12
maggio

L’ISOLA DEI SEGRETI: IL MISTERY MADE IN ITALY SBARCA SU CANALE 5

Isola dei Segreti (Romina Mondello)

Canale 5 sbarca sull’Isola dei Segreti, e lo fa con una fiction, in onda dal 12 maggio in 4 puntate, il cui sito ufficiale, unitamente ai promo in onda, ha già suscitato molta curiosità nei telespettatori.

La serie, prodotta da Albatross, è il risultato di una radicale riscrittura di Dolmen, importata dalla Francia, dove nel 2005 ha ottenuto 12.000.000 di spettatori diventando la serie tv più vista nella storia del paese, e che Retequattro ha proposto nel 2006. Come l’originale francese, anche L’Isola dei Segreti, rispolvera un genere poco diffuso nei palinsesti nostrani, proponendosi come un mistery capace di coniugare le tinte del giallo con le sfumature del sovrannaturale. E il mistero è reso ancor più suggestivo dall’ambientazione della storia, il cui perno è l’antico sito monolitico dell’isola di Korè, un trapezio di rocce laviche bagnate dal Mediterraneo, che nella realtà corrisponde alla bellissima isola di Favignana, dove la fiction è stata girata.

Protagonista femminile è Romina Mondello nei panni di Maria, ispettore di polizia tornata a Korè, l’isola che le ha dato i natali, per sposare Cristiano, interpretato da Salvatore Lazzaro. Ad attendere Maria una serie di indecifrabili misteri: oscuri segni, apparizioni spettrali, pietre che lacrimano sangue; eventi legati alla leggenda che sull’isola si tramanda da anni, e ad un omicidio che molti anni prima aveva sconvolto la sua intera comunità. Per questi motivi l’ispettore sceglierà di rimanere sull’isola per aiutare Vasco Brandi, un Adriano Giannini chiamato a vestire la divisa del nuovo commissario di Korè inviato da Roma per risolvere gli omicidi.

Dunque una forte presenza dell’elemento mistico, quel muro, rappresentato da ciò che è inspiegabile, contro cui si infrangono le convinzioni di chi è chiamato a trovare la chiave dei misteri che si trova a dover risolvere. E il fascino dell’indecifrabile è amplificato dal contesto dell’isola di Favignana; per la sua natura distaccata ed indipendente, e per la sua cornice marina, infatti, un’isola si presta ottimamente ad una storia del genere. A sceneggiarla, destreggiandosi fra tali elementi, sono stati Simona Izzo e Ricky Tognazzi, che per l’occasione firma anche la regia ed interpreta uno dei personaggi più interessanti, un solitario e taciturno guardiano del faro, esperto di esoterismo e alla continua ricerca di leggende su cui scrive libri.

Nel cast della serie prodotta da Alessandro Jacchia e Maurizio Momi per Albatross, una numerosa squadra di attori composta da Enrico Lo Verso, Giovanna Ralli, Tosca D’Aquino, Randi Ingerman, Ivo Garrani, Giuliana Loiodice, Antonella Troise, Angela Goodwin, Manlio Dovì, Giovanni Esposito, Salvatore Lazzaro, Franco Sciacca, Domenico Centamore, Simona Borioni, Bruno Torrisi, Tommaso Ramenghi, Larissa Volpentesta, Nicolò Petitto, Chiara Mastalli, Armando De Ceccon, Mirko Bruno e Raimondo Todaro.



Articoli che potrebbero interessarti


Rodrigo Guirao Diaz - Terra Ribelle
ALBATROSS ENTERTAINMENT: TRA IL SUCCESSO DI TERRA RIBELLE E IL FLOP DE L’OMBRA DEL DESTINO, ARRIVANO IL RESTAURATORE E LA BIOGRAFIA DI EVITA PERON


Casa Tognizzo
BOOM! DOMENICA IN: TRA L’ARENA, LA GREY (50 MIN) E CUCCARINI-BALIVO ARRIVA ‘CASA TOGNIZZO’. ULTIMO SEGMENTO SINO ALLE 20?


fiction5
CANALE5 A TUTTA FICTION: RIMANDATI I LICEALI, ARRIVANO I RIS, NON SMETTERE DI SOGNARE E L’OMBRA DEL DESTINO.


Simona Izzo - GF Vip 2017
GF Vip 2017, Ricky Tognazzi pesantissimo contro Predolin: «E’ un fallito». Poi le scuse

21 Commenti dei lettori »

1. Eugenio ha scritto:

30 aprile 2009 alle 15:52

@davide
La serie è stata girata anche nella mia città Siracusa, per ciò che concerne le scene del faro…



2. Zoro! ha scritto:

30 aprile 2009 alle 17:53

finalmente una fiction diversa dalle solite, a me piacciono tantissimo queste cose di misteri, quindi lo seguirò al 100% sperando che non mi deludi, basta medici, polizziotti e tutto, finalmente una cosa nuova e diversa spero che vada bene, addirittura è stata la fiction più vista nella storia in francia!!!



3. Davide Maggio ha scritto:

30 aprile 2009 alle 17:58

Anche io adoro questo genere. Solo che spero che non ci sia troppo sovrannaturale.



4. gattoso ha scritto:

30 aprile 2009 alle 19:56

MARIA si reca sull isola per sposarsi con CRISTIANO …. durante il viaggio sul traghetto vede una vecchietta che la guarda continuamente…. poi, al momento dello sbarco sull isola nota che la vecchietta non c’è più….. la notte prima delle nozze un gabbiano infrange la finestra della camera da letto e cade insaguinato proprio sull’abito da sposa…. iniziano i misteri….BUONA VISIONE :)



5. Markos ha scritto:

30 aprile 2009 alle 21:22

Non vedo l’ora di vedermela!! Ho adorato Dolmen su Rete 4 e di certo non mi perderò questa fiction….chissà se il pubblico italiano apprezzerà questo genere…!



6. emanuele ha scritto:

1 maggio 2009 alle 09:46

la seguirò sicuramante anche io …questo genere mi affascina!……..mi ricorda “zodiaco” una fiction di raidue…a mio avviso la miglio fiction della storia!



7. Markos ha scritto:

1 maggio 2009 alle 12:33

emanuele

Anche io ho seguito Zodiaco su Rai 2…stò attendendo la 2^ serie, che hanno appena finito di girare!



8. Maria ha scritto:

6 maggio 2009 alle 17:46

Ieri sera ho visto l’ultima puntata di Palermo oggi è stata fantastica, e sicuramente sarà altrettanto questa nuova fiction. Già la Mondello con i Ris mi ha affascinato molto…le donano questi generi misteriosi. Evoi che ne pensate?



9. alfonso ha scritto:

10 maggio 2009 alle 18:36

ciao ragazzi il film l’hanno girato sulla nave su cui lavoro.
l’eqiupaggio della nave siamo di napoli



10. MONICA ha scritto:

12 maggio 2009 alle 17:25

DA QUEL CHE VEDO NEL PROMO MI SEMBRA UGUALE ALLA FICTION DI RETE 4 “DOLMEN” !!



11. Littlefrancy ha scritto:

12 maggio 2009 alle 22:18

Sì ricordo che ho incontrato la Mondello in una barca…era estate è stata molto carina mi ha firmato pure un autografo…



12. carmelo ha scritto:

13 maggio 2009 alle 10:08

sceneggiatura scorrevole ben collegata tra mistero e realtà,
molto bella la scenografia (siti meravigliosi) – interpretazione personaggi rispondenti alla sceneggiatura ( eccetto il Sig. LO VERSO, l’espressivita non è conforme al personaggio, si vede che recita, non c’è rispondenza
tra lo stato d’animo del personaggio e l’esecuzione soprattutto nell’espressione del viso, non c’è convinzione), montaggio eccellente escluso nella scena della seduta del consiglio, molta luce nello sfondo, poca commemorazione del defunto consigliere comunale, personaggio importante di contrasto non conforme al sistema di potere del sindaco, in riguardo al piano regolatore,(bisognava che emergesse di più questo aspetto), mancava un mazzo di fiori nel suo banco del consigliere ucciso). regia all’americana con primi piani molto evidenti ed efficaci. Il tema è misterioso ed avvincente (forse un pò troppo rimarcato questo mistero che avvolge il passato), comunque espresso abbastanza convincente. La prima puntata mi è piaciuta. Bravi!!!



13. Virgilio90 ha scritto:

24 maggio 2009 alle 18:44

Ho visto tutte le puntate trasmesse fino ad ora e ho apprezzato un Adriano Giannini spontaneo, con una recitazione così naturale, da definirlo, magistrale. Quando guarda Maria (Romina Mondello) il suo sguardo è “già innamorato”. La sua recitazione per me è stata struggente, Spero che la serie continui con loro due, anche se lei è un po’ scarsina in tutto.
Complimenti anche per l’ambientazione.

G.B.U.



14. ivana ha scritto:

27 maggio 2009 alle 21:08

la fiction è stata girata nelle parte piu’ belle della mia siracusa come il faro sito a capo murro di porco,la tonnara a santa panagia,la barca che si è vista ieri tognazzi l ha comprata da un appassionato di barche siracusano allo sbarcadero…… perche’ citare solo l isola di favignana qnd le piu’ belle scene sono state girate a Siracusa???



15. ivana ha scritto:

27 maggio 2009 alle 22:13

è STATA GIRATA ANCHE IN ORTIGIA E ALLA FINANZA…..



16. jacopoandrea ha scritto:

27 maggio 2009 alle 23:20

l’isola dei segreti rispetto a tante fiction scadenti non è male anzi ha un cast di ottimo valore, forse l’unica che non la trovo adatta al suo ruolo è ahimè Romina Mondello. non la vedo in questa fiction, avrei preferito qualche altra attrice, mentre in ris mi piaceva molto qui la vedo spaesata e non molto convincente. una grande scoperta il figlio di giancarlo giannini: adriano giannini. finalmente un viso nuovo. zodiaco di rai 2 mi aveva entusiasmato tantissimo, era a parere mio di livello superiore all’isola dei segreti. in essa c’era la mia attrice preferita antonia liskova, bella e brava… a detta di molti sostituirà stefania rocca in tutti pazzi x amore e la vedremo nella fiction delle segretarie su rai uno con claudia gerini tosca d’acquino e michaela ramazzotti



17. luciana di bene ha scritto:

29 maggio 2009 alle 11:02

bravissimo adriano giannini, naturale e spontaneo e naturalmente anche i luoghi dove è stato girato lo sceneggiato molto belli.



18. Stefano 58 ha scritto:

1 giugno 2009 alle 19:00

In realta i giornali citano l’isola di favignana.. come set di questa fiction… ma in realta tutte le scene più belle sono stae girate a Siracusa in primis IL FArO DI MURO DI PORCO (dove c’è il faro e le pietre) plemmirio zona protetta.. e la tonnara santa Panagia….



19. hello kitty ha scritto:

5 giugno 2009 alle 15:17

Siete ttt bravissimi!!!!!Mi è piaciuto tanto…adoro come ha il commissario Vasco Brandi(Adriano Giannini)abbia insomma interpetato il film e poi Maria(Romina Mondello)è stata fantastica.Finalmente un film ke mi ha appasssionato tantissimo e l’ho seguito fino all’ultimo…un genere di misteri e realtà.Complimenti ai registi e agli atttori!



20. stefano 58 ha scritto:

9 agosto 2009 alle 21:02

complimenti a tutto lo staff..



21. Markos ha scritto:

7 dicembre 2009 alle 20:17

In arrivo L’Isola dei Segreti 2….si gira in Tunisia in Febbraio 2010…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.