Calcio



31
agosto

RAI: PARTITE DELLA NAZIONALE A RISCHIO

Gigi Buffon

Il rischio di perdere le Olimpiadi di Rio 2016 alla fine è stato scongiurato, ma ora un altro “incubo” agita il sonno di mamma Rai. Dal 2015, infatti, sulla tv di Stato potrebbero non trovare più spazio le partite della Nazionale di calcio, da sempre evento che richiama in massa il popolo italiano.

Il motivo, inevitabilmente, è economico. La CAA Eleven, società costituita dalla Creative Artists Agency di Los Angeles, che dall’ottobre dello scorso anno gestisce i diritti tv riguardanti le competizioni delle squadre Nazionali, chiede alla Rai per il prossimo quadriennio (2015-2018) ben 200 milioni di euro per garantire la messa in onda delle partite dell’Italia. Uno sforzo economico che la tv nostrana, al momento, non sembra voler accettare.

Michele Anzaldi (Vigilanza Rai): Assurdo!

Il primo a farsi sentire è il deputato del PD e segretario della Commissione di Vigilanza Rai Michele Anzaldi che, come riporta Avvenire, alza la voce dando un cosiddetto colpo al cerchio ed uno alla botte: “Se da un lato sarebbe davvero assurdo pagare una cifra così elevata che non tiene conto del nuovo andamento del mercato pubblicitario, dall’altro è inconcepibile che d’ora in avanti le partite di calcio della nostra Nazionale non vengano più trasmesse dalla televisione di Stato”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,




24
agosto

SERIE A AL VIA: TUTTI GLI APPUNTAMENTI TV IN CHIARO

Serie A

I prezzi delle offerte pay ve li abbiamo già illustrati, adesso è il momento di offrire una guida a tutti colori i quali, pur essendo appassionati di calcio, non possono o non vogliono aderire ad un’offerta Sky o Mediaset Premium e che attenderanno con trepidazione la fine dell’embargo (prevista per le 18 della domenica) per potere guardare le azioni salienti delle partite di Serie A sui canali in chiaro. Nonostante il campionato cominci quest’oggi, a causa della disputa delle prime due giornate, la vera partenza è fissata per domenica 15 settembre quando il torneo tornerà ai canonici orari pomeridiani e i palinsesti si inizieranno a ingolfare di programmi sportivi.

Rai Sport

Come da tradizione, il canale dedicato all’approfondimento sportivo è Rai2 che ospiterà in seconda serata Sabato Sprint (da stasera alle 23) e La Domenica Sportiva (da domani, ore 22.35), condotta per l’ultimo anno da Paola Ferrari. Dal 15 settembre, invece, il pomeriggio della rete si accenderà con la nuova edizione di Quelli che il Calcio condotta da Nicola Savino (il quale, in un’intervista rilasciata oggi a Il Messaggero non menziona Virginia Raffaele tra i componenti della squadra), Stadio Sprint (dalle 17.05) con Enrico Varriale e 90° Minuto con Franco Lauro. Proprio Varriale sarà al timone dell’unica novità della stagione targata Rai Sport, vale a dire il ritorno de Il Processo del Lunedì, in onda in prima serata su Rai Sport1.

Mediaset

Inutile dire che la novità più attesa è sicuramente il ritorno di un programma di approfondimento sportivo nella seconda serata di Italia1. A Pierluigi Pardo il compito di rinverdire i fasti di Controcampo e realizzare un programma popolare ma, al tempo stesso, dai toni sobri e competenti. Start previsto anche in questo caso per domenica 15 settembre. Ancora provvisori orario (alle 23.30, ma c’è chi dice alle 22.45) e titolo (Offside o, semplicemente, Gol?). Confermato l’appuntamento della domenica alle 13 con Sport Mediaset XXL.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,


26
giugno

FOX SPORTS: IL CANALE 205 DI SKY DEBUTTA CON IL CAMPIONATO FRANCESE

Fox Sports è il nuovo canale di Sky Sport

La stagione tv 2013/2014 di Sky Sport si arricchisce del nuovo canale Fox Sports, inserito senza alcun costo aggiuntivo nel pacchetto Calcio. Sarà visibile dagli abbonati alla numerazione 205, attualmente occupata da Sky SuperCalcio (che traslocherà a sua volta al 204), con una programmazione interamente in HD.

Tutto il calcio, quindi, è ora su Sky. Fox Sports, infatti, trasmetterà in diretta i principali campionati d’Europa: la Premier League inglese (con l’aggiunta della FA Cup), la Liga spagnola e la Ligue 1 francese. La Bundesliga tedesca, invece, torna sui canali Sky Sport, che garantiranno anche la Serie A (e B) italiana, la Champions League e l’Europa League.

La programmazione di Fox Sports, inoltre, si arricchirà di notiziari, programmi e talk sportivi, con l’obiettivo di vivere e raccontare al telespettatore tutto il meglio del calcio. Il canale debutterà – salvo sorprese – venerdì 9 agosto in occasione dell’anticipo della prima giornata di Ligue 1: il match in programma vede il Paris Saint Germain di Zlatan Ibrahimovic ospite del Montpellier.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





23
giugno

VIALLI: MICROCAMERE SULLE MAGLIE DEI CALCIATORI PER AVERE LA LORO VISUALE. SIETE D’ACCORDO?

Gianluca Vialli

Che la tv condizioni fortemente il calcio, o che il calcio influenzi la programmazione tv (dipende da come la si vuole vedere), è cosa ormai nota a tutti. Lo “spezzatino” cui è costretto da anni il telespettatore tifoso, infatti, ne è la dimostrazione, così come la recente “battaglia” della Rai per impedire che la finale di Coppa Italia tra Roma e Lazio si giocasse nel primo pomeriggio, che avrebbe causato una perdita d’ascolti non indifferente.

D’altronde, dietro al mondo del pallone giocato ce n’è un altro che, tra diritti tv e investimenti, appassiona meno dei gol ma influenza sicuramente di più. L’occhio della telecamera, ormai arrivato persino negli spogliatoi, fino a qualche anno fa luogo sacro dei calciatori, si ferma però a bordo campo, o al massimo sorvola il rettangolo verde per regalare a chi sta a casa qualche azione di gioco da altre angolazioni. C’è, però, chi avanza l’idea che per la telecamera sia arrivato il momento di scendere seriamente in campo. Anzi, sul campo.

In occasione della presentazione della nuova programmazione tv 2013/2014 di Sky Sport, l’ex calciatore e oggi commentatore sportivo Gianluca Vialli ha dato, di fatto, un calcio al passato, auspicando il calcio (del futuro?) che vorrebbe vedere: quello con una microcamera sulla maglia dei giocatori per mostrare il calcio attraverso la loro visuale. Che è quel che succede già in Formula 1, con la telecamera piazzata sulle autovetture dei piloti.


15
marzo

CHAMPIONS LEAGUE 2013: BAYERN MONACO – JUVE AI QUARTI

Sorteggio Champions League

Sono stati appena sorteggiati a Nyon – in diretta tv sui canali Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Eurosport e Premium Calcio – gli accoppiamenti dei quarti di finale di Champions League. Il sorteggio, condotto dal segretario generale Uefa Gianni Infantino e dal direttore delle competizioni Uefa Giorgio Marchetti (assistiti dall’ambasciatore della finale di Wembley Steve McManaman) ha riservato alla Juventus il Bayern Monaco.

Questo, dunque, il quadro completo dei quarti: Malaga – Borussia Dortmund, Real Madrid – Galatasaray, PSG – Barcellona, Bayern Monaco – Juventus.

Il turno, come da regolamento, si svolgerà con la formula della gara d’andata e di ritorno: i match d’andata sono in programma martedì 2 e mercoledì 3 aprile, mentre quelli di ritorno martedì 9 e mercoledì 10 aprile. Una volta decise le quattro squadre che proseguono il loro cammino nella massima competizione europea, si procederà con il sorteggio delle semifinali, che si terrà venerdì 12 aprile, in diretta tv sempre da Nyon.





22
gennaio

COPPA ITALIA: DA STASERA LE SEMIFINALI SU RAI 1. APRE JUVE-LAZIO, SLITTA AL 17 APRILE IL RITORNO TRA INTER E ROMA

Juventus vs Lazio

Il grande calcio torna in diretta e in esclusiva sulle reti Rai con le semifinali di Coppa Italia Tim Cup. Dopo aver “scomodato” Rai 2 per i quarti di finale, stavolta in quel di Viale Mazzini c’è odore di grandi numeri, motivo per il quale le quattro partite in programma andranno in onda tutte su Rai 1 alle 20.45, con la visione in HD al canale 501.

Andata: martedì 22 e mercoledì 23 gennaio 2013 – Ad aprire le danze è Juventus vs Lazio, in programma stasera allo Juventus Stadium di Torino. La telecronaca dell’incontro è affidata a Gianni Cerqueti, con Francesco Marino e Luca De Capitani a bordocampo per le interviste. Domani (mercoledì 23 gennaio) riflettori sull’Olimpico di Roma per Roma vs Inter, raccontanta in tv attraverso la voce di Alberto Rimedio e gli interventi dal campo di Alessandro Antinelli e Stefano Mattei.

Ritorno: martedì 29 gennaio e mercoledì 17 aprile 2013 – A distanza di sette giorni dal match d’andata, martedì 29 gennaio 2013 all’Olimpico di Roma si gioca Lazio vs Juventus per decretare la prima squadra finalista. Per conoscere la sfidante, invece, toccherà attendere il 17 aprile; la partita Inter vs Roma allo stadio San Siro di Milano, inizialmente prevista per mercoledì 30 gennaio, è stata rinviata a causa dell’anticipo di campionato che vede la squadra giallorossa scendere in campo contro il Cagliari venerdì 1° febbraio.


8
gennaio

COPPA ITALIA: AL VIA STASERA SULLE RETI RAI I QUARTI DI FINALE. ATTESA PER JUVE-MILAN

Coppa Italia, è di nuovo Juve-Milan

Terminate le feste e ripartito il campionato di calcio di Serie A, in esclusiva sulle reti Rai torna anche la Coppa Italia. Da stasera si entra nella fase calda della competizione con i quarti di finale, “spalmati” in tutto il Paese. Il Nord rappresentato dalle solite tre (Juventus, Inter e Milan), poker al centro (Bologna, Fiorentina, Lazio e Roma), mentre al Sud pesa l’eliminazione del Napoli, con la “piccola” Catania che avanza. Ecco le partite in programma e in tv:

Martedì 8 e mercoledì 9 gennaio 2013 – Il primo match si gioca stasera all’Olimpico di Roma, dove va in scena Lazio vs Catania. Diretta tv su Rai 2 a partire dalle 21.00, con la telecronaca di Marco Lollobrigida. Domani (mercoledì 9) big match allo Juventus Stadium di Torino, che farà da cornice all’attesissimo Juve vs Milan. L’incontro verrà trasmesso dalle 20.45 su Rai 1, con Gianni Cerqueti in postazione di telecronaca. Le due partite decreteranno le squadre protagoniste della prima semifinale.

Martedì 15 e mercoledì 16 gennaio 2013 – Tocca alla parte bassa del tabellone. Allo stadio San Siro di Milano si gioca Inter vs Bologna (martedì 15), mentre al Franchi di Firenze c’è Fiorentina vs Roma (mercoledì 16). Entrambi gli incontri sono programmati in diretta tv su Rai 2 a partire dalle 21.00. Dai due match usciranno le squadre protagoniste della seconda semifinale.


27
dicembre

2012, UN ANNO DI SUCCESSI (PRIMA PARTE): SOLO SANREMO E IL CALCIO MEGLIO DI ITALIA’S GOT TALENT. FICTION DI RAI 1 SUGLI SCUDI

Oltre 8 milioni di spettatori e il 30% di share per il film tv su Borsellino

Un altro anno sta per concludersi ed anche il piccolo schermo si appresta al rompete le righe di un 2012 che, sulla scia dell’anno precedente, ha fatto segnare una fuga di spettatori non indifferente per gli storici canali generalisti. I numeri parlano chiaro, gli obiettivi delle reti si abbassano prepotentemente; eppure c’è chi è riuscito a brillare come un tempo nella corsa all’auditel, dando conferma che gli italiani sanno ancora “riunirsi” di fronte ad appuntamenti forti, che non siano soltanto il Festival di Sanremo o le partite di calcio.

Andiamo, dunque, a ricordare nel dettaglio quali proposte televisive della prima serata del 2012 finiscono di diritto in… Un Anno di Successi:

GENNAIO – Il primo sussulto lo regala Canale 5 con la fiction Il Tredicesimo Apostolo, che incolla all’esordio ben 7.103.000 spettatori, pari al 27.21% di share. Durata sei puntate, la serie chiude con 5.767.000 e il 21.06% di media. Prosegue il “miracolo” del giovedì di Rai 1 con le ultime puntate della fiction Che Dio ci aiuti, che chiude col botto finale di 7.649.000 fedeli (26.45%). Al via la sfida del sabato tra Ballando con le Stelle 8 (media 5.276.000 – 23.19%) e Italia’s Got Talent 3 (media 6.676.000 – 28.27%); clamoroso, in particolare, il risultato del talent di Canale 5, che alla sesta puntata sfiora addirittura i 9 milioni di spettatori (8.812.000 – 34.52%). Brilla anche SkyUno grazie alla finale di X Factor 5, che consegna al canale satellitare un risultato record (3.95%).

FEBBRAIO – Rai 1 gongola con il calcio (la semifinale d’andata di Coppa Italia tra Milan e Juventus è seguita da 9.328.000 calciofili, con uno share del 29.57%), prima di brindare alle cinque serate del Festival di Sanremo (media 11.144.000 – 47.23%), che nella finale raggiunge i 13.287.000 individui (57.43%). Sempre sulla prima rete nazionale, si rivela un successo la serie Provaci ancora Prof 4, che al secondo appuntamento sfiora i 7 milioni (6.909.000 – 23.46%) e chiude le sei puntate con una media di 6.201.000 spettatori, pari al 21.97%. Ancor più netto è il dominio de Il Giovane Montalbano (media 6.991.000 – 26.07%), salutato all’esordio da 7.749.000 fans (27.99%) dell’originale commissario.