Giuseppe Conte



15
ottobre

Agcom: Pd e M5S primeggiano nei tg. Ma a parlare di più sono Conte e Salvini

Matteo Salvini, Giuseppe Conte

M5S e Pd primeggiano, calamitano l’attenzione. Nei telegiornali, si intende. Complice l’avvio del nuovo governo giallo-rosso, i partiti di Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti hanno conquistato ampi spazi nei notiziari televisivi del mese di settembre. E’ quanto emerge dal più recente rapporto dell’Agcom sul pluralismo politico/istituzionale: i dati, elaborati da Geca Italia, testimoniano l’avvenuto cambiamento negli equilibri parlamentari ma confermano anche il ruolo centrale del premier Giuseppe Conte e di Matteo Salvini, passato a capitanare l’opposizione.




27
agosto

Giuseppi, Mentana scherza sull’errore di Trump: «Gli americani primi per incapacità…»

Maratona Mentana

«Giuseppi». L’endorsement (con strafalcione) di Donald Trump per il premier dimissionario Conte ha trovato eco negli studi della , dove è diventato occasione di ironie. Il direttore del TgLa7, visibilmente ringalluzzito dalla crisi di governo, ha letto in diretta il Tweet del Presidente americano, scherzando sul suo errore di trascrizione del nome di Conte, ribattezzato “Giuseppi”.


25
novembre

Le Iene, il premier Conte spiazza l’inviato: «Stasera sono io l’intervistatore» – Video

Le Iene, Giuseppe Conte e Giulio Golia

Scambio di battute a sorpresa tra Giulio Golia de Le Iene ed il premier . L’inviato del programma di Italia1 ha fermato il Presidente del Consiglio a margine della sua visita a Napoli per sottoporgli una petizione su un emendamento al decreto sicurezza. Ma Conte, rompendo il protocollo, si è impossessato del microfono e ha insistito per essere lui a porre per primo uno domanda. Il fuori programma ha spiazzato la Iena.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





1
giugno

Governo Conte al via: entro un mese le nuove nomine Rai

Giuseppe Conte

Dopo il fischio d’inizio dell’arbitro Mattarella, il nuovo governo guidato da Giuseppe Conte entrerà finalmente in partita. Tra i primi banchi di prova per l’inedita formazione giallo-verde ci sarà il rinnovo dei vertici di Cdp, Autorità per l’Energia, Antitrust. E poi ci sarà il nodo cruciale della Rai, visto che il 30 giugno prossimo scadranno i mandati dell’attuale CdA e del DG Mario Orfeo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,