24
novembre

Otto e Mezzo, Giuseppe Conte assolve l’AD Rai Salini: «Dimissioni? Non confermo, sta facendo bene»

Giuseppe Conte, Otto e Mezzo

Il premier  ha allungato la sopravvivenza di in Rai. Intervenendo ieri sera a , su La7, il Presidente del Consiglio ha smentito le indiscrezioni su un’imminente sostituzione dell’AD di Viale Mazzini, ribadendo però la necessità di una riforma del servizio pubblico. 

A margine di un’intervista dedicata principalmente all’emergenza Coronavirus ed ai suoi risvolti economici, il premier ha risposto ad una specifica domanda di Lilli Gruber sulla Rai. Alla conduttrice, che gli chiedeva se fossero vere le voci sulla rimozione e sostituzione di Salini, Conte ha risposto:

Non lo confermo affatto, tra l’altro credo stia facendo bene. C’è un problema di riforma della Rai, se ne parla da anni. Sarebbe bene che le forze politiche di maggioranza, ma con il coinvolgimento anche delle opposizioni perché stiamo parlando di un servizio pubblico, potessero lavorare a questo progetto riformatore e possiamo lavorarci insieme. Dopodiché si porrà il problema di una nuova governance“.

La prospettiva di un cambiamento, insomma, c’è – impossibile negarlo – ma non sarebbe immediata. Nelle scorse settimane, lo stesso ministro dell’Economia aveva espresso la necessità di un rinnovamento a Viale Mazzini, ma con toni caricati dall’urgenza di voltare pagina e rilanciare l’azienda” anche dal punto di vista finanziario. In tempi non sospetti, anche il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’editoria, Andrea Martella, aveva espresso il “bisogno di un sistema di governance nuovo” per la Rai, mettendo così in discussione l’attuale status quo.

Giuseppe Conte, però, ieri sera ha mitigato l’impellenza di quelle espressioni. “Sta facendo bene” ha ribadito, assolvendo Salini forse anche in chiave politica. I nomi circolati per la sua sostituzione gravitano infatti in area Pd, dettaglio potenzialmente destabilizzante per gli attuali equilibri di governo calibrati con abilità dallo stesso premier. Meglio attendere.

A margine, annotiamo come l’intervista a Otto e Mezzo abbia incuriosito i telespettatori non solo per i contenuti ma anche per colpi di tosse del Presidente del Consiglio. Di questi tempi, anche un semplice raffreddore desta preoccupazione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Giuseppe Conte
Coronavirus, Conte chiama la Rai per chiedere toni più bassi


Beppe Grillo
Beppe Grillo chiede una riforma della Rai: «Ne parliamo dal 2013». Ma i Cinquestelle non sono al Governo?


Rai
Rai, scatta l’austerity: tagli di 32 milioni ai dipendenti e di 15 milioni ai programmi


Fabrizio Salini, Marcello Foa
CdA Rai, approvato il Budget 2021. Salini: «Rilevanti interventi di razionalizzazione»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.