6
novembre

Striscia la Notizia, Franco Di Mare categorico su Mauro Corona: «Suo allontanamento è una scelta dell’azienda. Vilipesi e calpestati i diritti delle donne»

Franco Di Mare, tapiro d'oro

Non è una questione privata tra Berlinguer e Corona“. è stato categorico. Sull’allontanamento dello scrittore friulano da Cartabianca, il direttore di Rai3 – ritenuto tra i promotori dell’ostracismo – non si è scomposto. Nemmeno dopo che, martedì scorso, la conduttrice del servizio pubblico lo aveva indirettamente chiamato in causa, esprimendo parole di solidarietà all’alpinista e dicendosi intenzionata a farlo ritornare. Raggiunto da Striscia la Notizia, Di Mare ha parlato della vicenda che si protrae ormai da settimane.

La questione è seria e riguarda i diritti delle donne, che sono stati vilipesi e calpestati

ha spiegato Di Mare a Valerio Stafelli (le immagini verranno trasmesse stasera), in riferimento all’epiteto di ‘gallina’ che lo scultore montanaro aveva rivolto alla presentatrice. A nulla sarebbero quindi valse le scuse di Corona, peraltro accettate dalla Berlinguer, pronunciate a più riprese anche in tv.

Non è una questione privata tra Berlinguer e Corona, ma riguarda i principi etici a cui l’azienda fa riferimento. È l’azienda che fa questa scelta

ha precisato il direttore, come anticipa Striscia. Un atteggiamento di chiusura che nemmeno col passare delle settimane sembra essersi stemperato. Ad un mese dall’episodio incriminato di Cartabianca lo scrittore aveva simpaticamente sbertucciato Di Mare proprio tramite le telecamere del tg satirico di Canale5.

Io ho i messaggini tuoi in cui mi dici: ‘fratello della montagna’. Almeno chiarisci questo tuo cambiamento. Sappi però che io non mi impicco, se non vengo più lì

aveva affermato Corona rivolgendosi direttamente al numero uno di Rai3.



Articoli che potrebbero interessarti


Valerio Staffelli, Sonia Grey
Striscia la Notizia insiste su Franco Di Mare. Sonia Grey: «Sono stata usata»


Mauro Corona, tapiro d'oro da Striscia la Notizia
Mauro Corona fuori da Cartabianca: «Franky Di Mare chiarisci questo tuo cambiamento. Mi chiamavi fratello»


Cartabianca
Cartabianca, Corona assente dopo il litigio. Berlinguer lo perdona: «Torni ma senza offese e insulti»


adua del vesco
Pagelle TV della Settimana (21-27/09/2020). Promossi Reazione a Catena e The Boys. Bocciati Garko e il silenzio sull’AresGate

11 Commenti dei lettori »

1. Patrick ha scritto:

7 novembre 2020 alle 03:02

I diritti delle donne. Mamma mia, se qualcuno l’avesse detto ad un uomo (E quanti esempi in tv!!) sarebbe rimasto lì, saldo al suo posto.

Poi ci si chiede perché le donne sono sempre considerate esseri inferiori, finché si pensa che non siano in grado di difendersi da sole, lo saranno sempre nell’immaginario collettivo.

Quanto finto perbenismo.



2. Nessuno ha scritto:

7 novembre 2020 alle 16:00

Io vorrei capire quale diritto è stato calpestato. Perchè mi sembra che Bianchina sia ancora lì salda al suo posto. E l’ha pure perdonato 2-3 volte.



3. PeppaPig ha scritto:

7 novembre 2020 alle 16:25

Mauro Corona a Carta Bianca ha passato il limite molte volte, presentandosi persino ubriaco. Bene ha fatto Di Mare a darci un taglio, e direi che non è il caso di farne una questione di stato, ci sono problemi ben più gravi in questo momento. Che la gallina prosegua senza di lui e starnazzi per cause migliori.



4. Silvia ha scritto:

7 novembre 2020 alle 18:20

PeppaPig.. Gallina sarai tu, come ti permetti? Poi in altri post hai il coraggio di dare addosso a personaggi che si permettono di apostrofare colleghe e tu sei la prima a farlo. Ma per fortuna che con i tuoi commenti qui non ti c*ga nessuno. Fai soltanto figuracce.



5. PeppaPig ha scritto:

9 novembre 2020 alle 07:56

Silvia, o come ti chiami, mamma mia quanta acredine! Intanto, io vengo qui come tutti solo per esprimere la mia opinione, e non ho ambizione di essere c****a da nessuno, men che meno da persone come te. Tuttavia ti domando: come mai parli a nome dell’intero popolo dei commentatori? Hai istituito un sindacato? Oppure lavori per il blog? No, giusto per sapere.

Poi, mi pare che sia tu la prima a dar peso ai miei commenti, visto che ne citi a memoria, anche se sinceramente non ho capito minimamente a queli commenti ti riferisca. Senza contare che rivolgerti a me con tanto livore è proprio in sè la negazione di quanto affermi.

Entrando nel merito, “gallina” è l’appellativo che le ha dato il simpatico Corona, l’ho semplicemente ripreso visto che Bianchina non ci vede nulla di male. Ma la capacità di comprendonio e di ironia di gente come te è la stessa di coloro che insultano Selvaggia Lucarelli per aver detto che Stefano D’Orazio era “un anziano improduttivo”.

Comunque mi dispiace per te ma continuerò a collezionare le mie “figuracce” e a scrivere i miei commenti che “nessuno c**a”, per cui keep calm e beviti una camomilla.



6. Silvia ha scritto:

9 novembre 2020 alle 11:11

Sì sì certo certo. La Lucarelli è un’altra come te che si permette di dire cose assurde alle persone. Certo che paragonare la Regina di Inghilterra a Berlusconi ce ne vuole! A ma tu sei quella che, come ho letto i alcuni tuoi commenti, non ci trova nulla di male a dire negro e a inneggiare a Mussolini (di cui ovviamente difendi la nipote). Brava brava, alza il braccio destro già che ci sei. Io mi chiamo Silvia (si come quello che al maschile ti piace tanto e a cui auguri lunga vita ma ha rovinato l’Italia facendo i suoi interessi), tu invece (visto che metti sempre in dubbio i nick degli altri) non si sa come ti chiami davvero e guarda caso sei l’unica qua dentro a presentarti con un nome falso… A già dimenticavo, sei anche R101 ma vedo che adesso non lo usi più tanto. E impara a leggere perchè io non ho parlato a nome di nessuno tranne che di me stessa. Tu beviti del bromuro e la parola starnazza, questa non l’ha detto la Berlinguer (si chiama Berlinguer non bianchina) l’ha detto tu. Maleducata! Altro che ironia!



7. PeppaPig ha scritto:

9 novembre 2020 alle 13:02

Ah ecco chi sei, sei il solito tizio ossessionato da anni con il fatto che io e R101 siamo la stessa persona! Quello che dice che qui tutti (tranne me) si presentano con il loro vero nome, poi ha settecento nick diversi, maschili e femminili, e copia anche quelli altrui. Ok, adesso si spiega tutto.
In ogni caso per me è un complimento perchè R101 è uno dei commentatori più intelligenti di questo blog. La vera verità è che non sono nè PeppaPig nè R101, ma Stanislao Moulinsky in uno dei suoi più riusciti travestimenti. Ebbene si, maledetto Carter, mi hai scoperto anche stavolta!!



8. Silvia ha scritto:

9 novembre 2020 alle 14:12

Come al solito non hai capito una mazza. Io sono donna e non sono chi credi tu. Semplicemente leggo gli utenti (e le tue ca**ate) e vedo che non stai molto simpatica ad alcuni per le tue uscite da casapound. E’ vero tu non sei ne uno ne l’altra ma è meglio che non ti dica qual’è il nick che ti meriteresti. Non me ne frega un accidente se hai problemi con altri nick veri o presunti. Se tu e r101 siete fra i più intelligenti, chissà gli altri come si offendono. Ti lascio alle tue stupidate fasciste. bye bye salutami stanislao



9. Silvia ha scritto:

9 novembre 2020 alle 14:42

Come al solito non hai capito una mazza. Io sono donna e non sono chi credi tu. Semplicemente leggo gli utenti (e le tue ca**ate) e vedo che non stai molto simpatica ad alcuni per le tue uscite mussoliniane. E’ vero tu non sei ne uno ne l’altra ma è meglio che non ti dica qual’è il nick che ti meriteresti. Non me ne frega un accidente se hai problemi con altri nick veri o presunti. Se tu e r101 siete fra i più intelligenti, chissà gli altri come si offendono. Ti lascio alle tue stupidate mussoliniane. bye bye salutami stanislao



10. Silvia ha scritto:

9 novembre 2020 alle 15:01

Come al solito non hai capito una mazza. Io sono donna e non sono chi credi tu. Semplicemente leggo gli utenti (e le tue ca**ate) e vedo che non stai molto simpatica ad alcuni per le tue uscite da casapound. E’ vero tu non sei ne uno ne l’altra ma è meglio che non ti dica qual’è il nick che ti meriteresti. Non me ne frega un accidente se hai problemi con altri nick veri o presunti. Se tu e r101 siete fra i più intelligenti, chissà gli altri come si offendono. Ti lascio alle tue stupidate fasciste. bye bye salutami stanislao.



11. Lorenzo ha scritto:

9 novembre 2020 alle 18:29

Anch’io non capisco quali diritti siano stati calpestati… mah!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.