Stefano Coletta



22
luglio

Rai, Salini nomina i project leader e sblocca i vicedirettori di Rai1. Tra loro, Milo Infante e Franco Di Mare

Milo Infante

Il piano industriale 2019-2021 varato dall’AD Rai Fabrizio Salini entra nel vivo con la nomina – da parte dello stesso top manager – dei Project Leader. Si tratta di figure che presiederanno le linee di cambiamento prioritarie per il servizio pubblico. Per ogni area d’intervento è stato anche individuato un board strategico (suscettibile di integrazioni) che sovrintenderà all’elaborazione dei vari progetti e ai relativi adempimenti gestionali. Salini, inoltre, ha sbloccato le nomine dei nuovi vicedirettori di Rai1. Un’infornata di incarichi destinata a incidere sui futuri orientamenti dell’emittente. A seguire, tutti i dettagli.




30
maggio

Il corpo dell’amore: sesso e disabilità in scena su Rai3. Enrica Bonaccorti voce narrante

Il corpo dell'amore, Rai3

affronta in seconda serata un tema coraggioso spesso taciuto per falso pudore: il sess0 in condizioni di disabilità motoria o cognitiva. L’argomento verrà trattato attraverso un docu-film in quattro puntate in onda dal 31 maggio alle 23.10 e intitolato Il corpo dell’amore. Ogni appuntamento avrà al centro una storia e un protagonista alle prese con le gioie e i dolori della libertà sessuale anche quando il corpo sembra un ostacolo all’affettività.


19
aprile

Todo Cambia: Lunetta Savino conduttrice su Rai3. Racconterà storie di cambiamento da un deposito Atac

Lunetta Savino, Todo Cambia

Scelte decisive, svolte inaspettate, nuovi percorsi di vita realizzati da persone comuni. Su Rai3, Lunetta Savino racconta i momenti speciali che rivoluzionano la vita e approfondisce le motivazioni che portano al cambiamento. Todo Cambia è il titolo del programma in sei puntate di cui l’attrice barese sarà conduttrice (ruolo per lei inedito) e narratrice, a partire da stasera in seconda serata (ore 23.05).





14
marzo

Sapiens, Mario Tozzi spiega l’uomo e l’ambiente su Rai3: «Io e Alberto Angela siamo diversi, nessuna somiglianza con Ulisse»

Mario Tozzi, Sapiens

Esplorazione e divulgazione. Sapiens, il nuovo programma del sabato sera di , utilizzerà un doppio registro con l’obiettivo di informare il pubblico sui legami tra l’evoluzione umana e le questioni ambientali. Il viaggio in otto puntate alla scoperta degli equilibri del Pianeta sarà condotto dal geologo e ricercatore del Cnr , che il 16 marzo alle 21.45 tornerà sulla terza rete nello spazio che fu di Alberto Angela (prima che questi migrasse su Rai1). Nessun parallelismo, però, tra i due: “Siamo differenti, i linguaggi sono diversi” assicura lo stesso Tozzi.


25
novembre

Rai, nuovi direttori di rete: Teresa De Santis a Rai1, Carlo Freccero a Rai2, Stefano Coletta confermato a Rai3

Carlo Freccero

Dovremmo esserci. Le nomine dei nuovi direttori di rete Rai dovrebbero arrivare nell’imminente CdA fissato per martedì 27 novembre alle ore 16. Dopo settimane di stallo e di tira e molla tra le forze politiche, l’AD Fabrizio Salini proporrà al Consiglio di Viale Mazzini la tanto attesa lista dei nuovi direttori. Per Rai1 si prospetta una storica rivoluzione: Teresa De Santis, infatti, si appresterebbe a diventare la prima direttrice donna nella storia della rete ammiraglia.





14
gennaio

Stefano Coletta a DM: «Gli ascolti di Rai3? Siamo meno terremotati del previsto». Ho sostituito Asia Argento con Veronica Pivetti per due ragioni…

Stefano Coletta, direttore di Rai3

Il terremoto annunciato – assicura – non s’è visto. E, se c’è stato, non ha fatto disastri. A sei mesi dal suo insediamento, Stefano Coletta parla della Rai3 da lui diretta e traccia un primo bilancio con toni ottimistici. Da una parte – lo ammette lui stesso – la rete ha perso dei pezzi importanti, da Fabio Fazio al gruppo di Gazebo, ma dall’altra ha acquisito nuovi innesti: il ritorno di Michele Santoro, la nuova serie di Valerio Mastandrea, l’arrivo dell’intrattenimento con Carlo Conti. “Voglio riportare ascolto in prima serata e rafforzare le ventiquattr’ore” ci spiega Coletta, che abbiamo incontrato a Milano a margine della presentazione dell’undicesima stagione di Amore Criminale, condotta da Veronica Pivetti. 


21
novembre

Rai 3: arrivano Carlo Conti, Manuel Agnelli e Antonio Albanese. Gramellini conduce Cyrano

Carlo Conti

Carlo Conti

Torna l’intrattenimento e arriva la musica, debuttano nuovi programmi. Ci sarà pure Carlo Conti. Stefano Coletta cala il poker, ma a tempo debito: dal 2018. Con l’anno nuovo, il neo direttore di Rai3 inaugurerà un palinsesto ristrutturato, come si apprende da alcune sue dichiarazioni a Repubblica. Rimarranno i capisaldi della programmazione come FuoriRoma, In mezz’ora, Cartabianca, Amore Criminale, Storie Maledette, la staffetta tra Report e Presadiretta, ma anche Chi l’ha visto? ed Ulisse, che rimangono pur sempre delle garanzie (anche negli ascolti). Da gennaio, poi, scatteranno le novità.


27
luglio

Stefano Coletta nuovo direttore di Rai 3

Stefano Coletta con Federica Sciarelli

Stefano Coletta con Federica Sciarelli

Il Consiglio di Amministrazione Rai riunitosi oggi sotto la presidenza di Monica Maggioni ha espresso il proprio parere favorevole alla nomina presentata dal Direttore Generale Mario Orfeo di Stefano Coletta come nuovo direttore di Rai3.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »