Geppi Cucciari



10
marzo

PREMIO TV 2012: FIORELLO E CUCCIARI PERSONAGGI DELL’ANNO, PAPALEO LA RIVELAZIONE

Fiorello

A poco più di 24 ore dalla cerimonia di consegna, prevista per domani sera su Rai con la conduzione di Carlo Conti, trapelano i nomi dei vincitori del Premio TV 2012 – Premio Regia Televisiva (ex Oscar Tv). In particolare i premi già comunicati riguardano i personaggi in lizza per aggiudicarsi il titolo di Personaggio Maschile, Personaggio Femminile e Rivelazione dell’anno oltre che le trasmissioni candidate come Miglior Fiction ed Evento televisivo straordinario.

Pronostico rispettato per quanto attiene l’incoronazione dell”uomo dell’anno” con Fiorello che si aggiudica il titolo superando la concorrenza del sanremese Gianni Morandi e del padrone di casa Carlo Conti per una sfida tutta interna a Rai1. Il ritorno in tv dell’ex re del karaoke (e del varietà a tutto tondo) con tanto di record d’ascolti si è caratterizzato per aver avuto le stimmate dell’evento: troppo per i (pur validi) antagonisti.

A forti tinte sanremesi le premiazioni degli altri due personaggi con Geppi Cucciari che superando Maria De Filippi e Antonella Clerici diventa il Personaggio Femminile dell’anno e Rocco Papaleo che si aggiudica la palma della Rivelazione prevalendo su Marco Liorni e Teresa Mannino. Ed invero, proprio le serate del Festival hanno dato ai vincitori quella visibilità che ha loro consentito di essere premiati e di uscire dalla nicchie di pubblico alle quali erano abituati.




29
febbraio

GIANNI MORANDI INAUGURA LA VERSIONE EXTRALARGE DI G’ DAY

Gianni Morandi e Geppi Cucciari

Gianni Morandi e Geppi Cucciari

Davanti ad una platea sanremese di 15 milioni di persone, Gianni Morandi ha detto no a Milly Carlucci: non avrebbe intenzione di tornare nel “breve periodo” in televisione nè tantomeno come ballerino per una notte a Ballando con le stelle 8, nonostante la padrona di casa del talent di Rai1 lo insegua da diverso tempo. E anche stavolta niente da fare, Gianni reduce da un secondo Sanremo di successo ha voluto prendersi una pausa per ricaricarsi quanto basta e tornare più lucido che mai in televisione.

Tranne in un caso, per ricambiare il favore ad una collega: stando a quanto rivelato da Sorrisi su Twitter, Gianni Morandi sarà infatti il primo ospite della nuova versione “allungata” di G’ Day, in onda dal prossimo lunedì alle 19 su La7. Scambio di ospitate dunque tra Geppi Cucciari, invitata nella serata finale del Festival di Sanremo, e il cantante di Monghidoro, che per amicizia ha deciso di farsi “massacrare” nel frigorifero più comico della tv (dopo una piccola incursione telefonica per ringraziare la conduttrice sarda dell’ottima performance sanremese) .

Morandi è un volto rassicurante e piuttosto amato dal pubblico generalista, e quindi perfetto per G’ Day per tentare la scalata e convincere una volta per tutte i telespettatori, che non hanno mai premiato il preserale prodotto da ITC fermo da mesi ad uno scarso 3% di share.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


25
febbraio

GERRY SCOTTI: “IL PROSSIMO SANREMO SARA’ CONDOTTO DA FAZIO E CUCCIARI”

Geppi Cucciari e Gianni Morandi

Prendete carta e penna e segnate. I conduttori del Festival di Sanremo 2013 saranno Fabio Fazio e Geppi Cucciari. No, a dirlo non siamo né noi, né Lorenza Lei e nemmeno le previsioni dei Maya ma Gerry Scotti in un’intervista esclusiva a Verissimo che verrà trasmessa oggi.

“Tutti gli anni si fa il mio nome come conduttore per poi farlo fare ad un altro – ha dichiarato Scotti - ma vi dico, e segnatelo, che l’anno prossimo Sanremo verrà condotto da Fabio Fazio e Geppi Cucciari”.

Scotti non cita fonti dirette ma, qualora la sua previsione fosse vera, sarebbe di certo un colpaccio della Rai (e di Beppe Caschetto, manager di entrambi i volti noti), grazie ad un Fazio che fece ascolti record nelle edizioni del 1999 e del 2000 e ad una Geppi incoronata regina di Sanremo 2012 grazie agli interventi dell’ultima serata. Certo, dopo anni di gag e battute a “Che tempo che fa” in molti si sarebbero aspettati,in veste di spalla comica, Luciana Littizzetto la performance entusiasmante della Cucciari potrebbe aver colpito, e molto, i vertici della Rai.

Nell’intervista a Silvia Toffanin inoltre Scotti non perde occasione per ritornare sulle polemiche sanremesi che hanno accompagnato il monologo di Adriano Celentano:

“I contenuti che ha esposto meritano approfondimenti di tipo diverso. E poi chiedere la censura di altri, sperando di non essere censurati, è perlomeno un atteggiamento curioso, dal quale mi dissocio“.





20
ottobre

G DAY: SCONTRINI DI PIAZZA, LA RISPOSTA DI GEPPI AI DUE EURO DI MARONI

G Day

Questi due euro glieli dai o glieli tiri? E’ la domanda che Geppi Cucciari rivolge a Giuseppe Battiston nel corso della puntata odierna di G Day, dedicata allo sfottò della proposta del ministro Maroni: due euro per scendere in piazza e manifestare, una sorta di cauzione per cautelare le amministrazioni e i cittadini coinvolti nelle proteste pubbliche. Scendo in piazza con la carta di credito- risponde il paffuto attore. L’obiettivo di stasera è chiaro, e del resto si presta magnificamente alla parodia.

Il balletto della presa in giro porta a un menu di proposte bislacche da suggerire alla politica: obbligare i manifestanti a protestare uno alla volta, mettere in giro estintori di peluche, dotare le forze dell’ordine di altoparlante e dell’ultimo cd di Fossati per disperdere la folla, creare estrazioni vincenti di Super Enalotto con la scadenza di cinque minuti, convincere Lapo Elkann a parcheggiare in testa al corteo della protesta.

Il programma spara velocemente le sue cartucce e cerca di trovare la nuova via della satira serale (dalla quale e’ comunque molto distante), quel sentiero che la televisione batte poco ultimamente per paura di non resistere al confronto con i due archetipi del genere, Blob e Striscia la Notizia, con le loro diverse ricette e target. 


16
agosto

ITALIA’S GOT TALENT 3: GEPPI CUCCIARI LASCIA. CHI VORRESTE AL SUO POSTO?

Geppi Cucciari

Arrivano puntuali, dopo il sorprendente guizzo dell’ultima edizione, i particolari su quella che sarà la terza serie di Italia’s Got Talent. Nonostante la giuria non abbia scovato ancora un equivalente italico di Susan Boyle e la competizione sia rimasta abbastanza circoscritta alle tappe dello spettacolo televisivo la rete ha deciso di puntare ancora sulla corrida del postmoderno confermando la triade Zerbi- Scotti- De Filippi per una messa in onda già il prossimo inverno del programma.

Se anche per Simone Annichiarico è arrivato il sigillo della riconferma c’è una defezione illustre nel team finora consolidato. Non farà parte del cast Geppi Cucciari: non ci sono motivi artistici a monte né aria di rotta tra la comica sarda e Mediaset. Solo un concomitante impegno con quello che si profila sempre più (finalmente c’è da dire) come il vero terzo polo televisivo, alla corte di La 7.  Questo il comunicato stampa diramato in cui si annuncia la defezione di Geppi:

“La casa di produzione Fascino P. g.t. e’  già a lavoro per selezionare i partecipanti della nuova e attesa edizione (la terza) di Italia’s Got Talent, format che ha sbancato l’ auditel e che ha visto la partecipazione di Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi in qualità di giudici e Simone Annicchiarico e Geppy Cucciari alla conduzione. Quest’ ultima a causa degli impegni  presi con il canale La7  e data l’ anticipazione della messa in onda non potra’  rinnovare la sua presenza sul palco del Talent. La Fascino P.g.t che co-produce il programma ringrazia Geppy per l’impegno, la professionalita’ e  la simpatia con cui ha affrontato le due edizioni trasmesse.”

Maria De Filippi non ha mai nascosto la propria simpatia per Geppi e sostituirla potrebbe risultare un’operazione molto delicata. E’ così indispensabile una spalla frizzantina accanto al garbato Simone per pepare gli intramezzi tra i vari numeri e i commenti alle esibizioni? Da che mazzo pescare però una carta vincente? Qualche idea noi ce l’avremmo e ci piacerebbe che anche voi vi esprimeste o proponeste una brillante sorpresa.





23
giugno

LA7, PALINSESTI AUTUNNO 2011: SAVIANO, PARODI, (FORSE) SANTORO E IL TERZO POLO E’ SERVITO. CABELLO E BIGNARDI IN STAND BY

La7, presentazione Palinsesti autunno 2011

Vieni via con me, andiamo a La7. La grande indiscrezione ha trovato conferma ed ora è ufficiale: nella prossima stagione il programma record di ascolti con Fabio Fazio e Roberto Saviano andrà in onda sulla rete cenerentola delle generaliste (maggiori info qui). E terzo polo fu, amen. Il trasloco della super trasmissione da Rai3 a La7 è stata la notizia bomba annunciata stamane a Milano, durante la presentazione dei palinsesti autunnali dell’emittente di Telecom Italia Media. Accanto all’arrivo di Saviano, che oggi ha ribadito la sua presenza televisiva in collegamento telefonico, la nuova programmazione di La7 potrà contare su nuovi interessanti programmi e su strategiche conferme. Andiamo con ordine.

Le trasmissioni del neonato terzo polo tv inizieranno ogni  mattino con il contenitore d’approfondimento giornalistico Omnibus, a cui seguirà il Coffee break di Tiziana Panella. Spazio anche all’economia ’spicciola’, quella legata ai consumi e agli interessi dei comuni cittadini, con un programma condotto dalla giornalista finanziaria Myrta Merlino. Nel daytime, confermato l’appuntamento con le storie ed i documentari di Atlantide. La trasmissione con Natascha Lusenti sarà seguita, in palinsesto, da una delle novità più curiose della prossima stagione di La7: lo show di cucina e lifestyle condotto da Benedetta Parodi, la quale approda nel pentolone del terzo polo direttamente dai fornelli di Cotto e mangiato, su Italia1.

Prima dell’edizione delle 20 del Tg La7 diretto da Enrico Mentana, Geppi Cucciari condurrà il suo ironico G’day in versione allungata. E poi via, il notiziario di Chicco Mitraglia sarà seguito da serate in gran parte dedicate all’approfondimento giornalistico, ma non solo. Confermato nell’access prime time Otto e mezzo con Lilli Gruber, appuntamento quotidiano di commento ai fatti della politica e dell’attualità. Occhio alle novità della prima serata: la coppia esplosiva composta da Filippo Facci e Luca Telese debutterà con un nuovo talk show ed Antonello Piroso condurrà un nuovo spazio tutto suo. Il giornalista tornerà anche in tarda serata, dove è stato spostato il suo (ah)iPiroso, attualmente in onda al mattino. In arrivo anche un nuovo appuntamento con il giornalismo d’inchiesta.


18
giugno

DM LIVE24: 18 GIUGNO 2011. TORNA ITALIA’S GOT TALENT, JERSEY SHORE DA INCUBO, BALIVO VS INFANTE

Diario della Televisione Italiana del 18 Giugno 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Italia’s Got Talent

mats ha scritto alle 01:07

Visto il grande successo della nuova edizione, da martedì in prima serata su Mediaset Extra andrà in onda la prima serie di Italia’s Got Talent

  • Jersey Shore da incubo

grani ha scritto alle 02:21

Dal sito de La Republica di Firenze, il Jersey Shore sta facendo di tutto per farsi odiare dai fiorentini. L’ultima cavolata riguarda l’utilizzo di un elicottero per le riprese dall’alto. Infatti da una prima ricostruzione sembra che la troupe di cameramen abbia volato troppo in basso ben oltre alla soglia di sicurezza prevista per i voli sul centro abitato, creando ai cittadini di Firenze prima un disturbo per il forte rumore delle pale del veivolo, poi anche un pericolo reale che poteva causare se qualcosa fosse andato storto. Inoltre sembra, come dichiarato dall’ENAC, che il suddetto veivolo dovesse volare tra le 14 alle 23, violando un ordine ben preciso e far rischiare di far perdere la licenza di volo sia al pilota che alla ditta che affitta l’elicotteri. Va però detto che nessun edificio e nessun fiorentino ha riportato danni.

  • Balivo VS Infante

matwo ha scritto alle 19:50


11
giugno

ITALIA’S GOT TALENT 2, QUESTA SERA LA FINALE: CHI SALIRA’ SUL GRADINO PIU’ ALTO DEL PODIO?

The Mnai's

L’Italia ha dimostrato di avere talento, ma ora è arrivato il momento di proclamare l’artista vincitore della seconda edizione di Italia’s Got Talent, il fortunato show del sabato sera targato Mediaset. Dopo la lunga fase dei casting e la semifinale della scorsa settimana (che ha toccato il record di quasi 6 milioni, pari al 33.69% di share), questa sera, in diretta su Canale5 a partire dalle 21.10, conosceremo il nome del successore di Carmen Masola, la cantante vincitrice della prima edizione.

Sono 12 i finalisti chiamati a contendersi il titolo: Gruppo ABC (composto da sei ragazzi sordomuti che, guidati dal trio Elena-Fiammetta-Marcella, cantano nella lingua italiana dei segni); The Mnai’s (altro gruppo, questa volta di sette ballerini hip pop, con alcuni componenti provenienti da Academy); Ofelia (il vero nome è Annamaria Bianchi, cantante “in erba”); Simone Baba (all’anagrafe Simone Calati, fachiro); Piccola Orchestra Malarazza (band musicale siciliana di sei elementi); Lala McCallan (cantante travestita, conosciuta a parenti ed amici come Daniele Pacini); Nicola Bruni (artista circense); Famiglia Gibboni (il capofamiglia Daniele Gibboni, col piccolo Giuseppe e le gemelline Annastella e Donatella, suonano il violino, mentre la moglie il pianoforte); Fabrizio Vendramin (pittore in un lampo di “musica a colori”, che realizza ritratti inconfondibili dei più grandi artisti); Elena Disarò (giovane ventunenne con la passione del canto); Fratelli Pellegrini (gruppo di quattro acrobati); Angel’s Prut (boy band formata da quattro comici).

6 gruppi e 6 solisti chiamati a sfidarsi per ambire al traguardo, che vale il montepremi in palio di 100.000 euro. A decretare il vincitore sarà il giudizio del solo pubblico da casa, tramite televoto. Dunque si può definire terminato il lavoro dei tre giurati Rudy Zerbi, Maria De Filippi e Gerry Scotti, veri artefici del successo italiano di un format ben consolidato all’estero (firmato Simon Cowell, ideatore anche di X Factor). A condurre la puntata la coppia Geppi Cucciari-Simone Annicchiarico, che tanto hanno divertito nel corso delle puntate con le loro incursioni sul palco e le “interviste” a caldo nel dietro le quinte agli artisti in gara.