La7



6
novembre

Di Maio annulla il confronto TV con Renzi

di maio

Luigi DI Maio

Dietrofront. Dopo il risultato delle elezioni in Sicilia, Luigi di Maio ha deciso di annullare il previsto confronto in diretta su La7 con Matteo Renzi. Queste le motivazioni esposte su Facebook:

“(…) Il Pd è politicamente defunto. A quello che leggo oggi sui giornali in interviste di esponenti Pd, non sappiamo neanche se Renzi sarà il candidato premier del centro sinistra. Anzi, secondo le ultime indiscrezioni riportate dai media, a breve ci sarà una direzione del Pd dove il suo ruolo sarà messo in discussione. Il nostro competitor non è più Renzi o il Pd. Combattiamo contro l’indifferenza che genera l’astensione. Avevo chiesto il confronto con Renzi qualche giorno fa, quando lui era il candidato premier di quella parte politica. Il terremoto del voto in Sicilia ha completamente cambiato questa prospettiva. Mi confronterò con la persona che sarà indicata come candidato premier da quel partito o quella coalizione (…)”




3
novembre

Massimo Giletti: «Non è L’Arena» è il titolo del nuovo programma su La7

Non è l'Arena

Non è L'Arena

Non è l’Arena. Ecco svelato il titolo del nuovo programma che Massimo Giletti presenterà su La7 da domenica 12 novembre alle 20.30. Ad annunciarlo è stato lo stesso conduttore in un promo in onda da ieri sull’emittente terzopolista. Nello spot, l’ex volto del servizio pubblico zittisce un vociare di politici che si ode in sottofondo e finalmente pronuncia il titolo della sua trasmissione, che sino a pochi giorni fa era ancora avvolto dal mistero, in quanto in via di perfezionamento.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


3
novembre

Di Maio vs Renzi: su Twitter si accordano per un confronto in TV il 7 novembre. Il pentastellato vorrebbe sfidarsi a DiMartedì:«È la trasmissione più vista in prima serata»

Luigi Di Maio

Sfida accettata: il faccia a faccia televisivo tra Luigi Di Maio e Matteo Renzi si farà. Ieri, tramite Twitter, il candidato premier del Movimento Cinque Stelle ha lanciato al leader del Pd la proposta di un confronto in tv da tenersi dopo le elezioni regionali in Sicilia. E l’ex premier ha detto sì. Il duello politico si terrà martedì 7 novembre prossimo in prima serata, anche se non è ancora stato deciso su quale emittente (la scelta sarà probabilmente tra Rai e La7). 





2
novembre

Massimo Giletti: «Contro di me la D’Urso faceva solo il 10%. La Rai ha chiuso un programma di informazione per fare polpette in tv»

Massimo Giletti

Meno dieci giorni. È iniziato il countdown per la partenza della trasmissione di Massimo Giletti, in onda da domenica 12 novembre 2017, alle 20.30 su La7. Il conduttore, in un’intervista al settimanale Oggi, parla a ruota libera delle scelte dei vertici di Viale Mazzini e svela alcune novità riguardanti il nuovo impegno tv.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


29
ottobre

La7, Massimo Giletti sfida Fabio Fazio dalle 20.30 la domenica. Minoli al pomeriggio contro l’Annunziata

Massimo Giletti

La7 punta tutto su Massimo Giletti. La nuova testa d’ariete (brizzolata) scelta da Urbano Cairo per contrastare la Rai debutterà su La7 domenica 12 novembre, e lo scontro con Fabio Fazio ed il suo Che tempo che fa sarà apertissimo. Dichiarato. E’ notizia di oggi, infatti, che il conduttore torinese sarà in diretta già a partire dalle 20.30, così da ricevere il traino dal TgLa7 e da fronteggiare il principale competitor giocando persino d’anticipo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





26
ottobre

La7, Massimo Giletti: «Andrò la domenica contro Fabio Fazio»

Massimo Giletti, La7

Massimo Giletti va allo scontro diretto: sfiderà Fabio Fazio. Il conduttore debutterà su La7 la domenica in prime time, andando così a rivaleggiare con Che tempo che fa, in onda in quel momento su Rai1. Ad annunciarlo è stato l’ex volto del servizio pubblico, intervenendo a Piazzapulita. In un primo momento, l’esordio del nuovo programma del conduttore torinese era previsto al mercoledì (a Viale Mazzini gli avevano già piazzato contro le repliche di Montalbano), ma dopo un incontro con l’editore Urbano Cairo è stata presa una decisione differente e clamorosa: Giletti competerà frontalmente con la Rai a partire dal 12 novembre prossimo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


16
ottobre

Gianluigi Paragone contro Andrea Salerno per gli ascolti bassi de La7: «Mannaggia a voi intellettuali. Noi populisti non vi capiamo mai»

Gianluigi Paragone

Prima o poi, il Paragone doveva scattare. Dopo aver incassato in silenzio (o quasi, visto che con noi parlò) la chiusura de La Gabbia, Gianluigi Paragone è tornato a parlare di La7 in tono critico, quasi a volersi togliere qualche sassolino dalla scarpa. Su Facebook e Twitter, il giornalista non si è trattenuto: ha commentato gli ascolti bassi totalizzati dai nuovi programmi introdotti in palinsesto dal direttore Andrea Salerno, poi ha battibeccato ironicamente con quest’ultimo. Nello sfogo viene chiamato in causa anche Enrico Mentana.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


29
settembre

Propaganda Live: Zoro debutta su La7 tra migranti e Ong. Saviano ospite della prima puntata

Propaganda Live, Zoro

Il binomio resta sempre quello: informazione e satira. L’attualità passata nel tritacarne dei social. Propaganda Live, il nuovo programma di La7 condotto da Zoro (che debutta stasera – 29 settembre – sulla rete terzopolista), riparte da ciò è che stato Gazebo per cinque stagioni su Rai3. Di quell’esperienza resteranno “tutte le persone e il modo di lavorare, leggere e tradurre la realtà” ha spiegato Diego Bianchi, che presidierà il prime time del venerdì con la sua nuova creatura.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,