19
febbraio

THE VOICE 2016: LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE IN DIRETTA. CARRA’: “NON VOLEVO FARE TV QUEST’ANNO MA HO UN DEBOLE PER TVOI”

Conferenza stampa The Voice

The Voice sta per tornare.  La quarta edizione del talent show creato da John De Mol prenderà il via mercoledì 24 febbraio in prima serata con il nuovo quartetto di coach (Raffaella Carrà, Emis Killa, Dolcenera, Max Pezzali) guidato dal conduttore Federico Russo. Per la nuova V-Reporter, Angelina, bisognerà attendere i live.

Una stagione carica di novità, dunque, che si appresta ad esser presentata alla stampa nella rituale conferenza stampa che precede la messa in onda dello show. Dallo studio 2000 di Via Mecenate,  Davide Maggio.it seguirà live l’incontro per aggiornarvi minuto per minuto con novità e dichiarazioni.

The Voice 2016 – la conferenza stampa di presentazione in diretta

Ore 13:39 – La conferenza non è ancora iniziata. La Rai si scusa per il ritardo con i giornalisti.

13:43 – I coach sono arrivati, ed è un loro video di presentazione a inaugurare l’incontro.

13:49 – Il direttore del centro di produzione di Milano prende la parola e ringrazia per una volta il “sotto la linea” che in tv non si vede e tutto il sopra la linea (ossia artisti, autori…) per aver contribuito ad un’alchimia. Ringrazia infine Angelo Teodoli.

13:50 – Il direttore uscente esordisce ringraziando tutti (compresi i vecchi coach) e cita poi il caso di Chiara Dello Iacovo, seconda a Sanremo Giovani, che proverebbe il fatto che The Voice lancia successi.

13:51- E’ la volta del conduttore Federico Russo: “(…) Sono molto felice di essere ancora qua su questo palco, che dà tante chance… Da questo palco sono usciti tanti talenti che non è che devono spaccare il giorno dopo, c’è bisogno di tempo”.  Russo ha notato che quest’anno c’è un po’ di cambio generazionale grazie alla presenza di tanti Under 18.

13:54 – Carolina Di Domenico (confusa con Valentina Correani inizialmente dal direttore), Antonello Piroso e un’altra voce di Radio 2 seguiranno le puntate in diretta in radio.

13:55 – Federico Russo introduce la “cattivissima” Angelina. La V Reporter sottolinea: “non sono cattiva mi piace sfruculiare nella vita dei concorrenti…”

13:56 – E’ la volta di Raffaella Carrà: “Non volevo fare televisione quest’anno ma onestamente per The Voice ho un grande debole, sono nata con lei. Vorrei avere la soddisfazione che qualche ragazzo, non necessariamente della mia squadra, assurga al successo…sostenuto dalla Rai, sostenuto da Sanremo…”. Gli altri coach sono” tre persone intelligenti, con le persone intelligenti si può fare umorismo, mi prendono in giro, li prendo in giro”.

13:58 – Parla Dolcenera: “Dolcenera in televisione, non solo a cantare dopo 10 anni, in cui e la tv ci siamo in qualche modo evitati, come due fidanzati che si lasciano e si prendono dal tempo. Quando ho saputo che i coach erano loro mi sono tranquillizzata molto, questo è stato uno dei motivi per cui ho deciso di fare the Voice…”. Per lei Max è buono, ma non nel senso di coglione o fesso, ma di onesto; la Carrà è una vera star, sincera; Emis Killa è intelligente e ha senso dell’ironia.

14:02 – Anche Dolcenera parla dell’incapacità del programma di lanciare una star: “Sul tirar fuori talenti da The Voice? Dipende anche da noi”:

14:03 – Emis Killa non avrebbe mai pensato di trovarsi in un programma di successo. E’ molto contento, malgrado le ansie (“non ho mai visto tanti giornalisti messi insieme…”).

14:05 – Max Pezzali: “Per me la cosa fondamentale da comunicare riguardo a questa esperienza è il privilegio di far parte di una squadra incredibile. Non avrei mai pensato di entrare in questi studi e vedere un’organizzazione così complessa, articolata…”. Il coach poi sottolinea le dinamiche del programma di “gioco” che l’hanno convinto.

14:11 – Iniziano le domande dei giornalisti. Si parla del ruolo della V Reporter, negli scorsi anni riduttivo. Angelina: “Prenderò più spazio rispetto alle precedenti colleghe, è ovvio che ne prenderò di più! Bando agli scherzi, è una grande palestra…”.

14:14 – Al direttore Angelo Teodoli dispiace lasciare The Voice, fiore all’occhiello della sua rete, ma è contento per quanto fatto e perchè lascerà Rai2 in buone mani.

14:15 – Pasquale Romano spiega che la scelta di allargare a 21 il numero di concorrenti, post Blind, è dovuto alla volontà di aumentare di una puntata le Blind, fase più originale. Ammette che la struttura che prevede tanti cantanti penalizza la fidelizzazione rispetto agli altri talent. “Sicuramente se ci fosse uno sbocco che chi vince The Voice, finisce a Sanremo…”.

14:18 – Raffaella sul mancato successo dei cantanti lanciati da The Voice: “Io penso che una casa importante come la Universal, dovrebbe aiutare…”. Il suo sogno è poter vedere che qualcuno va avanti con il pezzo giusto. Perchè 50% lo fa il cantante, 50% lo fa il pezzo.

14:20 – Raffaella saluta, ringrazia e fa i complimenti di cuore a Teodoli.

14:20 – Dolcenera chiede del tempo a The Voice per lanciare talenti. Poi ammette che c’è meno “affezzionamento” nei confronti dei cantanti.

14:25 – Killa si dice un po’ “più spietato sull’argomento”. Sulla base della sua esperienza da self made man, pensa che se qualcuno ha la stoffa va avanti e la colpa di un mancato successo non può essere The Voice. Anche negli altri format ci sono stati casi di vincitori finiti nel dimenticatoio. “Probabilmente non è ancora arrivato il talento giusto”, sentenzia.

14:26 – Teodoli su Rai4, spiega che ha chiarissimo l’obiettivo del Direttore Generale, cioè farne una rete multimediale allargando anche i generi.

14:30 – Raffaella Carrà interpellata in merito al nuovo assetto dirigenziale: “Conosco appena appena la nuova direttrice di Rai2. Era venuta a incontrarmi quando era a Magnolia per un progetto. Una ragazza molto giovane che pensa farò bene…”. Conosce poco il Direttore Generale Campo Dall’Orto ma le è piaciuta la dichiarazione sul fatto che in Rai debbano contare non solo gli ascolti ma anche la qualità. Non conosce personalmente Bignardi e Fabiano. “Accanto alla tradizione mi piacerebbe che la Rai percorresse binari più moderni, più pericolosi…” chiosa così.

14:32 – Sulla scelta di quattro nuovi coach, Pasquale Romano: “Nasce da un rinnovamento che lo stesso format richiede”. Spiega che stesso Pelù lo ha chiesto, con J Ax avevano provato a trattenerlo, in un primo momento, ma poi è subentrata la consapevolezza che The Voice un po’ usuri i coach e quindi la cosa migliore sarebbe stata cambiare.

14:38 – Viene chiesto ai coach perchè non fanno o non hanno mai fatto i manager. Raffaella spiega che sa dare consigli ma non ha mai pensato di fare la manager. Pezzali dice di non esser in grado di gestire una parte manageriale. Emis Killa dice di essere troppo giovane, più che altro potrebbe consigliare un buon manager.

14:42 – La conferenza è finita.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


grande fratello vip
Grande Fratello Vip 2017: le anticipazioni dalla conferenza stampa. Lunedì nella Casa entreranno anche due modelle


garko onore e rispetto
Tonio spietato ne L’Onore e il Rispetto 5, l’ultimo capitolo. Gabriel Garko: “E’ la stagione che preferisco, ho lavorato con un mio mito, Bo Derek”


Conferenza finale Sanremo 2017
FESTIVAL DI SANREMO 2017, LA CONFERENZA STAMPA DI CHIUSURA IN DIRETTA SU DM


Conferenza Stampa Sabato
FESTIVAL DI SANREMO 2017, LA CONFERENZA STAMPA DELLA SERATA FINALE IN DIRETTA SU DM

1 Commento dei lettori »

1. Ale ha scritto:

19 febbraio 2016 alle 15:15

Bella conferenza stampa…si respira un clima sereno disteso tra i coach…Raffaella di una classe ineguale..pronti a vedere the voice mercoledì ;)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.