Serie TV


30
marzo

Niente più giudizi e niente più regole nella quinta stagione di Elite (Trailer)

Elite

Elite

Gli eccessi degli allievi turbolenti di Las Encinas stanno per tornare. C’è attesa per l’arrivo su Netflix della quinta stagione di Elite, la serie iberica che tornerà, con otto episodi inediti, sulla piattaforma streaming venerdì 8 aprile 2022. Tra addii, new entry e tanti misteri da svelare, le vicende di Samuel García Domínguez (Itzan Escamilla) e i suoi amici sono pronte a stupire i  fan, proprio come si evince del trailer rilasciato nelle scorse ore.




29
marzo

Servant of the People il 4 aprile su La7. Luca Bizzarri doppia il Presidente ucraino Zelensky

servant of the people

Servant of the people

Andrà in onda su La7, che ne ha acquisito i diritti in esclusiva per l’Italia, “Servant of The People”, che vede protagonista Volodymyr Zelensky, oggi al centro di un pesantissimo conflitto nel cuore dell’Europa. L’appuntamento è per lunedì 4 aprile in prima serata.


28
marzo

Arriva la serie tv sequel del film Full Monty

The Full Monty

The Full Monty

Continua il trend seriale di ripescare vecchi titoli per sequel o reboot. Sta per arrivare, infatti, il seguito sotto forma di serie tv del film Full Monty – Squattrinati Organizzati. La produzione originale inglese debutterà su Disney+ a livello globale, su Star+ in America Latina e su Hulu negli Stati Uniti. Quasi venticinque anni dopo il film vincitore del premio BAFTA, la miniserie The Full Monty seguirà il gruppo originale di fratelli mentre vivono la loro vita nella città post-industriale di Sheffield e nei fatiscenti settori della sanità, dell’istruzione e del lavoro. La serie esplorerà il modo più brillante, più divertente e più umano di andare avanti, dove lo spirito comunitario può ancora trionfare sulle avversità.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





18
marzo

The White Lotus 2: set siciliano per la serie HBO. Nel cast 3 attrici italiane

The White Lotus 2

Impacciatore, Tabasco, Grannò

Il paradisiaco resort alle Hawaai lascia il posto alle bellezze mozzafiato della Sicilia nel nuovo, attesissimo capitolo del gioiellino HBO rivelazione della scorsa estate, The White Lotus, l’apprezzata satira sociale firmata Mike White (Enlightened – La nuova me, School of Rock) di cui viene annunciato oggi il cast italiano che va a unirsi a quello già noto: Sabrina Impacciatore (A casa tutti bene7 donne e un mistero) nei panni della manager del nuovo resort e  Beatrice Grannò (Doc – Nelle tue maniSecurity) e Simona Tabasco (LacciDoc – Nelle tue mani) in quelli di due ragazze del posto raggiungono infatti sul set F. Murray Abraham, Jennifer Coolidge, Adam DiMarco, Meghann Fahy, Tom Hollander, Michael Imperioli, Theo James, Aubrey Plaza, Haley Lu Richardson, Will Sharpe e Leo Woodall.


8
marzo

This Is Us: la sesta e ultima stagione su Fox da lunedì 2 maggio 2022

This is us ultima stagione

This is Us 6x01

Le storie di This Is Us stanno per volgere al termine anche in Italia. A partire da lunedì 2 maggio 2022, alle 21.00, Fox trasmetterà infatti la sesta ed ultima stagione della pluripremiata serie ideata da Dan Fogelman che, in Italia, ha ispirato la fiction Noi con protagonisti Lino Guanciale e Aurora Ruffino. 18 episodi, che il canale 116 di Sky trasmetterà in nove prime serate, che porteranno a compimento le gesta della famiglia Pearson, capitanata da Jack (Milo Ventimiglia) e Rebecca (Mandy Moore).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





8
marzo

Billions: fuori Axe, nella sesta stagione cambiano gli equilibri

Billions 6

Billions 6

Torna Billions il financial drama dal 9 marzo alle 21.15 su Sky Atlantic e in streaming su NOW con una sesta stagione all’insegna di un nuovo re, di una nuova guerra e nuove regole. Dalle ceneri dell’impero finanziario di Bobby “Axe” Axelrod (Damian Lewis, uscito dal cast) nasce un nuovo, ancora più spietato, regno. Lo controlla Mike Prince (Corey Stoll), determinato a cambiare le regole del gioco. Ma l’inarrestabile procuratore Chuck Rhoades (Paul Giamatti) è altrettanto determinato ad impedirglielo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


7
marzo

Come finisce Vostro Onore nelle versioni estere

Yoram Hatav, Stefano Accorsi e Bryan Cranston

Yoram Hatav, Stefano Accorsi e Bryan Cranston

La Rai ultimamente è impegnata a proporre in salsa tricolore serie tv americane di grande impatto: ieri è toccato a Noi, remake di This is Us, mentre la scorsa settimana ha debuttato Vostro Onore (qui le anticipazioni di questa sera) che sì, è tratta dall’originale israeliano Kvodo, ma fa riferimento anche alla versione a stelle e strisce Your Honor. Trasmessa da Showtime a dicembre 2020 ed arrivata sulla nostra Sky Atlantic un paio di mesi dopo, la serie con Bryan Cranston e Hunter Doohan ha appassionato il pubblico, conquistando anche la riconferma per la seconda stagione e stravolgendo il finale originale. Non sappiamo se la fiction Rai con Stefano Accorsi e Matteo Oscar Giuggioli ne seguirà pedissequamente la trama – il regista Alessandro Casale ha intanto ringraziato gli sceneggiatori per aver “trasposto sul territorio italiano una drammaturgia aderente alla realtà di una nazione come Israele, fortemente influenzata da un conflitto geopolitico e religioso pluridecennale” – ma, analizzando i due finali, possiamo già fantasticare sul futuro di Vostro Onore (se non volete spoiler, non proseguite nella lettura).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


6
marzo

Noi: tutti i personaggi

Noi - Mandolini, Felicani, Ruffino, Gianciale e De Luca

Noi - Mandolini, Felicani, Ruffino, Gianciale e De Luca

Noi sarà una versione quanto più fedele possibile di This is Us e la narrazione italiana seguirà la linea tracciata da quella americana, fatti salvi i necessari cambiamenti dovuti al diverso contesto socioculturale. Tra questi, la scelta di un’attrice di pelle bianca per interpretare Betta, la moglie di Daniele, perchè, secondo lo sceneggiatore Sandro Petraglia “una coppia ricca formata da entrambi di colore sarebbe stata poco italiana. Vi abbiamo già mostrato in passato il confronto tra tutti gli interpreti nostrani e quelli della versione originale (clicca qui), andiamo adesso a presentarvi la famiglia (allargata) Peirò.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,