13
aprile

LA PISTA: E’ ANCORA POLEMICA, MA AD INSINNA INTERESSANO DI PIU’ LE GAG DI PROIETTI

La Pista

Ormai, a La Pista è guerriglia. Nonostante i capisquadra si spertichino in reciproci complimenti ad ogni esibizione, sul palco di Rai 1 è scoppiata una guerra fratricida tra i ballerini, che si giudicano negativamente a vicenda; è guerrigliero l’atteggiamento dei giudici che tentano di arginare quei commenti ed è guerrafondaio il fatto che ormai dei capisquadra non ci si fidi più, se i brani su cui le otto squadre si esibiranno la prossima settimana stavolta li ha decisi la produzione al posto loro. E c’è poi Flavio Insinna, il pacifico per eccellenza, che il naufragar gli è dolce in quel marasma.

La Pista: è scoppiata una nuova polemica, Insinna non la cavalca

Nella terza puntata dello show di Rai 1 – andata in onda venerdì 11 aprile 2014 – abbiamo assistito a dieci nuove esibizioni: oltre alle otto squadre in gara sono scesi in pista anche Claudia Gerini e Flavio Insinna con un Testa Spalla e la ritrovata Rita Pavone, che molto probabilmente si esibirà anche la prossima settimana. Alcune di queste esibizioni sono state davvero interessanti; altre decisamente imbarazzanti. E imbarazzante è stato anche il momento in cui un membro della squadra di Cristel Carrisi, i Con-fusione, ha preso la parola dopo l’esibizione delle Tacco 10 con Tony Hadley per aprire una nuova polemica (qui quella della scorsa settimana) e dire che, secondo lui, quello “non era un pezzo danzato“, scatenando la (giusta?) reazione della Pavone.

Mi permetti di dirti una cosa? Sei in gara. Non ti ergere a giudice, perché non è ancora ora. [...] Se tu fai così fanno così tutti, questa è una gara, a noi c’hanno dato un incarico. C’è qui una signora che fa questo lavoro da una vita (la Cuccarini, nota dDM). Prendiamo atto di quello che è. Non vogliamo essere invasivi e neanche essere cattivi perché siete tutti ragazzi giovani che cominciate a fare questo mestiere. Avete da mangiarne tante di umiliazioni nella vostra vita prima di arrivare ad essere qualcuno. [...] Sei apparso saccente

Mentre Lorella Cuccarini, faro nella nebbia della serata, non interferiva e la Gerini s’inseriva nella discussione dicendo a Rocco, il ballerino, “puoi esprimere il tuo parere, ma visto che siamo ancora dentro la gara e tu fai parte di un’altra squadra, come collega non è carino da parte tua“, il momento peggiore e più imbarazzante della puntata si è palesato: Flavio Insinna ha stoppato l’interessante discussione, liquidando un confronto che verteva sul ballo – e siamo in un programma in cui il ballo dovrebbe essere protagonista! – per fare spazio ad una stantia e noiosa gag di Gigi Proietti al telefono. E a noi sono cadute le braccia: la situazione è ormai irrecuperabile.

La Pista: classifica terza puntata

Quantomeno le votazioni della giuria sono state in sintonia con quelle del pubblico in studio ed hanno consacrato vincitori della terza puntata gli Adrenalina di Massimo Lopez, che si erano esibiti in un ottimo flamenco. Al secondo posto come sempre Amii Stewart, che ha scelto per i Virality un suo pezzo, mentre dal primo posto delle prime due puntate sono finiti al terzo (ma avrebbero meritato di scendere ancora un pochino) i Cosmo P. con Antonino, che la prossima settimana canterà Cercavo Amore di Emma. Al quarto posto i Con-fusione, che hanno abbandonato il loro storico ultimo posto in classifica, seguiti dai Bad Boys che con Paola Iezzi hanno omaggiato Rita Pavone portando in scena il suo Ballo del mattone. Sesti ed ancora insoddisfatti LECCezione con Sabrina Salerno, che ha chiesto ai giudici di considerarla undicesima ballerina in gara; settime le Tacco 10 ed ultimi in classifica i 167 Scampia con un Dario Bandiera che, ieri sera, non è stato capace neanche di star dietro al playback.

La prossima “imperdibile” puntata andrà in onda giovedì 19 aprile 2014, visto che il venerdì santo verrà dedicato alla Via Crucis. Ma questo programma, a guardarlo, certe volte tale ci sembra.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Tale e Quale Show 2016, Vittoria Belvedere imita Grace Jones
TALE E QUALE SHOW 2016: DAVIDE MERLINI VINCE LA TERZA PUNTATA. CLASSIFICA E FOTO


SI PUò FARE SIMON GRECHI
SI PUO’ FARE 2015: SIMON GRECHI VINCE LA TERZA PUNTATA E SI PREPARA A FARE LA DRAG QUEEN. PROSSIMO APPUNTAMENTO VENERDI 8 MAGGIO


Amici 2013 Maria de Filippi piange
AMICI 2013: CLASSIFICA SOCIAL SEMPRE PIU’ BIANCA. BOOM DI EMANUELE CORVAGLIA


Gue Pequeño - Battiti Live Andria 2017
Battiti Live 2017: c’è anche Gue Pequeño nella terza puntata. Ecco la scaletta

10 Commenti dei lettori »

1. marina ha scritto:

13 aprile 2014 alle 15:22

Complimenti ad Insinna che non si lascia trascinare in inutili polemiche sfocianti nel trash.
La Pista può non piacere ma almeno è un programma pulito e non il solito gallinaio.
Se Insinna avesse cavalcato il trash lo si sarebbe accusato di alimentare la lite per gli ascolti.
Quindi non era possibile sfuggire alle critiche…meglio così. Ne esce bene.



2. Anna ha scritto:

13 aprile 2014 alle 16:29

Troppa acidità in quest’articolo! Proietti propone cose vecchissime,fatte e rifatte,ma che avrebbe dovuto fare Insinna,far litigare il ragazzo con la Pavone? Cmq rispetto alla prima puntata,io trovo che il progamma sia migliorato,può non piacere ma criticare ogni cosa solo per il gusto di farlo è sbagliato.



3. Stefania Stefanelli ha scritto:

13 aprile 2014 alle 20:37

Io trovo assurdo, televisivamente parlando, stoppare una discussione non per una necessità dello show tipo pubblicità o esibizioni ma per rallentare tutto con la solita gag di Proietti, che è troppo fuori contesto. La discussione non era trash, verteva sul ballo e non si stoppa una discussione del genere, non si zittisce un ballerino in gara per andare così fuori tema.
Non c’è nessun gusto nel criticare il programma, è il programma che attira critiche a gogò.



4. rara ha scritto:

13 aprile 2014 alle 20:45

Al ragazzo era stato chiesto cosa ne pensava degli altri, era il terzo collegamento coi ragazzi e nessuno commentava gli è stato detto: “bhe la vostra impressione potete darla”, lui da il parere (e di fatto sembravano più veline che ballerine le “tacco10″, solo un dimenarsi di fianchi e capelli..) poi è stato linciato.. insomma un brutto programma, non solo per i giudici (la Pavone fa paura, la Gerini è assente, Proietti fa la gobba ogni volta che deve avvicinarsi al microfono e non dice nulla di utile e/o pertinente); la conduzione (Insinna è volenteroso..ma svogliato e pigro). La cosa peggiore di tutte è un’immagine di “ballo” assurda: poca coreografia, poca varietà di passi.. Se le coreografie fossero più accattivanti e meglio eseguite, sarebbe meglio!



5. marina ha scritto:

13 aprile 2014 alle 21:37

La verità è che quando un programma ed una conduzione sono garbati e onesti li si critica, quando si aizzano le polemiche si critica ugualmente.
Personalmente preferisco lo stile di Insinna al solito gallinaio provocato da altri.



6. Anna ha scritto:

13 aprile 2014 alle 21:40

Stefania, io credo che dipenda dal montaggio,avranno deciso di far vedere Insinna cn il telono in mano subito dopo, quando il programma é registrato tt può essere.Ci può stare che un ragazzo dica la sua, la Pavone gli ga risp, quanto doveva durare sta cosa? Su Proietti hai ragione, a me piace cm artista ma in questo progamma lo trovo fuori luogo.



7. Anna ha scritto:

13 aprile 2014 alle 21:44

Scusate x gli errori ma ho problemi cn la tastiera del cell :)



8. RobiK ha scritto:

14 aprile 2014 alle 11:40

Diciamolo una volta per tutte, Flavio Insinna è un bravissimo attore, l’ho apprezzato in diverse cose. Si sente che è un talento che viene fuori da una scuola di recitazione ormai rimpianta (quella di Proietti).
Ma è un pessimo conduttore, intrattenere non fa per lui, ai pacchi è un buffone, la sua “Corrida” avrà fatto rivoltare nella tomba Corrado, e questo programma che aveva tutte le possibilità di risultare interessante, anche se i vip che affiancano i gruppi di ballo sono al quanto discutibili, lo sta distruggendo. Si regge perché ricorda vagamente “Tale e quale”. La giuria, è sbagliata. Gigi Proietti non c’entra nulla, la Gerini fa l’attrice che ne sa di ballo? L’unica è la Pavone, lei si che ha ballato e cantato nella sua carriera, potevano mettere la Cuccarini che ci azzeccava e magari qualcuno di pungente sempre inerente alla danza. Una Heather Parisi (che è pure molto stronza).



9. alfio ha scritto:

14 aprile 2014 alle 13:46

Patetica Pavone.Ma quante volte si e’ ritirata?Nessuno se n’e’ mai accorto né cercata.E’ xxxxxxx da almeno 30 anni.Disgustosa la sua arroganza , per non parlare della sua visione fisica.



10. marina ha scritto:

14 aprile 2014 alle 15:22

Affari Tuoi non è mai stato divertente come quest’anno e anche gli ascolti registrano questo cambiamento positivo. Insinna trasforma un giochetto in uno spettacolo nuovo tutte le sere.
Diciamola tutta anche in questo caso…
Insinna è un grande professionista, La Pista non è un programma che fa per lui e probabilmente per nessun conduttore perché è fatto male e montato peggio.
Da apprezzare lo sforzo della terza puntata che ho trovato gradevole e molto divertente. Avanti così anche se non vado pazza per questo genere di spettacoli.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.