17
marzo

ITALIA’S GOT TALENT 2016: ECCO I TALENTI SELEZIONATI NELLA PRIMA PUNTATA (FOTO)

Italia's Got Talent 2016 - Lucrezia Petracca

Dopo una lunga e trepidante attesa si sono accesi i riflettori sulla settimana edizione di Italia’s Got Talent, la seconda dell’era Sky nonchè la prima trasmessa in prima tv in chiaro dal gruppo di Murdoch: quest’anno il talent show, la cui conduzione è affidata a Lodovica Comello, ha esordito in simulcast su Tv8, Cielo e Sky. Ma ecco cosa è successo nella prima puntata di mercoledì 16 marzo 2016 e quali talenti hanno convinto i quattro giudici Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Nina Zilli e Frank Matano.

Italia’s Got Talent 2016: i concorrenti scelti nella prima puntata

I primi concorrenti ad esibirsi sono stati Aride e Diana, una coppia agée con la passione per il rock acrobatico che ha convinto i giudici; passano il turno insieme a loro anche il torinese Alessandro Maida con le sue acrobazie su una sfera, gli Alpha Kids – ovvero sette piccoli ballerini di hip hop travestiti da nerd – e i fidanzatini Andrea e Silvia, con la loro bachata nervosa ed appassionata che aveva il sapore del tango.

I giudici sono rimasti spiazzati da Alice Lospinoso, una ragazza dall’aspetto bon ton e la passione per la musica classica che durante l’esibizione al pianoforte ha tirato fuori all’improvviso un’inquietante voce gutturale che ha spaventato Bisio, ma convinto gli altri tre; en plein invece per Marco “Kira” Cristoferi, che ha ballato la sua disperazione – dovuta ad una dipendenza superata – sulle note di Stromae. Passa anche Valeria Bonalume con la sua aerial pole.

Nella prima puntata c’è già stato il primo importante Golden Buzzer ad opera di Frank Matano, che si è “innamorato” a prima vista di Lucrezia Petracca, una ragazzina romana di undici anni  con il volto impassibile e le freddure pronte: Nina Zilli le ha augurato di diventare la prossima Luciana Littizzetto e il pubblico ritroverà lei e i suoi sketch politicamente scorretti direttamente in finale.

Scontato il successo dei Drumathical Teatre con le loro percussioni industriali; grande sorpresa invece per la buona riuscita dell’improbabile performance realizzata dalla cantante Giulia e dal buffo ballerino Anthony Dance sulle note di Dimmi Come: i giudici hanno scherzato e ballano con loro e alla fine li hanno premiati, tranne la Zilli che si è rifiutata. Tutti d’accordo invece per le note al pianoforte di Ivan Dalia, un ragazzo cieco che ha colpito al cuore la cantante con la sua leggerezza e la voglia di non prendersi troppo sul serio.



Articoli che potrebbero interessarti


Domenica In
Domenica In al via su Rai 1. Con le Parodi anche Lippi, Panatta, Fiaschi, Lillo e Greg. Tra gli ospiti Fracci e De Sica


Il Collegio
Il Collegio 2: allievi indisciplinati e corpo docente troppo teatrale


Tale e Quale Show: Annalisa Minetti imita Celine Dion
Tale e Quale di nome e di fatto


I Fatti Vostri
I Fatti Vostri: Magalli unico padrone di casa di un format sempre uguale a se stesso

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.