3
giugno

UN MEDICO IN FAMIGLIA 8: ARRIVANO CATHERINE SPAAK E ALBANO

Albano guest star di Un Medico in Famiglia 8

Nascite, nuovi amori, risate e qualche immancabile momento di riflessione. Saranno ancora questi i punti di forza di Un Medico in Famiglia, la celebre fiction di Rai1 con protagonista il nutrito clan dei Martini. Da qualche settimana a Roma sono partite le riprese dell’ottava stagione, in onda presumibilmente nei primi mesi del 2013. La serie Publispei vedrà l’attesissimo ritorno di Lino Banfi nei panni di Nonno Libero, rientrato dall’America e pronto a gestire i numerosi imprevisti e colpi di scena che quotidianamente caratterizzano le giornate di Poggio Fiorito.

Al centro delle avventure, troveremo ancora una volta il capofamiglia Lele (Giulio Scarpati), sempre più innamorato della sua neo-mogliettina Bianca (Francesca Cavallin). I due, convolati a nozze nell’ultimo episodio della passata stagione, attendono ora un figlio, la cui nascita rappresenterà uno degli eventi più emozionanti di questa serie. Nel frattempo, la primogenita Maria (Margot Sikabonyi), ormai vedova di Guido (Pietro Sermonti), prosegue la sua storia d’amore con Marco, il giornalista cui dà il volto Giorgio Marchesi (visto di recente nella fiction Una Grande Famiglia).

Confermata anche per questa stagione la presenza di Nonna Enrica (Milena Vukotic), di Ciccio e Annuccia (Michael ed Eleonora Cadeddu), dei gemelli Elena (Domiziana Giovinazzo) e Libero Jr. (Gabriele Paolino), e naturalmente della colf tuttofare Melina (Beatrice Fazi), accompagnata come sempre dal suo fidanzato Dante (Gabriele Cirilli).

Come in ogni stagione della serie, non mancheranno le guest star: Albano Carrisi interpreterà se stesso in un episodio, mentre Catherine Spaak reciterà per alcune puntate la parte dell’intransigente Gemma, mamma di Bianca e nonna di Inge (Yana Mosiychuk). Tra i nuovi arrivi anche i giovani attori Alessandro Tersigni e Chiara Gensini. Insomma, un cast ben nutrito e variegato, pronto ancora una volta a tener compagnia con storie semplici e rassicuranti, al familiare pubblico di Rai1.



Articoli che potrebbero interessarti


Lino Banfi
Lino Banfi a DM: «Un Medico in Famiglia chiude? Magari lo sapessi! La produttrice mi ha detto che si fa, ma solo la Rai può deciderlo»


Un-medico-in-famiglia
UN MEDICO IN FAMIGLIA 9: NONNO LIBERO TORNA IN PIANTA STABILE. LELE MARTINI ESCE DI SCENA?


albero
UN MEDICO IN FAMIGLIA: IL RAMIFICATO ALBERO GENEALOGICO DEI MARTINI


Un Medico In Famiglia 8
UN MEDICO IN FAMIGLIA 8: NONNO LIBERO TORNA STASERA SU RAI1 CON AL BANO

16 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

3 giugno 2012 alle 18:45

Interessanti questi innesti che possono attrarre tanto pubblico giovane su Rai1.



2. Naj ha scritto:

3 giugno 2012 alle 18:47

non vedo l’ora che inizi la nuova serie
in bocca al lupo per la realizzazione



3. Claudio ha scritto:

3 giugno 2012 alle 18:54

Il Medico per me è una sorta di guilty pleasure :D
Non so, mi mette serenità e mi fa credere che va tutto bene…



4. tinina ha scritto:

3 giugno 2012 alle 18:54

Mister

Sei ironico, vero?



5. MisterGrr ha scritto:

3 giugno 2012 alle 19:01

ovvio Tinina! :D



6. lca ha scritto:

3 giugno 2012 alle 19:30

Troppa gente, troppi bambini (!), troppe storie.. Ho paura che si verrà a creare una gran confusione. Unica nota positiva é il ritorno di Banfi. Inoltre, spero che la sceneggiatura non sia penosa e surreale come quella dello scorso anno, che é stata sicuramente la piu brutta stagione di Un medico in famiglia.

Ah, dimenticavo.. la sigla era un cult della fiction.. che rimettessero la vecchia sigla che quella dello scorso anno era una delle tante motivazioni per non seguire la settima stagione.



7. Francesco ha scritto:

3 giugno 2012 alle 19:41

Ormai il medico in famiglia è tutta un’altra cosa rispetto alle prime edizioni,quando c’erano personaggi come Alice e Cettina e il luogo principale assieme alla casa dei Martini era la asl.Ora non è rimasto più niente di quelle atmosfere,si assiste ad un continuo inserimento di nuovi personaggi ai quali non ci si riesce ad affezionare.Come ha già detto Ica poi ci sono troppi personaggi e soprattutto bambini,ma tutti con una sceneggiatura debole e non paragonabile a quella delle prime edizioni.Fatto sta che per me questa serie è finita con la quarta stagione!



8. Salvatore Cau ha scritto:

3 giugno 2012 alle 20:08

Concordo, troppi bambini. Bisognerebbe sterilizzare Lele :D

A parte gli scherzi, la trama si è sfilacciata troppo. Vediamo che uscirà fuori questa volta.



9. shiver ha scritto:

4 giugno 2012 alle 00:25

Concordo con chi dice che Un Medico in famiglia ha perso tutta la trama originale, non c’è più niente delle prime edizioni, quando non mi potevo mai perdere una puntata perchè le risate erano assicurate. Ora è diventata un fiction che non fa più ridere, me ne accorsi qualche anno fa.



10. emanuele ha scritto:

4 giugno 2012 alle 00:42

voglio il ritorno di Claudia Pandolfi e Cettina!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



11. Laura ha scritto:

4 giugno 2012 alle 02:05

La Pandolfi se la tira troppo ultimamente per ritornare in una serie “popolare” come “Il Medico”!

Sono d’accordo, comunque…troppi bambini!senza contare che i due piccoli di Lele e la piccola della nuova moglie sono odiosi!come è improbabile Bianca, la nuova moglie…bella donna ma totalmente inespressiva!trovargli una coetanea, una normale no,eh?!per forza la solita gnoccolona di dubbio talento!
La verità è che hanno sfilacciato un pò troppo la trama e non ci si raccapezza più, visto che le storie di contorno (le moine dei bimbi, le scenette dell’ospedale che niente ha a che vedere con la vecchia ASL e anche Ciccio con la cavallerizza)fanno perdere il filo!
Sono contenta che sia ritornato Lino Banfi, che insieme a Milena Vukotic e Giulio Scarpati è ormai una delle colonne della serie…per il resto…staremo a vedere!



12. ciro ha scritto:

4 giugno 2012 alle 02:21

Si oltre ad Albano….ci dovrebbe essere anche la Lecciso…, che nel frattempo ha una tresca con Lele! Poi altro protagonista indiscusso dovrebbe essere il Trota….che per convenienza si fidanza con Annuccia…per vivere sulle spalle di nonno Libero(il terrun)…e pretende dallo stesso che li deve passare la paghetta di 5mila euro mensili come era abituato con il papy(il polentun)! :: INSOMMA ne vedremo delle BELLE ;-)))))



13. Gabriele90 ha scritto:

4 giugno 2012 alle 09:46

Ciro: Ahahahahaha XD…. Speriamo che almeno nella serie al albano non faccia figli XD



14. lele ha scritto:

4 giugno 2012 alle 16:45

ogni anno circa gli sceneggiatori di Un medico in famiglia se ne inventano tante per mandarlo avanti. Questo è un brutto esempio di tv che si produce solo per guadagnare (visti gli ascolti che fa da anni), senza tener conto del prodotto in sè che diventa sempre più scadente.



15. GianCarlo ha scritto:

5 giugno 2012 alle 11:01

Sono imbarazzato solo nel pensare di commentare una cosa del genere. CHIUDETE LA RAI subito!!!!



16. unmedico ha scritto:

12 giugno 2012 alle 00:47

le edizioni 6 e 7, confronto alle precedenti, sono molto cambiate, con l’entrate di molti personaggi, ma un medico in famiglia è sempre bello da guardare, perché è una fiction famigliare e divertente. :-)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.