23
maggio

Battiti Live sbarca su Italia 1

Battiti Live

Battiti Live

Un’altra estate all’insegna della musica, quella che andrà in onda su Italia 1. Come svelato da Publitalia, difatti, a partire da agosto la rete cadetta Mediaset trasmetterà Battiti Live, la manifestazione musicale strutturata in tappe, organizzata dal Gruppo Norba.

Rimasta orfana di Radio Italia Live (approdato su Real Time), la rete diretta da Laura Casarotto non sembra intenzionata a fare a meno della musica dal vivo e sceglie di puntare su Battiti Live. Ambientato in alcune fra le principali piazze del sud Italia, il ciclo di concerti confezionato da Radionorba costituisce l’occasione per veder esibirsi alcuni fra i nomi più rappresentativi dell’attuale panorama musicale.

Non ci sono, al momento, certezze sulle date e sulle località che ospiteranno l’evento in questione. La manifestazione, condotta sin dal 2008 da Alan Palmieri, che per altro è anche il direttore artistico di Battiti Live e di Radionorba, quest’anno potrebbe avvalersi (il condizionale è d’obbligo) della partecipazione di Elisabetta Gregoraci. La presentatrice di Made in Sud, stando a La Gazzetta del Mezzogiorno, potrebbe sostituire Bianca Guaccero, conduttrice dello scorso anno.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Gue Pequeño - Battiti Live Andria 2017
Battiti Live 2017: c’è anche Gue Pequeño nella terza puntata. Ecco la scaletta


Gigi D'Alessio - Battiti Live 2017
Battiti Live 2017: Gianni Morandi ospite a sorpresa della seconda puntata. Ecco la scaletta


Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci - Battiti Live 2017
Battiti Live 2017 al via su Italia 1 con Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci. Ecco la scaletta della prima puntata


Simona Ventura surviving africa
Simona Ventura conduce «Surviving Africa»

2 Commenti dei lettori »

1. vinc ha scritto:

23 maggio 2017 alle 19:49

Un’ottima idea!
Ho visto, più volte, il programma che, negli anni, è cresciuto e merita certamente la ribalta nazionale.
La conduzione di Alan Palmieri una garanzia e, per i non pugliesi che probabilmente non lo conoscono, una novità interessante.
L’ipotesi Gregoraci, invece, per nulla convincente anzi da superare.
La conduzione della Corvaglia, nel 2015, fu in linea col programma così come lo sarebbe quella di una voce radiofonica non usurata dalla Tv. Su tutte, perfetta, Rosaria Renna ora RDS ed ex Radio Norba.



2. Srich ha scritto:

23 maggio 2017 alle 20:57

Radionorba rules.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.