8
aprile

La Casa di Carta 5 e 6 in lavorazione

La casa di Carta

avrà un seguito. Anzi, due. Che la serie tv spagnola targata fosse destinata a proseguire lo si sapeva, anche a motivo del finale apertissimo previsto dagli sceneggiatori nella quarta parte (disponibile dal 3 aprile scorso). Ora però si aggiunge un tassello: le popolari avventure dei rapinatori in tuta rossa non avranno solo una quinta, ma anche una sesta stagione.

A lasciarlo intendere è stato l’attore Enrique Arce, che nella serie interpreta il detestabile Arturo Román. Intervenendo su un’emittente radiofonica catalana, Arce ha confermato che le riprese per la quinta parte sarebbero dovute iniziare già a metà maggio ma, a causa dell’emergenza sanitaria che ha duramente colpito anche la Spagna, slitteranno e non se ne farà nulla almeno sino a metà giugno. L’attore ha fatto poi fatto riferimento ad una possibile sesta stagione, spiegando che il lavoro degli sceneggiatori è continuo, anche perché la serie stessa ha uno sviluppo imprevedibile.

Anche il sito Bluper e il quotidiano spagnolo Marca hanno parlato di una quinta e di una sesta stagione, dopo l’accordo di rinnovo dei produttori siglato con Netflix. Considerando i tempi di realizzazione e la frenata momentanea rispetto ai piani della produzione, il prosieguo della saga con Álvaro Morte (alias Il Professore Sergio Marquina) e Úrsula Corberó (la rapinatrice Tokyo) potrebbe essere rilasciato nella seconda metà 2021.

Dopo una quarta stagione priva di vero dinamismo e protratta per certi versi a fatica (qui la recensione), gli sceneggiatori dovranno impegnarsi non poco per non deludere le aspettative – sempre più alte – del pubblico affezionatosi alla serie tv battente bandiera iberica.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


White Lines - Netflix
White Lines: droga e omicidi nella nuova serie dell’autore de La Casa di Carta


toy boy
Netflix e la regola delle ‘3 s’: Sesso, Sangue, Spagna


Rio, Stoccolma e Denver - La Casa di Carta
La Casa di Carta riparte dal ferimento di Nairobi e dalla falsa morte di Raquel


La Casa di Carta
La Casa di Carta 4 su Netflix dal 3 aprile 2020 – Video

1 Commento dei lettori »

1. lux ha scritto:

9 aprile 2020 alle 15:49

La 4a serie è stata una palla completa! Fatta solo per prendere tempo e soldi nell’attesa di sfornare qualcosa di decente!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.