giovanni vernia



11
ottobre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (3-9/10/2016). PROMOSSI FUOCOAMMARE E BOLLE, BOCCIATI IL RITORNO DI SANTORO E DOMENICA IN

Tina Cipollari e Diego Passoni

Promossi

9 all’”operazione” Fuocoammare messa in atto da Rai3. In concomitanza con la giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione, Daria Bignardi riesce a valorizzare il film documentario di Rosi costruendo il palinsesto attorno all’evento e alla toccante ricorrenza. Finora è la cosa meglio riuscita da quando la giornalista è salita al vertice della terza rete.




9
giugno

RDS ACADEMY: AL DEBUTTO SU SKYUNO IL TALENT PER CHI VUOL FARE RADIO

Rds Academy

Ne avevamo parlato nel marzo scorso. Ora ci siamo. Al via alle 20.10 su SkyUno il primo programma dedicato a chi sogna di fare radio: è Rds Academy, nato da un’idea di Rds e Vanity Fair, prodotto da Level 33 e in onda per nove puntate sulla rete satellitare “casa dei talent show”.

Rds Academy: Pettinelli, Maffucci e Vernia i tre coach

40 aspiranti speaker radiofonici sono arrivati allo step finale, ma soltanto in 12 inseguiranno il sogno di diventare l’artista radiofonico del futuro vincendo un contratto di lavoro con Rds. La selezione e la formazione dei concorrenti in Accademia sarà curata dai coach Anna Pettinelli, voce storica di Rds, Matteo Maffucci, anima degli Zero Assoluto, e Giovanni Vernia, comico. Saranno loro a forgiare il talento dei concorrenti, affiancati da Diletta Leotta, presentatrice e giovane volto di SkyMeteo24.

I tre valuteranno le performance dal vivo dei selezionati e, a maggioranza, sceglieranno i 12 concorrenti che entreranno in Accademia. Dovranno intraprendere un percorso fatto di lezioni, studio e prove ad eliminazione, che porterà solo uno di loro ad ottenere il lavoro dei sogni: entrare nella squadra di Rds.

Rds Academy: il meccanismo e gli ospiti


24
marzo

DM LIVE24: 24 MARZO 2013.GIOVANNI VERNIA SARA’ MARCO MENGONI, MARCUS KOWAL IL NUOVO ‘ALLENATORE’ DELLA CANALIS (FOTO), PISTORIUS: UN MITO SOTTO ACCUSA SU DISCOVERY

Giovanni Vernia - Marco Mengoni

Giovanni Vernia - Marco Mengoni

>>> Dal Diario di ieri…

  • Giovanni Vernia sarà Marco Mengoni a Zelig

Nella puntata di Tv Talk andata in onda oggi su Rai3, GIOVANNI VERNIA ha annunciato che presenterà lunedì 1 aprile a Zelig un nuovo personaggio: Marco Mengoni.

  • Pistorius: un mito sotto accusa su Discovery Channel

Domenica 24 Marzo alle ore 22:00 Discovery Channel (Sky Canali 401, 402 e in HD) presenta lo speciale “Pistorius: un mito sotto accusa”, documentario prodotto dalla BBC e già venduto a 116 paesi, che racconta e analizza tutto ciò che è successo nella notte del 14 febbraio quando a Pretoria, Sud Africa, si consuma l’efferato omicidio della modella Reeva Steenkamp, fidanzata del campione paraolimpico Oscar Pistorius.

  • Elisabetta Canalis e Marcus Kowal

Scoop di Verissimo che nella puntata di oggi ha mostrato in esclusiva, alcuni scatti bollenti, in cui Elisabetta Canalis bacia appassionatamente un ragazzo. Si tratta del suo personal trainer Marcus Kowal, aitante ragazzo svedese trapiantato a Los Angeles dove insegna Krav Maga, arte marziale praticata dalla show girl. Raggiunta dai microfoni di Verissimo, un’imbarazzata Elisabetta Canalis, guardando gli scatti, dichiara: “Eh… come vedi è la persona con cui mi sto allenando” e, alla giornalista che le chiede se pensa che Marcus possa essere la persona giusta con cui in futuro costruire una famiglia, la Canalis risponde “Vedremo. Per ora sto bene”.

Ecco la foto:





30
gennaio

GIOVANNI VERNIA A DM: CORONA? UN BRAVO RAGAZZO CHE FATICA A CONTROLLARSI

Giovanni Vernia

Il prossimo 23 agosto entrerà negli “anta” eppure, sebbene vicino ai quarant’anni, Giovanni Vernia non vuole smetterla di ridere, e far ridere. Dopo il successo con Jonny Groove, quest’anno è tornato a Zelig dove per tutta la stagione vestirà i panni dell’”uomo del momento”: Fabrizio Corona. Malgrado la condanna inflitta all’ex re dei paparazzi, Vernia non ha alcuna intenzione di smettere di indossare i suoi panni, ogni lunedì sul palcoscenico di Canale 5. Nato a Genova, da madre siciliana e padre pugliese, Giovanni ha un percorso professionale a dir poco atipico. Di questo e molto altro ci ha parlato nella nostra intervista…

Quest’anno ti abbiamo ritrovato a Zelig nei panni di Fabrizio Corona. Perché imitare proprio lui?

E’ un personaggio discusso, e mi divertono molto alcuni suoi comportamenti. Il suo atteggiamento è a tratti comico, e sono convinto che dietro quella corazza si nasconda una parte debole. È quello che salterà fuori nelle prossime puntate, insieme a un Corona incorreggibile, che a un certo punto viene costretto dai giudici a cambiare davvero.

I magistrati lo “perseguitano”, però lui cammina sempre “a testa alta”.

Corona dorme “a testa alta”, mangia “a testa alta”, esce dal carcere “a testa alta” e, incredibilmente, il collo non ne risente! “A testa alta” è il nuovo tormentone, insieme ad “assolutamente”, un’altra delle sue risposte-tipo alle domande degli intervistatori.

Quando hai scelto esattamente di diventare Fabrizio Corona?

La lampadina mi si è accesa lo scorso marzo durante una puntata di Tv Talk, in cui ero ospite. Mentre si annunciava l’arrivo di uno show di Corona, ho pensato che il suo fosse un personaggio da mettere in scena sul palcoscenico.

Sai se lui ha apprezzato l’imitazione?

Mi hanno detto che a Verissimo ha dichiarato che la parodia, per lui, è un riconoscimento al suo carattere e alla sua popolarità. Ma, a parte tutto, spero che Fabrizio non se ne abbia a male. È una persona intelligente e credo capirà che sto solo scherzando. Detto questo, dopo quest’intervista cambierò località segreta, e porterò con me anche Roberto Saviano, che nel frattempo è chiuso nell’altra stanza ad aspettare!


3
marzo

GRANDE FRATELLO 12, VENTESIMA PUNTATA: DOPPIA ELIMINAZIONE. GIOVANNI VERNIA SCEGLIE IL CUBISTA DELL’ANNO

Patrick

Con la ventesima puntata inizia l’ultimo mese del Grande Fratello 12, un’ultima cavalcata tutta in salita visto che da questa settimana il reality show di Canale 5 passa alla domenica per lasciare la sua consueta serata del lunedì nelle mani di Giorgio Panariello. Per il debutto nel dì di festa, il GF ha preparato per i concorrenti una doppia eliminazione: oltre al verdetto del televoto, un altro degli inquilini rischia di dover abbandonare il gioco e a decidere sarà il meccanismo della catena di salvataggi.

Occhi puntati su Patrick: il GF ha deciso di aiutarlo nella sua missione di conquistare Ilenia. Per questo gli fornirà un valido aiuto: dei consigli di corteggiamento in romanesco. Sempre nella puntata di domani, è prevista anche una nuova incursione: non si tratta dell’ennesimo concorrente, ma di Jonny Groove alias Giovanni Vernia. L’eccentrico personaggio di Zelig dovrà scegliere il cubista dell’anno.

In nomination questa settimana ci sono tre donne: Valentina, Sabrina e per la prima volta Floriana. Chi di loro dovrà abbandonare la Casa? Toccherà a Floriana dover dire addio alla poltrona del confessionale dove in questi mesi ha avuto una ‘buona parola’ per tutti i suoi compagni? La potentina, in attesa di scoprire l’esito del televoto, riceverà un messaggio da Enrica. Vito invece dovrà decidere se recapitare o meno un messaggio a Sabrina: sarà chiamato nel Sottomarino e lì dovrà prendere una decisione una volta per tutte.





14
gennaio

ZELIG: CLAUDIO BISIO E LA NEW ENTRY PAOLA CORTELLESI ALLA GUIDA DI UN’EDIZIONE ‘TUTTA DA FESTEGGIARE’ DEL VARIETA’ COMICO

Zelig

Zelig

Zelig ne ha da festeggiare nel 2011. Con la nuova stagione in partenza questa sera alle 21.10 su Canale5 (che dovrà scontrarsi con la seconda puntata di un’edizione piuttosto fiacca de I Raccomandati), il varietà comico ideato nel lontano 1986 da Gino e Michele e Giancarlo Bozzo compierà infatti 25 anni di intensa ‘attività cabarettistica’ e ben 15 di televisione, prima su Italia1 e poi in prima serata sull’ammiraglia del Biscione.

Per l’occasione sono state varate diverse novità a partire dall’inedita coppia di conduttori che di volta in volta accoglierà sul palco del Teatro degli Arcimboldi di Milano i vari comici: Claudio Bisio, ormai volto “storico” del programma, e Paola Cortellesi, new entry (dal cachet “di peso”) in sostituzione di Vanessa Incontrada, che gli autori del programma non hanno dimenticato di ringraziare durante la conferenza stampa di presentazione. Proprio l’arrivo della Cortellesi ha invogliato gli autori a puntare ancora di più sulla satira politica: non a caso la conduttrice romana ci delizierà nella prima puntata con la parodia di Letizia Moratti mentre Ficarra & Picone vestiranno i panni dei due legislatori Angelino e Nicolò.

In totale saranno 35 i comici che si alterneranno sul palco di Zelig. Oltre allo zoccolo duro (che trovate dopo il salto), torneranno, come abbiamo già accennato, Ficarra & Picone e arriveranno Lella Costa, con il meglio dei suoi monologhi, e Paolo Villaggio, oltre che le svariate novità (in totale dieci) testate durante Zelig Off, di cui abbiamo già avuto un assaggio in seconda serata su Italia1.


20
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO: VINCE TONY MAIELLO PER LA “NUOVA GENERAZIONE”. IL PUPO E IL PRINCIPE VOLANO IN FINALE TRA I FISCHI, ELIMINATI RUGGERI E MORO.

I understand French but no speaking”: questa è solo una delle disarmanti frasi che la Clerici ha detto durante la serata ai suoi ospiti (nello specifico questa faceva parte della veloce intervista fatta a Bob Sinclair).  Del suo stile e del suo modo di fare è stato oramai già detto tutto: le sue frasi sono semplici, i suoi modi di fare sconfinatamente normali e la sua goffaggine, anche se a volte studiata e meditata, rimane un’arma perfetta a sua disposizione. Per la prima volta in questa edizione è salito sul palco un comico che risponde al nome di Giovanni Vernia (il Jhonny Groove di Zelig) e soprattutto il primo sketch tra il caratterista e la conduttrice, è stato decisamente simpatico.

La serata è piacevole e scorre via ritmata. Ad imprimere il ritmo sono ovviamente le canzoni: 4 nuove proposte in finale, 12 duetti per esaltare gli Artisti in gara, e poi gli ospiti Bob Sinclair e Jennifer Lopez.   Televoto e Orchestra di Sanremo incoronano reuccio della “Nuova GenerazioneTony Maiello, mentre sul fronte “Artisti” il pubblico da casa non supporta abbastanza Enrico Ruggeri e Fabrizio Moro che vengono definitivamente eliminati dalla gara. Una volta calato il sipario rimangono però almeno “tre zone d’ombra”, “tre misteri sanremesi” senza apparente soluzione e di cui vi facciamo un breve sommario.

Il primo è il fenomeno “li fai uscire dalla porta e rientrano dalla finestra”  e nello specifico ci riferiamo al duo Pupo-Emanuele Filiberto (più Luca Canonici). Eliminati già la prima sera e subissati di fischi ad ogni piè sospinto, non solo sono stati salvati ieri nel ripescaggio a cinque, ma hanno anche staccato il ticket per la finalissima di stasera. A questo punto  le alternative sono due: o il pubblico in sala è stranamente affollato di militanti anti-monarchici che hanno problemi di udito (e quindi non apprezzano il capolavoro messo in scena dai due presentatori), oppure il pubblico a casa ha frainteso il meccanismo del televoto e si è convinto che bisogna votare Emanuele Filiberto per la simpatia e la tenerezza suscitata, e non per la musica di cui si fa ambasciatore. Mistero.


6
marzo

BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 6 MARZO 2009

Chi Vuol Essere Milionario - Diana Vaturi
Brevemente - Ospiti e Argomenti dei principali programmi tv @ Davide Maggio .it 

Nella puntata in onda questa sera, Diana Vaturi, imprenditrice di 47 anni, di Cusago (Milano), sbaraglierà la concorrenza degli altri 5 concorrenti in gioco e si aggiudicherà il massimo montepremi in palio nella puntata. A Diana, nata in Libia, sposata e mamma di due ragazze di 12 e 15 anni, la laurea in economia e commercio sarà poco utile per rispondere, in 45 secondi, alla domanda in questione, ma le verrà in aiuto la capacità di ragionamento e un’ottima cultura generale e, sul filo di lana, riuscirà ad aggiudicarsi ben 300 mila euro in gettoni d’oro.

In questa stagione 2008/2009 tra “Chi vuol essere milionario” e la sua “edizione straordinaria”, è la prima volta che un concorrente riesce a portarsi a casa questa cifra.

Nella passata stagione vinse 300.000 euro un solo concorrente, Riccardo Tori di Bologna, mentre è dal 2004 che nessun concorrente riesce ad aggiudicarsi il montepremi di 1 milione di euro.

Il ministro della Gioventù Giorgia Meloni e l’attrice Lella Costa, attualmente impegnata con lo spettacolo “Ragazze”, saranno ospiti domani di Lilli Gruber e Federico Guiglia a “Otto e mezzo”, alle 20.30 su LA7, per parlare della Festa della donna. All’interno, la rubrica “Il punto” a cura di Paolo Pagliaro, autore del programma assieme a Lilli Gruber.