sierra contrattacca


Claudio Sona e Juan Sierra
Uomini e Donne: bufera sul tronista gay Claudio Sona. L’ex fidanzato: «La nostra storia continuava di nascosto durante il programma». Il commento della redazione


Uomini e Donne Spagna coppia gay
UOMINI E DONNE IN SPAGNA: UNA COPPIA GAY “INFILTRATA” IN UN TRONO ROSA

1 Commento dei lettori »

1. controcorrente ha scritto:

2 dicembre 2016 alle 19:35

nooooo.. come hai potuto non vedere….



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.