30
giugno

ISOLA DEI FAMOSI: IN ITALIA E’ IN BILICO MA IN SPAGNA E’ IL PROGRAMMA PIU’ VISTO DELLA STAGIONE.

Cast di Supervivientes 6

Sorte beffarda per Magnolia e il suo format di punta l’Isola dei Famosi. Mentre in Italia ci si chiede se mai ci sarà una nona edizione, in Spagna la versione iberica dello show diventa il fenomeno televisivo della stagione. L’edizione numero 6 di Supervivientes, in onda da circa due mesi su Telecinco (del cui esordio bollente ci eravamo occupati), è, infatti, il programma d’intrattenimento più visto dell’anno con ascolti record per l’era post switch off.

Attualmente Supervivientes – malgrado abbia dovuto competere con avversari come Gran reserva (fiction di grande successo de La1) e la settima stagione di Física o Química - è a una media di 3.574.000 spettatori pari al 25.4% di share (con picchi del 27.3%, registrati nella puntata dell’incontro tra una famosa cantante spagnola, Isabel Pantoja, e suo figlio Kiko Rivera) a fronte del 12.6% di share medio fatto segnare da Telecinco in prime time (t.c.: 27.1% Supervivientes vs. 13.7% Telecinco). Risultati, questi, che hanno permesso alla rete di proprietà del gruppo Mediaset di conquistare la leadership nel mese di giugno, primato che mancava da circa due anni (fatto salvo il periodo in cui andavano in onda i Mondiali di Calcio). Per la serie tutto il mondo è paese, infatti, il reality, proprio come succede in Italia con il GF, è stato ben spalmato nell’intero palinsesto. Il lunedì in prima serata è stata introdotta con successo la striscia Supervivientes: última hora,  su La7 (canale digitale del gruppo) è in onda il daytime con ascolti doppi rispetto alla media di rete, mentre in seconda serata il talk Supervivientes: El Debate ha raggiunto picchi del 27% di share. Inoltre, anche i contenitori della cadena, in onda in daytime (El programa de Ana Rosa e Sálvame), hanno beneficiato in ascolti occupandosi del reality isolano.

Supervivientes vince poi il confronto a distanza con il Grande Fratello (Gran Hermano) che, sempre su Telecinco, questa stagione ha raggiunto una media del 18.5% di share. I dati auditel registrati dal reality dei naufraghi in terra iberica hanno più di una valenza per il mercato italiano: da un lato, infatti, ci sono le innegabili somiglianze in termini di gusti del pubblico (ad esempio Canale 5 e Telecinco hanno un palinsesto molto simile), dall’altro  i 7 punti di share guadagnati rispetto all’edizione precedente dimostrano quanto il genere reality possa essere in grado di risollevarsi alternando stagioni più e meno fortunate.

Sa di paradosso, dunque, che la Rai possa pensare di farsi scappare un format del genere (anche se Massimo Liofredi in un’intervista al Corriere di oggi ha dichiarato: “Sono ben favorevole a riproporre l’Isola se il direttore generale e il consiglio decideranno in questo senso“) così come l’eventualità che il programma rimanga fermo per un lungo periodo non trovando ospitalità nè in Mediaset (in perfetta linea editoriale col programma) nè a Sky (dove è approdata la mattatrice Simona Ventura). Senza contare che, ascolti e non ascolti, trash o non trash, il pubblico ama L’Isola dei Famosi come pochi altri programmi e sarebbe perciò impensabile farne a meno.



Articoli che potrebbero interessarti


Supervivientes finale
ISOLA DEI FAMOSI: IN SPAGNA LA FINALE BATTE TUTTI I RECORD D’ASCOLTO (38.8%). UN MOTIVO PER LA RICONFERMA IN RAI?


valeria marini
Valeria Marini concorrente di Supervivientes


Simona Ventura (Telecinco)
SIMONA VENTURA SBARCA A MEDIASET? FORSE. MA IN SPAGNA.


Patrizia D'Addario
L’ISOLA DEL CIARPAME FAMOSO: SI AUTOCANDIDA ANCHE LA D’ADDARIO. E TU, VORRESTI UNA PAPI-GIRL SULL’ISOLA?

17 Commenti dei lettori »

1. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

30 giugno 2011 alle 11:20

Io sono dell’idea che non esiste isola senza simona in italia.
Io aspetto vivamente il ritorno dell’isola. su sky sarebbe però sprecata. A questo punto tra 2 anni spero che simona torni in una generalista (canale5? ) per condurre un’altra isola.



2. boop ha scritto:

30 giugno 2011 alle 11:22

Ma Red Ronnie nella foto in basso a destra che ci fa lì?

Scusate la domanda poco pertinente e, forse, molto stupida ma… in caso si facesse l’isola su Sky (fanta tv) quest’ultimo ha più o meno budget rispetto a quello della rai?



3. Zoro ha scritto:

30 giugno 2011 alle 11:25

ammazza, quindi l’isola dei famosi in spagna è il programma più visto in assoluto facendo registrare alla rete il doppio della media che ha, per di più ha guadagnato ben 7 punti dall’edizione precedente :0
strano però vedere che va in onda sul canale di proprietà mediaset.
L’isola dei famosi è un programma che amo e che mi piacerebbe tanto vedere almeno un’altra edizione, ma sinceramente senza la Ventura sarebbe quasi impensabile una nuova edizione.



4. Dynit ha scritto:

30 giugno 2011 alle 11:29

A me farebbe uno strano effetto vedere una nuova edizione dell’Isola dei Famosi senza la Ventura. Se la Rai non rinnoverà il contratto con la Magnolia state certi che Mediaset farà di tutto per accaparrarsi i diritti di trasmissione.

Vorrei fare una piccola mensione d’onore per “Fisica o chimica”, una bella fiction che purtroppo in Italia non è stata filata da striscio (viene trasmessa su Rai4 ma da me quel canale ancora non si prende).



5. Marco89 ha scritto:

30 giugno 2011 alle 11:34

Liofredi vorrà affidarlo alla Setta…ma chi in Rai può sostituirla? La Cabello? è ancora presto…forse Alda D’ eusanio…ma è sicuro che Sky non acquisti i diritti dell’ Isola a settembre 2012?



6. kevin87 ha scritto:

30 giugno 2011 alle 11:35

quante possibilità ci sono che il format passa a sky?



7. Dynit ha scritto:

30 giugno 2011 alle 11:47

Secondo me – considerando costi di produzione + gli eventuali ascolti che avrebbe sul satellite – l’Isola non sarebbe un ottimo investimento per Sky.

Poi vabbe’ potrei pure sbagliarmi visto che non conosco quanto effettivamente costa la produzione dell’Isola. Però ho i miei dubbi che su Sky riuscirebbe a mantenere la media del 16% di share…



8. PeregoLibri ha scritto:

30 giugno 2011 alle 11:51

Ma d’altronde se in Rai i reality non li vogliono più perchè vogliono affondare completamente l’azienda… Io credo che un’Isola senza Simona sarebbe certamente diversa, ma non è detto che sia peggiore: perchè non provare? Poi adesso è arrivata la Cabello ragazzi, mica pizza e fichi, mi pare un’ottima sostituta di Simona, molto più che la Balivo e la Perego, senza nulla togliere a loro. Spero solo che alla Rai tengano conto anche di questo: come dice Mattia nell’articolo, Supervivientes è stato spalmato in tutto il palinsesto, e lo stesso succede da noi con il GF (su Canale 5 si porta via almeno la metà del palinsesto, La5 in quel periodo vive quasi solo di quello, Italia 1 lo menziona continuamente a Studio Aperto)… non dico di fare così anche con l’Isola, ma forse se i dirigenti iniziassero a ostacolare di meno i programmi della propria azienda, sarebbe tutto di guadagnato.



9. lele ha scritto:

30 giugno 2011 alle 12:05

senza simona l’isola non è l’isola… meglio finirla qui.
tra l’altro non mi è mai piacuta l’idea che il servizio pubblico trasmetta reality, perchè ha ben altre prerogative rispetto alla tv commerciale.



10. Mattia Buonocore ha scritto:

30 giugno 2011 alle 12:24

Parlate di 16% ma così come in Spagna l’Isola potenzialmente può arrivare al 25% e oltre. Certo senza la Ventura la vedo dura, anche se con una conduttrice debole ma un cast fortissimo tutto può essere.



11. Vincenzoo ha scritto:

30 giugno 2011 alle 13:37

Io non sono convinto che Isola=Ventura.
A mio avviso, l’Isola era troppo concentrata su di lei, e se (magari!!) sarà riproposta, con una giusta condizione, e con un cast forte (il cast deve fare il programma, non la conduttrice!!) il programma potrebbe giovarne sicuramente!
Qualcuno può spiegare a noi poveri umani per bene com’è la situazione contrattuale tra Isola (cioè Magnolia) e Rai??? Ci sono possibilità che possa passare a Mediaset, o a Sky????



12. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

30 giugno 2011 alle 13:43

e invece è grazie alla ventura se l’isola è sopravvissuta in questi anni. tra alti e bassi lei è sempre riuscita a tirarla fuori dai casini. il cast forte lo ha avuto grazie alle sue “conoscenze” nel mondo vip e amicizie.
Ricordiamoci che è andata anche sull’isola…

Comunque la rai ha l’esclusiva sull’isola per un altro anno se non sbaglio.ma ovviamente non è obbligata a fare un’altra edizione.



13. Ale ha scritto:

30 giugno 2011 alle 14:19

Fara’ il 25% di share pero’ sono appena 3.500.000 quelli che la guardano mentre su Rai 2 erano oltre 4.000.000, arrivando oltre i 5 milioni quando la Ventura e’ sbarcata sull’isola.
E poi fare il 25% a Giugno e’ molto piu’ facile che farlo a Febbraio visto che la platea televisiva e’ molto piu’ ridotta



14. Nedda ha scritto:

30 giugno 2011 alle 14:40

Se non sbaglio nella versione spagnola hanno cambiato conduzione e preso uno che ha lo stile della ventura, potrebbe essere anche questo un fattore che ha portato a questo successo.
Secondo me l’isola su sky attirerebbe tanto pubblico e chissà abbonati, in molti adoravano la striscia dell’isola plus e ci sono rimasti male quando non l’hanno fatta più. Un programma e un marchio così importanti non potrebbero che fare bene a sky, anche con meno ascolti. È vero secondo me a differenza di altri programmi e anche del gf, il pubblico dell’isola ama davvero questo programma, ha qualcosa di speciale che gli altri programmi non hanno che va dalle splendide riprese al vip che litiga per una porzione di riso, dal momento emozionante in zona nomination al cinismo e l’ironia della conduttrice…poi quest’ultima edizione è stata davvero bellissima. Che ricordi non fatemici pensare, già che non mi sono ancora abituata all’idea della ventura su sky! Di certo anche il fatto di spalmare un reality nel day time è importantissimo, guardacaso gli ascolti in italia sono cambiati da quando si è adottata un’altra politica.



15. Mattia Buonocore ha scritto:

30 giugno 2011 alle 14:47

@White la Rai dovrebbe avere un diritto di opzione fino a settembre



16. Nedda ha scritto:

30 giugno 2011 alle 14:54

Infatti anch’io notavo che trattasi di 3 milioni e mezzo è lo share che è super!
Comunque sia la cabello è un ottimo investimento per rai2, probabilmente il più giusto per l’identità di rete, ma non può di certo fare tutto quello che faceva la ventura! Anche perché ognuno ha il suo. Quello che le riesce meglio è più o meno ciò che faceva a victor victoria, compresa la parte autoriale ovviamente. Il che certamente è un qualcosa più di nicchia.



17. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

30 giugno 2011 alle 15:48

mattia
ah ok grazie.allora avevo capito male.
chissà che faranno. a questo punto che la mettino in pausa



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.