2
novembre

Palinsesti Rai, festività 2020/2021

Speciale Soliti Ignoti - Lotteria Italia

Speciale Soliti Ignoti - Lotteria Italia

La Rai ha definito i palinsesti per il periodo delle festività natalizie 2020/2021. Ecco cosa andrà in onda, salvo variazioni, su Rai 1, Rai 2 e Rai 3 nell’ultimo mese dell’anno (dicembre 2020) e nelle prime serate del 2021.

Rai 1, la programmazione delle festività 2020/2021

DOMENICA – La serata della domenica, dopo la fiction Vite in Fuga, in onda fino a metà dicembre, prevede la messa in onda di film.

LUNEDI – Il 14 dicembre è prevista l’ultima puntata di Vite in Fuga, cui seguirà il 21 il film per la TV Natale in casa Cupiello con Sergio Castellitto. Poi spazio ai film, tra cui un cartone targato Disney il 28 dicembre.

MARTEDI – La serata del martedì è a tutta film, tra cui un titolo Disney il 29 dicembre.

MERCOLEDI – Di mercoledì troverà spazio Alberto Angela, prima con Stanotte a… Caravaggio (2 dicembre), poi con le repliche di Meraviglie (dal 9 al 23 dicembre). Film Disney il 30 dicembre e la sera dell’Epifania (6 gennaio 2021) l’ormai tradizionale appuntamento con Speciale Soliti Ignoti – Lotteria Italia condotto da Amadeus.

GIOVEDI – Il giovedì si preannuncia piuttosto ricco, a cominciare dal film per la TV Io, una giudice popolare al Maxiprocesso, con – tra gli altri – Donatella Finocchiaro e Nino Frassica. Confermati gli appuntamenti con Amadeus: il 17 dicembre Sanremo Giovani, il 31 L’Anno che Verrà. Nel mezzo, la sera della vigilia, la Santa Messa di Natale, cui seguirà uno speciale di A Sua Immagine. Dal 7 gennaio spazio ad Elena Sofia Ricci con la fiction Che Dio ci Aiuti 6.

VENERDI – Fino al 18 dicembre ci sarà Antonella Clerici con The Voice Senior. Poi film d’animazione la sera di Natale e lo show Danza con Me di Roberto Bolle il 1° dell’anno.

SABATO – Spazio alle serate evento, programmate per il 5 dicembre (la finale dello Zecchino d’Oro condotta da Carlo Conti e Mara Venier), il 12 dicembre (Telethon Show), il 19 dicembre (Soliti Ignoti – Speciale Telethon) e il 26 dicembre (doc su Papa Francesco).

Da segnalare, sempre per quanto riguarda il prime time, l’arrivo agli inizi del 2021 (probabilmente al venerdì) di Andiamo Avanti, lo show con Claudio Baglioni e Pierfrancesco Favino. In daytime torneranno i tradizionali appuntamenti della mattina con il Concerto di Natale dal Senato (13 dicembre), Concerto di Natale – Teatro alla Scala (24 dicembre), il Concerto di Natale dall’Antoniano e il Concerto di Natale da Assisi (25 dicembre), il Concerto di Capodanno da La Fenice (1° gennaio) e il Concerto dell’Epifania (6 gennaio). Slitta, almeno per il momento, al 9 gennaio il programma della seconda serata Ciao Maschio affidato a Nunzia De Girolamo.

Rai 2, la programmazione delle festività 2020/2021

DOMENICA – Nel dì di festa proseguiranno per tutto il 2020 le serie targate N.C.I.S. (Los Angeles e New Orleans). Dal 3 gennaio spazio a 9-1-1.

LUNEDI – Si segnalano film, tra cui uno Disney il 28 dicembre. La sera del 21 è previsto lo speciale natalizio di Boss in Incognito.

MARTEDI – Serata dedicata all’intrattenimento, con Il Collegio 5 che proseguirà fino a metà dicembre e due speciali dello show Un’Ora sola vi Vorrei con Enrico Brignano prima e dopo Natale (22 e 29 dicembre). Nel primo martedì del nuovo anno (5 gennaio) è previsto un film d’animazione

MERCOLEDI – La serie L’Alligatore, al via a fine novembre, andrà avanti fino a metà dicembre. Poi film.

GIOVEDI – Le serie attualmente in onda (F.B.I. e 9-1-1) continueranno fino al 17 dicembre. Durante i giorni festivi sono in programma i film (d’animazione la sera di fine anno).

VENERDI – Serata all’insegna della cultura, con i documentari Rai, e dei film. Dall’8 gennaio il venerdì si farà ‘medical’ con The Good Doctor e – in arrivo da Rai1 – The Resident.

SABATO – Appuntamento con le serie F.B.I. e Criminal Minds fino al 19 dicembre, poi film + N.C.I.S. nella settimana di fine ed inizio anno.

Da segnalare in daytime l’appuntamento del pomeriggio del 1° gennaio con il Concerto di Capodanno da Vienna.

Rai 3, la programmazione delle festività 2020/2021

DOMENICA – Continuerà fino al 20 dicembre Fabio Fazio con Che Tempo Che Fa, prima di lasciare spazio ai film e tornare a gennaio.

LUNEDI – L’appuntamento del lunedì targato Report di Sigfrido Ranucci chiuderà la settimana di Natale. Poi il 28 dicembre la miniserie Maria Teresa 2 (seconda puntata martedì 29 dicembre).

MARTEDI – La serata del martedì sarà con Bianca Berlinguer e il suo Cartabianca, ad eccezione del 29 dicembre (c’è Maria Teresa 2) e del 5 gennaio, quando sarà riproposta la serie I Miserabili (poi in onda il 6 e l’8 gennaio).

MERCOLEDI – Federica Sciarelli stopperà Chi l’ha Visto? il 23 dicembre e lo riprenderà il 13 gennaio; in mezzo un film e I Miserabili la sera dell’Epifania.

GIOVEDI – Il giovedì sarà all’insegna dell’intrattenimento fino al 10 dicembre (dovrebbe trattarsi di Qui e Adesso di Massimo Ranieri), cui seguirà un film il 17 e il doppio appuntamento con Il Circo di Montecarlo la sera della vigilia e dell’ultimo dell’anno.

VENERDI – Dovrebbe proseguire nel prime time del venerdì (salva variazioni) Titolo V di Roberto Vicaretti e Francesca Romana Elisei. Poi film il 1° gennaio e la replica de I Miserabili l’8.

SABATO – Dopo Citta Segrete di Corrado Augias, dal 12 dicembre il sabato sera sarà dedicato all’intrattenimento (dovrebbe esserci Lui è Peggio di Me con Giorgio Panariello e Marco Giallini).

La serata di martedì 31 dicembre avrà inizio con il tradizionale messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, trasmesso in contemporanea su tutte le reti.

>>> Palinsesti Mediaset, festività 2020/2021



Articoli che potrebbero interessarti


Paola Perego
Palinsesti Rai 2020/2021, le novità


Panariello, Conti e Pieraccioni
Palinsesti Rai, festività 2019/2020


Cesare Bocci e Nino Frassica - Fratelli Caputo
Palinsesti Mediaset, festività 2020/2021. Doppio Cesare Bocci in prima serata


Serena_Bortone
Rai, stai Serena?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.