2
febbraio

Pagelle TV della Settimana (25-31/01/2021). Promossi Maurizio De Giovanni e Baby Alieno. Bocciati Walter Zenga e il ‘Festival di Assago’

gf vip

GF Vip (Us Endemol Shine)

Promossi

9 a Maurizio De Giovanni. Lo scrittore è la penna che si cela dietro gli ultimi successi seriali di Rai Fiction: Mina Settembre e Il Commissario Ricciardi. Storie diverse tra loro che vanno ad affiancarsi ad un altro titolo noto di Rai1, e dello stesso autore, I Bastardi di Pizzofalcone.

8 a Thomas Trabacchi, nei panni di Primo Levi in Questo è un Uomo. La docufiction di Rai1 mescola interviste, documenti storici e ricostruzioni avvalendosi del prezioso contributo dell’attore meneghino.

7 a Lupin. I numeri di Netflix parlano di successo straordinario, e anche se le loro comunicazioni in fatto di dati sono sempre nebulose ed entusiastiche, è evidente l’accoglienza positiva da parte del pubblico. Sulla sceneggiatura non mancano delle pecche “compensate” dal grande pregio di essere perfetta per il binge watching (cliffhanger, linea orizzontale, facile da seguire).

6 al Baby Alieno del Cantante Mascherato. Quattro persone (I Ricchi e Poveri) per una maschera, Milly Carlucci si spinge troppo, sorprende ma deve arrendersi dinnanzi a problematiche logistiche. Il coup de théâtre  sta comunque facendo bene al programma, alle prese con l’inattesa débâcle del debutto.

Bocciati

5 ad Alfonso Signorini. Il conduttore si lamenta per la concorrenza che la Rai avrebbe opposto al suo GF, trascurando il fatto che sia Mediaset ad aver usato il reality come strumento di difesa dalla concorrenza. Parole indelicate anche nei confronti di Ilary Blasi e soprattutto di Milly Carlucci (per maggiori info clicca qui).

4 a Fedez. Questa volta i social si ritorcono contro il cantante che, per errore, posta un breve estratto della sua canzone sanremese. Alla fine il regolamento (da rivedere) l’ha graziato ma rimane un episodio spiacevole e in grado di creare precedenti.

3 a Walter Zenga. Dopo un lungo chiacchiericcio, l’ex calciatore entra nella casa del Grande Fratello Vip dando, con i suoi modi, concretezza alle parole dei suoi figli. L’immagine che ne esce è quello di un uomo duro, infastidito dal tam tam mediatico più che della sofferenza – evitabile o meno – provata da Andrea.

2 alle bizzarre logiche Rai. Il daytime — in cui, per una scelta precisa e sbandierata, abbondano giornalisti – viene puntualmente stravolto per lasciare spazio al TG1 (per maggiori info clicca qui).

1 all’ipotesi ‘fantascientifica” di un Sanremo fuori da Sanremo, nella fattispecie un Festival ad Assago (come se proprio in Lombardia, peraltro, non esistesse il Covid). Sanremo è Sanremo!



Articoli che potrebbero interessarti


Pio e Amedeo felicissima sera
Pagelle TV della Settimana (26/04-2/05/2021). Promossi Felicissima Sera e Zalone. Bocciati Zero e Rai


Franco Di Mare
Concertone, Di Mare accusa Fedez: «Ha manipolato i fatti. Quello che dice è falso. La Rai si aspetta le scuse»


fedez
Fedez, il caso Rai finisce sulla BBC


sanremo terza serata
Sanremo 2021, pagelle terza serata

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.