2
ottobre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (22-28/09/14). PROMOSSI I 20 ANNI DI FRIENDS E EVA GRIMALDI, BOCCIATI I CESARONI

Friends (la ricostruzione del Central Perk)

Promossi

10 ai vent’anni di Friends. Uno speciale anniversario per la sitcom con Jennifer Aniston e Matthew Perry, ad oggi indimenticata. A dimostrazione di ciò la calca di persone che ogni giorno a New York sta affollando il Central Perk, “locale museo” che celebra Friends.

9 a Luciano Onder. Il giornalista fatto fuori, in una maniera quasi irrispettosa, dalla Rai ha trovato rifugio al Tg5 di Clemente Mimum.

8 a Tina Cipollari. Nella nuova edizione di Uomini e Donne, la vamp opinionista è tornata a mettersi in luce per i siparietti divertenti; spontanea e arguta avrebbe meritato qualche occasione in più sul piccolo schermo. Peccato per l’etichetta negativa affiabiatale e per un carattere decisamente troppo infiammabile.

7 a Eva Grimaldi, “concorrente feticcio” di Pechino Express. Il rutto in faccia rimarrà negli annali della trasmissione.

6 a Massimo Ranieri. Anche senza una forte concorrenza, Sogno e Son Desto 2 non infiamma l’auditel. Il varietà ha più di un merito però non si è rivelata felice la scelta di Rai1 di riproporlo a poca distanza dalla scorsa stagione.

Bocciati

5 a un Flavio Insinna decisamente troppo sopra le righe ad Affari Tuoi. Il conduttore è bravo e la trasmissione va bene ma non siamo in un circo, per usare un eufemismo.

4 a Federica Panicucci e Gerry Scotti alle prese con il flop di Opera Pop. Malgrado grandi ospiti, il ritorno in prime time della signora del mattino di Canale 5 e dello Zio Gerry registra ascolti al di sotto del 10% di share.

3 alla prima settimana di Striscia la Notizia. Se il buongiorno si vede dal mattino, per la nuova stagione del tg satirico si prospetta un’annata difficile. Non ha pagato la scelta della coppia di conduttori composta da Leonardo Pieraccioni e Maurizio Battista.

2 all’agonia de I Cesaroni. Con avversari più temibili, la fiction made in Garbatella viene accantonata dal pubblico. L’impressione è che il problema non risieda nella nuova sceneggiatura o nel cast quanto piuttosto nel tentativo di allungare oltremodo una storia che – complici le dipartite di alcuni personaggi – ha ormai stancato. Già da qualche tempo avremmo gradito un’ultima (e più breve) stagione conclusiva.

1 alla seconda serata di Canale 5. La fascia oraria in cui un tempo la rete Mediaset primeggiava e lanciava fenomeni di costume, grazie al Maurizio Costanzo Show, ora è dominata da prodotti a bassissimo costo con una sola serata ad appannaggio del poco irresistibile Matrix.



Articoli che potrebbero interessarti


Gerry Scotti
PAGELLE TV DEL 2013: I PERSONAGGI


chiambretti muzik show
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (7-13/11). PROMOSSI FIORELLO E FLORIS, BOCCIATI CHIAMBRETTI, ALBANO E ROMINA


Mara Maionchi
Pagelle TV della Settimana (23-29/10/2017). Promossa Mara Maionchi, bocciate le scelte Rai


Guess_my_age_03
Le Pagelle della Settimana TV (25-09/01-10/2017). Promosso Guess My Age. Bocciato Marco Predolin

12 Commenti dei lettori »

1. Michele87 ha scritto:

2 ottobre 2014 alle 15:48

Tina Cipollari avrebbe meritato più spazio in tv? E PERCHE’ MAI? Per caso è una Loretta Goggi, una Lorella Cuccarini, una Raffaella Carrà, una Sandra Mondaini, una Franca Valeri, una Simona Ventura od una Paola Cortellesi? NO, è solo una grandissima miracolata, una pescivendola ignorante, fanatica (senza alcun motivo di esserlo) ed estremamente ridicola e volgare, specchio perfetto delle telespettatrici (e dei telespettatori) dei programmi della sua pigmaliona Maria De Filippi……



2. marina ha scritto:

2 ottobre 2014 alle 16:04

5 a Insinna e 3 a Sriscia?
Solo due punti di differenza?



3. Mattia Buonocore ha scritto:

2 ottobre 2014 alle 16:13

@michele87 più spazio non significa che deve prendere il posto della Carrà e della Cuccarini.



4. Marco89 ha scritto:

2 ottobre 2014 alle 16:14

Bravo Mattia che hai il coraggio di dare un voto alto a Tina. Premesso che non ha chissa` quali capacita`, a me quando la vedo fa divertire tanto. Risate senza pretese ma pur sempre risate: l’avete vista travestita da Soledad? Son crepato dal ridere…sarebbe perfetta per l’Isola dei famosi. A me sta simpatica.
Anche la Grimaldi si e’ rivelata simpatica a divertente. Le etichette fanno male.
Concordo sui Cesaroni (impossibile x me oggi seguire piu’ di cinque minuti di fila): avrebbero dovuto chiudere tutto tempo fa, non ha retto al contrario del Medico. Il cast comunque ora come ora non e’ di particolare qualita` , anzi.
Giusto anche il voto a Insinna, non so come si possa seguire Affari tuoi dall’inizio alla fine. Complimenti a chi ci riesce.



5. sboy ha scritto:

2 ottobre 2014 alle 16:19

Ma quando capirete che la televisione è fatta anche di momenti di svago e personaggi trash come Tina? Comunque sarebbe un bel personaggio da mandare sull’isola
PS: Michele ti rendi contro di aver messo il nome Ventura tra Mondaini, Franca valeri, Goggi, Carrà..cioè!!



6. Mattia Buonocore ha scritto:

2 ottobre 2014 alle 16:21

Tina perfetta anche come opinionista dell’Isola.



7. Marco89 ha scritto:

2 ottobre 2014 alle 16:26

Si’ Mattia ma col potenziale che ha, il ruolo di concorrente sarebbe piu’ esplosivo: in studio non dico sarebbe sprecata, pero’…



8. giacomo bartoluccio ha scritto:

2 ottobre 2014 alle 16:28

insinna fa troppo il bonolis,



9. fill ha scritto:

2 ottobre 2014 alle 16:42

vedo molto poco affari tuoi, ma le rare volte che lo incrocio mi pare un casino pazzesco! insinna sembra posseduto…
concordo con le votazioni, tina l’ho vista in un video replay quando e’ stata soledad, beh molto divertente devo ammetterlo, certo il suo limite e’ quello, non penso che aspiri ad altro.



10. grilloparlante ha scritto:

2 ottobre 2014 alle 18:26

Anch’io vorrei vedere Tina in Rai come opinionista o concorrente di un reality. Ovvio che non è la Carrà ma nel carrozzone di Uomini e Donne è onestamente sprecata.
Concordo anche su Insinna, ma come ha fatto a trasformarsi così? Un tarantolato. E dire che il commissario Santamaria me lo sarei sposato, rivorrei quell’Insinna lì.



11. Conte Dracula ha scritto:

2 ottobre 2014 alle 18:27

peccato per il flop dello spettacolo condotto da gerry scotti



12. lorenzo ha scritto:

2 ottobre 2014 alle 20:19

Condivido in pieno i voti sopratutto quello dato a Tina che vedrei perfetta x fare l’opinionista all’isola e i Cesaroni , ormai alo sbando totale!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.