La7



12
luglio

La7, palinsesto 2018/2019 all’insegna delle conferme. Cairo: «Noi in crescita, Rai e Mediaset sono calati»

La7

Tutto confermato. Urbano Cairo non azzarda stravolgimenti, anzi non ne sente proprio il bisogno. Nella prossima stagione tv, La7 si presenterà al pubblico con una programmazione pressoché inalterata rispetto all’annata appena conclusa. “La cosa fondamentale era confermare pienamente la squadra” ha spiegato l’editore dell’emittente terzopolista durante la conferenza stampa-fiume tenuta stamane a Milano. La formazione, quindi, sarà ancora la stessa, a partire dai centravanti Massimo Giletti e Giovanni Floris.




12
luglio

La7, palinsesti 2018/2019: conferenza stampa in diretta. Floris ha rinnovato fino al 2024

Salerno, Cairo e Ghigliani

Oggi tocca a La7. La rete terzopolista svela stamane a Milano i propri palinsesti per la stagione 2018/2019 ormai alle porte. Alla presenza dell’editore Urbano Cairo e del direttore del canale, Andrea Salerno, verranno annunciate novità e conferme della programmazione. Seguiremo in diretta la conferenza stampa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


4
luglio

Uozzap: La7 imita Rai 1 e riciccia le teche in access

Uozzap, La7

Spezzoni di vecchi programmi, filmati di repertorio, memorabilia e gag d’archivio. si fa il suo Techetecheté. Un promo in onda proprio in queste ore annuncia infatti che da domenica prossima, 8 luglio, alle 20.30 verrà proposto Uozzap, un nuovo programmino-riempitivo che raccoglierà contenuti d’archivio trasmessi dalla stessa rete terzopolista.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





2
luglio

In Onda: Parenzo e Telese raccontano l’estate politica su La7. «Porte aperte al premier Conte»

David Parenzo, Luca Telese

Il clima politico dell’estate è acceso, anzi rovente. Le prime mosse del governo giallo-verde sono oggetto di costante attenzione, di plausi e di polemiche, e La7, in tal senso, non intende bucare la notizia. Da stasera sulla rete terzopolista tornerà In Onda, il talk show estivo condotto anche quest’anno da David ParenzoLuca Telese. Dalle 20.35, i due giornalisti apriranno il dibattito ospitando proprio un esponente del governo Conte. 


16
giugno

Propaganda Live, Mattarella scrive a Zoro: «Apprezzamento per la trasmissione. Mi sono divertito» – Video

Propaganda Live, Zoro legga la lettera di Mattarella

C’è posta per te (dal Presidente della Repubblica). Nell’ultima puntata stagionale di Propaganda Live è successo quel che nessuno si sarebbe mai aspettato: il conduttore Zoro, alias Diego Bianchi, ha dato lettura di una missiva inviatagli direttamente da Sergio Mattarella. Il Capo dello Stato ha scritto al conduttore per dirsi impossibilitato a concedergli un’intervista e lo ha fatto con toni cordiali, al di là del protocollo istituzionale.





11
giugno

Non è L’Arena, Giletti ammicca sul rinnovo di contratto: «Con Cairo devo ancora parlare»

Massimo Giletti, Non è l'Arena

Le danze sono aperte. Come ad ogni conclusione di stagione tv che si rispetti, il balletto degli artisti per il rinnovo dei loro contratti è entrato nel vivo. Ieri ad abbozzare una mossetta danzereccia è stato che, durante la puntata di , ha fatto pubblicamente riferimento al proprio contratto con La7. Il conduttore, ammiccando, ha lasciato intendere che il suo rinnovo con l’editore Cairo è ancora in via di definizione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


6
giugno

Omnibus, Gaia Tortora graffia su M5S e Lega: «Vengano nel talk o ne facciamo a meno» – Video

Gaia Tortora, Omnibus

Le regole le facciamo noi“. La zampata di è arrivata stamane in diretta. La giornalista e conduttrice di Omnibus ha risposto su La7 ad alcuni telespettatori che sui social lamentavano l’assenza di esponenti di M5S e Lega all’interno di un dibattito in cui non si erano risparmiate critiche proprio a quelle forze politiche. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


8
aprile

Non è L’Arena, Massimo Giletti si infuria con Bocchino e lancia frecciate a Fabio Fazio

Massimo Giletti, Non è L'Arena

E’ bastato sentire nominare la Rai e Massimo Giletti è andato su tutte le furie. Nel corso dell’odierna puntata di Non è L’Arena, il conduttore di La7 ha avuto un duro scontro con l’ex deputato Italo Bocchino, che – durante un collegamento telefonico inatteso – lo aveva provocato sul suo stipendio ai tempi del servizio pubblico. Nel putiferio in diretta sono volate frecciate implicite a Fabio Fazio.