13
giugno

ALLARME ROSSO PER I TG RAI: PREVISTI TAGLI PESANTI A PARTIRE DALL’AUTUNNO

Tg1 (direttore Minzolini)

I palinsesti Rai verranno presentati ufficialmente martedì e mercoledì prossimi, rispettivamente a Milano e a Roma, ma le indiscrezioni in queste ultime settimane si sono sprecate. Le ultime notizie trapelate riguardano i telegiornali delle tre reti di Viale Mazzini che dall’autunno potrebbero subire tagli pesanti, con annesse edizioni cancellate. Questo il volere del direttore generale Masi, anche se non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito (ma si dice abbia oscurato le caselle dell’informazione dai quadri delle programmazioni).

Nel dettaglio, con ogni probabilità il Tg1 di Minzolini, fresco di restyling, perderà l’edizione di mezza sera, vale a dire tra la prima e seconda serata, e forse quella delle ore 17:00 che spezza la La vita in diretta. Il Tg2 dovrà rinunciare alle edizioni del mattino del week end, a causa della promozione su Rai1 del contenitore Mattina in famiglia di Guardì, sostituito da una fascia dedicata ai più piccoli (quindi in contrasto con le edizioni flash del tg).

Il Tg3, invece, verrà privato dello spazio “3 minuti” che precede la prima serata (introdotto solo da un paio d’anni) mentre potrebbe guadagnare una nuova edizione alle 11 del mattino. Previsti tagli anche per il Tgr (regionale) e la cancellazione della rubrica Neapolis. Riduzioni davvero pesanti, che potrebbero riguardare anche il numero dei giornalisti nelle redazioni.

Per questo si sono già fatti sentire i primi dissensi: mercoledì è fissata l’assemblea dei giornalisti del Tg1 che chiede “un immediato incontro al direttore Minzolini che ci auguriamo voglia esercitare fino in fondo il suo ruolo primario di tutela degli interessi della redazione”. Il Presidente della Rai Garimberti cerca di minimizzare: “ho il dovere di tutelare azienda e dipendenti” ma un altro caso è scoppiato e le reazioni non si sono fatte attendere. I grattacapi per Masi e i vertici Rai non si esauriscono.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini
MASI CONVOCA I DIRETTORI DEI TG: SITUAZIONE POLITICA DELICATA. LA RAI VALUTA UNA RIAPERTURA ANTICIPATA DEI TALK SHOW


Mattia Santori
Tg: ecco i leader politici più presenti. Spunta la sardina Santori


Matteo Salvini, Giuseppe Conte
Agcom: Pd e M5S primeggiano nei tg. Ma a parlare di più sono Conte e Salvini


Gennaro Sangiuliano
Rai, nuove nomine: Carboni al Tg1, Sangiuliano al Tg2, Paterniti al Tg3

9 Commenti dei lettori »

1. sirgeorgebest83 ha scritto:

13 giugno 2010 alle 19:52

si beh a cosa serve l’informazione, se non a decretare quanto poco (e male) stia facendo il governo…….meno si sa meglio è



2. ale ha scritto:

13 giugno 2010 alle 19:57

non possono togliere il tg2 di seconda serata che spezza le serate di telefilm non permettendo al telefilm di seconda serata di sfruttare il traino del telefilm di prima serata?????



3. Andrea 80 ha scritto:

13 giugno 2010 alle 20:34

In effetti i tg di casa rai sono troppi, a cosa servono il tg1 delle 17,00 e il tg 3 minuti delle 21,10? …
Bene cosi…



4. Matteo ha scritto:

13 giugno 2010 alle 21:06

il tg2 che spezza i telefilm di prima e seconda serata ?? ma quando mai non c’e’ mai stata una roba del genere



5. SaraLurker ha scritto:

14 giugno 2010 alle 02:31

Come no. Alle 23.15/23.30 su rai2 c’è sempre un tg.

E spezza sempre l’inizio di qualcosa di interessante facendo ritardare l’orario e togliendo spettatori.

Quest’anno spero non risucceda per l’ennesima volta con Lost e Supernatural che poverino poi inizia sempre a mezzanotte meno un quarto.



6. Thomas Tonini ha scritto:

14 giugno 2010 alle 09:13

@Sara e Ale: avete ragione, anche secondo me sarebbe più sensato togliere il tg2 di mezza sera e non il tg1, che potrebbe avere una continuità con l’informazione di Porta a porta.



7. lele ha scritto:

14 giugno 2010 alle 12:21

altro che tagli di edizioni, ci vorrebbe una testata giornalistica unica come nella bbc!



8. alfio ha scritto:

14 giugno 2010 alle 13:09

secondo bisogna sopprimere il tg2 di seconda serata, il tg3 minuti e il tg1 di seconda serata….. e lasciare tutto il resto com’è e soprattutto RIFONDARE RAINEWS 24……. :)))



9. Diegoz ha scritto:

14 giugno 2010 alle 13:57

@alfio: concordo su RaiNews 24

però sbagliato tagliare i notiziari Rai come vogliono fare…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.