29
agosto

LA VITA IN DIRETTA: AL VIA LA NUOVA EDIZIONE IN DIRETTA DA AMATRICE

Parodi e Liorni arrivano ad Amatrice (da Instagram)

Ultimi scampoli d’estate in giro per le spiagge italiane ma la tv si porta avanti e dà ufficialmente il via alla nuova stagione, facendo scendere in campo la squadra de La Vita in Diretta. Da oggi, lunedì 29 agosto 2016, alle 14.05 torna lo storico programma del daytime di Rai 1, che manda in letargo Estate in Diretta e si prepara ad una lunga annata che proseguirà fino a venerdì 2 giugno 2017.

La Vita in Diretta: la prima puntata in onda da Amatrice

E la squadra capitanata ancora una volta da Cristina Parodi e Marco Liorni scende in campo non soltanto in senso metaforico, ma letterale: la prima puntata di oggi, infatti, non andrà in onda dagli studi di Roma bensì in diretta da Amatrice, la cittadina duramente colpita dal terremoto dello scorso 24 agosto. Il team de La Vita in Diretta sarà sul posto per raccontare da vicino le storie drammatiche di chi ha perso tutto, per ricordare le vittime ma anche per mostrare al pubblico quanto si sta facendo per prestare soccorso ed aiutare una popolazione messa in ginocchio dal sisma.

La Vita in Diretta: nell’edizione 2016/2017 ci sarà ancora il collegamento del venerdì da Milano

Fatta eccezione per questo inizio diverso da solito, il programma di Rai 1 anche quest’anno si presenta nella sua formula rodata, composta da interviste e dibattiti fatti in studio e collegamenti con l’Italia intera, attraverso i quali raccontare tutto quello che accade nella nostra penisola. Gli argomenti andranno dalla cronaca allo spettacolo e ci saranno nel corso della stagione tanti approfondimenti, che seguiranno gli avvenimenti principali del paese.

A dispetto poi dei dubbi da DM sollevati mesi fa riguardo l’inutilità del collegamento milanese del venerdì dopo la fine dell’EXPO, anche quest’anno nell’ultimo giorno di messa in onda settimanale in programma si sdoppierà e, mentre Marco Liorni resterà nello studio romano insieme agli ospiti, Cristina Parodi sarà in onda dalla capitale meneghina. In attesa che qualcuno giustifichi ai contribuenti il motivo ufficiale di questa scelta dispendiosa, non resta che dare il via alle danze.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Marco-Liorni
La Vita in Diretta, Marco Liorni saluta e auspica una «trasformazione che andrà messa a punto ma necessaria»


cristina-parodi
La Vita in Diretta, Cristina Parodi saluta domani. Marco Liorni in solitaria fino al 16 giugno


CAMPO-DALLORTO
Palinsesti Rai1 2017/2018: il progetto di Campo Dall’Orto per il pomeriggio


Giuliana De Sio
Giuliana De Sio cambia idea su Ballando: «Bisogna passare per il peggio per arrivare al meglio»

5 Commenti dei lettori »

1. Massimo ha scritto:

29 agosto 2016 alle 17:06

Se la faceva la d’Urso la diretta da Amatrice… apriti cielo… Titoloni su tutto il web e su tutti i social a dire d’Urso sciacalla!!
Ma la Parodi e Liorni no invece…



2. controcorrente ha scritto:

29 agosto 2016 alle 19:49

ho seguito solo pochi minuti.. il problema non e’ se la diretta la fa’ la Parodi e Liorni o se la fa’ la D’Urso.. tutto sta nei TONI… si’ nei TONI.. nelle parole usate.. nell’evitare sensazionalismi.. la D’Urso starebbe a strillare l’esclusiva.. solo per voi..tra poco vi facciomo sentire questo.. tra poco vi facciamo vedere quello.. e questo tra poco arriva dopo 2 ore..
ecco quella e’ tutta un’altra tv… se poi esiste chi ancora non se ne rende conto
io solo per quei 2 minuti che son stato davanti alla tv… mi pareva di aver vinto al superenalotto .. a non vedere e sentire piu’ la Daniele nella sua parte defilippica accigliata e severa… tipica di chi non possieede naturalezza e scioltezza di parola davanti alle telecamere



3. Massimo ha scritto:

29 agosto 2016 alle 19:59

I toni… certo… ognuno ha il suo modo di condurrè… la Parodi e Liorni fanno dormire… ma di brutto… cioè ci si annoia proprio a guardarli. E comunque loro non diranno a parole “esclusivo per voi” o “solo per voi”, ma lo continuano a mettere fuori nei bandini così come fa la d’Urso!!
E poi uno può sciacallare sia strillando che stando calmi… la Rai è dal 24 che specula a continuare a fare ore e ore di dirette dicendo sempre le stesse cose e facendo saltare programmi che dal mio punto di vista si potevano mandare in onda lo stesso. Ma daiii… diciamo che visto che a d’Urso sta sulle palle qualsiasi cosa fa lei non va bene… ne parla non può perché non è titolata, non ne parla è una deficiente…



4. Matteo ha scritto:

29 agosto 2016 alle 23:46

Ho ercato su internet dove commentare queato programma e ho conoscouto questo davide maggio,che mi senbra ben fatto.
Voglio commentare per esprimere la mia ammirazione per Marco Liorni che non perde mai il senso della misura,usa le parole giuste e rispetta il pubblico a casa e le persone con cui parla. È da tanto che lo osservo e sono certo di quello che dico:è autentico,profondo e avevo voglia di scriverlo e di confronttare la mia opinione



5. controcorrente ha scritto:

30 agosto 2016 alle 11:08

si’ Matteo.. anche io concordo.. finora i 2 conduttori si son dimostrati misurati e di buon senso.. mi ricordo anni fa’ quando c’era Di Mare alla conduzione.. che ormai sfacciatamente quando trattavano temi politici o sociali cercava di far brillare alcuni interventi e un partito in particolare e mortificava invece altri… ecco non mi piace vedere conduttori come Di Mare- D’Urso o come la Perego di Buona Domenica ai tempi dello scontro per il sindaco di Roma Veltroni-Alemanno.. che parteggiano e soprattutto tirano acqua al loro mulino.. io non pago il canone per fare i loro interessi !!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.