17
gennaio

ASCOLTI TV DI VENERDI 16 GENNAIO 2015: FORTE FORTE FORTE DEBUTTA AL 15.52%. SENZA IDENTITA’ AL 13.6%. QUARTO GRADO AL 9.97%

I giudici di Forte Forte Forte - Plein, Argento, Carrà, Cortes

Ascolti tv prime time – venerdì 16 gennaio 2015

Su Rai1 la prima puntata (qui il resoconto completo e le foto) di Forte Forte Forte ha conquistato 3.837.000 spettatori pari al 15.52% (presentazione di 3 minuti: 4.460.000 – 15.75%). Il programma con Raffaella Carrà nei suoi 120 minuti di durata (21:29-23:29) ha avuto quasi 12 milioni di contatti e una permanenza del 32.18%. Su Canale 5 la sesta puntata di Senza Identità ha raccolto davanti al video 3.493.000 spettatori pari al 13.58% di share (qui le anticipazioni dell’ultima puntata). Su Rai2 in calo The Blacklist che ha registrato 1.421.000 spettatori (5.08%), nel primo episodio, 1.229.000 spettatori (4.8%), nel secondo episodio, e 1.210.000 spettatori (6.35%) nel terzo episodio. Su Italia1 la pellicola Il Cosmo sul Comò ha raccolto 2.524.000 spettatori (9.52%). Su Rai3 La Grande Storia ha raccolto davanti al video 1.260.000 spettatori (4.74%) mentre su Rete 4 Quarto grado totalizza 2.062.000 spettatori (9.97%). Su La7 bene il film Erin Brockovich che è stato visto da 1.073.000 con il 4.45%. Su Iris Romeo deve Morire riporta 628.000 spettatori con il 2.39%.

Access prime time

Tempesta D’Amore al di sotto del 4%.

Su Rai1 Affari Tuoi è stato seguito da 6.231.000 spettatori e il 22.13% di share mentre su Canale 5 Striscia La Notizia ha fatto segnare 6.223.000 spettatori (22.08%). Su Rai2 Zio Gianni ha divertito 983.000 spettatori con il 3.46%, nel primo episodio, e 1.004.000 con il 3.51% nel secondo episodio. Su Italia1 la serie in replica CSI:NY ha registrato 1.286.000 spettatori con il 4.7%. Su Rai3 la soap Un Posto al Sole ha fatto segnare 2.076.000 spettatori pari al 7.51%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha radunato 1.119.000 individui all’ascolto (3.97%) mentre su La7 Otto e Mezzo ha ottenuto 1.405.000 spettatori (5.05%).

Preserale

In risalita Avanti Un Altro mentre cala Blue Bloods.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 4.136.000 spettatori (22.88%) mentre L’Eredità ha raccolto 5.642.000 spettatori (25.99%). Su Canale 5 Avanti il Primo ha raccolto 3.030.000 spettatori con il 16.75% mentre Avanti Un Altro ha ottenuto 3.871.000 spettatori con il 17.95%.  Su Rai2 la serie Blue Bloods ha interessato 1.133.000 ascoltatori (5.68%) mentre NCIS ha ottenuto 1.793.000 spettatori (7.25%). Su Italia1 CSI: NY ha totalizzato 777.000 spettatori (3.3%). Su Rai3 Blob segna 1.142.000 spettatori con il 4.51%. Su Rete 4 la prima parte di Tempesta d’Amore ha appassionato 1.040.000 telespettatori con il 4.3% mentre CentoVetrine ha raccolto 1.080.000 spettatori con il 4.08%. Su La7 l’episodio delle 19 della serie Crossing Jordan ha appassionato 283.000 spettatori (share dell’1.37%).

Daytime Mattina

Buon risultato per la seconda parte di Mattino Cinque.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 1.056.000 telespettatori con il 20.55%. Storie Vere segna 944.000 spettatori con il 18.6%. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 678.000 spettatori (12.76%), nella prima parte, e 834.000 spettatori (16.31%), nella seconda parte. Su Italia 1 Heidi conquista 203.000 spettatori con il 4.09%. Su Rai3 Agorà segna 459.000 spettatori con l’8.32% mentre Mi Manda Rai3 ha ottenuto 290.000 spettatori con il 5.62%. Su Rete 4 Ricette all’Italiana segna 188.000 spettatori con il 3.31%. Su La7 Omnibus conquista 151.000 spettatori (3.78%) mentre Coffee Break ne porta a casa 197.000 (3.88%).

Daytime Mezzogiorno

In crescita sia La Prova del Cuoco e sia Forum.

Su Rai1 A Conti Fatti registra 829.000 spettatori con il 12.7%. Sulla stessa rete il cooking show La Prova del Cuoco porta a casa 2.405.000 spettatori (18.4%). Su Canale 5 Forum arriva a 1.615.000 telespettatori con il 17.73%. Su Rai2 l’intrattenimento de I Fatti Vostri segna 880.000 spettatori con il 9.68%. Su Italia1 Sport Mediaset ha ottenuto 1.433.000 spettatori con l’8.67%, nella prima parte, e 1.240.000 spettatori con il 6.76%, nella seconda parte. Su Rai3 Pane Quotidiano ottiene 712.000 spettatori (4.75%). Su Rete4 il telefilm La Signora in Giallo ha appassionato 936.000 spettatori con il 5.37%. Su La7 L’Aria che Tira ha raccolto 373.000 spettatori con il 5.83%, nella prima parte, e 388.000 spettatori con il 2.94%, nella seconda parte.

Daytime Pomeriggio

Il matrimonio di Aldo e Alessia ad Uomini e Donne segna il 19.61%.

Su Rai1 l’appuntamento con Dolci Dopo il Tiggì ottiene 1.886.000 telespettatori con il 10.62%. A seguire Torto o Ragione? Il Verdetto Finale ha interessato 1.628.000 spettatori con l’11.82%. Sempre su Rai1 l’anteprima di Vid Italia in Diretta ha convinto 1.644.000 spettatori (13.04%). La Vita in Diretta, con Marco Liorni e Cristina Parodi, ha intrattenuto 2.487.000 spettatori (17.61%). Su Canale5 la soap Beautiful ha raccolto 3.498.000 telespettatori con il 19.32%. A seguire l’appuntamento con Uomini e Donne presenta il Matrimonio di Aldo e Alessia ha incollato al video 2.779.000 spettatori con il 19.61% (finale a 2.786.000 spettatori con il 22.25%). Sulla stessa rete la seconda stagione della telenovela spagnola Il Segreto ha appassionato 3.600.000 spettatori con il 27.92%. Pomeriggio Cinque ha convinto 2.560.000 spettatori con il 19.36%, nella prima parte, e 2.453.000 spettatori con il 15.68%, nella seconda parte. Su Rai2 Detto Fatto ha raccolto 1.078.000 spettatori e il 7.2% di share. Su Italia1 I Simpson appassionano 1.550.000 spettatori con l’8.41%. La serie animata I Griffin raccoglie 1.304.000 telespettatori con il 7.72%. Sulla stessa rete Arrow si ferma a 660.000 spettatori con il 4.62%. Su Rai3  Geo ha ottenuto 1.358.000 spettatori (9.24%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.169.000 spettatori con il 7.14%. Su La7 L’Ispettore Tibbs ha raccolto 204.000 spettatori con l’1.57%, nel primo episodio, e 280.000 spettatori con il 2.04% nel primo episodio.

Seconda Serata

Bene Molto Incinta.

Su Rai1 l’appuntamento con Tv7 totalizza 851.000 spettatori per uno share dell’8.14%. Su Canale 5 Supercinema ha raccolto 1.078.000 spettatori con il 6.35%. Su Rai2 Troppo Giusti segna 293.000 spettatori con il 3.05%. Su Italia1 Molto Incinta ha ottenuto 833.000 spettatori (8.02%). Su Rete 4 in terza serata la prima parte di Shining ha interessato 401.000 spettatori con il 7.24%.

Telegiornali

(edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 4.388  (23.93%) / 6.509 (25.49%)
TG2: 2.867 (17.51%) / 2.092 (7.71%)
TG3: 1.933 (11.39%) / 2.354 (11.7%)
TG5: 3.489 (21.03%) / 5.250 (20.37%)
STUDIO APERTO: 1.840 (13.88%) / 1.143 (6.77%)
TG4: 394 (5.59%) / 876 (4.38%)
TGLA7: 619 (3.36%) / 1.305 (5.09%)

Dati auditel per fasce

RAI 1 17.2 21.07 17.25 16.48 14.81 23.31 18.21 11.93
RAI 2 6.33 2.87 6.36 9.95 6.41 6.21 5.37 4.96
RAI 3 6.87 11.01 6.93 8.1 6.37 9.55 5.17 4.32
RAI SPEC 6.51 7.88 9.39 4.53 6.54 6.06 6.86 6.96
RAI 36.91 42.83 39.93 39.06 34.12 45.13 35.61 28.17

CANALE 5 16.76 16.97 16.42 18.74 21.72 17.78 17.15 9.19
ITALIA 1 6.02 3.11 2.88 8.22 3.34 4.05 7.63 8.6
RETE 4 6.11 2.28 3.75 5.58 5.77 4.42 6.15 11.31
MED SPEC 5.91 5.33 4.67 5.17 6.92 5.12 5.62 7.68
MEDIASET 34.81 27.68 27.73 37.71 37.74 31.37 36.55 36.78

LA7+La7d 3.74 3.89 5.12 3 2.27 2.7 4.68 5.48
SATELLITE 17.74 16.67 20.47 14.7 19.94 15.88 16.46 20.51
TERRESTRI 6.8 8.94 6.76 5.53 5.93 4.91 6.69 9.07
ALTRE RETI 24.55 25.6 27.23 20.22 25.87 20.79 23.15 29.57

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Vanessa-Incontrada-scomparsa
Ascolti TV | Lunedì 20 novembre 2017. Boom GF VIP (5,5 mln – 29.1%), parte bene Scomparsa (6,2 mln – 24.4%). Esordio vincente per The Wall (21.5%-23.8%)


Rosy Abate - ascolti tv domenica 19 novembre 2017
Ascolti TV | Domenica 19 novembre 2017. Sprofonda Fazio (13.28% – 12.54%), bene Rosy Abate (19.17%). Non è L’Arena 6.31%. Domenica In 11.02%


MARA VENIER_TU SI QUE VALES
Ascolti TV | Sabato 18 novembre 2017. Tú sí que vales (29.4%) fa più del doppio di Prodigi (12.2%). Lo Zecchino d’oro parte dal 16.2%, Amici dal 22%


Tale e quale show de sica e de filippi
Ascolti TV | Venerdì 17 novembre 2017. Tale e Quale Show 23.3%, Belli di Papà 10.1%

108 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 3 » Mostra tutti i commenti

1. alberto ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 09:50

Spero in un #flopflopflop



2. pietrgaf ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:07

per me la curva di FFF è partita da un 25% ed è scesa fino al 15%.



3. sboy ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:08

Flop Flop Flop
15% per uno show milionario costato forse più di Sanremo



4. Max 26 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:10

Ho guardato forte forte forte, e mi aspettavo decisamente di meglio da una diva come Raffaella; in primis è inaccettabile che il suo voto valga oro mentre quelli dei giurati possano essere praticamente annichiliti, a questo punto in giuria ci si metteva da sola. Poi ho trovato la Carrà fuori luogo, tra il coinvolgimento nelle storie personali, al riconoscimento di star che davvero farei fatica a vedere in tv. Son passati dei personaggi ieri sera che non arriverebbero nemmeno a una sfidina di Amici o un provino di tu si que vales, dal cantante stonatissimo che ha distrutto la stupenda canzone di Tiziano Ferro, alla drag queen, a starlette di mezza specie, capaci di tenere in piedi l’idea che basti scosciarsi per fare carriera; tutte in short, e questo non è un messaggio positivo per il programma. Ottima a mio avviso Asia Argento, e grandissimo Olita, che ho scoperto ieri e che non conoscevo. Se volevano una potenziale star della conduzione, l’avevano già trovata nell’unico pezzo che si salva del programma. In conclusione, lo ritengo parecchio peggiore sia di Amici, che di got talent, che di tu si que vales, ma anche peggiore di qualsiasi talent ho mai visto, quasi preferivo i personaggi sconosciuti nei reality indonesiani. Nessun talento, nessun tipo di emozione, nessun tipo di impatto. E lo faccio senza guardare gli ascolti, perché è troppo facile definire un prodotto bello solo perché piace, il mio punto di vista si basa sulle qualità scarse che ho visto nel programma, può fare pure 10 milioni. Mi aspettavo molto ma molto di più da una come la Carrà.



5. sboy ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:12

Solo 3,800,000 per la Carrà! Leone si dimette?



6. Imma ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:14

Ieri ho guardato FFF e non mi è piaciuto per niente. L’ho trovato molto banale e noioso. La settimana prossima guarderò senza identità che in questa settimana non ha brillato, ma quasi pareggiava con rai1.



7. alberto ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:16

3.800.000 per sta ciofeca sono pure troppi!
Sicuramente non farà più di 5 puntate.
Sapete cosa trasmetterà C5 al venerdi terminato senza identità?



8. Luca11 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:16

Flop annunciatissimo per la Carrà.. Spero che quei 3.8 milioni di spettatori siano stati attratti dall’effetto curiosità.. Aspetto le curve, ma settimana prossima si preannuncia un crollo importante..
Non ho letto neanche un commento positivo su questo programma..



9. enricack ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:18

3.800.000 spettatori per uno show di venerdi sera su Raiuno sono davvero pochi, metteteci pure che lo show con la Raffa nazionale è inguardabile e il gioco è fatto. Quei 300/400 telespettatori che lo dividono da Senza identità sono i curiosi che hanno voluto testare lo show , ma secondo me settimana prossima avrà un ribasso(in concomitanza con l’ ultima di senza didentità che perde proprio quegli spettatori , altrimenti il risultato sarebbe stato quello di sempre). Basta leggere i commenti su tweet anche dello stesso Davide per capire che non ha funzionato. Gli spettacoli in prima serata alla Rai non riescono per niente fatta eccezione per quello di Conti.Per le fiction invece spostamenti anche in casa Mediaset :Solo per amore va domenica dopo il segreto che finisce alle 21:40 , vogliono approfittare del traino della soap e toglierla dalle grinfie di Fiorello. Praticamente stanno giocando al gato e al topo!



10. Max 26 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:19

Il pubblico è scappato dalle ammiraglie, ma di certo 400.000 spettatori di forbice tra una puntata di una fiction nemmeno nostrana e costata poco, e un talent show che comunque vuole i suoi forti costi non è di certo ciò che la Rai si aspettava. Vogliono fare il montaggio? O hanno degli esperti in merito o lasciassero perdere, se li sognano quelli che montavano tu si que vales e got talent. E di sto passo alla decima puntata ci arrivano con l’acqua alla gola. Se la differita è lenta, figuriamoci la diretta, messa in piedi da questi pseudo talenti. Mi sento preso in giro, da telespettatore delle generaliste e da persona che usufruisce di un servizio pubblico come la Rai.



11. Matteo G. ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:21

O mio dio. Ad un certo punto non capivo se stessi guardando X Factor, The Voice o la Corrida. Il livello dei concorrenti è imbarazzante. Cerchiamo chi sappia cantare, ballare e condurre e poi fanno passare una ragazzina di 16 anni che sembra la caricatura della Cyrus, con la differenza che almeno la Cyrus sa cantare. Se dovesse vincere lei, come potrà essere usata dalla Rai, dato che a mezzanotte i minorenni non possono apparire in video?

Discorso simile per la Drag sing. Va bene innovare, va bene la provocazione, ma siamo sempre su Rai Uno e lo dico da persona bisessuale.



12. alessandro ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:23

Ma perché la Rai non vuole spostare The Voice su Rai Uno e spende milioni di euro in queste ca***te?



13. Andrea ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:25

Basta talent!Hanno stufato.



14. kekko27 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:28

Floppone esagerato! Settimana prossima cala ancora di più
@alberto al venerdi canale5 mette il segreto il 30 gennaio e il 6 febbraio.Sul post sanremo non si sa ancora cosa c’è il venerdi



15. Luisa ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:28

Flop, Flop, Flop, FORTEMENTE FLOP….. Bruttissima trasmissione e patetica la Carrà!!! Non arriverà a 3 puntate, ne sono sicura!!!!



16. Marco89 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:29

Peccato per Senza identita’, ieri e’ stata in assoluto la puntata piu’ bella della serie, avvincente dall’inizio alla fine. Si e’ rivelato un prodotto buono e originale, con attori validi. Una parte di pubblico puo’ aver deciso per curiosita’ di seguire la Carra’, ma settimana prossima potrebbe avvenire il fatale sorpasso.
La Carra’ volevo difenderla, vittima secondo me in questi ultimi giorni di commenti e critiche aspre e fuori luogo, ma non ce la faccio. Le l’hanno tirata in tutti i modi, ma se l’e` cercata pure lei …il programma era inguardabile per il poco che ho visto: la giuria sembrava posizionata come ad X factor…ma uno show originale ogni tanto, no? Partenza bassa in ogni caso, meno di due punti di share da SI (pure in calo) che saranno pure meno in sovrapposizione.



17. Groove ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:29

Meno di 4 milioni per questo programma che a mio avviso è uno dei peggiori mai trasmessi!!! Settimana prossima crollerá di brutto è sará FLOP FLOP FLOP ma a dire il vero è giá flop perchè il 16% per una faraonica produzione è troppo poco. Lento, noioso, insipido, concorrenti che in altri programmi non sarebbero manco stati provinati, la Carrá poi fa troppo la diva, il programma è Raffa-centrico, lei che si vede all’inizio in accapatoio mi ricorda Madonna nel documentario del suo Sticky and Sweet Tour del 2008! Scopiazzati tutti i talent, da X Factor a The Voice ad Amici e Italia’s Got Talent, peccato sia stato fatto pure male!!!
In calo Senza Identitá, forse l’attesa della Carrá ha tolto pubblico, comunque bilancio positivo dopo 6 puntate, settimana prossima si chiudono i giochi.



18. andrea ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:29

L’unica cosa positiva di questo programma é Ivan Olita che vedrei bene nelle vesti di conduttore di The Voice. La giuria con nomi sconosciuti é stata una pessima idea di Ballandi. Io preferivo decisamente la prima idea di giuria dove figurava anche Lorella Cuccarini (che é stata fortunata a non essere stata scelta per questo programma noioso e ad iniziare a fare il suo spettacolo nei teatri). AncheLa Pista di Insinna ha fatto un inizio simile e sappiamo tutti com’é andata a finire!



19. Lucantonio Prezioso ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:30

Godo come un cavallo. Un risultato catastrofico per quello che costa. Assolutamente meritato. Un talent inutile fotocopia di Amici XF IGT TSQ e the voice. La Carrà non ha voluto la Cuccarini in giuria perchè ha paura di essere oscurata per cosa? Per Asia Argento che è simpatica come la sabbia nelle mutande. Per quegli altri due insulsi? Sembrava di stare alla corrida non c’era un concorrente decente. La Carrà si merita questo perchè è un ipocrita patentata un arpia incapace di intrattenere vada in pensione come Baudo a fare la calza a maglia. Poi ci si lamenta perchè gli italiani non pagano il canone di fronte a queste cavolate ti passa la voglia di pagarlo.



20. Max 26 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:34

A questo punto, io trovo la Rai molto incoerente; dopo il famoso peto a tu si que vales, si gridò allo scandalo con frasi del tipo “noi non facciamo cose di questo genere”, e poi permetti a una tua conduttrice di dire a una drag queen “non so se tu sia uomo o donna”, frase tanto ignorante quanto offensiva, la Carrà dovrebbe quasi scusarsi. Un disastro completo, e questo conferma che la Rai in fatto di show non ha alcun tipo di idea; con Benigni, Celentano, Bonolis, Fiorello, tu vai a cercare già i probabili eredi, come se fosse facile. Ma veramente stiamo a scherzà? O facevano una scuola dove si imparavano le 3 discipline (anche se in quel caso l’ombra di Amici avrebbe allontanato il pubblico) oppure cercavano talenti in una disciplina per farli crescere in maniera consona; ma sto mappazzone (alla Barbieri) non ha ne capo ne coda.



21. Giovanni ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:34

Per me non è stato un flop anche tu si que vales ha fatto 3 e 8 e mica avete detto che era un flop per me crescerà il programma e poi era la prima puntata tutti si aspettavano un po di più ed erano le audizioni prima di giudicare un programma aspettiamo 3 puntate e bello non.significa che fa tanti ascolti e poi che centra che stiamo su rai uno e non possono fare un talent



22. Marco89 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:35

Mediaset non piazzera’ per il momento fiction made in Italy al venerdi’ visto che c’e` la pausa per Sanremo, ma al ritorno deve approfittare di come sta messo FFF. Garko asfalterebbe il programma ma potrebbe essere un’occasione ghiotta per lanciare Il Bosco.



23. Mattia Buonocore ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:36

Questo considerando che è la prima puntata è un risultato quasi “neutro” non un successo e nemmeno un flop, vedremo cosa succederà nelle prossime puntate. Certo è che se dovesse rimanere sul 15.5%, il programma sarebbe un insuccesso.



24. giacomo bartoluccio ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:39

secondo me il 15% per un programma di cotanta bruttezza è tanto, io pensavo meno anche se l’esagerato scherzi a parte di Bonolis (non un capolavoro) ha fatto il 26% quindi fatte le dovute proporzioni siamo li.
Programma comunque di rara bruttezza



25. Mattia Buonocore ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:45

Dovrebbero arrivare prima Il Segreto e poi Solo per Amore, dopo Senza Identità.

Cmq consideriamo che Forte Forte Forte ha chiuso alle 23:29.



26. Max 26 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:45

Mattia due domande:

Pensi possa crescere?

Pensi che contro una concorrenza più forte potesse anche far meno? Trovi bello il programma?

E comunque io parlo a prescindere dai numeri, perché ho trovato uno show disastroso in termini qualitativi, e da qui il prossimo che critica amici o tu si que vales, dopo tutti gli short che abbiamo visto ieri e le gonne della Carrà a 70 anni suonati, verrà messo alla gogna.

Io penso he la differenza autorale tra la Carrà e la De Filippi si sia vista tutta, e consideriamo pure che tu si que vale aveva il compito di intrattenere pur sapendo che doveva essere un filino diverso dal suo gemello, diciamo così. Forte forte forte non aveva alcun vento avverso, nessun tipo di ostacolo, e ti fa un risultato del genere? Ah altra nota, tu si que vale aveva contro Ballando, non so se mi spiego.



27. Groove ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:47

@Giovanni: Tù Sì Que Vales eta lento alla prima puntata ma non cosí brutto, Forte Forte Forte è decisamente inguardabile.

@Mattia Buonocore: risultato neutro ok, ma non si prospetta niente di buono! Attendo una vostra recensione.



28. Marco89 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:50

Mattia: ma quindi tutte quelle fiction programmate tra marzo e aprile quando saranno trasmesse?



29. Lello ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:50

Buongiorno a tutti. Beh numeri non esaltanti per questo show ma tali da poter battere la concorrenza.vedremo in seguito.secondo me il dato interessante è che senza identità, la grande fiction mediaset, non ha fidelizzato il suo pubblico visto che scende e sale di continuo. Io dico che se una trasmissione piace più aspetta la puntata successiva e non ci si allontana per guardare altro.comunque numeri mediocri per entrambi i canali. E godo come un cavallo anche io vedendo una fiction considerata di punta soccombere, come da alcune settimane, contro un programma che fa numeri mediocri.



30. andrea ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:50

Concordo con Mattia, ma non con Giovanni perché Tu si questo vales aveva contro Ballando con le stelle e non un programma a costo zero come Senza Identità. Buoni risultati per La7, Rete4 e Italia1. Buon risultato anche Avanti un altro che si mantiene sul 17% circa.



31. Groove ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:51

Di Forte Forte Forte si salva solo Ivan Olita secondo me, sarebbe stato perfetto per The Voice, altro che Federico Russo!



32. maggy ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:51

disastro FFF
——————–

DURSO vince con media ponderata al 17,74%
per la durata della prima parte che dura circa 12 minuti piu’ della seconda parte..
e nella reale sovrapposizione con vid,il dato di pom5 è ancora piu’ alto perche terminando dopo abbassa il dato nei minuti finali meno visti



33. Max 26 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:51

Uomini e donne poi, che fa ascolti più alti col matrimonio di un tronista rispetto a quelli dei contenitori pomeridiani con quello della Hunziker, mi spaventa. Se non è una macchina da guerra la De Filippi chi lo è.



34. Lucantonio Prezioso ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:54

@alessandro pure io l’ho detto perchè la rai non mette the voice su r1 sarebbe più proficua la cosa. Ma no facciamo un talent show fotocopia di qualsiasi talent. Andiamo dietro le manie di protagonismo della Carrà che è diventata la macchietta di se stessa.



35. Ivan ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 10:56

Buongiorno a tutti,buongiorno Davide….qualcuno sa dirmi se il cast dell’isola come nelle precedenti edizioni fará un paio di giorni di allenamento prima di partire per i Caraibi?Perche non l’ho letto da nessuna parte…



36. Max 26 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:00

Parodi e D’Urso molto vicine, mediocri entrambe, e son contento. Isoardi, Dolci e Verdetto da buttare completamente, risale forum che massacra la grazia di Del Noce, oramai si salva solo la Daniele in termini di ascolti, la Balivo non decolla, ma non sanno proprio valorizzarla. Bene la prova del cuoco, e mi domando il perché Antonella non rifiuti di fare un programma che si è rivelato un insuccesso dall’inizio. Senza identità non ha avuto assolutamente il boom sperato, e su questo non ci piove, ha ragione Lello. Io non godo ne per gli insuccessi della Carrà che per quelli delle fiction Mediaset, ad eccezioni di Parodi e D’urso che mi fan veneri l’orticaria. Certo è, che possiamo fare il discorso al contrario; visto che senza identità non è un prodotto straordinario, la Carrà poteva far di più.
Lello obiettivamente però, non credo Mediaset di aspettasse 6 milioni da senza identità, altrimenti non l’avrebbe fatta partire a Natale praticamente; fa risultati non altissimi, ma non credo si aspettassero di più. La delusione della giornata è sicuramente per la Rai, con uno show faraonico, non solo deludente in termini di audience, ma pure fatto male e giudicato malissimo in goni dove, basta leggere blog, tweet e messaggi.

Sarà scappata dal sabato la Carrà per questo motivo?



37. Marco89 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:10

Senza identita’ fiction di punta?? Trasmessa a dicembre, Santo Stefano e 2 gennaio? No dai non mi son svegliato del tutto. Il problema sta nello show della Carra’ che settimana prossima vedremo se rivedra’ il 15, questo e’ un programma di punta, altro che SI che ha pure portato a casa delle vittorie e sta sul fiato sul collo di FFF.



38. Groove ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:14

Senza identitá per me non è un gran successo ma nemmeno un flop, dopotutto Mediaset lo aveva programmato per il periodo natalizio, di sicuro non si aspettavano chissá che cosa manco loro, è in linea con gli ascolti di Velvet alla fine. Ieri per me è calato complice il ritorno della Carrá su Rai 1, in molti erano curiosi, la avranno vista un pò tutti alla fine, ci sará stato un ricambio di telespettatori tra quelli che scappavano dopo aver visto qualcosa (come me) e quelli che lo mettevano per la prima volta.



39. Marco89 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:22

No Groove gli ascolti di SI sono decisamente piu’ alti di quelli di Velvet. La media di SI e’ quasi del 16%, quelli di Velvet non arrivano al 14.



40. luana ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:24

Forum risale nettamente e meritatamente tallonando il tanto osannato Prova del cuoco.Pom5 ha perso ma va comunque benissimo.Ieri serata fiacchissima e noiosa .A un certo punto ho preferito giocare col POU sul cellulare .Molto più divertente.Cento volte meglio le fiction su qualunque canale.e gli show di MARIA e CARLO CONTI.A proposito: W AMICI per sempre.



41. Lucantonio Prezioso ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:25

Giovanni ma tu veramente vuoi paragonare FF a TSQ? A parte che la prima puntata fece 3.940.000 ma poi era molto ma molto meglio. E la Carrà non è la de filippi non sa percepire ciò che vuole il pubblico non paragoniamo l’oro col piombo. E TSQ non è costoso. Mattia se questi ascolti sono un risultato neutro di un programma che costa più di Sanremo alzo le mani e mi arrendo.



42. Groove ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:30

@Marco89: adesso non avevo presenti gli ascolti di Velvet, comunque lo so che Senza Identità ha fatto un pò di più comunque sono due prodotti a basso costo, per me Senza Identitá il suo dovere l’ha fatto, di più non ci si poteva aspettare, è comunque una delle fiction straniere più viste in prima serata.



43. Max 26 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:32

Oddio, il fatto che tu si que vales non sia costoso non è vero, quello che è palese è che per Mediaset produrre uno show con la casa della De Filippi significhi risparmiare, gran parte dei soldi li mette la Fascino. che oramai tra witty, quell’altro sito che han fatto e pubblicità, incassa milioni con la pala. Il costo di montaggio è abbastanza alto, ma dire che tu si que vales sia a basso costo no. Mediaset contiene i costi grazie a Santa Maria, che si impegna in prima persona e si autofinanzia, come solo una grande imprenditrice sa fare.



44. Lello ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:33

Max 26 sono d’accordo con te. La mia era una risposta a chi l’ha considerata di punta e un successone. . È ovvio e lo so che mediaset l’ha messa in questo periodo perché non la considerava così!! Anche se credo che canale5 si aspettava qualcosa in più visto che poteva contare sull’attrice del segreto. Ricordo a tutti che è stata battuta perfino da quell’obbrobrio del programma di vespa e Clerici. Per il resto credo che forte forte forte potrà aggiustare il tiro. Non dimentichiamo che un programma del genere su raiuno non c’è mai stato e il pubblico è abituato ad altro. Ora flop o non flop è una scossa e una scoperta che il pubblico di raiuno deve metabolizzare. Ricordo che quando hanno messo l’ultima di x factor ai tempi della ventura non ha fatto ascolti eclatanti. . Vogliamo svecchiare allora? E allora ben vengano trasmissioni a dare una mano a fare questo. .



45. Max 26 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:35

Ho sempre sostenuto che tu si que vales avesse costi bassi, alla fine si pagano i 3 giudici e l’ospite di turno, ma tutto questo è facilitato dal fatto che la De Filippi i soldi ce li mette di tasca propria, e la scelta è azzeccatissima e gran segno di indipendenza a mio avviso. Ci provi Mediaset a mantenere il suo totale giornata senza Uomini e Donne, Tu si que vales, C’è posta e Amici.



46. Matteo G. ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:36

Senza identità è un semplice riempitivo che non ha fatto né incetta di ascolti ne flop. Il suo compito era non far sprofondare Canale 5 il Venerdì e ci è riuscito. Il problema è stata la tifoseria da stadio messa su da alcune persone che commentano ilblog. Per le serie tutto fumo e niente arrosto. I risultati di SI sono paragonabili a Velvet che è stato bollato come flop.

Bene la Clerici con la PDC. Male i Dolci. La fascia oraria è difficile e Antonella dovrebbe preservarsi di più lasciando una barca che sta non ha reso.

La Isoardi pietosa. Voglio vederla emigrare in Albania, anche se il suo compagno Salvini non credo sia molto d’accordo.



47. Matteo G. ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:39

L’unica che gongola per il risultato di FFF è la Cuccarini. Si è risparmiata un flop già annunciato.



48. Lello ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:40

E menomale che la carrà non è la de Filippi! Ma che scherziamo? È una signora che è nella storia della TV. Un’artista a tutto tondo che a 70 anni si mette ancora in gioco.è un’icona della televisione.



49. Max 26 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:40

Lello, tu sai che rispetto la tua opinione, ma se per svecchiare intendiamo mettere una persona di oltre 70 anni a fingersi Madonna, una giuria ammutolita che non ti fa scappare una risata nemmeno a pagarla, dei concorrenti imbarazzanti e un bancone uguale a quello di altre 100 trasmissioni, non siamo certo sulla strada giusta, non trovi?

Il pubblico adulto potrà rimanere, ma dammi tu un motivo di interesse per un ragazzo, a guardare un programma fatto male, fatto da sconosciuti e che non ti fa ridere. Per non parlare dei concorrenti, ma hai visto come erano vestiti e il livello delle esibizioni?



50. Max 26 ha scritto:

17 gennaio 2015 alle 11:44

eh sono età differenti, non credere che la De Filippi a 70 anni non verrà bollata come grande signora della tv, risultati e caratura alla mano. Come la Cuccarini del resto, e pure la stessa Clerici, se solo si togliesse quel viso da persona eternamente finta allegra. Il mondo è andato avanti, e se la Carrà voleva modernizzare doveva per prima svecchiarsi lei, non presentarsi con un accappatoio adatto ad una che aveva un terzo della sua età. A sto punto la de Filippi con le gambe che si ritrova, dovrebbe mettersi minigonne e tubini a tutto spiano, chissà perché non lo fa.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 3 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.