29
maggio

BOOM! I MODA’ OSPITI DELLA FINALE DI THE VOICE

Modà - Kekko

Modà - Kekko

La settimana scorsa è toccato a Mario Biondi tornare a The Voice per esibirsi sul palco col suo repertorio, duettando con Noemi che lo aveva voluto al proprio fianco come aiuto coach per le battles. E per la finalissima di giovedì 30 maggio possiamo anticiparvi un altro gradito ritorno, quello dei Modà, che questa volta calcheranno il palco del talent di Rai 2.

Oltre alla presenza di PSY, che vi abbiamo già annunciato, il parterre dell’ultima puntata del tweettatissimo talent si impreziosisce con il ritorno di Kekko Silvestre e compagni, che hanno preparato a suo tempo gli sfidanti del team Cocciante rivelandosi gli aiuto coach più d’impatto: come dimenticare le facce dei concorrenti al loro ingresso in sala prove? A questo punto viene da domandarsi se anche loro, ricalcando le orme di Biondi, duetteranno con il loro master coach.

Di certo sappiamo che per questa finale Cocciante sta preparando un altro duetto, oseremmo dire sorprendente: quello con Piero Pelù. Da una parte l’animo romantico ed eroico del piccolo grande autore di Margherita, dall’altro il rock borchiato dell’ex Litfiba che finalmente si mescoleranno, dopo le sfide per accaparrarsi i cantanti durante le blind auditions, smettendo di essere l’uno contro l’altro per il tempo di una performance.

E per non farci mancare niente anche le due donne della trasmissione, che non hanno mai smesso un attimo di punzecchiarsi, seppelliranno per qualche minuto l’ascia di guerra e si esibiranno insieme per il pubblico di The Voice: cosa sceglieranno di cantare la biondissima Carrà e la rossa Noemi prima di tornare a combattere fino all’ultimo sangue per far diventare le loro pupille The Voice of Italy?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


The Voice of Italy
BOOM! KEKKO DEI MODA’ E I MARLENE KUNZ NEL CAST DI THE VOICE


Idols
BOOM! RAI 2 CANCELLA THE VOICE. ARRIVA ITALIAN IDOL


The voice, plastico Bruno Vespa
THE VOICE 3: SPUNTA IL PLASTICO DI BRUNO VESPA (FOTO)


Federico Russo
BOOM! FEDERICO RUSSO E’ IL CONDUTTORE DI THE VOICE OF ITALY 2 (FA FUORI IVAN OLITA). VALENTINA CORREANI AL POSTO DI CAROLINA DI DOMENICO NELLA WEB ROOM.

18 Commenti dei lettori »

1. Rox ha scritto:

29 maggio 2013 alle 12:52

Psy e Modà. Di male in peggio, purtroppo questa è la musica che grosso modo va bene nel nostro Paese.



2. Nina ha scritto:

29 maggio 2013 alle 13:24

D’impatto? A me sembrava che stessero per ridergli in faccia.



3. Marco89 ha scritto:

29 maggio 2013 alle 14:13

Uauh! Appena aperto il blog mi trovo questa notizia, ci voleva, per tirarmi su. Ieri alla partita del cuore e domani a The Voice! Sono strafelice, dopo un tour strapieno di gente pronti per questa nuova serata! Come si fa a non adorarlo, dopo aver visto anche questa foto!!
@ Rox: paragonare Psy ai Modà è veramente fuori luogo, voglio pensare che sia una frase buttata lì. Puoi schifarli quanto vuoi ma non mettere Francesco in paragone con uno che canta dei tormentoni senza senso e che durerà il tempo di una sigaretta.
@ Nina: Come? Ricordo la Morlacchi veramente felice.
I modà sono uno dei rari esempi di come la fatica e le umiliazioni subite possono alla fine portare sempre qualcosa di buono, anche dopo anni e anni. Ogni tanto fa bene crederlo ed è bello che i giovani possano avere come punto di riferimento un tipo in gamba come lui, che lancia solo messaggi positivi.



4. Nina ha scritto:

29 maggio 2013 alle 14:18

Scusa Marco, ma la scena era comica. Comunque hai ragione, pur non sopportando le canzoni dei Modà non si può paragonarli a quella schifezza.



5. Marco89 ha scritto:

29 maggio 2013 alle 14:27

Nina, scusami ma forse non ho capito, quale scena? Io mi ricordo che gli altri due componenti, Diego e Stefano, non muovevano parola… infatti è stato sbagliato far partecipare anche loro, che già son parecchio schivi di suo.



6. Nina ha scritto:

29 maggio 2013 alle 14:34

Infatti mi riferivo al fatto di vederli comparire, lui davanti e gli altri due dietro. Hai ragione molto meglio lui da solo.



7. Marco89 ha scritto:

29 maggio 2013 alle 14:48

@ Nina: solo in rari momenti li sento intervenire tutti, altrimenti a parlare è Francesco che poi è la vera anima della band, visto che due componenti sono arrivati solo nel 2008.
Io ho trovato in questo contesto, senza senso anche la polemica di Elio…non mi sembra che quando cantino i Negramaro, gli altri componenti siano inquadrati più di Sangiorgi. E chi ama i Negramaro si identifica con lui, ma si sa, i Negramaro fanno parte dello stesso circolo di pensiero di Elio, e quindi i più rurali Modà non sono degni.
Detesto chi nel campo della musica, non si fa i fatti propri e denigra gli altri. Ancora di più se si tratta di ragazzi, come Francesco, che dalla vita non ha mai avuto niente di regalato. Se solo a Sanremo 2005, la sua casa discografica, gli avesse fatto portare ” Mia”, sarebbe stato tutto diverso. Ma chi non è zerbino nella vita deve sudare. Scusami, ma io lo amo visceralmente e son contento di non sentirmi più un alieno.



8. Nina ha scritto:

29 maggio 2013 alle 15:31

Mi dispiace che tu sia così coinvolto da un personaggio famoso, è un cosa che io non concepisco proprio.



9. osservatore ha scritto:

29 maggio 2013 alle 15:36

Morandi che fine ha fatto dopo un tre comparsate alle registrazioni? Almeno in un Live doveva esserci… grande delusione



10. Marco89 ha scritto:

29 maggio 2013 alle 15:48

@ Nina: non esser così dura. Intanto io non lo considero un personaggio, perchè lo seguo da quando non era ancora nessuno. E non è la fama che ha raggiunto a farmi coinvolgere in questo modo, è un’ altra serie di eventi che non c’ entrano con la notorierà, ma solo con la sua musica, te lo assicuro. Si può trattare di lui come di qualunque altra persona che non è considerata da nessuno in questo mondo. L’ essere famoso non è strettamente collegato al fattore musicale. Ma si sa, la musica ci accompagna in momenti belli e brutti, e che lo si voglia o no, poi ti fa restare qualcosa di magico, indipendentemente da che musica sia. Non sono un fanatico che si immedesima nel proprio idolo con motivazioni puerili e scarne, tipiche dell’ adolescenza, ma ci sono radici più solide ed eventi particolari nella vita.



11. MikiMoz ha scritto:

29 maggio 2013 alle 15:58

Pelù non è un ex Litfiba, ma un Litfiba :)

Moz-



12. RobyJex ha scritto:

29 maggio 2013 alle 16:02

Più che “boom” ci starebbe benissimo un… “E’ un gigantesco…CHISSENEFREGAAA”!!! :D



13. Nina ha scritto:

29 maggio 2013 alle 16:07

Marco non sono dura, sono solo dispiaciuta perchè mi stai simpatico. Se mi fossi indifferente non ti avrei detto nulla, ma visto che sei una persona molto perbene, molto rispettosa mi sono permessa. Se ho urtato la tua sensibilità me ne dispiaccio ma non cambio idea, neanche per le motivazioni che tu hai elencato. Tralaltro non mi era nemmeno passato per la mente che tu fossi abbagliato dal successo o da altre cose superficiali.



14. Marco89 ha scritto:

29 maggio 2013 alle 16:23

No no Nina tranquilla, non hai urtato nulla. Ti ringrazio per i complimenti e li inoltro a te. Io capisco le tue motivazioni e di base la ragione più oggettiva penso stia nelle tue considerazioni: però in alcuni casi il cosiddetto ” coinvolgimento” di cui si parla, scatta in automatico che nemmeno te ne rendi conto, soprattutto se poi possono esserci paralellismi con la vita reale. Ancora di più, secondo me, scatta la famosa difesa, quando spesso vengono fatti attacchi duri, pretestuosi e volgari. Capisco che non siano offese che arrivano al diretto interessato, ma qui non si tratta di essere coinvolti da canoni estetici, ma da sentimenti che possono scaturire e di conseguenza è come se venisse denigrata una componente per te è importante, molto personale, parlo ovviamente in generale.
Capisco che mi scambierai per pazzo invasato!!!



15. Andrea ha scritto:

29 maggio 2013 alle 21:22

Figlioli, ma non ditemi che giudicate un cantante sudcoreano per una canzone divenuta famosa in tutto il mondo solo per il balletto?



16. pollon87 ha scritto:

30 maggio 2013 alle 11:08

x 15. Andrea
Ovviamente, visto che siamo in Italia, la risposta è… CERTAMENTE :D !



17. iki ha scritto:

30 maggio 2013 alle 11:31

Beh se ci sono anche i Modà,me la voglio perdere di proposito la finale di The Voice



18. ciak ha scritto:

31 maggio 2013 alle 09:10

io ero e resto convinto che doveva vincere PELU’ con CAVICCHINI…perchè sono stati capaci di portare in tv il rock…sdoganandolo….
anche se devo ammettere che la CARRA’ ha ragione: i 4 finalsiti sono tutti teste di serie….faranno strada…
lo show…non sarà inedito…ma è stato ben confezionato… ha fornito allo spettatore anche tanto brio… e realizzato situazioni che entrano nella storia della tv…. vedi cocciante e pelù che cantano insieme…
a proposito…vista comuqnue l’alta qualità …perchè c’è stata grande qualità tra tutti i partecipanti….lancio un idea: PERCHE’ I CANTANTI DELLA CATEGORIA GIOVANI DEL PROSSIMO SANREMO NON VENGONO PRESI TRA QUELLI DI THE VOICE…??? ….il pubblico già li conosce e ne ha anche apprezzato il talento..pr avendoli (per gioco…come dicono)…eliminati…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.