4
aprile

THE VOICE: STASERA AL VIA LE BATTAGLIE CON GLI SPECIAL COACH (MORANDI, MODA’, BIONDI E MARLENE)

Fabio Troiano - The Voice

Il meccanismo delle audizioni al buio ha convinto e i risultati sono arrivati (media di oltre 3,5 milioni con il 14% di share). Ma ora a The Voice si cambia e si entra nella seconda fase, quella delle Battle. Da questa sera e per tre puntate assisteremo a delle battaglie all’interno di ciascuna squadra (qui tutti i 64 concorrenti selezionati). Raffaella Carrà, Riccardo Cocciante, Noemi e Piero Pelù, dopo averli allenati e preparati, dovranno infatti scegliere due Voci della propria squadra e farle duellare sulle note di una canzone.

Al centro del ring (cambia, infatti, anche la scenografia) si ritroveranno l’uno contro l’altro e si misureranno contemporaneamente sullo stesso brano, cantando un inciso ed un ritornello a turno accompagnati da una band di 6 elementi. Al termine di ogni Battle sarà lo stesso coach a decidere il cantante da premiare e portare alla fase Live. Nei momenti di preparazione dei cantanti, i quattro coach saranno affiancati da altrettanti special coach: la Carrà da Gianni Morandi, Cocciante dai Modà, Noemi da Mario Biondi e Pelù da Cristiano Godano dei Marlene Kuntz.

Dopo le Blind che alla lunga si sono rivelate ripetitive (quattro puntate sono troppe), il talent entra nel vivo, i coach finalmente si cambiano d’abito (Noemi sfodererà un giallo canarino) e la gara comincerà a farsi sentire. Assente ancora il televoto che entrerà in gioco solo nella fase finale. I cantanti dovranno esibirsi al meglio per non essere eliminati dallo stesso mentore.

La concorrenza rimane forte: su Rai1 andrà in onda il finale di Che Dio ci aiuti (che da giovedì prossimo proseguirà con le repliche della prima stagione), su Canale5 il film La banda dei Babbi Natali. The Voice riuscirà a mantenersi oltre i 3 milioni di telespettatori?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Festival di Sanremo
RAI: ECCO I PROGRAMMI PIÙ COSTOSI DEL 2016. CI SONO SANREMO, IL CAPODANNO, LAURA E PAOLA


Idols
BOOM! RAI 2 CANCELLA THE VOICE. ARRIVA ITALIAN IDOL


Alejandro Jano Fuentes
ALEJANDRO JANO FUENTES DI THE VOICE MESSICO E’ STATO UCCISO


The Voice - Cristiano Carta
THE VOICE 2016: SECONDA BATTLE IN DIRETTA

4 Commenti dei lettori »

1. Marghe ha scritto:

4 aprile 2013 alle 12:29

io credo di si e poi sono curiosa di vedere se troiano riuscirà a far venir fuori un po’ di carisma in questa fase o se rimane invisibile come ha fatto finora!



2. marcko ha scritto:

4 aprile 2013 alle 12:32

strano… ma avevo capito ke morandi non essendo stato scelto come uno dei giudici, fosse uscito dal progetto..

certo poi ke l’accopiata morandi-carrà sa proprio di moderno…….



3. cigno ha scritto:

4 aprile 2013 alle 12:38

il pubblico di THE VOICE e’ composto non solo da giovanissimi ma anche da tante persone piu’ o meno giovani quindi ben venga l’accoppiata CARRA’ che rimane la piu’ grintosa di tutti e MORANDI…..alle registrazioni TROIANO non ha brillato molto,vedremo stasera……mitico programma comunque e mitica RAFFA…………



4. Gah! ha scritto:

4 aprile 2013 alle 17:47

Io non lo so. La fase di “The Voice of Italy” piú carina è finita (“Blind Audition”) e non si sa che anche le “Battle” entusiasmeranno i telespettatori. Su Rai1 c’è l’ultima puntata di “Che Dio ci aiuti 2″ (ieri ha avuto piú di 7.200.000 spettatori con il 25% share), su Canale 5 la prima visione de “La banda dei Babbi Natale”, su La7 c’è “Servizio Pubblico” che continua a macinare ascolti. Non sono convinto che “The Voice of Italy” ripeta i buoni risultati delle “Blind Audition”, anche se lo spero…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.