Serie TV


30
aprile

Resident Alien: su Rai4 una commedia fantascientifica creata dall’autore de ‘I Griffin’

Resident Alien - Alan Tudyk

Resident Alien - Alan Tudyk

Su Rai 4 il fantasy andrà a braccetto con la commedia: lunedì 3 maggio alle 21.20 arriva in prima tv assoluta sul canale 21 la serie americana Resident Alien, che ha debuttato lo scorso gennaio su Syfy con un buon riscontro della critica ed è già stata riconfermata per la seconda stagione. Racconterà le strambe vicende di un extraterrestre che, giunto sulla Terra per distruggerla, finirà con l’apprezzare gli umani, preda di un dilemma morale sul da farsi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,




30
aprile

Sexify: il buffo erotismo cervellotico di Netflix

Sexify - Aleksandra Skraba

Sexify - Aleksandra Skraba

Mettere insieme Sex and the City e Big Bang Theory era un’impresa improbabile: cosa possono avere a che fare chiacchiere spinte ed esperimenti live sul sesso con le atmosfere nerd di giovani scienziati che tanto sanno della teoria e quasi nulla della pratica? A tentare il connubio è stata la nuova serie Netflix Sexify, disponibile dal 28 aprile ed ambientata in un convitto, nel quale una studentessa senza vita sociale decide di creare un’app sull’orgasmo femminile, partendo dai fondamentali.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


28
aprile

Zero: una camomilla per giovani che promette e non mantiene

zero

Zero

Più che Netflix, sembra Rai Gulp! Sembrava dovesse abbattere ogni muro e, invece, Zero è una fiction più che conformista che va ad aggiungersi alla nutrita schiera di titoli ‘camomilla per giovani‘ della piattaforma streaming. Da un lato il moto di originalità che ha portato alla scelta di un cast composto quasi interamente da persone di colore, dall’altra schemi narrativi rassicuranti e all’insegna del buonismo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





28
aprile

Bedrock: Fox lavora al sequel dei Flintstone

Bedrock

Bedrock

I Flintstone sono pronti a tornare. A 55 anni dalla fine della produzione originale, Fox ha dato il via alla realizzazione di Bedrock, sequel delle avventure dei famosissimi “Antenati”. La rete americana sta infatti sviluppando il seguito della serie comica animata destinato alla prima serata e al pubblico adulto. Nell’ambizioso progetto è stata coinvolta l’attrice e produttrice Elizabeth Banks, star di Charlie’s Angels e Hunger Games. La donna presterà la sua voce a Pebbles “Ciottolina” Flintstone, ossia il personaggio centrale delle nuove avventure animate.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


27
aprile

House of the Dragon: al via le riprese del prequel de Il Trono di Spade

House of Dragon

House of Dragon

Fumata bianca per la produzione del prequel di Games of Thrones. Nelle scorse ore, gli account social del cult HBO hanno infatti annunciato l’inizio delle riprese di House of the Dragon, nuovo capitolo della saga fantasy tratta dai libri di George R.R. Martin, che ha ideato la serie tv insieme a Ryan Condal. La storia, ambientata trecento anni prima rispetto a GOT, verrà poi trasmessa in Usa sul servizio streaming HBO Max nel 2022.





27
aprile

The Handmaid’s Tale 4: la protagonista Elisabeth Moss debutta alla regia di 3 episodi

The Handmaid's Tale 4

I ritardi nella realizzazione dovuti all’emergenza pandemica non hanno fatto altro che aumentare l’attesa per il ritorno di “The Handmaid’s Tale” e delle sue inquietanti atmosfere distopiche proiettate in un’America da incubo. La quarta stagione della serie – ispirata al romanzo di Margaret Atwood, “Il racconto dell’ancella” – è finalmente pronta ad essere rilasciata in dieci episodi, che in Italia saranno visibili dal 29 aprile su Tim Vision, a 24 ore dalla messa in onda negli Usa.


26
aprile

Anna: un poetico pugno allo stomaco

Anna

Anna

In molti potrebbero storcere il naso guardando la nuova serie Sky Anna. La troveranno inopportuna dal momento che racconta un futuro distopico nel quale un virus ha distrutto il mondo, proprio mentre siamo alle prese con una pandemia che ha ‘distrutto’ la nostra quotidianità. Ma quest’urlo di dolore firmato da Niccolò Ammaniti, pur nell’angoscia in cui lancia lo spettatore, è in grado addirittura di rincuorare.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


23
aprile

E.R., George Clooney spegne gli entusiasmi sul ritorno: «Non credo ci sarà» (Video)

E.R reunion

La speciale reunion del cast di “E.R. – Medici in prima linea” ha dato agli appassionati della serie cult una notizia buona e una cattiva. La prima è che gli interpreti del medical drama, ritrovatisi ieri in live streaming su YouTube nel talk show “Stars in the house”, sono ancora affiatati come un tempo. La seconda è che le possibilità di rivedere un reboot della serie con George Clooney protagonista sono davvero pochissime. Se non addirittura inesistenti.