28
marzo

ELISABETTA CANALIS VUOLE FARE L’AMERICANA: ‘GLI ITALIANI NON MI APPOGGIANO’

Elisabetta Canalis con Belen Rodriguez

Mentre la sua coinquilina del Festival, Belen Rodriguez, spadroneggia a destra e a manca con camei, interviste fiume, spot e premi per Elisabetta Canalis sembra essere il momento del bilancio. Un calcolo di costi e benefici che, secondo quanto dichiarato dalla stessa Eli, sulle colonne di Dt starebbero per portarla alla decisione definitiva di far carriera all’estero, al di là non solo delle Alpi ma anche dell’Oceano, nell’America del suo George.

‘Può sembrare un clichè, ma è vero: gli italiani non appoggiano i compatrioti che si guadagnano nuove opportunità all’estero‘. A qualcuno potrebbe sembrare un contagio della sindrome di Carla Bruni, ad altri semplicemente la modernizzazione del detto latino nemo profeta in patria est. In buona sostanza però la Canalis è come se facesse passare gli italiani e le italiane per rosiconi, se non per ingrati verso una portabandiera di cotante grazie. Lei si dice amareggiata per la freddezza dell’italico popolo, ma i suoi ultimi atteggiamenti sembrano più che altro quelli di una che non vuole più abbassarsi a standard molto poco internazionali. Il titolo di Lady Clooney prima o poi lo deve pure far pesare d’altronde.

Da quando passeggia beata nei giardini della villa su quel ramo del lago di Como Elisabetta ha dato mostra di sé molto poco, concedendosi in pratica come grande evento solo Sanremo. Non si sa se sono mancate le offerte per farle conquistare quel ruolo di peso che forse cercava nelle nostre trasmissioni o se è stato il suo alto standard di glamour a permetterle di bypassare proposte magari poco allettanti. Certo che il suo presunto respiro internazionale nelle interviste festivaliere proprio non si è visto, e forse è proprio in quei frangenti che Eli si è attirata quell’antipatia che lamenta.Ben venga un futuro brillante nel cinema hollywoodiano. Se dobbiamo sacrificare sulle nostre reti un astro nascente capace di emulare il successo planetario di Monica Bellucci o Sophia Loren meglio rischiare la scommessa degli studios. Non sappiamo fino a che punto la sua scelta di salutare lavorativamente il Bel Paese sarà considerata nelle statistiche delle fughe dei cervelli all’estero, rimane comunque nel personaggio di Elisabetta la memoria della ragazza della porta accanto capace di guadagnarsi una vita da favola con tanto di castello e principe annessi.

Cosa rimpiangeremo di più della Canalis: flirt e presunti flirt a go go, stacchetti di Striscia, opinioni sportive a Controcampo, vallettate con Gnocchi e con Morandi? Come vedete c’è solo l’imbarazzo della scelta, sarebbe solo bastato saperla apprezzare.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


L'Isola di Pietro 2
L’Isola di Pietro 2: cast e nuovi personaggi


Elisabetta Canalis, L'Isola di Pietro
L’Isola di Pietro 2, colpo di scena: Elisabetta Canalis muore subito


lorella-cuccarini
L’Isola di Pietro 2 in autunno su Canale 5. Nel cast Lorella Cuccarini ed Elisabetta Canalis


Diritti TV Serie A all'estero
Serie A all’estero: i diritti TV volano a 371 mln di euro, contro i 190 del precedente accordo. Ma Liga e Premier sono ancora lontane

17 Commenti dei lettori »

1. mcooo ha scritto:

28 marzo 2011 alle 15:12

Perche’ fare di tutta l’erba un fascio?
io gliel’appoggio
:O



2. emy ha scritto:

28 marzo 2011 alle 15:30

perchè non ammettere a se stessa che semplicemente non ha nessun talento?



3. katy ha scritto:

28 marzo 2011 alle 15:54

Noi italiani siamo bravissimi ad apprezzare le paracullagini delle straniere, in questo non ci batte nessuno; bastano quattro moine e due salti ed e’ nata una stella. La canalis non sara’ un genio dell’arte, ma meglio di tante che non fanno altro che profinarci quello che vogliamo sentir dire non la vera realta’. Dopo le interiviste di ieri alla rodriguez, alla serodova… ho pensato che tristezza



4. Ale ha scritto:

28 marzo 2011 alle 16:07

Se devi lavorare in TV per fare le interviste come hai fatto a Sanremo a Robert De niro cara mia stattene pure in America, sicuramente nessuno sentira’ la tua mancanza



5. SARA ha scritto:

28 marzo 2011 alle 16:33

Ce ne faremo una ragione…



6. mats ha scritto:

28 marzo 2011 alle 17:22

Gli italiani appoggiano chi ha talento o perlomeno chi riesce a far sembrare di averlo…



7. mats ha scritto:

28 marzo 2011 alle 17:23

Non dimentichi la signorina che la sua è stata l’ultima edizione del Festivalbar, risultata fallimentare a causa sua e anche dei suoi compari…



8. lori ha scritto:

28 marzo 2011 alle 18:25

Tracà anche tu sei piuttosto ipocrita,non capisci o fingi di non capire che se eli resta in america è x i motivi che lei stessa ha spiegato:non farsi massacrare dal gossip e da certi giornalisti e non stare troppo lontana dal fidanzato.infatti mi risulta che prima di s. remo le avessero offerto una conduzione in tv ma che eli abbia declinato, nonostante le piacesse molto ,x non stare troppo lontana dal fidanzato.quindi il tuo “non vuole abbassarsi a standard molto poco internazionali” è pretestuoso e fuori luogo.fa parte dell’ennesimo tentativo di buttare fango su una ragazza che probabilmente non avrà grandi doti artistiche ma che mi sembra sincera,seria,leale verso se stessa e l’uomo che ama



9. Coil ha scritto:

28 marzo 2011 alle 20:18

Auhuahuahauahu! Come la Bellucci e la Loren? Prima dovrebbe sviluppare la loro bellezza e soprattutto la loro classe, che soprattutto nel caso della Bellucci il talento è secondario, ma almeno lei ha saputo costruirsi un’immagine. La Canalis chi è? Anzi cos’è, a parte la nuova amichetta per procura di Clooney? E la gente che difende “Eli” al grido di “è una persona determinata e si è fatta da sola e ha lavorato duro” forse dovrebbe un attimo ripensare a quello che dice, visto che la determinazione non basta in questo ambiente. Lei di preciso ha fatto la velina, ha condotto qualche programma inutile e ha fatto comparsate inutili, senza contare che è stata con mezzo corpo calcistico italiano e la ricordano principalmente per questo. E non siamo tutti invidiosi di Clooney oltretutto, che ormai la classica frase di difesa del fan di “Eli” è “siete tutti invidiosi perché sta con Clooney”… ma tipo ammettere che senza di lui non se la sarebbe cagata nessuno, senza che scomodiamo invidie vere o presunte, è troppo difficile?

Dubito fortemente che gli americani la vorranno peraltro, non le hanno manco fatto mettere in USA che già la conoscevano solo per le sue tresche, quando poi hanno capito che Clooney la stava spingendo a Hollywood non hanno avuto più pietà.

Facciamo diventare famose donne che lo meritano please, non queste.



10. lucy ha scritto:

28 marzo 2011 alle 21:43

Per carita’ gli italiani apprezzano il talento, le ultime parole famose; gli italiani apprezzano i furbi e chi li prende per il sedere sia in tv come ancora peggio in politica; la canalis sicuramente una bella ragazza, al contrario di quanto detto sempre poi con la solita grazia che ci contraddistingue, ma con un grosso difetto dovrebbe imparare come fanno molte una grande dote la ruffianaggine ed essere una gran paracula, di sicuro gli italiani e’ questo che apprezzano…. se apprezzassero veramente il talento, i grandi fratello …uomini e donne…i pomeriggi …mattini 5… verissimo non esisterebbero; tutte trasmissioni di grandissimi talenti



11. anna ha scritto:

28 marzo 2011 alle 21:59

in italia paga sempre e solo la paraculaggine.da anni siamo costretti ad ascoltare senza capire nulla di cio che dicono le varie show girl straniere che non si preoccupano nemmeno di imparare un italiano comprensibile in quanto non richiesto dagli addetti ai lavori.sui vari siti si e discusso molto della pronuncia della canalis in un serial americano e ne ho dedotto che gli italiani fossero piu preoccupati delle orecchie degli americani che delle nostre .la recitazione?mi sarei aspettata un commento su quella di belen visto gli aggettivi sprecati per la canalis ma anche qui silenzio assoluto.quando non e possibile tessere lodi allora si tace .la faziosita con la quale viene trattato tutto cio che rigurda la canalis e innegabile ma il paradosso sta nel sentirsi offesi dal suo allontanarsi .se si vuole dirla tutta con la canalis sulla canalis ci avete guadagnato tutti e ci avete sputato sopra almeno lei sene e andata con l’eleganza quell’eleganza che l’ha sempre contraddistinta.



12. anna ha scritto:

28 marzo 2011 alle 22:32

non avevo letto i vari commenti .talento? ma che televisione guardiamo che termini di paragone abbiamo per stabilire chi ha talento e chi no.il talento che si vede in televisione va dalla vanna marchi allo sculettamento dalle facce pseudo erotiche allo strascinamento pseudo sensuale .la realta e che non siamo in grado di giudicare se non per simpatia per preconcetti o per la potenza dei media che fanno si che piaccia cio che hanno deciso debba piacere.la mediocrita alberga dappertutto e noi spettatori del nulla



13. Andrea80 ha scritto:

28 marzo 2011 alle 22:34

Carina, dici che ti manca il nostro appoggio per il tuo successo all’estero, ok?
Ma ti sei chiesta il perche’… cioe’ non sai fare praticamente nulla, non sai ballare, cantare, recitare, condurre, fare interviste, zero e te la tiri come fossi l’ultima diva rimasta sulla faccia della terra, e pretendi sostegno?? Ma va la’……..



14. MASSIMO ha scritto:

28 marzo 2011 alle 22:40

io sono rimasto disgustato come a sanremo tutti i giornali criticavano la bella canalis e osannavano l’argentina “ballerina” e non mi davo una spiegazione anche perchè, a parer mio, la canalis era più adatta a sanremo di quell’altra che non sapeva neanche parlare. poi ho scoperto che dietro la rodriguez c’è presta e allora ho capito tutto. ho capito che in italia finchè ci saranno personaggi del genere le cose non andranno mai bene!!!!! rimpiango moltissimo la canalis, spontanea simpatica bellissima e italiana, mentre dopo i fatti di ieri intervista della rodriguez e i fattacci con corona sono sempre più disgustato. spero che esista una giustizia.



15. lori ha scritto:

29 marzo 2011 alle 01:40

certo la faziosità regna sovrana in certi articoli:i” flirt a go go” della canalis!ma cosa dici?se è stata x una vita con vieri! e anche dopo mi sembra nulla se paragonato con qualsiasi altra show girl o attrice.diciamo un nome qualunque(ad es.Arcuri)e avrà avuto +storie di eli.e poi le” vallettate con gnocchi” ma che vallettate?gnocchi,che non è l’ultimo stupido che passa x la strada ha sempre detto che con eli si trovava bene e la giudicava in gamba.e love bugs? anche questa è una vallettata? a me piaceva,era carino e divertente.non vorrei dirlo ma mi pare proprio che ci sia malafede nell’attaccare chi è italiano.quella pescivendola della mussolini ha attaccato eli ai tempi di s. remo e ora bianca balti solo xchè ha detto la sua opinione sulla situazione italiana e vorrebbe che la tim riprendesse la rodriguez!questo fa veramente pensare.ORRORE!



16. hilda ha scritto:

18 settembre 2018 alle 15:10

@ coil finalmente un commento obiettivo la canalis è solo un incapace punto e non c’entra nè invidia nè cattiveria è solo la verità anche sè non vi và giù



17. anonimo ha scritto:

22 giugno 2019 alle 14:37

è patetico vedere che ci sia gente con vari account ,ma sono la stessa persona, che lodano le doti della canalis immotivatamente, siete propio da ricovero la canalis è solo una nullità è un dato di fatto che vi piaccia o meno sè avesse avuto del talento in america le avrebbero dato varie possibiltà come qui tipo la loren la lisi ,ecc ma non non ne ha avute quindi un motivo c’è ,quindi sarà bella come dite ma solo quello e nel mondo dello spettacolo bisogna dimostrare altro e lei non l’ha fatto punto



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.