Massimo Ranieri



23
gennaio

SOGNO E SON DESTO 3: RANIERI DEVE FRONTEGGIARE C’E’ POSTA CON MARISA LAURITO E PEPPINO DI CAPRI

Massimo Ranieri e Nina Zilli

Lo scontro del tubo catodico del sabato sera giunge al suo secondo round e nessuna delle due parti si dimostra impreparata.  I risultati della prima contrapposizione (qui i dati auditel) hanno siglato il netto trionfo di C’è posta per te su Sogno e son desto. Archiviate le analisi della prima, ci si appresta all’imminente messa in scena della seconda.




16
gennaio

SOGNO E SON DESTO 3 SFIDA C’E’ POSTA PER TE: MASSIMO RANIERI CI (RI)PROVA. OSPITE VENDITTI

Sogno e son desto 3

Questa seconda parte di stagione tv 2015/2016 entra ufficialmente nel vivo con la nuova sfida del sabato sera tra Rai 1 e Canale 5. Dopo il tentativo invano di Antonella Clerici (con Ti lascio una Canzone 8), tocca a Massimo Ranieri tentare di scippare (meglio dire “arginare”?) la leadership a Maria De Filippi, che sette giorni fa ha debuttato con la nuova edizione di C’è posta per te. L’artista napoletano ci prova con il suo one man show Sogno e son desto, giunto alla terza edizione.


5
gennaio

SOGNO E SON DESTO 3: MORGAN E NINA ZILLI AFFIANCANO MASSIMO RANIERI

Morgan e Massimo Ranieri

Partirà sabato 16 gennaio la terza stagione di Sogno e son desto, lo show di Rai1 con Massimo Ranieri affiancato, in questa annata, da due ben noti colleghi.





2
ottobre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (22-28/09/14). PROMOSSI I 20 ANNI DI FRIENDS E EVA GRIMALDI, BOCCIATI I CESARONI

Friends (la ricostruzione del Central Perk)

Promossi

10 ai vent’anni di Friends. Uno speciale anniversario per la sitcom con Jennifer Aniston e Matthew Perry, ad oggi indimenticata. A dimostrazione di ciò la calca di persone che ogni giorno a New York sta affollando il Central Perk, “locale museo” che celebra Friends.

9 a Luciano Onder. Il giornalista fatto fuori, in una maniera quasi irrispettosa, dalla Rai ha trovato rifugio al Tg5 di Clemente Mimum.

8 a Tina Cipollari. Nella nuova edizione di Uomini e Donne, la vamp opinionista è tornata a mettersi in luce per i siparietti divertenti; spontanea e arguta avrebbe meritato qualche occasione in più sul piccolo schermo. Peccato per l’etichetta negativa affiabiatale e per un carattere decisamente troppo infiammabile.

7 a Eva Grimaldi, “concorrente feticcio” di Pechino Express. Il rutto in faccia rimarrà negli annali della trasmissione.

6 a Massimo Ranieri. Anche senza una forte concorrenza, Sogno e Son Desto 2 non infiamma l’auditel. Il varietà ha più di un merito però non si è rivelata felice la scelta di Rai1 di riproporlo a poca distanza dalla scorsa stagione.

Bocciati


13
settembre

SOGNO E SON DESTO 2: IL SABATO SERA DI RAI 1 TORNA NELLA MANI DI RANIERI CON MORGAN E LA MOLINARI. ECCO GLI OSPITI E LE NOVITA’

Morgan e Massimo Ranieri

Massimo Ranieri è pronto. A soli otto mesi dalla prima edizione, torna questa sera in diretta Sogno e son desto 2, lo spettacolo teatrale dell’artista napoletano riadattato per la prima serata di Rai 1. Un concentrato di qualità e talento (leggi qui la nostra recensione) che ha saputo far riassaporare al sabato sera di mamma Rai i fasti, sempre più remoti, del mai dimenticato varietà, senza per questo cedere ad un banale effetto nostalgia. Vero è che una seconda edizione a breve distanza dalla prima non la accogliamo con la totalità dei favori. Le speranze sono riposte tutte nelle novità.

Sogno e son desto 2: Morgan e Simona Molinari al fianco di Ranieri

A tal proposito, si registra la presenza fissa, al fianco di Massimo Ranieri, di due “spalle artistiche”: Morgan e Simona Molinari, che daranno vita con il padrone di casa ad inediti duetti e momenti musicali (nella puntata di questa sera lo showman e il giudice di X Factor omaggeranno Fred Buscaglione). Tra i momenti più attesi di Sogno e son desto 2 anche la partecipazione di Gianna Nannini.

E poi ancora: Toto Cutugno che si esibirà accompagnato dall’imprevedibile Dzambo Agusevi Orchestra; l’esibizione di Andrea Griminelli, uno dei flautisti più celebri al mondo; l’esecuzione della “Tammurriata”, un pezzo proposto dall’inedito gruppo formato da Enrico Rava, Stefano Di Battista, Tullio De Piscopo e Tony Esposito. Intrattenimento e risate garantite, poi, dall’incontro tra Massimo Ranieri e Max Tortora.

Sogno e son desto 2: Massimo Ranieri confermerà gli ascolti di gennaio?





21
gennaio

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (13-19/01/2014). PROMOSSI GOLDEN GLOBES E RANIERI, BOCCIATI I CONCORRENTI DE L’EREDITA’ E CHE TEMPO CHE FA

domenica live

Domenica live

9 alla cerimonia dei Golden Globe 2014. Grandi ospiti, fair play, ironia, l’Italia avrebbe molto da imparare dalla premiazione del meglio del cinema e della tv a stelle e strisce. Nota di merito, in particolare, per la coppia di conduttrici Tina Fey e Amy Poehler.

8 a Bryan Cranston. Meritato bis di premi per l’interprete di Walter White in Breaking Bad che, nella stessa settimana, vince come miglior attore in una drama sia ai Golden Globe che ai Sag Awards.

7 a Massimo Ranieri. Con Sogno e Son Desto il cantautore partenopeo, amatissimo da sempre, ha saputo regalare al pubblico del sabato sera di Raiuno il sapore dei varietà di una volta, merito di talento, professionalità e del proverbiale zampino di Bibi Ballandi.

6 allo spot Sky – Fastweb con Mika. La scelta del giurato di X Factor in qualità di testimonial è azzeccata, peccato però che lo spot perda di efficacia cercando di trasformare il cantante in macchietta. L’italiano maccheronico suscita ilarità se è spontaneo.


12
gennaio

SOGNO E SON DESTO: MASSIMO RANIERI IN UN CONCENTRATO DI QUALITA’ E TALENTO

Sogno e son desto

Massimo Ranieri è riuscito a riportare in vita su Rai 1 il vero varietà, in un one man show dove nulla è mancato. Ha saputo rendere omaggio alla propria arte, spolverando un talento mai appannatosi negli anni, ma l’ha fatto in maniera maniacale, impeccabile. Uno show di quasi tre ore di diretta dove la noia, e già questo è un enorme merito, non ha neppure bussato alla porta, riuscendo a rendere concreti concetti come credibilità e qualità, che in tv sembra(va)no ormai un miraggio.

Questo è ciò che di inatteso, se vogliamo, ci ha regalato la prima puntata di ieri sera – sabato 11 gennaio 2014 – di Sogno e son desto, lo spettacolo nato in teatro e riadattato per il piccolo schermo in tre prime serate su Rai 1. Tra musica e racconti di vita vissuta, aneddoti con personaggi come Andrea Bocelli e Lucia Bosè, momenti di teatro che in tv mai si vedono (e qui Ranieri ha dato il meglio di sé) ed una piacevole nota di colore rappresentata dal corpo di ballo, ecco che il mai dimenticato varietà riappare in grande spolvero nel sabato sera di mamma Rai. Rinnovato ma con un tocco di “già visto” che ha saputo rendere Sogno e son desto “familiare” fin dalle prime battute.

Sogno e son desto – Le foto della prima puntata


11
gennaio

C’E’ POSTA PER TE VS SOGNO E SON DESTO: CHI LA SPUNTERA’ TRA MARIA DE FILIPPI E MASSIMO RANIERI?

Maria De Filippi e Massimo Ranieri

Pronti? Ci risiamo. Da questa sera – 11 gennaio 2014 – si rinnova la sfida del sabato in tv tra Rai 1 e Canale 5, con la rete ammiraglia del Biscione che parte di diritto favorita. Merito di Maria De Filippi, che ha ormai riscontrato nel sabato la sua unica e fortunosa collocazione in prime time. E così, dopo le “fatiche” con Italia’s Got Talent e il serale di Amici nel 2013, tenta ora di mantenere la leadership anche nell’anno appena iniziato con la nuova edizione di C’è Posta per Te.

Dall’altra parte, invece, una new entry rispetto ai “soliti” Conti, Clerici e Carlucci. La tv di Stato, infatti, ha deciso di affidare le sorti del sabato sera di Rai 1, almeno fino al 25 gennaio (poi da febbraio spazio a Ti lascio una Canzone), a Massimo Ranieri e il suo Sogno e son desto, un one man show figlio dello spettacolo teatrale portato con successo in tournée in giro per l’Italia.

C’è Posta per Te VS Sogno e son desto: De Filippi supererà anche Ranieri?

La sfida auditel, dunque, può iniziare e via ai primi pronostici, in attesa del consueto verdetto auditel della domenica mattina. Maria De Filippi forse sarà in attesa di conoscere il margine di vantaggio con il quale staccherà questa volta la concorrenza, mentre Massimo Ranieri fa sapere di non pensare agli ascolti ma alla crisi del Paese. Ma è davvero così scontata la vittoria di Canale 5? Oppure l’effetto novità – con ospiti come Francesco De Gregori, Andrea Bocelli e Lucia Bosè – giocherà a favore di Rai 1?