Benedetta Parodi



13
novembre

BAKE OFF ITALIA – DOLCI IN FORNO: ECCO I CONCORRENTI DEL TALENT DI BENEDETTA PARODI

Bake Off Italia - I concorrenti (dal sito di Real Time)

Il titolo è già cambiato e a quel Bake Off Italia è stato aggiunto un Dolci in forno, tanto per far capire subito al pubblico di cosa si tratta. Parliamo del nuovo show di Real Time in partenza venerdì 29 novembre alle 21:10 che, ispirato al The Great British Bake Off, segna il debutto sui teleschermi Discovery di Benedetta Parodi. E, vedendo lo spot televisivo in onda in questi giorni, potrebbe cavalcare anche un po’ l’onda de Il Boss delle torte – La Sfida.

Bake Off Italia – Dolci in forno: dal 29 novembre 2013 su Real Time

Nello spot, infatti, vediamo i nove concorrenti alle prese con una guerra all’ultimo dolce non solo figurata, ma proprio caratterizzata da lanci di torte in faccia come nella migliore tradizione di Buddy Valastro e company. Il tutto sotto lo sguardo perplesso dei giudici Ernst Knam e Clelia d’Onofrio mentre la Parodi avanza tra loro sorridente e sicura, impermeabile a tutto ciò che le accade intorno.

Il programma avrà per set il giardino di Villa Arconati, 200 ettari all’interno del Parco delle Groane a nord ovest di Milano e la produzione ha partecipato e contribuito al restauro della Fontana dei draghi. In questa splendida cornice, considerata monumento nazionale, uno dei concorrenti si guadagnerà il titolo di “pasticcere amatoriale d’Italia” (quindi proprio una sorta di pasticcere emergente alla Buddy). Ma vediamo chi sono e cosa fanno nella vita i nove concorrenti, quattro uomini e cinque donne, selezionati per affrontare questa nuova sfida. Tra loro nessun professionista del settore, ma alcuni hanno frequentato dei corsi di cucina.

Bake Off Italia – Dolci in forno: ecco i nove concorrenti




26
ottobre

DMLIVE24: 26 OTTOBRE 2013. LA SPISNI E SANTA LIBERATA, BENEDETTA PARODI A LA PROVA DEL CUOCO

Alessandra Spisni

Alessandra Spisni

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

La Spisni e Santa Liberata

Alessandro ha scritto alle 17:18

Alla Prova del Cuoco la cuoca Alessandra Spisni racconta che prima di partorire i suoi due figli si è rivolta a Santa Liberata recitando la seguente preghiera: “Oh Santa Liberata, fa che l’uscita sia dolce come è stata l’entrata!”. BEH VA BEH.

Benedetta Parodi a La Prova del Cuoco

Benedetta Parodi andrà a dare un saggio della sua abilità ai fornelli oggi a  “La Prova del Cuoco”. Sabato 26 ottobre, insieme alla madre Laura, sarà ospite della trasmissione condotta da Antonella Clerici in onda su Rai1 alle 12.00. Madre e figlia saranno le protagoniste de “la gara culinaria” che da sempre rappresenta il momento centrale del programma. Abbinate ai due chef Paolo Zoppolatti e Simone Loi daranno vita ad una sfida in cui l’estro, la fantasia e l’abilità tra pentole e fornelli, avranno un ruolo decisivo per il verdetto finale, decretato dal pubblico in studio. La puntata terrà a battesimo anche una nuova rubrica: “L’acquolina in bocca” affidata a Beppe Bigazzi. In questo spazio il famoso gastronomo toscano parlerà di tutti quei prodotti considerati vere eccellenze e che rappresentano un vanto della tradizione italiana. I primi ad essere raccontati al pubblico sono il Canestrato di Castel Del Monte e il Pecorino di Farindola due qualità di formaggi che hanno il pregio di deliziare il palato e di fare bene alla salute.


8
ottobre

BAKE OFF ITALIA: A NOVEMBRE L’ESORDIO DI BENEDETTA PARODI SU REAL TIME. CON LEI ERNST KNAM

Bake Off Benedetta Parodi

Clelia d'Onofrio, Benedetta Parodi e Ernst Knam

Si chiamerà semplicemente Bake Off Italia la versione italiana di the Great British Bake off, reality culinario di BBC 2 dagli ottimi consensi in patria. La prima produzione tricolore di Real Time con una linea orizzontale prenderà il via a novembre 2013.

Bake Off Italia: l’esordio di Benedetta Parodi su Real Time

Lo show, che racconterà una sfida a colpi di prodotti da forno, segnerà anche il debutto a casa Discovery di Benedetta Parodi, migrata sul canale 31 dopo il benveservito ricevuto da La 7 e la chiusura de I Menù di Benedetta.

Bake Off Italia: I giudici saranno Ernst Knam e Clelia d’Onofrio

Accanto alla giornalista amante dei fornelli ci saranno due personaggi che ricopriranno il ruolo di giudici, come svela il profilo social di Real Time: Ernst Knam, il “simpaticissimo” Re del cioccolato e la giornalista Clelia d’Onofrio, curatrice di due edizioni del Cucchiaio d’Argento. Bake Off Italia è prodotto da Magnolia, società di produzione che da sempre segue la Parodina e che ha portato al successo Masterchef. A proposito, la presenza di un personaggio tutt’altro che alla mano come Knam lascerebbe ipotizzare l’intenzione di seguire la scia – sebbene i due contesti siano ben differenti – proprio del programma con Carlo Cracco, che di sgridate e umiliazioni ai concorrenti ha fatto un must.





16
luglio

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (8-14/07/2013). PROMOSSI I CINQUE ANNI DI RAI 4 E PARODI A REAL TIME, BOCCIATA SKY

Cory Monteith

10 ai Cinque anni di Rai 4. Il canale 21 di Carlo Freccero è tra i più riusciti dei “nativi digitali”. Merito di una programmazione nuova, rivoluzionaria per alcuni aspetti, e immediatamente riconoscibile.

9 a Tonino Accolla, storico doppiatore – scomparso in seguito ad una malattia – conosciuto ai più per essere l’inconfondibile voce italiana di Homer Simpson.

8 a Benedetta Parodi. Rimasta a bocca asciutta a La7, la cuoca giornalista più famosa dell’etere trova ospitalità a Real Time. Non troverà gli oltre 4 milioni di persone che la guardavano a Studio Aperto, ma il contesto appare più che calzante per le sue qualità e per la mancanza di alternative valide.

7 a New Girl. Il telefilm con Zooey Deschanel – la cui seconda stagione si è conclusa su Fox la scorsa settimana – è un tantino sottovalutato ma invece è quello che meglio sembra cavalcare il filone sitcom con i giovani e per i giovani. Irriverente ma non troppo, ha dalla sua un tris di personaggi principali magistralmente delineati.

6 a Le inchieste dell’Ispettore Zen. Gli ascolti registrati su Canale 5 sono disastrosi ma una bocciatura completa non renderebbe giustizia ad una serie che paga, tra le altre cose, il distaccarsi dalla mediocrità della maggior parte delle fiction nostrane.


9
luglio

LA7, PALINSESTI 2013/2014: ECCO I TROMBATI

Cristina Parodi

Urbano Cairo c’ha messo la faccia (oltre che i soldi). Stamane l’editore di La7 ha presentato a Milano i palinsesti 2013-2014 dell’emittente, togliendo il velo sulle novità in programma e sugli acquisti messi a segno nelle ultime ore dopo serrate trattative. A tenere banco sono stati soprattutto questi ultimi, assieme anche alla notizia che nella prossima stagione ci saranno dei grandi assenti. Si tratta di volti noti che negli ultimi anni hanno animato l’emittente terzopolista, non sempre con i risultati sperati.

Nella prossima stagione non rivedremo in onda Gad Lerner, reduce dall’esperienza non proprio esaltante di Zeta. Il giornalista, che già nei mesi scorsi aveva manifestato il desiderio di prendersi un periodo di pausa dal video, si dedicherà alla guida del comitato editoriale de LaEffe, tv di Feltrinelli. “Ho una grandissima stima per Gad, credo che sia stato un grande innovatore e il momento in cui dovesse ritornare sarà con un Infedele 2.0” ha commentato Urbano Cairo al riguardo, lasciando così aperta la porta a possibili progetti futuri per il conduttore.

E mentre Luca Telese ha ormai un piede a Mediaset, Nicola Porro ha lasciato da qualche settimana la rete terzopolista per approdare in Rai. “Con lui c’è stato un piccolo incidente legato al fatto che volesse mandare in onda il promo del suo nuovo programma quando ancora lavorava per noi. In quel momento era un po’ teso, ma dopo aver visto i risultati del suo talk show gli ho mandato un sms per complimentarmi” ha raccontato Cairo, annunciando che la ‘dipartita’ di Porro e Telese porterà anche ad una scomparsa di In Onda. “Del resto – ha aggiunto l’editore – non era un programma che non faceva ascolti così rilevanti, quindi non è che io vi sia particolarmente affezionato“.





9
luglio

BENEDETTA PARODI A REAL TIME. CONDURRA’ LA VERSIONE ITALIANA DI THE GREAT BRITISH BAKE OFF.

Benedetta Parodi

Benedetta Parodi

Ve ne avevamo parlato qualche giorno fa, lasciando un punto di domanda che adesso può essere eliminato: Benedetta Parodi, finita l’avventura a La 7, passa a Real Time, emittente sulla quale ha in ballo almeno due progetti, come leggiamo sulle pagine del Corriere di oggi. La Parodina dai mille talenti è molto felice di questo cambiamento e non ha nessun rimpianto: Real Time è l’ideale.

E’ il posto giusto per me e il mio target, per il mio tipo di programma. Sembro disegnata per Real Time. La 7 invece mi calzava sempre meno, prima era un canale con una programmazione più femminile, con il tempo invece è diventata una rete sempre più al maschile, dedicata alla politica, non era più una realtà tanto comoda per me.

Insomma, non si tratterebbe di nessun ripiego, ma di una scelta ponderata. E poco importa se la carriera della più giovane delle sorelle Parodi abbia vissuto una crescita inversamente proporzionale al bacino di utenza della rete che la mandava in onda: da Mediaset, a La 7, al canale 31 del digitale trerreste. Stando alle sue parole, poi, non abbandonerà il suo format I Menù di Bendetta, che prima o poi tornerà in una versione più breve. Ma il vero progetto di Bendetta a Real Time sembrerebbe essere quello che avevamo ipotizzato per lei, ovvero The Great British Bake Off, il talent culinario.

Per l’autunno preparo un grande show, non voglio dire troppo, ci stiamo ancora lavorando, ma sarà una gara, una cosa diversa da quelle che si sono viste finora.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


6
luglio

BENEDETTA PARODI VERSO REAL TIME

Benedetta Parodi all'ingresso degli uffici di Discovery (da Dagospia)

Nonostante la fine quasi certa del suo rapporto con La 7, Benedetta Parodi non sembra avvilita. E’ vero che i suoi libri vanno bene e ne ha appena pubblicato uno nuovo, che non parla di cucina bensì di storie di magia per bambini, ma l’eclettica sorellina della più grande Cristina sembra avere ancora progetti in tv, visto che dal suo profilo Twitter qualche giorno fa ha cinguettato “Ho in serbo delle belle sorprese per la prx stagione“.

Dove potrebbero approdare dunque i suoi talvolta improvvisati ma famosi menù? Secondo Dagospia, la risposta potrebbe trovarsi nei corridoi degli uffici milanesi di Discovery Italia, dove la conduttrice di Alessandria è stata vista entrare lo scorso giovedì. E tra le tante reti che appartengono al gruppo Discovery ce n’è una che si fa avanti prepotente nelle ipotesi, quella più nota nonché rivolta ad un pubblico femminile che è poi lo stesso di quello di Benedetta.

Parliamo naturalmente di Real Time che, dopo l’abbandono di Alessandro Borghese, migrato a Sky (senza grande successo!), non ha più un punto di riferimento quanto ai programmi di cucina. Si, ci stanno provando da un po’ con Csaba, Nigellissima e Davide Oldani ma manca quella familiarità che serve per entrare nelle case dei telespettatori fino a confondersi quasi con l’arredamento.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


27
giugno

LA7, PALINSESTI 2013/2014: CHI VUOI ELIMINARE?

Geppi Cucciari

Il reality show dell’estate si giocherà su La7 e, in anteprima, nell’ufficio dell’editore Urbano Cairo. “Sei dentro, sei fuori”, altro che il Briatore di The Apprentice; sarà il nuovo proprietario dell’emittente terzopolista ad avere l’ultima parola sui palinsesti 2013 -2014 di La7 e a decidere ufficialmente chi ne farà parte. In queste ore, al riguardo, si stanno susseguendo indiscrezioni e rumors che prefigurano interessanti e possibili novità all’orizzonte. Intanto, un dato pare certo: qualche personaggio attualmente in forza alla rete di Cairo dovrà abbandonare la nave. Chi sarà?

Sicuramente non rivedremo su La7 il giornalista Nicola Porro, che dai primi di luglio andrà in onda nel prime time di Rai2 con Virus. Pare che a licenziarlo poco prima di una puntata di In Onda sia stato lo stesso Urbano Cairo. Per la serie: “sei fuori”. Futuro incerto per Luca Telese: il conduttore di In Onda sarebbe infatti vicinissimo al passaggio a Mediaset, dove potrebbe condurre il ritorno di Matrix. Dunque, sarà lui l’unico transfugo eccellente di La7? Difficile a dirsi, perché sembra che il manager Beppe Caschetto sia intenzionato a portare sulle reti del Biscione non solo Telese, ma anche un consistente pacchetto di altri suoi pezzi da novanta. Ricordiamo che il bolognese segue anche Geppi Cucciari, Maurizio Crozza, e Cristina Parodi.

Verranno eliminati la conduttrice di G’Day o il comico dei grandi ascolti? E che ne sarà della Parodi cuciniera, secondo alcuni già vicina alla porta d’uscita? Le nomination sono di fuoco, ma nel reality di La7 il giudizio finale sarà affidato solo ad Urbano Cairo. E il tempo stringe: il 9 luglio verranno presentati i nuovi palinsesti dell’emittente. Sul fronte giornalistico, si dice che anche Corrado Formigli (anche lui targato Caschetto) abbia avuto contatti con Mediaset, mentre dormono sogni tranquilli Enrico Mentana, Michele Santoro e Lilli Gruber: confermatissimi.