17
dicembre

BARBARA D’URSO SI DIFENDE DOPO L’INTERVISTA A BERLUSCONI: “IO FACCIO PARLARE L’OSPITE”

Domenica Live - Barbara D'Urso durante l'intervista a Silvio Berlusconi

Videonews ci ricasca. Sempre con Domenica Live. Dopo le accuse all’ex conduttore Alessio Vinci sull’intervista piuttosto accomodante rivolta a Nicole Minetti, ora a finire nell’occhio del ciclone è Barbara D’Urso, rea di aver “spalleggiato” il quasi monologo che ha visto ieri protagonista Silvio Berlusconi. Raggiunta da la Repubblica, Maria Carmela si difende dall’accusa di “conduttrice zerbino” che arriva dal web:

Io sono una donna normale e faccio parlare l’ospite. Ci vede qualcosa di strano? (…) Di qualsiasi partito sia l’ospite gli faccio esprimere il suo pensiero, l’ho fatto con Berlusconi come con gli altri. Vado sul personale, parlo anche della vita privata. L’ho pure invitato a chiedere scusa alle donne…”.

Non ritiene di essere (stata) né controparte e né complice. Non è una di famiglia, eppure “Sono a Mediaset in esclusiva da dodici anni, dal 77 ho iniziato a lavorare con Berlusconi dando l’anima”. Ma l’intervista così andava fatta perché, parole sue, a cosa serve il contraddittorio?:

“Quando intervisto qualcuno, chiunque esso sia – la Sandrelli, Giannini, Berlusconi o Bersani, perché inviterò anche lui – non devo avere un contraddittorio sul piano politico. Gli ho fatto domande da donna normale. La gente mi ferma perché non vuole pagare l’Imu, perché la tredicesima non basta. Se venisse Bersani gli chiederei le stesse cose, e anche della mamma”.

Infine, sul chiacchierato fuori onda nel quale si sente Berlusconi suggerire “Mi domandi…”, Barbara D’Urso smentisce che fosse rivolto a lei, precisando che intorno a lui c’erano molte persone. Che lo stavano intervistando?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


berlusconi-durso
SILVIO BERLUSCONI IN TV: MONOLOGO A DOMENICA LIVE. E STASERA OSPITE A PIAZZAPULITA


BARBARA D'URSO SI DIFENDE DOPO L'INTERVISTA A BERLUSCONI: "IO FACCIO PARLARE L'OSPITE"
HORROR TV 2012, BERLUSCONI SHOW DA BARBARA D’URSO E MASSIMO GILETTI


Silvio Berlusconi
SILVIO BERLUSCONI, MONOLOGO SHOW A DOMENICA LIVE. IL CAV PARLA DI COMUNISMO E ANNUNCIA: SONO FIDANZATO


Barbara d'urso
Domenica Live (già) in pausa natalizia. Le sorelle Parodi sapranno approfittare?

49 Commenti dei lettori »

1. morgatta ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 11:08

io ringrazio pubblicamente barbara d’urso, perchè ogni sua uscita ed ogni sua faccetta mi ricordano costantemente i motivi che me la fanno detestare,
SPAZZATURA



2. menuccia ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 11:14

azz pure bersani inviti meglio di no barbara ti do un consiglio vattene immediatamente da videonews ma ti rendi conto che ti hanno rovinata? barbara mi dispiace dirtelo stai perdendo credibilita devi ritornare a fare varieta o reality perche li eri la d’urso amata da tutti quanto ti occupi di cronaca nn ti ci si puo proprio guardare quindi ritorna a fare quello e vedrai che potresti ancora salvarti e meglio!!



3. teoz ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 11:23

allora lo dica una volta per tutte O E’ UNA DONNA O UNA GIORNALISTA!!!! POICHE’ CONDUCE DOMENICA LIVE TARGATO VIDEO NEWS CHE E’ UNA TESTATA GIORNALISTICA ALLORA FACCIA LA GIORNALISTA sennò la donna può andarla a fare a casa sua!!!
Costei la professionalità non la conosce! termini come “presidente” o farsi suggerire domande!!! Mi domandavo come l’ordine dei giornalisti non l’avesse già radiata…e infatti ho capito che l’hanno già fatto negli anno 90 x delle pubblicità per la carta stampata!!!!



4. osservatore ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 11:23

meglio stendere un velo pietoso, su tutta la vicenda…
a memoria uno schifo del genere concentrato in un solo programma ed in poche ore non lo ricordo.
ps il “mi domandi..” a chi doveva essere rivolto subito dopo il lancio di pubblicità? a mio zio?



5. salvo ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 11:24

Qualcuno le ha fatto notare che intervistare il suo editore, e datore di lavoro pone un piccolo, piccolissimo conflitto ??? e poi da una che dice “A cosa serve il contraddittorio?” cosa ci si potrebbe aspettare??

Se fosse stata minimamente professionale non avrebbe impostato, o meglio non avrebbe fatto impostare un monologo quasi esclusivamente sull’IMU, cose se questo fosse il vero male dell’Italia..

Io la trovo una delle peggiori pagine televisive degli ultimi mesi.

E in campagna elettorale credo che ne vedremo anche di peggiori..



6. rodolfo ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 11:27

quante sterili polemiche.
fabio fazio non ha mai fatto nulla di diverso, anche lui è un CONDUTTORE ZERBINO che ai suoi ospiti LECCA CONTINUAMENTE IL DERETANO. ed è anche molto più fazioso dal punto di vista squisitamente politico, quasi un militante.
se una cosa del genere la fa barbara è spazzatura, se lo fa lui è “tv intelligente e garbata”?
IPOCRITI.
ed ho detto tutto …



7. Gianni ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 11:29

ridicola…. per quelle poche volte che ho visto i suoi prgrammi tutto si può dire tranne che fa parlare l’ospite.. un esempio…il marocchino che era stato accusato dell’omicidio di yara…andatela a rivedere e vedete quanto arl lui e quanto lei…



8. MisterGrr ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 11:48

la cosa migliore che può fare sta donna è tacere.



9. aleimpe ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 11:53

Io ricordo condurre il Festival di Napoli nel 1998 su Rete 4 ;)



10. raffa ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 11:56

concordo con rodolfo,mi spiegate la differenza tra fazio e la d’urso?



11. MisterGrr ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 11:58

dal punto di vista del lecchinaggio, fazio e d’urso sono sullo stesso piano, altamente professionali nel farlo entrambi.

SOlo che essendo Fazio di sinistra allora lo si elogia.



12. Peppe93 ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:01

Sta toccando il fondo questa donna.



13. rodolfo ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:02

finalmente si ragiona, scoperchiamo questo velo di ipocrisia. la differenza tra fazio e la d’ urso? non esiste.
due leccapiedi dalla faccia di bronzo.



14. Marco C ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:02

Pienamente d’accordo con teoz!
Ma spt…dava a Berlusconi del Lei(ma non dava a tutti del tu?!), si faceva dire le domande dall’intervistato…potevano lasciare a Berlusconi 1 ora di monologo e sarebbe stata la stessa cosa!
Comunque vorrei solo dire…la presenza di Berlusconi non ha influenzato molto gli ascolti e questo è segno dell’attenzione che gli Italiani adesso manifestano verso l’ex premier…
Secondo…che caduta di stile per Berlusconi…Ok che Barbara D’Urso è la più fine politologa d’Italia però poteva farsi intervistare da un giornalista un po’ meno alto…magari uno che di solito si occupa solo di gossip come Mentana!



15. Michele ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:14

Le parole della D’Urso mi sembrebbero sincere se riservasse nella prossima puntata lo stesso trattamento a Nichi Vendola, Beppe Grillo o Pierluigi Bersani….. l’approfondimento Mediaset è una farsa, come una farsa sono tutti gli pseudo-giornalisti alla Del Debbio che ora che c’è Monti parlano della crisi ma fino a che c’era Berlusconi parlavano dei ristoranti che erano pieni

la D’Urso non la commento oramai ha perso qualsiasi residuo di dignità, se mai l’ha avuta (e pensare che l’avevo pure iniziata a difendere ma dopo ieri ho capito che lei ed i suoi programmi si meritano tutte le critiche negative ed insulti di questo blog, proprio come Suor Lorena Bianchetti)



16. Michele ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:18

Concordo che però Fabio Fazio è uguale: io infatti l’ho sempre considerato l’Emilio Fede di sinistra



17. osservatore ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:18

fazio e d’urso sullo stesso piano…?
quando la d’urso come autrice produrrà e condurrà tanti programmi di successo o farà tre sanremo ne riparleremo.
può non piacere fazio, nessuno lo mette in dubbio, ma fare paragoni di questo tipo è fuori dal mondo



18. Michele ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:25

@osservatore sullo stesso piano nel senso che Fazio fa le domande incalzanti con i politici di destra mentre è uno zerbino con quelli di sinistra ed io se c’è una cosa che mi fa incazzare è il gioco dei due pesi e delle due misure: sul piano del lecchinaggio ai politici della propria parte si, lo ripeto con forza, Fazio e la D’Urso sono sullo stesso identico piano, punto.

Se vogliamo poi parlare di qualità dei rispettivi programmi ed ospiti è tutto un altro discorso, ovvio che Fazio sta diecimila spanne sopra la D’Urso (ma se allora la vogliamo mettere sul piano di Sanremo, però ti ricordo che la D’Urso è l’unica che finora è riuscita a battere negli ascolti il Festival)



19. teoz ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:26

-.-! beh oddio ci sono differenze tra fazio e la d’urso…LA CREDIBILITA’ e fidatevi oggi giorno non è una cosa da poco!
perchè potranno essere leccapiedi entrambi ma UNO intervista politici, premi nobel e artisti di vario genere l’ALTRO intervista assassini, condannati, zoccole, pervertiti da baraccone!!!

Cioè ragazzi a priori del lecchinaggio non confondiamo comunque la M***A col Cioccolato!!!



20. and ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:26

Saranno pure lecchini entrambi, ma La D’Urso sta a Fazio come un motel a ore sta ad un hotel a cinque stelle.



21. MisterGrr ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:28

Sullo stesso piano del lecchinaggio, non dal punto di vista del curriculum professionale.

Se si leggesse correttamente, magari.



22. and ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:30

Per me anche sul piano del lecchinaggio, vale la metafora di cui sopra.



23. style_93 ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:34

x 3. teoz
Se Floris, D’Urso o Brachino facessero pubblicità ad uno yogurt, allora TUTTI E TRE verrebbero RADIATI A VITA dall’Ordine dei giornalisti: la D’Urso fece pubblicità, quindi fu radiata. Se e quando Floris o Brachino faranno lo stesso, PURE LORO verranno radiati: punto e basta.

x 14. Marco C
Un 15% nella parte finale di una domenica pomeriggio di Canale5 non lo si vedeva dall’ottobre del DUEMILADIECI (2010), tranne nei rari casi in cui c’era la Formula 1 su Rai1 (vedi la prima puntata del rientro della D’Urso) perchè è noto che gli anziani, specie se donne, NON guardano gli eventi sportivi.

x 17. osservatore
La I edizione (2003/2004) di Che tempo che fa (quando c’era Ilary Blasi per intenderci) era un FLOPPONE ASSURDO. Poi lui, a partire dalla seconda edizione (senza la Blasi, ma con la svedese), è virato verso la politica, guarda caso giusto in tempo per le Regionali 2005: bisogna dire che ha fatto buoni ascolti per gli standard di Rai 3, ma su Rai 1 non credo che farebbe il 20% fisso (che non fa neanche su Rai 3, visto che si ferma al 12%, un dato alto per Rai 3 ma che non basta per spostare su Rai 1 il suo programma).



24. osservatore ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:36

lecchinaggio..?
abbiamo concetti differenti su professionalità , modo di porsi



25. osservatore ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:38

partendo dalla un base di fondo differente, per me non regge proprio il paragone.
effettivamente è come paragonare capre con cavoli



26. amelio ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:43

ma per favore fazio e proprio un uomo schifoso proprio come la d’urso 2 lecchini spero che strafloppi fazio al festival



27. teoz ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:45

@style beh è una defloccata lei che sapendo di essere giornalista fa pubblicità…cioè un giornalista nell’ordina sa cosa deve o non deve fare… è stata radiata perchè ha dimostrato al MONDO che al giornalismo preferisce i soldi, cioè all’imparzialità la parzialità!!! E’ anche x questo che la d’urso non è una giornalista e tantomeno una professionista… è sciatta, populista, qualunquista defloccata al livello di intervistare in 3 ore di fila:
-MISSERI che assassino o no HA OCCULTATO UN CADAVERE DI UNA RAGAZZINA!
-UN POLITICO CHE CHIAMA “Presidente” (del Milan intendeva mi auguro) CHE… meglio lasciar perdere la lista dico solo che grazie alle sue misfatte noi italiani all’estero siamo visti come lui…

-.-! Al peggio non c’è mai d’urso…



28. and ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:46

Trovo assurdo e ingiustificato classificare la D’Urso come l’emblema della tv spazzatura.

La spazzatura ha un vissuto. Prima di diventare tale ha avuto un ruolo ed una funzione. C’è la spazzatura derivante da cibi masticati a metà, quella derivante da oggetti usati e poi usurati e quindi abbandonati.
Insomma la povera spazzatura è stufa di essere messa a paragone con un qualcosa che ha solo due tette sballonzolanti, qualche santo in paradiso (e qualche diavolo sotto e sopra al letto) e che rappresenta una tv che è anche peggio di lei: priva di forma e totalmente assente di contenuto. Quindi inutile. Prima come ora come domani.
Altro che spazzatura.



29. MisterGrr ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:50

Ricordiamo infatti le pungenti e irrriverenti interviste di Fabio Fazio in effetti.

Il commento 27 di and è arte pura e condivido.



30. osservatore ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 12:50

and
per la serie, anche la spazzatura ha una sua dignità :-)
ho visto cose che effettivamente vanno oltre la spazzatura.
credo che ieri fosse una giornata cruciale per la tv italiana.
se la domenica di canale5 avesse fatto un 20% sarebbe stata una vera tragedia per il futuro dell’intrattenimento e dell’informazione.
il fatto che il pubblico italiano abbia rifiutato lo schifo proposto è salutare per tutti -non oso immaginare dove si sarebbero spinti-
per questo, non c’è minimamente da fare paragoni di nessun tipo.



31. MisterGrr ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 13:23

“Sono a Mediaset in esclusiva da dodici anni, dal 77 ho iniziato a lavorare con Berlusconi dando l’anima” certo che a me sta frase fa spanciare



32. amazing1972 ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 13:30

faccio notare qualche differenza tra d’urso e fazio.
fazio invita tutti,maroni,casini,bersani,gasparri ecc e tratta tutti allo stesso modo

la d’urso invita paola concia e altri personaggi di sinistra e le chiede quanto prende di stipendio,aizzando il pubblico in studio
invita berlusconi,in un fascio di luci angeliche,facendogli fare un monologo compiaciuto e lasciadogli raccontare una serie di castronerie senza mai scomodare il pubblico,fin troppo festante (un caso?)



33. Michele ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 13:48

@Amazing E NO CARO AMAZING…. E’ VERO FAZIO INVITA TUTTI (ma anche la D’Urso invita quelli del Pd), MA NON TRATTA AFFATTO TUTTI ALLO STESSO MODO: CON I POLITICI DI DESTRA FAZIO E’ INCALZANTE, INTERROMPE, FA NOTARE LE INCONGRUENZE, CON QUELLI DI SINISTRA INVECE FA DOMANDE MOLTO NEUTRE, LASCIA PARLARE, NON CONTROBATTE QUASI MAI (E SE CONTROBATTE LO FA SEMPRE ALL’ACQUA DI ROSE), QUINDI PER ME E’ UNO ZERBINO ALLO STESSO LIVELLO DELLA D’URSO, NE PIU’ NE’ MENO

Poi ripeto sulla qualità dei programmi è ovvio che Fazio è un altro pianeta, ma comunque questo di certo, l’ospitare premi Nobel e personalità internazionali, non lo assolve dal fatto che con i politici di sinistra è uno zerbino e dunque se la D’Urso, Del Debbio, Fede fanno schifo allora, in questo ambito, fa schifo anche Fazio perchè fa le stesse cose che fanno loro, solo che lo fa con persone diverse, SE NON FA SCHIFO FAZIO ALLORA NON FANNO SCHIFO NEMMENO GLI ALTRI.

scusate le maiuscole



34. osservatore ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 13:55

si si..sono tutti uguali.
solo amazing ha evidenziato alcune elementari differenze che saltano agli occhi.



35. teoz ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 14:02

mi spiace @michele ma non ci sto a paragonare gli atteggiamenti accomodanti di Fazio da quelli della D’Urso!!! siamo proprio su 2 mondi opposti…in atteggiamenti, credibilità, e comportamenti.
Fazio è “accomodante” con tutti gli ospiti, è da anni che lo seguo e rarissime volte ha fatto domande scomode… tant’è che se un politico fa giri di parole e non risponde spesso nemmeno rifà la domanda…
La D’Urso è proprio l’anti-giornalismo ma nn perchè fa domande organizzate a tavolino, o perchè preferisce esser donna che giornalista ma proprio perchè il suo modo di fare è aberrante….l’ordine dei giornalisti dovrebbe RI-RADIARLA!



36. max_86 ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 14:15

basta cn qst storia che lei è una donna normale, basta…le donne normali sono altre cara d’urso e non tu, servita e riverita da mattina a sera….



37. shiver ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 14:38

Penso che voi tutti abbiate perso il lume della ragione, non mi piace Fazio perchè l’ ho sempre trovato borioso, snob e quindi ipocrita nella sua conduzione.

Ma bisogna distinguere tra chi sceglie di dare una linea politica, editoriale al proprio programma e chi invece fa il cane del padrone come la D’ Urso. Una cosa è avere delle preferenze e delle amicizie in determinati ambienti, un’ altra è essere una serva del padrone.

Non si possono paragonare, è un’ offesa per Fazio che, nonostante lo trovi ipocrita per il troppo buonismo, borioso e snob, è su un altro mondo rispetto alla D’ Urso.



38. nadiap ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 15:33

Il post non accenna minimamente a Fazio, eppure nei commenti non si legge altro che un confronto D’Urso-Fazio che è ridicolo anche solo pensarlo. La vecchia tecnica dialettica di parlar d’altro quando non si riesce ad argomentare su una certa questione non passa mai di moda.



39. Kato ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 15:45

Ricapitoliamo: Fazio & Fazietta (litizzetto) possono sulle rete rai cui paghiamo il canone bestemmiare e dirne di tutti i colori su berlusconi, va tutto bene. Invece la su Canale 5, rete GRATIS (ricordiamolo) non possono invitare il berlusconi ? Ma siete normali si ?? Vi meritate davvero di dare altri 2 euro da regalare al PD…dopo tutti gli scandali e fondi neri.



40. and ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 15:49

cara kato, ti svelo una novità: chi possiede un canale televisivo non può fare politica (e per quanto ridicolo possa essere, dire “tolgo imu e metto questo” è politica). Si chiama conflitto di interesse.



41. fabio ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 15:54

Nei commenti mischiate tutto come la nutella con la mer….
Da Fazio sono andate tutte le fazioni politiche per l’intervista: Alfano (pdl), maroni (lega), casini (udc), Bersani (pd), fini. E lo stile di Fabio e’ identico con tutti, ieri con casini ha parlato sia di monti che delle dichiarazioni fatte su lui da b., non e’ stato ruffiano.
A domenica live questa e’ la prima intervista di un politico di questa stagione! Quando ci sono i dibattiti stile arenaci sono più esponenti del pdl e quei pochi esponenti del pd se parlano vengono aggrediti o da Sgarbi, Mussolini o dal pubblico. Lo dico da osservatore.



42. fabio ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 15:58

Kato non tiriamo fuori il discorso di fondi neri o scandali perché quelli non hanno un solo colore politico, nel pdl tra fiorito o lega (Bossi junior) o minetti (indagati) l’uso di soldi pubblici e’ sempre molto ambiguo..



43. osservatore ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 16:13

kato
1) chi ha bestemmiato?
2) nel 2012 l’unico politico a fare un monologo sulla sua tv è stato Berlusconi ( chiamasi conflitto di interesse il fatto che una dipendente di B. non giornalista chiacchieri – perchè io non la definisco intervista- col suo capo che guardacaso è candidato premier).
Alla domanda se lo stesso accadrà con Bersani per 1 ora e venti la risposta è stata “Vedremo”
3) io fossi in te non parlerei troppo a voce alta di fondi neri. pensa alla parte politica che difendi e poi vedi se ti conviene



44. style_93 ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 17:21

x 38. nadiap
I commenti su Fazio vengono fatti dai soliti sinistri che non hanno digerito che DM ha smascherato un imbroglio fatto da alcune persone che lavorano con Fazio: da qui lo stalking che vedi in questa pagina…

x 39. Kato
Il PD ha 110 indagati a livello locale (quindi poco noti all’opinione pubblica), mentre il PDL ha alcuni parlamentari (quindi ben visibili all’opinione pubblica) indagati: ovviamente i mass media “coprono” il PD per ovvi motivi… se tu hai un cagnolino (dirigente PD) fedele, tu (banchiere) lo bastoni oppure gli dai la carota? Direi che è evidente…

x 40. and
Infatti i mass media dei poteri forti, le banche e DeBenedetti si “limitano” a controllare il PD con i loro uomini e con i loro soldi… ma far capire questa cosa al popolo di sinistra, beh… il giorno che Berlusconi si ritirerà dalla politica, prima o poi vi accorgerete di questa cosa!

x 41. fabio
Fazio è “morbido” solo con chi è di sinistra (Bersani, Vendola, ecc.) oppure con chi “può essere utile” alla sinistra (Monti, Fini e Casini in funzione anti-Berlusconi), non di certo con gli altri che sono “nemici” del PD (quindi il PDL, ma anche i partiti della sinistra extra-parlamentare). Ah, devi distinguere quando Fazio pubblicizza i libri di Maroni rispetto a quando fa l’interista politica al segretario leghista Maroni: notare la differenza! Eppure sono sempre Fazio e Maroni i due in questione: non parliamo poi dell’intervista-leccata a Monti… neanche Vinci e Formigli hanno fatto di peggio!



45. Alessandro ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 17:47

Come fa a guardarsi allo specchio la mattina?



46. Francesco ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 17:54

Non trovo corretto paragonare due programmi come Domenica Live e Chetempochefa. Da bravi commentatori dovremmo ricordare che le fasce orariecin cui vanno in onda i due programmi sono diverse cosi come e’ differente il pubblico della domenica pomeriggio rispetto al pubblico di Fazio. Cambia anche il livello culturale del pubblico delle due trasmissioni. Se Berlusconi e’ andato dalla D’Urso ci sara’ in motivo non credete? Pensate davvero che Berlusconi non abbia valutato tutto questo in termini di elettorato e potenziali eleetrici? Tutto cio e’ marketing politico spicciolo e per la D’urso e’ lavoro. Credete che sia un mondo facile e leggero quello della tv o del giornalismo? Meditiamo gente Meditiamo!



47. katia57 ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 17:57

BASTEREBBE CONTROLLASSE LA VOCE ,ICOMMENTI DELLA GENTE MA NON SI RENDE CONTO DOVE STA ANDANDO A FINIRE DA CHI PRENDE LO STIPENDIO LO SCHIFO CHE FA FACENDOCI VEDERE MISSERI FINO A CHE PUNTO ARRIVERà NON LO SA PIù ORMAI MA QUANDO LO SAPRà DOVE è ARRIVATA è TROPPO TARDI MAMMA MIA CHE SCHIFO……….



48. mariarosa ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 18:32

La D’Urso oggi a P5 non paga della domenica con Misseri ha pensato bene di riproporlo anche al lunedì!!!!!……forse qualcuno ha cercato di darsi fuoco mentre cercava il telecomando per cambiare canale….io ce l’ho fatta nei primissimi minuti dopo avere letto in giro i commenti della domenica….non ci sono cascata!!! ;-)



49. JJ ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 19:10

Visto l’imminente “conflitto elettorale” il cavaliere pompetta ce lo ritroveremo su Rai e Mediaset in tutte le salse, dopo lo sputtanamento del Bunga Bunga è ovvio che cerca di rifarsi la verginità. Vista la situazione credo che la Durso come qualsiasi altro conduttore mediaset debbano solo obbedire agli ordini di scuderia! Certo, poi c’è chi, come la Durso, particolarmente “zelante”, si genuflette al cospetto del grande capo e chi invece, particolarmente “belante” si piega a 90°. E’ solo una questione di prospettive!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.