Mediaset



10
novembre

Incontro con Pier Silvio Berlusconi: «Canale 5 è la rete più variegata del mondo. Da cittadino mi chiedo che senso hanno i Mondiali sulla Rai esageratamente pagati». La Talpa in autunno, in arrivo un evento con Il Volo

Pier Silvio Berlusconi - Conferenza stampa Mediaset

Pier Silvio Berlusconi - Conferenza stampa Mediaset

DavideMaggio.it segue in diretta la conferenza stampa indetta da Pier Silvio Berlusconi a Mediaset per parlare di ascolti e risultati. Minuto per minuto vi aggiorneremo su queste pagine con le dichiarazioni rilasciate dal Vicepresidente e dai top manager. Orario di inizio fissato: ore 12.30.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




10
ottobre

Pace tra Mediaset e Pardo. Il giornalista chiede scusa a Pier Silvio Berlusconi – Video

Pierluigi Pardo

Pierluigi Pardo

Dopo le polemiche dell’estate 2021 e l’annunciata intenzione di Mediaset di ‘agire in tutte le sedi competenti‘, Pierluigi Pardo ha pubblicato oggi un video sui propri social network  in cui spiega le cause del suo addio a Cologno dopo 11 anni di collaborazione.


28
luglio

Alessia Marcuzzi: «Non ho tradito Mediaset. Ottimi rapporti con Pier Silvio»

alessia marcuzzi

Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi si prepara al ritorno in Rai senza rinnegare Mediaset. Intervistata da Oggi, la conduttrice spiega che i rapporti con Pier Silvio Berlusconi e Mediaset sono ottimi.





26
luglio

Mediaset vince un’altra battaglia contro la pirateria

Mediaset

Mediaset

Mentre le piattaforme streaming si stanno adoperando per combattere la pirateria, piaga tutt’altro che semplice da eliminare, Mediaset batte cassa. Pier Silvio Berlusconi si è infatti aggiudicato la battaglia legale contro il sito Rojadirecta, che per anni ha trasmesso illegalmente gli eventi sportivi che la tv del Biscione garantisce ai propri abbonati (prima Premium, oggi Infinity).


27
giugno

Mediaset è il broadcaster che cresce di più rispetto al 2021

ascolti mediaset

Ascolti Mediaset

Si conclude stasera una stagione record dell’ “Isola dei Famosi”. Non solo è stata l’edizione più lunga di sempre in ragione dell’interesse dimostrato dal pubblico, ma la media delle 24 puntate andate in onda quest’anno ha registrato 2,5 milioni di spettatori a puntata con il 20,3% di share sul target commerciale, media che sale al 26,5% sul pubblico 15-34 anni. Con quest’ultimo successo, si può considerare conclusa la prima parte della stagione 2022 di Mediaset che ha registrato audience da incorniciare.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes





9
maggio

Internazionali d’Italia 2022 al via. Ecco dove seguirli in TV

Internazionali d'Italia

Internazionali d'Italia

Il tennis che conta fa tappa a Roma per la 79° edizione degli Internazionali d’Italia. Si tratta del torneo sulla terra più importante al mondo dopo lo slam parigino, in programma questa settimana – 9/15 maggio 2022 – nella suggestiva cornice del Foro Italico, che torna ad avere una capienza di pubblico al 100%. Ecco dove seguirlo in tv.


15
aprile

Arriva la Total Audience, Mediaset e Rai saranno ancora ‘mute’ sui dati digitali?

totale tempo speso

Totale Tempo Speso 3-9 aprile 2022

La rivoluzione ora è completa. Ma prima della Total Audience, il grande cambiamento di Auditel era iniziato da tempo. Senza lasciare tracce “reali” nel pubblico. Ci riferiamo alle rilevazioni dei cosiddetti ascolti digitali, legati ai programmi fruiti in streaming, live e on demand. Rai e Mediaset si sono sempre affidate a comunicazioni nebulose, parziali, super cumulate, fatte spesso di proporzioni e non di valori assoluti, e inerenti a casi di successo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


23
marzo

«Come dite in Ucraina ‘ricordati che devi morire’?». Caos per l’agghiacciante battuta su Canale 5

avanti un altro

Avanti un Altro: Bonolis con ragazzo ucraino

Come dite in Ucraina ‘ricordati che devi morire’?“.  Un siparietto pessimo e fuori luogo è andato in scena stasera ad Avanti un Altro, tra Paolo Bonolis, un ragazzo ucraino del pubblico e Luca Laurenti (alla domanda del conduttore, che vi abbiamo riportato in apertura, rispondeva “Lì non muoiono“). L’episodio increscioso non è una battuta uscita male del conduttore ma è frutto della messa in onda di puntate inedite registrate prima del Covid. E’ però un errore che si sarebbe facilmente potuto evitare tagliando quei pochi secondi di trasmissione. Possibile che nessuno a Mediaset se ne sia accorto prima di trasmettere la puntata? Parliamo, peraltro, di uno dei programmi di punta dell’azienda. Il primo a dissociarsi è stato lo stesso Paolo Bonolis, tramite un tweet di Sonia Bruganeli.