20
settembre

Il Paradiso delle Signore 2: la fiction di Rai 1 racconta l’emancipazione e l’ha fatta propria

Il Paradiso delle Signore 2

Il Paradiso delle Signore 2

I quasi due anni passati tra la prima e la seconda stagione sono serviti a Il Paradiso delle Signore, che è tornato su Rai 1 con storie un po’ più originali e la capacità di stupire il telespettatore, cosa che nell’esordio del 2015 era mancata del tutto (qui la nostra recensione). La fiction è maturata, e anche i personaggi sono cresciuti, offrendo sfumature decisamente meno banali.

Il Paradiso delle Signore 2: buona la trasformazione dei personaggi

Teresa (Giusy Buscemi) non è più la ragazzina pura e ingenua di un tempo, ma ha acquisito spessore e capacità decisionale, prendendo in mano la propria vita; è diventata donna, insomma, ed è circondata da tante altre donne diverse che raccontano storie e spaccati sociali appartenenti ad un passato che però resta sempre attuale.

C’è Rose (Andrea Osvart), donna d’affari americana con le idee chiare, un aspetto molto femminile ma un piglio maschile che la rende autorevole e dura, pronta a tutto; c’è Andreina Mandelli (Alice Torriani), un tempo fragile e credulona ed ora pronta a tutto per vendicarsi di chi l’ha fatta soffrire e dimostrare le proprie capacità; infine Anna (Giulia Vecchio), decisa a tenersi il bambino nato da una relazione sbagliata, e la signorina Mantovani (Christiane Filangieri) che, tramite lei, vuole riscattarsi da un passato simile.

Il cuore principale della fiction è però quello di Pietro Mori (Giuseppe Zeno), diviso tra due donne – Teresa e l’ex moglie Rose -, che ha subito la trasformazione più importante. Da misterioso ed inquieto imprenditore si è tramutato in un eroe romantico, meno glaciale e più appassionato, il che ha reso la trama centrale più coinvolgente e moderna, malgrado il contesto storico.

Il Paradiso delle Signore 2 ha dunque acquisito un’identità tutta sua, emancipandosi e scrollandosi di dosso le similitudini con altri format che ne facevano un semplice pot-pourri.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Bake Off Italia - Federico
Bake Off 2018: Federico trionfa tra prove salate ed ospiti superflui


Pechino Express 2018 - Claudio Colica e Mirko Frezza infortunati
Pechino Express 2018: si inizia con due infortuni. Fabrizio Colica e Tommy Kuti, rimasti soli, diventano gli Scoppiati


La Vita Promessa
La Vita Promessa: un dramma troppo marcato, ma ricco di sentimento


Nicola Porro
Quarta Repubblica: Nicola Porro incalza la Boschi e parte col piede giusto

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.