25
novembre

Rai, nuovi direttori di rete: Teresa De Santis a Rai1, Carlo Freccero a Rai2, Stefano Coletta confermato a Rai3

Carlo Freccero

Dovremmo esserci. Le nomine dei nuovi direttori di rete Rai dovrebbero arrivare nell’imminente CdA fissato per martedì 27 novembre alle ore 16. Dopo settimane di stallo e di tira e molla tra le forze politiche, l’AD Fabrizio Salini proporrà al Consiglio di Viale Mazzini la tanto attesa lista dei nuovi direttori. Per Rai1 si prospetta una storica rivoluzione: Teresa De Santis, infatti, si appresterebbe a diventare la prima direttrice donna nella storia della rete ammiraglia.

De Santis, già vice direttore di Rai1 e successivamente vice direttore al Televideo, sarebbe stata designata alla direzione di Rai1 “in quota Lega” ma anche con il sostegno del M5S ed il placet dello stesso AD Salini, che ne avrebbe apprezzato l’esperienza interna al servizio pubblico.

Rai2 si prepara invece al grande ritorno di Carlo Freccero come direttore, dopo oltre 16 anni. Il professore, che era Consigliere d’Amministrazione nella precedente governance, guidò infatti la seconda rete dal 1996 al 2002. L’appoggio dei Pentastellati e la stima dell’AD Salini gli avrebbero consentito di avere la meglio sui competitor. La seconda rete finirebbe così nelle mani di chi, indubbiamente, ha esperienza e competenze adatte all’incarico in questione.

Quello ricoperto da Freccero potrebbe essere il primo incarico di direttore di Rai2 assunto sostanzialmente a titolo gratuito. L’esperto di comunicazione, infatti, non potrebbe per legge percepire lo stipendio di direttore in quanto pensionato, ma avrebbe dato il suo assenso ad una prestazione “senza stipendio”.

A Rai3 si va verso la riconferma di Stefano Coletta, con l’ok di Lega ed M5S e con l’apprezzamento dall’AD per le sperimentazioni da lui condotte in palinsesto con risultati soddisfacenti.

Martedì dovrebbero essere approvate anche le nuove direzioni di Rai Sport (dopo la direzione ad interim di Bruno Gentili i favoriti sarebbero Maurizio Losa e Jacopo Volpi) e di Rai Parlamento, che potrebbe essere assegnata ad Antonio Preziosi.



Articoli che potrebbero interessarti


Massimo Giletti - L'Arena
I programmi Rai non confermati e cancellati nei palinsesti 2017/2018


Rai
PALINSESTI RAI AUTUNNO 2016: LE PARTENZE


PIF
PALINSESTI RAI 2016/2017: I NUOVI ACQUISTI


Presentazione Palinsesti Rai 2016/2017
PRESENTAZIONE PALINSESTI RAI 2016/2017 IN DIRETTA. PAOLA PEREGO CHIUDE IL SABATO POMERIGGIO DI RAI1

3 Commenti dei lettori »

1. controcorrente ha scritto:

25 novembre 2018 alle 18:00

fossimo un paese normale.. Freccero sarebbe stato direttore di Rai2 a vita.. capace come pochi di essere visionario e allo stesso tempo costruire per davvero una rete intorno al mondo giovane e social.. fece di rai4 anni fa’ un gioiellino



2. Patrick ha scritto:

26 novembre 2018 alle 03:22

In questo Paese la notizia è che una donna diventa per la prima volta direttore di rete, si crea il sensazionalismo come se fosse un fatto unico.
E ci chiediamo come mai siamo ancora anni luce dalla parità dei sessi…



3. Daniela ha scritto:

27 novembre 2018 alle 15:19

Finalmente Angelo Teodoli se ne va da Rai1 !!!!!! Ma si porterà via la Eleonora Daniele, la Isoardi e la Balivo? Mah



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.