18
settembre

Barbara D’Urso sgradita in Rai: «Hanno annullato la mia ospitata a Cartabianca di stasera»

Barbara D'Urso

non ha avuto ‘carta bianca’ dalla Rai. La conduttrice Mediaset ha comunicato infatti che, nelle scorse ore, l’azienda di Viale Mazzini ha bloccato la sua partecipazione al talk show di Rai3 Cartabianca, concordata da tempo e fissata per questa sera. Ad informare la presentatrice Mediaset dell’improvviso veto posto dal servizio pubblico è stata la giornalista Bianca Berlinguer. “Mi ha telefonato molto dispiaciuta dicendomi che la Rai le ha chiesto di annullare la mia intervista” ha raccontato la D’Urso. 

A svelare il retroscena è stata la stessa conduttrice di Pomeriggio Cinque e Domenica Live sul suo profilo Instagram.

Stasera sarei dovuta essere ospite di Bianca Berlinguer, una delle giornaliste che stimo di più in Italia e lei stima me. Lo scorso aprile, Bianca mi ha invitato nel suo programma e io le ho promesso che sarei andata da lei il 28 giugno dopo il Grande Fratello. Poi però il 28 ero sul set della Dottoressa Giò e quindi questa estate Bianca mi ha telefonato più volte chiedendomi di andare nella nuova edizione, e abbiamo concordato l’intervista per il 18 settembre, cioè stasera. Io ho chiesto l’autorizzazione al mio editore e al mio direttore generale per poter essere ospite in Rai, e me l’hanno concessa. Era tutto organizzato da tempo per una lunga intervista in diretta, con Bianca ci siamo sentite fino a ieri sera e il produttore di Cartabianca aveva confermato tutto fino a stamattina. Poco fa, alle 12.30, mi ha telefonato Bianca molto dispiaciuta dicendomi che la Rai le ha chiesto di annullare la mia intervista di stasera. Grazie comunque Bianca, sai che mi faccio intervistare da pochi ma da te sarei venuta

ha raccontato Barbara D’Urso. Stando alla ricostruzione della popolare presentatrice, la Rai avrebbe fatto un improvviso dietrofront sulla sua partecipazione a Cartabianca, mentre sul fronte Mediaset non ci sarebbero stati problemi sulla concessione della liberatoria.

Saltata la presenza di Carmelita, ora la Berlinguer dovrà correre ai ripari. Il paradosso è che comunque l’ospitata della D’Urso, più che alla Rai, avrebbe potuto creare interferenze al debutto di Temptation Island Vip condotto stasera su Canale5 da Simona Ventura (la quale, peraltro, a sua volta lo scorso anno era stata ospite dalla Berlinguer).

LA REPLICA DELLA RAI A BARBARA D’URSO

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Barbara D'Urso
Barbara D’Urso a Cartabianca, la Rai: «Nessun blocco, solo un rinvio». Ma arriva la frecciata della conduttrice


Bianca Berlinguer
Cartabianca: Berlinguer riparte con Di Maio. Torna Mauro Corona


Cartabianca, Mauro Corona e Bianca Berlinguer
La coppia più forte della tv: Corona – Berlinguer. Ieri: «Berlinguer, lei ha la faccia da bevitrice! Renzi prenderà il suo posto»


Cartabianca, Vittorio Sgarbi vs Mario Giordano.
Cartabianca, Sgarbi vs Giordano: «Sei una testa di caz*o. Stai zitto oca». Berlinguer infuriata col critico: «La butto fuori!» – Video

3 Commenti dei lettori »

1. giacomo bartoluccio ha scritto:

18 settembre 2018 alle 15:55

Che noia, al contrario anche mediaset avrebbe fatto lo stesso sennò si rischia l’effetto De Filippi da Fazio quando la Carlucci si batteva con le unghie e con i denti, e una trasmissioni di punta faceva da promozione alla trasmissione concorrente. La D’urso ha dei programmi che si battono con trasmissione di punta rai è normale che una azienda normale non faccia pubblicità, in un momento cruciale alla trasmissione della concorrenza. A Barbera, non frignare !!!



2. Nina ha scritto:

18 settembre 2018 alle 17:33

Pur non provando alcuna simpatia per la D’Urso, il comportamento della Rai fa schifo.



3. Vattelalbicocca ha scritto:

18 settembre 2018 alle 18:24

son qua che piango



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.